Cosa ci insegna la natura sul benessere

L'ambiente e le sue procedure hanno molto da educarci sulla versatilità, l'immaginazione e la forza che sono attualmente dentro di noi, che aspettano semplicemente di aprirsi.

f8c7a04bd6add5af2f06e958ef676dea - October 26, 2021 Adobe Stock/Maria_Savenko

Il cono del lodgepole è un punto interessante. Tozzo e a forma di uovo, il cono del desiderio sigilla i suoi intervalli proporzionati chiusi con un materiale appiccicoso, assicurando semi preziosi all'interno.

Un tale stile si presenta al ribasso del lodgepole. La sopravvivenza appare sottile quando i tuoi semi sono protetti da un rischio biologico. Eppure, i lodgepole popolano paesaggi vari come il selvaggio Yukon in espansione sparsa e le piacevoli coste della Baja, in California, che si espandono nelle stagioni invernali fresche e umide e nelle estati completamente secche e calde.

Calore estremo come quello creato negli incendi, si conclude, è tra i meravigliosi trucchi che aprono i semi della loggia, spargendoli al suolo. (L'altro è il sole diretto, del tipo quasi mai offerto in fitti boschi.) Lodgepoles non solo sopportare disastri. Crescono nelle loro conseguenze.

Per quanto creativo sia il metodo di allevamento del lodgepole, la sua intraprendenza non è distinta. Infinitamente innovativo, implacabile, così come per la vita che avanza, il marchio della natura è la forza. Ingegneri, sviluppatori e ricercatori hanno a lungo cercato la natura, replicando il suo genio per introdurre e superare le missioni umane e gli sviluppi dai generatori eolici ai treni proiettili. L'area della biomimetica, o biometria, osserva il metodo "la natura usa la diversità, la ridondanza, il decentramento, l'auto-rinnovamento e l'auto-riparazione per promuovere la resilienza", come afferma il Biomimicry Institute. I designer giapponesi hanno realizzato il muso del treno proiettile Shinkansen ispirandosi al becco sottile e conico del martin pescatore, ad esempio, simulando la capacità dell'uccello di studiare l'acqua in modo silenzioso e affrontando il problema del treno di sviluppare rimbombi sonici mentre si affrettava nei passaggi.

Anche noi possiamo usare la conoscenza della natura per migliorare il nostro benessere psicologico, psicologico e fisico.

Naturalmente, possiamo scoprire molto di più dalla natura che non esattamente come sviluppare treni più veloci. Per circa 3.8 miliardi di anni, la natura e gli innumerevoli animali che popolano le foreste umide della terra, i deserti assolati, le catene montuose boscose e i grandi fiumi hanno effettivamente progettato metodi per resistere. Anche noi possiamo usare la conoscenza della natura per migliorare il nostro benessere psicologico, psicologico e fisico, scoprendo di adattarci, lavorare insieme e rigenerarci per assicurarci che non solo viviamo in modo ancora più sostenibile nel mondo, ma inoltre, come un imponente palo della capanna, prosperiamo nonostante la sfortuna.

Adattarsi alle mutevoli condizioni

In un brillante laboratorio di ricerca dalle pareti bianche della Villanova University in Pennsylvania, un geco tokay con macchie verde acqua e arancioni è appeso a testa in giù, attaccandosi facilmente a una lastra di vetro verticale.

La dottoressa Alyssa Stark, un'insegnante di biologia di Villanova, gestisce il laboratorio. E per più di un secolo, ricercatori come Stark hanno effettivamente intrapreso una missione organica per comprendere le incredibili capacità di colla del geco. Densamente imbottiti, i piccoli peli all'interno dei puntali del rettile e i legamenti rigidi nei loro piedi forniscono loro superpoteri simili a Spider-Man, permettendo loro di arrampicarsi sulle pareti, appendersi al soffitto e aderire a qualsiasi cosa, dalla carta vetrata all'umidità Teflon A cinque pollici tokay nel laboratorio di Stark possono creare una pressione della colla pari a trascinare 11 libbre in più, o il peso di un gallone di vernice su una superficie del muro, senza scivolare.

Più impressionante: il geco in realtà non aveva costantemente questo superpotere.

"I gechi si sono evoluti indipendentemente e hanno perso le loro capacità adesive più volte", afferma Stark, il suo computer vocale animato con un mix di ammirazione ed eccitazione.

Il geco non si accontenta solo di adattarsi, ma si adatta in modo flessibile alle esigenze della sua atmosfera in continua evoluzione. È uno stile che gioca in tutta la natura, in tutti gli ambienti, così come tra le varietà che vivono al loro interno. I languidi bradipi tridattili possono ruotare il loro diretto a 270 livelli per identificare gli assassini prima che colpiscano, grazie al presente trasformativo di ben 3 vertebre del collo aggiuntive. I denti dei gorilla si sono sviluppati per mangiare le foglie cadute dure quando il frutto molle è limitato. E le crociere rosse volano per molte miglia dai loro ambienti chiave del nord-ovest del Pacifico quando i semi sono scarsi nelle loro città d'origine.

Abbiamo anche bisogno di adattarci ai problemi di trasformazione. La nostra propensione all'irruzione rispetto alla regolazione è riflessiva come un battito di ciglia. E abbiamo progettato un sacco di strutture e sistemi per mantenere l'adattamento lontano, in particolare nelle nazioni sviluppate in cui tutto, dal raffreddamento a DoorDash, cerca di superare i problemi della natura nella soluzione dell'infinita comodità umana.

"Ci è stata raccontata la storia che il mondo non sta cambiando", afferma Danya Baumeister, insegnante dell'Arizona State University e cofondatrice del Biomimicry 3.8 che lavora come consulente, che collabora con college, aziende e aziende come Nike e Patagonia per scoprire opzioni in natura per problemi di layout impegnativi.

Mentre abbiamo scoperto di occuparci di piccoli e prevedibili aggiustamenti - annidati sotto gli ombrelli quando piove, accendendo le luci quando è buio - eventi enormi e imprevedibili, come le pandemie internazionali, ci rovesciano, rivelando la nostra inflessibilità reattiva e rivelando la nostra suscettibilità.

Non possiamo fermare il tumulto. Ma se puntiamo alla natura possiamo scoprire di essere extra resistenti. Possiamo iniziare determinando le caratteristiche cruciali per il benessere: cibo, rifugio, lavoro, soddisfazione periodica e tempo libero, e così via. Quindi, garantiamo di preservarli replicando la varietà, la ridondanza e il decentramento presenti in natura. Gli ecosistemi, che siano paludi o deserti, includono una varietà di piante che sono disperse in tutto il paesaggio in uno schema decentralizzato. Quindi, quando un tornado è in pericolo, l'ambiente ha un piano di polizza assicurativa sulla vita.

"Siamo programmati per comportarci come la natura perché siamo la natura", afferma Baumeister.

Possiamo prepararci per i backup e adattarci a ciò che la vita ci offre. L'acquisto dei nostri negozi di alimentari online e l'utilizzo del ritiro a bordo strada durante le chiusure della pandemia, o l'intenzione di celebrare eventi di compleanno che non dipendono dall'evento all'interno, tenere conferenze di club del libro socialmente distanziate all'aperto in una sedia da patio a 6 piedi di distanza o trasformare le aree di cottura come così come gli spazi abitativi fino agli uffici e alle aule scolastiche. E possiamo rendere queste intenzioni di backup più potenti contando sulle nostre reti: scambiando gli obblighi di assistenza all'infanzia con un'altra famiglia nella nostra bolla, ottenendo il computer portatile di un vicino di casa quando il nostro crolla, unendoci a squadre di aiuto condivise che sono effettivamente emerse in tutta la nazione . Come la natura, possiamo costantemente affrontare e avanzare.

E potremmo anche scoprire possibilità nell'adattamento. Per Carmen Ventrucci e per la sua famiglia, che ha suggerito di scoprire un modo per rafforzare i legami familiari e avere un'esperienza migliore, anche durante un periodo disordinato. Ventrucci, un'istruttrice di management a Mendota Heights, Minnesota, era grata di essere in grado di capitalizzare l'adattamento quando la sua università ha offerto a mamme e papà l'alternativa di conoscere la gamma durante la pandemia. Lei e il suo compagno avevano la possibilità di affittare la loro casa e portare i loro 6 figli e un animale domestico durante la guida, la vita, il lavoro e molto probabilmente al college in un camper trascinato dietro la loro Chevy Yukon. dalla rete irregolare agli episodi di COVID-19, la famiglia ha seguito il sentiero per 9 mesi nella speranza di sviluppare un viaggio straordinario nel mezzo della pandemia.

Ventrucci sa che nulla è assicurato, che la sua famiglia ha la fortuna di avere le fonti per rispondere alle condizioni in questo modo. "Il cambiamento accadrà, non importa chi tu sia", afferma. "Siamo abbastanza creativi da abbracciare qualunque cosa accada durante il viaggio." E, include, ciò include la sua famiglia che trasforma la sua mente e torna presto se necessario.

Coltiva relazioni di cooperazione

Improntata nella nostra creatività sociale è la forma di un unico lupo contro un cielo grigio-azzurro, che grida a un piatto della cena di una luna. Là una diversa immagine sorge nelle disordinate colline ai piedi del Wolf Connection, a

"Un lupo solitario è un lupo morto", un rifugio accademico oltre che un nascondiglio. Amanda Beer, 30 lupi salvati da allevamenti di capelli o destinazioni lungo la strada sviluppano un pacchetto speciale che insegna lezioni vitali di giovani, famiglie e adulti a rischio che partecipano ai programmi di restauro del regista. Programmi afferma Wolf Connection, Relationships of

"Parte della nostra autoprotezione come esseri umani consiste nell'isolare", forBeer "Ma abbiamo un bisogno primario di connessione".

E tra i lupi, che collaborano in un circolo comune di gestione dove anche gli uomini alfa si prendono cura dei cuccioli, forniscono potenti istanze di connessione. La sopravvivenza afferma “fitness”

Natura La natura è più legata, congiunta e pubblica di quanto riconosciamo. La sopravvivenza del più adatto non si riferisce alla robustezza accessibile di una varietà, ma alla "idoneità" di una varietà ad adattarsi alla sua atmosfera in trasformazione.

Mentre è più legato, comune e pubblico di quanto riconosciamo. Il più adatto non si riferisce alla tenacità accessibile di una varietà, ma a una varietà 'Invece di adattarsi alla sua atmosfera in trasformazione.

I problemi dei lupi si verificano tra le varietà che si contendono la regione o il cibo e durante l'allevamento, sono brevi. Oxpeckers richiede un potere eccessivo per eliminare. E la natura si adatta con le partnership partecipanti.

Gli umani collaborano come un branco per ridurre il bersaglio che un lupo solitario non potrebbe. Si nutre di sanguisughe sulla schiena di un rinoceronte mentre si libera dei parassiti dal suo nascondiglio. Indossare il 90% delle piante in fiore ha collaborazioni con funghi micorrizici che aiutano a conquistare le origini, trasmettendo nutrienti alle piante confinanti e agli alberi in una rete di connessione sotterranea chiamata Internet a livello di legno.

Ma anche sono uniti: pensa a quanto facilmente COVID-19 si è effettivamente diffuso e anche a come la privacy sociale della pandemia ha effettivamente esaurito la nostra salute psicologica e rafforzato la nostra esigenza di stare insieme. Anche la pandemia ha effettivamente rivelato la nostra capacità naturale di lavorare insieme per la sopravvivenza condivisa. Le maschere, in piedi a 6 piedi di distanza, oltre a essere immunizzate sono forme di uniformità sociale – modi in cui collaboriamo per mantenerci a vicenda senza rischi.

Karen Allen in un mondo all'avanguardia in cui i collegamenti elettronici comunemente dominano le relazioni personali, i legami umani combattono come re. Come prima del distanziamento sociale, 3 adulti su 5 hanno riferito di sentirsi davvero soli, sviluppando un'epidemia di solitudine. Allen scambio prevalente che esiste in natura ci usa una versione per esattamente come possiamo rafforzare le relazioni e creare reti utili.

, un ambientalista della riparazione e specialista in biomimetica, raccomanda di sviluppare partnership nel contesto di uno scambio utile e chiede: Los Angeles posso trarre vantaggio da un potenziale compagno, amico o socio, e cosa mi chiedo da loro? Allen tiene a mente che gli scambi relazionali in natura non sono sempre uguali, ma premiano entrambi gli eventi. In un volantino segnato dalle intemperie attaccato agli articoli leggeri durante un "Stai bene?" l'area colloca il fattore Chiunque in un contesto umano.

Riposa in lettere rosse forti, l'indicatore chiede: Rinnova e liste di controllo numeri di contatto per le persone da chiamare se hanno bisogno di assistenza per l'acquisto del negozio di alimentari, per prendere una prescrizione o se semplicemente intendono parlare con una persona. Rigenerare

Poiché le richieste di aiuto potrebbero arrivare per ottenere ancora di più dallo scambio, ma chiunque risponda alla telefonata probabilmente si sentirà davvero bene per farlo. Western, San Francisco, così come gli incendi divampati negli Stati Uniti nell'autunno del 2020, le foto di Per sotto un cielo apocalittico hanno caricato i media. La vita, inoltre, ha fornito informazioni su boschi, edifici e vite versate a macchia d'olio. Quando gli incendi si fermarono e i grandi cieli fumosi sembravano jeans scoloriti, il pianeta bruciato si riforniva di nuova vita.

"La vita è dura, ma persiste", innumerevoli anni, gli incendi sono diventati parte del ciclo di disturbo e ricrescita della natura. Meg Krawchuk nel mondo non avanza in linea retta. Il college oscilla, con la stessa attenzione degli alti e bassi di una tendenza ridotta o in modo catastrofico come la devastazione e la rigenerazione di un vecchio bosco.

Così l'altra fuori dal suo posto di lavoro, le finestre di casa sugli aceri oscillano nel vento,

In comunica esattamente come varietà come gli aceri hanno acquisito caratteristiche per una rapida ricrescita. Ci sono molti siti web dedicati a metodi per diserbo i semi di acero partendo da cortili, aiuole, spaccature di sentieri e grondaie. Le varietà opportunistiche della luce solare sfruttano le interruzioni significative per promuovere il loro sviluppo, innescando una catena di occasioni che innesca il risveglio ambientale. E le conseguenze di un incendio boschivo, le partenze dei semi lodgepole possono essere così varie da coprire il terreno come un tappeto verde lime.

Lo sporco instillato dalla natura, ricco di sostanze nutritive come carbonio, azoto, fosforo e potassio, nutre piante come il fireweed appropriatamente chiamato. Le inondazioni umane sui pavimenti dei boschi, quando oscurate dalle coperture degli alberi, alimentano i fiori rosa del fireweed, sostenendo la sua diffusione. Noi picchio dal dorso nero foraggiamo coleotteri noiosi del legno che nidificano in alberi caduti che forniscono la vita molto tempo dopo la loro stessa morte. Ma si rompe, si libera e consente alla seguente sequenza di sviluppo di procedere. Noi esseri abbiamo un momento più difficile con la perdita.

Ad esempio, raramente accolgono occasioni sconvolgenti come la separazione, la perdita del lavoro o la malattia come durate del risveglio e della ricrescita. Oppure osservando i cicli della natura, possiamo scoprire di approvare il disturbo così come il risveglio che avviene nella nostra vita. Sebbene sia in grado di riconoscere il centro spiacevole dei turni e lo sviluppo inevitabile che promuovono. Alberare un acero, l'estroversione potrebbe aiutarci a creare una rete per un lavoro nuovo di zecca e a continuare dopo una perdita di lavoro. Box, come un lodgepole, un disastro potrebbe portarci direttamente in una nuova fase di sviluppo. Se di solito ci affrettiamo con il cambiamento, la natura concede il tempo per la riparazione. Bound ha perso le foglie cadute, assorbendo il potere per l'inattività invernale e per il risveglio primaverile.

"Il riposo non è avversario del lavoro", le tartarughe e gli orsi vanno in letargo e in letargo. La luce del sole di Alex Soojung aumenta e si stabilizza. Kim Pang nelle numerose ore della vita, di solito trascuriamo la consapevolezza di rispettare il compito con il resto. “Il riposo è il compagno del lavoro. Si completano e si completano a vicenda”.

Se crea scrittore

Quando-Bend Oregon ci fermiamo brevemente, potremmo scoprire che il nostro risveglio non solo rispecchia la natura, ma esiste anche al suo interno: nei boschi spessi, nei mari splendenti e nei chaparral ventosi che ci hanno impedito di vivere in fretta. Karen Allen Gli incendi hanno individuato i cieli nella sua città natale di She, At, fornendo soluzioni ambientaliste

Sulle frustrazioni oltre a farle accapponare la pelle, con profonda gratitudine per le sue condizioni, aveva la capacità di caricarsi come ha sempre fatto. Looking ha guidato per tre ore e mezza verso ovest con colline vertiginose e valli basse verso la costa.

Ha la costa, ha disegnato i suoi stivali di gomma marrone, ha preso un respiro profondo e ha coinvolto i suoi rilevamenti, lanciando in piscine alla moda cariche di polipi di mare verde smeraldo. Noi la residenza del metodo, ha lasciato in un bosco secolare dove la cicuta occidentale e l'abete di Douglas hanno effettivamente rappresentato 500 anni.

fino ai tronchi imponenti degli alberi e alle braccia o alle gambe alle stelle, si chiedeva il numero di incendi, uragani e nevicate che avrebbero sicuramente sopportato.(*) pensava ai lunghi periodi di tempo in cui la natura resiste, come così come, momentaneamente di speranza, ha assunto che anche noi possiamo sopportare il tumulto della vita. (*), inoltre, può ripristinare.(*)