Insegnanti e studenti vaccinati non hanno bisogno di mascherine, afferma il CDC

Insegnanti e studenti vaccinati non hanno bisogno di mascherine, afferma il CDC

Insegnanti e studenti vaccinati non hanno bisogno di indossare maschere all'interno delle strutture universitarie, ha dichiarato venerdì i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie nel distendere i suoi standard COVID-19.

Le modifiche arrivano durante un progetto di inoculazione a livello nazionale in cui i bambini di 12 anni sono qualificati per ottenere i colpi, oltre a una riduzione sostanziale dei ricoveri ospedalieri e dei decessi per COVID-19.

"Siamo in un nuovo punto della pandemia di cui siamo tutti davvero entusiasti", quindi è tempo di aggiornare l'assistenza, ha affermato Erin Sauber-Schatz, che guida la pressione sul lavoro del CDC che prepara i rinvii creati per mantenere il rischio degli americani -libero da COVID-19.

La principale azienda di salute e benessere pubblica del paese non raccomanda ai college di richiedere iniezioni per insegnanti e bambini ammissibili al vaccino. E non sta usando l'assistenza su come gli insegnanti possono capire quali studenti sono vaccinati o solo come mamme e papà capiranno sicuramente quali insegnanti sono stati vaccinati.

Questo è molto probabile che crei alcune atmosfere universitarie difficili, ha affermato Elizabeth Stuart, un'insegnante di salute e benessere della John Hopkins University che ha bambini nelle scuole primarie e secondarie.

“Sarebbe una dinamica molto strana, socialmente, avere alcuni bambini che indossano maschere e altri no. E monitorarlo? Gli insegnanti non dovrebbero aver bisogno di tenere traccia di quali bambini dovrebbero indossare le maschere", ha affermato.

Un'altra possibile frustrazione: le scuole devono rimanere in una zona per i bambini - e le loro scrivanie - a 3 piedi di distanza in classe, afferma il CDC. Ma l'azienda ha sottolineato che il distanziamento non dovrebbe essere un ostacolo per il ritorno dei bambini nei college. E ha affermato che il distanziamento non è richiesto tra studenti o personale completamente vaccinati.

Tutto ciò potrebbe risultare difficile da realizzare, ed è per questo che CDC raccomanda alle scuole di scegliere quelle che creano le emozioni maggiori, ha affermato Sauber-Schatz.

Le maggiori richieste andranno sicuramente alle scuole intermedie dove alcuni studenti sono qualificati per i colpi e altri no. Se organizzare studenti vaccinati e non vaccinati si rivela anche difficile, i manager potrebbero scegliere di mantenere semplicemente un piano di copertura in atto per ogni persona.

"La guida è davvero scritta per consentire flessibilità a livello locale", ha affermato Sauber-Schatz.

In effetti, in alcune delle più grandi aree universitarie del paese, si prevede che l'uso prevalente di maschere provocherà questa perdita. Nei college pubblici di Detroit, ogni persona sarà certamente chiamata a indossare una maschera a meno che ogni persona della classe non sia stata effettivamente vaccinata. Filadelfia chiederà sicuramente a tutti gli studenti e al personale dei college pubblici di indossare mascherine all'interno delle strutture, anche se effettivamente vaccinati. Ma le maschere non saranno obbligatorie nei college di Houston.

Che ne dici della necessità di vaccinare COVID-19 come problema di partecipazione al college? Questo è generalmente fatto in tutta la nazione per fermare la diffusione del morbillo e di altre malattie.

Il CDC ha effettivamente applaudito ripetutamente tali esigenze, ma la società venerdì in realtà non ha suggerito tale procedura poiché si pensa a una scelta di piano statale e regionale, hanno affermato le autorità del CDC.

All'inizio della pandemia, le autorità sanitarie e del benessere hanno sottolineato che i college potrebbero diventare calderoni del coronavirus che stimolano gli episodi di quartiere. Ma le ricerche hanno effettivamente rivelato che le università in genere vedono molta meno trasmissione rispetto al quartiere confinante quando vengono rispettate specifiche azioni di evitamento.

L'assistenza nuova di zecca è l'attuale modifica alle raccomandazioni che il CDC ha iniziato a fornire ai college nel 2014.

A marzo, il CDC ha smesso di consigliare ai bambini e ai loro banchi di lavoro di essere distanziati di 6 piedi l'uno dall'altro, riducendo la portata a 3 piedi, e ha lasciato cadere le protezioni in plastica necessarie.

A maggio, la società ha dichiarato che gli americani in genere non devono prestare la stessa attenzione alle maschere e alle distanze all'aperto e che le persone completamente vaccinate non hanno bisogno di maschere in molte circostanze. Tale adeguamento è stato incluso direttamente nell'assistenza aggiornata per i campi estivi e, attualmente, i college.

L'assistenza del nuovissimo college dice:

–Nessuno nei college richiede di indossare maschere durante la ricreazione o in molte altre circostanze esterne. Tuttavia, si raccomanda agli individui non vaccinati di indossare maschere se rimangono in un gruppo per un periodo di tempo prolungato, come sugli spalti di un videogioco di calcio.

–La ventilazione e il lavaggio delle mani restano essenziali. Anche gli studenti e il personale dovrebbero rimanere a casa quando non stanno bene.

–Il test rimane un metodo cruciale per fermare gli episodi. Ma il CDC afferma anche che gli individui che sono completamente vaccinati non hanno bisogno di prendere parte a tali test.

–Separare gli studenti in squadre più piccole, o compagni, rimane un ottimo modo per aiutare a ridurre la diffusione dell'infezione. Ma il CDC ha inibito l'inserimento di bambini vaccinati e non vaccinati in squadre diverse, sostenendo che i college non dovrebbero stigmatizzare alcun tipo di squadra o rafforzare il monitoraggio scolastico, razziale o di altro tipo.

Becky Pringle, capo di stato della National Education Association, ha definito la nuovissima assistenza CDC "un'importante tabella di marcia per ridurre il rischio di COVID-19 nelle scuole".

Ha incluso: "Le scuole dovrebbero impiegare in modo coerente e rigoroso tutte le strategie di mitigazione raccomandate, compresa la richiesta di maschere in tutti gli ambienti in cui sono presenti individui non vaccinati e garantire un'adeguata ventilazione, lavaggio delle mani e pulizia".

Il segretario all'Istruzione degli Stati Uniti Miguel Cardona ha promesso di collaborare con i college per aiutarli a riportare i bambini in classe.

"Sappiamo che l'apprendimento di persona offre opportunità vitali a tutti gli studenti per sviluppare relazioni sane e nutritive con educatori e colleghi e che gli studenti ricevono supporti essenziali a scuola per il loro benessere sociale ed emotivo, la salute mentale e il successo scolastico", ha affermato. in una dichiarazione.