Denti di spinaci, coriandolo insaponato: la scienza dietro strani fenomeni alimentari

Scritto da Yasemin Nicola Sakay dicembre 23, 2021- Fatto ispezionato di Alexandra Sanfins, Ph D.

"Detonic.shop" considera il motivo per cui alcune persone hanno una così solida ostilità nei confronti del coriandolo, perché sperimentiamo la "sorprendente cattiveria" del succo d'arancia dopo aver lavato i denti e anche extra.

Un piccolo pomodoro ciliegino su una forchetta, schizzato di colori al neon con uno sfondo scuro

Hai mai soddisfatto una persona che si lamentava del campionamento del coriandolo come il sapone? Pensavi fosse una sopravvalutazione? Oppure, quante volte hai più probabilità di consumare del succo d'arancia, solo per scoprire che ha un sapore terribile dal momento che ti sei semplicemente pettinato i denti?

Incuriosito da queste strane esperienze, "Detonic.shop" ha chiesto agli esperti nutrizionisti e anche ai professionisti della dieta di chiarire la scienza dietro le esperienze.

Abbiamo parlato con il dottor Jerry Bailey, esperto nutrizionista autorizzato e anche agopuntore, e anche chiropratico e anche medico medico utile presso Lakeside Holistic Health – e anche con Stephanie Klein, una dietista registrata, esperta nutrizionale certificata e anche supervisore scientifico per la prevenzione dei problemi diabetici e anche il turnaround di Simplex Health.

Una genetica "sapone" al coriandolo?

Il coriandolo, noto anche come coriandolo o prezzemolo cinese, è una verdura a foglia verde e anche un'erba naturale, e anche molto discordante. I semi sono inclusi in una serie di piatti indiani e messicani, ma anche per le molte persone intorno che amano questa erba naturale, ce ne sono altrettante che non la amano.

L'odio, a quanto pare, deriva dalle sostanze chimiche all'interno del coriandolo e anche da una variante della genetica del recettore olfattivo che alcuni individui hanno. Queste persone affermano che i profumi del coriandolo sono commoventi e lasciano anche una preferenza invece insaponata in bocca. Questo è diverso dalle note di agrumi solidi che hanno un sapore.

“[La variante genetica] OR6A2 potrebbe essere il gene del recettore olfattivo che contribuisce all'identificazione dell'odore di sapone. Quindi, può servire come radice per il gusto saponoso delle foglie di coriandolo", ha affermato il dott. Bailey.

Ha incluso che alcuni individui sono estremamente consapevoli di un gruppo di sostanze chimiche chiamate aldeidi e anche in particolare di (E) -2-alcheni e anche n-aldeidi, i responsabili di quella preferenza indesiderata per il sapone.

Un altro motivo per la preferenza insaponata può essere la fragranza e anche la sostanza gustativa S-linalolo, un elemento significativo degli oli in questa erba naturale, ha discusso il dott. Bailey.

“Più del 60% dei detergenti profumati e dei prodotti per l'igiene contiene S-linalolo. I professionisti dei parassiti lo usano nella preparazione di insetticidi e anche i prodotti repellenti per zanzare fanno uso di linalolo", ha affermato.

Al giorno d'oggi, alcuni siti Web di screening ereditari offrono anche alle persone l'alternativa di vedere se sono geneticamente inclini a non amare il coriandolo.

Nausea dopo il tè ecologico al mattino presto

Il tè verde ha diversi polifenoli, costituiti da flavanoli, flavonoidi, acidi fenolici, catechine e anche tannini. Grazie al suo trucco ricco di sostanze nutritive e anche di antiossidanti, questo tè può apportare una serie di vantaggi per la salute e il benessere.

Tuttavia, non tutte le persone possono o hanno bisogno di consumarlo. Alcuni individui, ad esempio, potrebbero notare problemi di stomaco subito dopo aver preso anche una tazza.

Uno dei problemi più comuni è la nausea, soprattutto se le persone bevono il tè prima di colazione.

Il dottor Bailey ha discusso sul fatto che i tannini nel tè ecologico possono creare irritabilità della pancia, che può discutere il dolore.

“Se il tè verde viene preparato troppo forte o consumato a stomaco vuoto, questi tannini aumentano notevolmente, il che a sua volta aumenta la quantità di produzione di acido nello stomaco. Questo aumento dell'eccesso di acido può portare a problemi digestivi, tra cui costipazione, reflusso acido e nausea.

–Dottor Jerry Bailey

Per evitare ciò, prepara un tè altamente ecologico in acqua non così calda: 160-180 ° F è la cosa migliore.

“È facile evitare questi problemi collaterali non bevendo tè verde a stomaco vuoto. Invece, consuma tè verde durante o dopo ogni pasto", ha proseguito il dottor Bailey.

Ha consigliato che a causa di questo aumento della produzione di acido, le persone con bruciore di stomaco, ascessi allo stomaco o altri problemi dell'apparato digerente devono evitare il tè ecologico. "Come sempre, assicurati di consultare un fornitore di medicina funzionale qualificato che conosce la tua salute prima di aggiungere il tè verde alla tua dieta se sei preoccupato", ha incluso.

"denti di spinaci" gessosi

Questa sensazione strana ma tipica include una sensazione sfocata, lattiginosa o abrasiva all'interno della bocca dopo aver consumato spinaci, crudi o preparati. In combinazione con lo yogurt, l'impatto potrebbe essere anche più potente.

Per quanto sgradevole, questo è un impatto sicuro del consumo di prodotti ecologici "pieni zeppi di acido ossalico", ha affermato il dott. Bailey.

“Quando mastichiamo gli spinaci, l'acido ossalico si combina con il calcio degli spinaci e di altri alimenti in bocca. La reazione tra queste due sostanze chimiche porta alla formazione di ossalato di calcio", ha discusso.

Questi piccoli cristalli poi si spostano nella bocca, il che crea quella struttura dura e appiccicosa dei denti.

"L'ossalato di calcio è un minuscolo cristallo che non si dissolve bene in acqua, motivo per cui molti sentono questa consistenza granulosa nella [loro] bocca".

—Stephanie Klein

Klein ha informato MNT che questa esperienza è più tipica dopo aver consumato spinaci poiché la verdura ha livelli così elevati di una sostanza naturale chiamata acido ossalico o ossalato.

"Ossalato di calcio" potrebbe riconoscere a chiunque abbia effettivamente avuto calcoli renali, ed è anche uno degli elementi più tipici di queste rocce, ha discusso Klein, tra cui: "Questo è il motivo per cui i dietisti consigliano a coloro che sono suscettibili di calcoli renali di limitare l'alto contenuto di ossalato. cibi, come gli spinaci”.

Eliminare l'ossalato di calcio, tuttavia, è semplice. Il dottor Bailey suggerisce di cuocere a vapore o al vapore gli spinaci o di spremere del succo di limone sulle foglie fresche cadute. In ultima istanza, l'acido ascorbico, o vitamina C, nel succo aiuta a liquefare l'acido ossalico.

La questione del dentifricio GU

Bere succo d'arancia dopo aver lavato i denti può lasciare una preferenza amara da incubo. Questo può essere discusso da un punto, un componente tipico che è diventato famoso per rimuovere la pelle dai suoi oli naturali: il sale lauril solfato (SLS).

“[SLS] è un tensioattivo, o ciò che è noto come sapone. Oltre al dentifricio, si trova in una varietà di prodotti per la casa, tra cui bagnoschiuma, balsamo per le labbra e crema da barba, solo per citarne alcuni. L'SLS è ciò che crea la schiuma mentre ti lavi", ha discusso il dott. Bailey.

SLS nel dentifricio danneggia la preferenza del succo d'arancia in 2 metodi, ha proceduto.

“Uno, sopprime i recettori 'dolci' sulle papille gustative, rendendo così temporaneamente incapace di assaporare alcun sapore dolce. Due, poiché è un sapone, scompone i fosfolipidi, che sono agenti che bloccano i recettori "amari" sulla lingua".

"Questo è il motivo per cui assaggi solo l'amarezza e l'acido citrico nel succo d'arancia, [non] la dolcezza", ha incluso Klein.

Per evitare ciò, Klein ha consigliato di utilizzare un dentifricio privo di SLS o di consumare bene il succo prima di pulire i denti.

SLS è anche correlato al livello di sensibilità della pelle e anche all'irritabilità in individui che hanno problemi di pelle come la dermatite periorale.

Labbra gonfie dopo dolcetti salati

Dopo aver consumato cibi particolarmente salati, potresti aver scoperto un anello biancastro nei componenti interni delle tue labbra o semplicemente una sensazione di base di volume nelle tue labbra. Ciò può verificarsi ore dopo aver consumato semi di girasole salati, ad esempio un piatto tipico del Medio Oriente.

Sebbene una grande quantità di gonfiore derivi da varie altre risposte regionali o sistemiche può indicare qualcosa di più importante, come una reazione allergica, un piccolo gonfiore non è assolutamente nulla di cui aver paura.

"È normale che le labbra si gonfino al risveglio se hai consumato grandi quantità di sale la notte precedente", ha informato il dottor Bailey a MNT.

"L'aumento del consumo di sale da alimenti come popcorn salati, semi di girasole, patatine o altri alimenti trasformati ad alto contenuto di sale fa sì che il corpo trattiene i liquidi, che possono anche causare gonfiore alle palpebre e alle labbra. Questo può darti quell'aspetto di gonfiore mattutino, gonfio e spesso descritto come "faccia allergica".

–Dottor Jerry Bailey

Per rimuovere o ridurre al minimo l'impatto, il dott. Bailey ha raccomandato alle persone di evitare di consumare cibi più salati più tardi la sera. Ha anche consigliato spuntini senza sale o fare patatine vegetariane con un disidratatore alimentare.

Klein ha consigliato che una manciata di snack o semi di girasole non dovrebbe causare labbra gonfie, tuttavia ciò può verificarsi se un individuo assorbe quantità estreme di sale.

“Il consumo di troppo sale porta alla ritenzione di liquidi, che per alcuni può provocare gonfiore indesiderato in alcune parti del corpo. Il corpo ha bisogno di un felice equilibrio di sodio e acqua nel nostro sangue. Quindi, troppo di uno causerà uno squilibrio dell'altro", ha discusso Klein.

"Mangiare una varietà di cibi integrali di solito fornisce tutti i minerali essenziali di cui abbiamo bisogno nel giusto equilibrio, assicurandoci di mantenere un sano equilibrio nel corpo", ha tenuto a mente.