Spray alla menta per una guida prudente

menta piperita

Secondo gli scienziati che creano nell'International Journal ofVehicle Performance, i conducenti di camion automatizzati condizionalmente finiscono per stancarsi più rapidamente degli autisti di camion completamente manuali. Stanno esplorando i mezzi per combattere questo risultato, quindi ridurre al minimo il pericolo che gli autisti esausti vengano associati a una carreggiata incidente di traffico del sito web. Una tecnica interessante è quella di sfruttare l'eccitazione olfattiva, soprattutto sottoponendo regolarmente l'autista all'odore di menta piperita.

Qiuyang Tang, Gang Guo e anche Mengjin Zeng dell'Università di Chongqing a Chongqing, in Cina, hanno effettivamente osservato come l'eccitazione olfattiva con l'odore di menta piperita influisca sulla stanchezza e anche sulla vigilanza ancora più seria negli autisti. Hanno considerato variabili soggettive e anche imparziali con un team di 34 volontari, molti dei quali sono stati controllati con l'esposizione diretta alla menta piperita e altri con solo aria. Hanno scoperto che quegli autisti offrivano un fumo di odore di menta piperita riportavano una ridotta sensazione di esaurimento in contrasto con gli autisti offrivano un fumo di aria inodore. Gli indicatori del tempo di risposta e anche le variabili oculari hanno inoltre dimostrato che la vigilanza degli autisti è aumentata durante l'eccitazione della menta piperita, ma non con l'esposizione diretta all'aria.

Dato l'arrivo di autocarri a guida autonoma e anche condizionalmente automatici, è importante che al "conducente" vengano eliminati i compiti primari di far funzionare la ruota guida, l'acceleratore e anche i freni, nei tipici problemi ancora esistenti in una capacità manageriale e anche pronto a recuperare il controllo dal sistema informatico dell'auto quando il sistema di guida automatizzata soddisfa le sue restrizioni di sistema o quando i problemi cambiano quindi per evitare un incidente o altri contrattempi.

Il gruppo afferma che la menta piperita può essere anche un po' commovente per alcuni autisti, quindi un odore in più e meno tossico potrebbe essere combinato con l'energizzante olfattivo, la tabella di marcia dello screening del gruppo consiste in tale adeguamento. Dicono anche che l'eccitazione con l'odore della menta piperita ha scarso effetto sugli autisti se non sono stanchi. Gli scienziati si sono inoltre concentrati su come si potrebbe stabilire se un manager alla guida in un'auto condizionatamente automatizzata è stanco o si addormenta. In quanto tale, alla fine le unità di rilevamento dell'auto potrebbero essere impostate per individuare l'esaurimento dell'autista e anche lanciare un energizzante adeguato al momento opportuno per assicurarsi che la sicurezza sia focalizzata su.