Dentro le macabre pratiche dei dottori ladri di tombe


Una nuovissima pubblicazione rivela esattamente come i medici in passato spesso raccoglievano i morti, scandalizzando le famiglie dei morti

By Reed Tucker |New York Post

  • Facebook
  • Twitter
  • Flipboard
  • Commenti
  • Stampa

close Fox News Flash principali titoli per il 10 luglio Video

Fox News Flash in testa ai titoli per il 10 luglio

Di seguito sono riportate le intestazioni principali di Fox News Flash. Scopri cosa sta facendo clic su.com.

Nell'aprile 1788, un tirocinante clinico chiamato John Hicks stava dividendo un corpo al New York Hospital, dopo quello situato ai margini di Broadway e anche di Pearl Street.

Secondo il racconto, un team di ragazzi regionali si è riunito alla finestra della struttura per osservare il trattamento. Infastidito dall'invasione, Hicks apparentemente ordinò di tagliare un braccio o una gamba e lo fece anche oscillare verso i bambini, urlando: “Questo è il braccio di tua madre! L'ho appena dissotterrato!" 

Si è verificato che uno dei bambini aveva recentemente perso la mamma, e anche lui è corso a casa per informare suo padre di ciò che avrebbe sicuramente visto al centro sanitario. Infuriato, il padre ordinò una pala e si diresse anche al cimitero, dove raccolse la tomba della moglie per localizzare la bara vuota. 

Il papà ha allertato gli altri, e anche una folla ha fatto progredire rapidamente il centro sanitario, scatenando una feroce agitazione che è durata per 2 giorni. La squadra ha derubato il centro sanitario, rovinando gli strumenti e trascinando i corpi divisi direttamente sulla strada per essere gettati o seppelliti. Il numero della folla è inevitabilmente salito a 5,000, secondo alcuni record.

La rivolta del dottore del 1788 (raffigurata sopra) fu una delle almeno 17 rivolte anatomiche negli Stati Uniti, scatenata dall'indignazione per il fatto che i medici stessero dissotterrando i morti.

Ad un certo punto, Alexander Hamilton è intervenuto per tentare e anche lenire il gruppo. Alla fine la milizia è stata assunta e ha anche aperto il fuoco, eliminando 20 in alcuni conti. 

Questa presunta "rivolta dei dottori" era semplicemente una delle almeno 17 rivolte della composizione in tutta la nazione, che all'epoca erano guidate da un vasto problema: la sfiducia del pubblico nei college medici e anche dove esattamente hanno ottenuto i loro corpi per dividersi. 

L'autore Sam Kean afferma che questi racconti lo interessavano più di quelli riguardanti i soliti delinquenti. 

"Queste persone stavano prendendo una buona cosa - la ricerca della conoscenza - e la distorcevano in questo modo oscuro", ha informato The Post. 

Il furto di tombe, che sosteneva i problemi di composizione, era un metodo usuale, orribile, guidato dal bisogno dell'epoca. I medici e gli studenti di medicina, determinati a dividere i resti, avevano due metodi legali per ottenere campioni umani, quindi hanno fatto ricorso al prelievo dei corpi dai cimiteri. I cadaveri sono stati prelevati dai cimiteri afroamericani di New York e anche dall'area del vasaio, insieme alla Trinity Church. 

"Il numero di corpi rubati è stato sufficiente per colpire molte persone", afferma Kean, tenendo presente che i corpi di individui cattivi sono stati raccolti eccessivamente. 

Nel Regno Unito, probabilmente l'esempio più famoso includeva John Hunter, un medico che avrebbe sicuramente funzionato come motivazione per “Dr. Jekyll e il signor Hyde.»

Si suppone che Hunter abbia diviso o osservato la rottura di 2,000 resti: un corpo ogni 2 giorni. 

Alcuni di questi corpi si è procurato lui stesso; varie altre volte ha pagato dei trasgressori chiamati "resurrezionisti" per ottenerli. Aveva anche un ingresso segreto sul retro della sua residenza semplicemente per la distribuzione dei corpi illeciti. 

"I ladri di tombe di solito lavoravano in squadra", scrive lo scrittore. Alcuni avrebbero sicuramente svaligiato tombe di massa, mentre altri avrebbero rilasciato una spia femminile per rimanere vicino ai centri sanitari e registrare anche i decessi. I trasgressori sarebbero certamente andati al funerale e avrebbero anche notato l'area della storia, tornando la sera per riesumare il corpo. 

Le famiglie dei morti hanno tentato di sopprimere i trasgressori rilasciando contromisure fantasiose, costituite da cofanetti trappole esplosivi in ​​modo da decollare quando danneggiati. 

"Alcune famiglie disporrebbero ramoscelli, pietre o gusci di ostriche in uno schema sulla superficie della trama, in modo da poter dire se la terra fosse stata disturbata", scrive lo scrittore. 

Il Regno Unito e anche gli Stati Uniti hanno inevitabilmente approvato leggi che offrono organismi per i tirocinanti clinici. (New York ne ha approvato uno nel 1854 regalando corpi non reclamati dall'obitorio pubblico.) 

Il problema, tuttavia, in realtà non è svanito. Una valutazione del 2016 ha rilevato che i college clinici di New York City hanno avuto il 5% in meno di corpi rispetto a quelli di cui avevano bisogno. 

In alcune località, fiorisce ancora un durevole "mercato rosso" per i corpi e anche i componenti del corpo, in cui i resti possono portare fino a $ 200,000. Nel 2004, ad esempio, un supervisore funebre di Staten Island è stato rotto per aver offerto corpi all'esercito da utilizzare negli esperimenti di artiglieria. 

"Una cosa che spero le persone traggano dal libro, specialmente le persone coinvolte nella scienza, è pensare un po' di più all'etica coinvolta", afferma lo scrittore. "È facile da dire, ma a volte è difficile da fare in pratica."

Clicca qui sotto per saperne di più sul New York Post.