Quanto male può fare un po' di sale in eccesso? abbondanza

Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn Condividi su Reddit

E-mail copia link zhikun sun/iStock, Getty Images

Lea en español

Molte persone sanno che troppo sale nella loro dieta è una cosa negativa. Non così tanti sanno esattamente perché.

"Sono sorpresi dal grado in cui può colpirli", ha detto il dottor Cheryl Laffer, professore di medicina alla Vanderbilt University di Nashville, nel Tennessee. "E alla quantità di sale che c'è nella dieta americana."

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, circa il 90% degli americani dai 2 anni in su mangia troppo sodio. La maggior parte è sotto forma di sale, noto anche come cloruro di sodio.

Ecco sei cose che il sale fa al corpo e cosa puoi fare per proteggerti.

Cominciamo dal cuore.

Con il sistema circolatorio, gli effetti del sale sono "un problema idraulico molto semplice", ha affermato il dottor Fernando Elijovich, professore di medicina alla Vanderbilt University.

Il cuore è la pompa e i vasi sanguigni sono i tubi, ha detto. La pressione sanguigna aumenta se si aumenta la quantità di sangue che deve passare attraverso i tubi. La pressione sanguigna aumenta anche se riduci quei tubi.

Il sale fa entrambe le cose. Quando c'è un eccesso di sale nel tuo sistema, il cuore pompa più sangue in un dato momento, aumentando la pressione sanguigna. E nel tempo, il sale restringe i vasi stessi, che è la caratteristica "idraulica" più comune dell'ipertensione.

Il danno può arrivare rapidamente. E nel tempo.

Entro 30 minuti dall'assunzione di sale in eccesso, la capacità dei vasi sanguigni di dilatarsi è compromessa, ha detto Elijovich. I danni da ipertensione persistente si manifestano lungo la strada, sotto forma di infarti, ictus e altri problemi.

La buona notizia, ha detto Laffer, è che anche i vantaggi di ridurre il sale in eccesso si manifestano rapidamente. Se riduci in modo significativo la quantità di sale che mangi, la pressione sanguigna scende in poche ore o giorni.

E mantenerlo basso può fare una differenza significativa a lungo termine. "Nel Regno Unito, hanno effettivamente compiuto uno sforzo a livello nazionale per ridurre il sale negli alimenti commerciali", ha affermato. “Nel giro di un paio d'anni, avevano ridotto il numero di infarti e altri risultati negativi. E questo è stato piuttosto sorprendente".

È una questione di tutto il corpo.

Oltre il cuore, il sale in eccesso può affaticare i reni. Parte della loro funzione è espellere il sale, ha detto Laffer. “Ma i reni, nell'ipertensione, potrebbero non espellere il sale in modo appropriato. Potrebbero tenerselo”. Ciò può portare a problemi che vanno dalle caviglie gonfie all'accumulo di liquidi intorno al cuore e ai polmoni.

Il sale può anche minacciare il cervello danneggiando i vasi sanguigni e aumentando la pressione sanguigna, che è un importante fattore di rischio per l'ictus. Potrebbe anche cambiare il comportamento del tronco cerebrale, che aiuta a regolare l'equilibrio del sale e la pressione sanguigna.

Gli scienziati stanno solo afferrando alcuni dei modi in cui funziona il sale.

Studi recenti mostrano che il sale colpisce il sistema immunitario, portando a infiammazioni che potrebbero essere alla base di malattie cardiache e altri problemi, ha detto Elijovich.

I suoi colleghi di Vanderbilt stanno anche esaminando come il sale potrebbe influenzare i batteri nell'intestino. L'indagine è nuova, ha detto Laffer, ma le prove indicano che i batteri intestinali hanno un ruolo nell'infiammazione indotta dal sale e nell'ipertensione.

Colpisce ognuno in modo diverso.

Le dichiarazioni generali su sale e salute possono essere complicate. I meccanismi alla base del modo in cui il sale influisce sul corpo non sono completamente compresi.

Alcune persone che non hanno la pressione alta possono mangiare sale senza vedere aumentare la loro pressione sanguigna. Altri possono avere "sensibilità al sale", dove anche l'assunzione di sale moderata innesca una pressione sanguigna più alta.

Ma il semplice fatto è che per la maggior parte delle persone, tagliare il sale è una cosa salutare, ha detto Elijovich. "Se potessi ridurre la quantità di sale che le persone mangiano, avvantaggerai la popolazione generale".

Pensa oltre lo shaker.

Sale e sodio non sono esattamente la stessa cosa, ma la maggior parte del sodio negli alimenti trasformati e nei ristoranti è sale e i termini sono usati in modo intercambiabile.

Un hamburger di un fast food potrebbe contenere più di 1,000 milligrammi di sodio; un grande ordine di patatine potrebbe aggiungere 400 mg. Una lattina di zuppa di pollo potrebbe contenere più di 2,200 mg.

Le linee guida dietetiche federali raccomandano che gli adulti non mangino più di 2,300 mg di sodio al giorno. L'"Detonic.shop" afferma che il limite giornaliero ideale è di 1,500 mg. Eppure gli americani mangiano in media 3,400 mg di sodio al giorno.

Quindi leggi le etichette, ha detto Laffer. E tieni presente che solo perché un prodotto è etichettato come "a basso contenuto di sodio" non significa che lo sia.

Elijovich dice ai suoi pazienti di provare a cucinare con spezie saporite, che possono far perdere loro meno il sapore del sale. Ma ha sottolineato che la cucina casalinga e una spolverata di sale a cena non sono i principali colpevoli.
"La maggior parte della nostra assunzione di sale non è in ciò che facciamo", ha detto. "È in ciò che compriamo."

Qualunque cosa tu faccia, potrebbe fare la differenza. All'inizio di quest'anno, un'analisi di 85 studi pubblicati sulla rivista Circulation ha mostrato che qualsiasi riduzione del sodio riduce la pressione sanguigna.

Chiunque abbia la pressione alta deve prestare particolare attenzione al sale. Ma tutti dovrebbero sapere cosa fa, ha detto Laffer. “Questo è il mio messaggio a tutti coloro che vengono nella mia clinica. Anche se si tratta di una persona giovane e in forma che non è in sovrappeso, gli dico: anche per te, vale la pena fare attenzione con il sale”.

Se hai domande o commenti su questa storia, invia un'e-mail a editor@heart.org.

Storie di notizie dell'"Detonic.shop"

"Detonic.shop" News copre malattie cardiache, ictus e problemi di salute correlati. Non tutte le opinioni espresse nelle notizie dell'"Detonic.shop" riflettono la posizione ufficiale dell'"Detonic.shop".

Il copyright è di proprietà o detenuto dall'"Detonic.shop", Inc. e tutti i diritti sono riservati. È concesso il permesso, senza alcun costo e senza necessità di ulteriori richieste, a individui, media e sforzi di educazione e sensibilizzazione non commerciale di collegare, citare, estrarre o ristampare da queste storie con qualsiasi mezzo, purché nessun testo sia alterato e la corretta attribuzione viene fatta all'"Detonic.shop" News.

Altri usi, inclusi prodotti o servizi educativi venduti a scopo di lucro, devono essere conformi alle Linee guida per l'autorizzazione al copyright dell'"Detonic.shop". Consulta le condizioni d'uso complete. Queste storie non possono essere utilizzate per promuovere o sostenere un prodotto o servizio commerciale.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ PER L'ASSISTENZA SANITARIA: Questo sito e i suoi servizi non costituiscono la pratica di consulenza, diagnosi o trattamento medico. Parla sempre con il tuo medico per la diagnosi e il trattamento, comprese le tue specifiche esigenze mediche. Se hai o sospetti di avere un problema o una condizione medica, contatta immediatamente un operatore sanitario qualificato. Se ti trovi negli Stati Uniti e stai vivendo un'emergenza medica, chiama il 911 o chiama immediatamente l'assistenza medica di emergenza.