La Groenlandia introduce nuove restrizioni sui cluster di virus

Covid

Martedì il governo federale della Groenlandia ha presentato una nuova estetica del virus dopo che un gruppo di situazioni COVID-19 è stato segnalato sull'enorme isola artica che finora ha appena sperimentato un paio di situazioni durante la pandemia.

A partire da martedì alle 4:1800 ora regionale (XNUMX GMT), i locali dell'area di autogoverno danese saranno sicuramente necessari per indossare maschere facciali in luoghi pubblici, negozi, taxi e trasporti pubblici, ha informato il primo ministro della Groenlandia Mute Egede un colloquio.

Il trasferimento ha seguito 13 situazioni recentemente segnalate in Groenlandia.

“La situazione è critica. Abbiamo iniziato i test su coloro che sono stati in contatto con infetti e persone che mostrano sintomi. Possiamo quindi aspettarci più contagiati", ha stimato Egede su Internet Information Electric OutletSermitsiaq AG.

Inoltre, gli ospiti non sarebbero ammessi sugli autobus che non hanno posti liberi liberi, e sono state inoltre introdotte restrizioni sulla varietà di persone nei ristoranti e nei negozi.

Inizialmente, le nuove restrizioni rimarranno nell'area fino a venerdì, ma Egede ha avvertito che possono essere ampliate.

Un totale di 64 situazioni di coronavirus sono state effettivamente registrate in Groenlandia, che ha circa 56,000 occupanti, dall'inizio della pandemia.

Molte delle situazioni attuali sono state effettivamente mappate sullo stesso identico viaggio, che è arrivato qui dalla massa continentale della Danimarca martedì di recente.

Le autorità sanitarie hanno quindi contattato tutti gli ospiti di quel viaggio per autoisolarsi e farsi esaminare.