Le barriere finanziarie sono cadute per alcuni sopravvissuti al cancro dopo l'Affordable Care Act

cancro

I sopravvissuti al cancro di età compresa tra 18 e 64 anni hanno incontrato meno ostacoli finanziari all'assistenza sanitaria dopo l'applicazione dell'Affordable Care Act rispetto a prima che la regolamentazione degli spot funzionasse, hanno scoperto gli scienziati dell'Università del Michigan.

In realtà, pensano che l'ACA abbia aiutato la preoccupazione finanziaria (problemi associati al prezzo dell'assistenza sanitaria) per i sopravvissuti al cancro più giovani fino ai suoi gradi approssimativi più economici in 20 anni.

"Si è parlato molto dell'ACA che colpisce le persone che non hanno la rete di sicurezza Medicare", ha affermato Christopher Su, MD, un altro medico nel dipartimento di ematologia e oncologia presso il Michigan Medicine, nonché il molto primo autore del giornale. "Siamo stati in grado di approfondire questo aspetto e dimostrare che ha fatto la differenza per i giovani sopravvissuti al cancro".

Su e il suo gruppo hanno esaminato le informazioni di oltre 20,000 americani che hanno risposto al National Health Interview Survey, una raccolta di incontri di lunga data svolta da un componente dei Centers for Disease Control and Prevention che accumula informazioni su ogni minimo cosa dai problemi persistenti alle vaccinazioni.

Hanno scoperto che i sopravvissuti al cancro più giovani avevano meno probabilità di posticipare la terapia a causa del prezzo e in realtà non avevano molti problemi a pagare i farmaci o le cure orali dal 2014 al 2018. Questa era la durata di cinque anni dopo un Numero di funzioni vitali dell'ACA – tra cui il mercato dell'assicurazione sanitaria, in cui le persone, le famiglie e le imprese locali possono contrastare e acquistare strategie di assicurazione medica – sono entrate in vigore.

In confronto, i sopravvissuti al cancro di 65 e più anni in realtà non hanno sperimentato molti cambiamenti nella loro capacità di gestire l'assistenza sanitaria post-ACA, probabilmente perché molti hanno ottenuto su Medicare.

"Quando sono entrate in vigore le principali disposizioni dell'Affordable Care Act, tutte le misure di accessibilità sono state ridotte per i sopravvissuti più giovani", ha affermato Su, "ma in realtà sono rimaste le stesse per la popolazione Medicare".

Quando gli scienziati hanno mappato questi passaggi indietro negli ultimi 20 anni, hanno visto che, tra il 2015 e il 2017, tutto era effettivamente sceso a terra dal 1999 per i sopravvissuti al cancro adulti più giovani di 65 anni. In sostanza, più I giovani sopravvissuti al cancro avevano maggiori probabilità di essere in grado di gestire la propria salute che in qualsiasi altro momento, poiché è iniziato il 21 ° secolo.

"Alla fine della giornata, l'ACA avvantaggia davvero le persone che sono vulnerabili", ha affermato Su, "che sono ad alto rischio, che, per qualsiasi motivo, hanno bisogno di ricevere molte cure mediche e le cure mediche che ricevono è costoso. Penso che possiamo dire che i malati di cancro si adattano a questa definizione”.

In aumento, il numero di sopravvissuti al cancro più giovani senza assicurazione medica è diminuito e la registrazione Medicaid per questa squadra è aumentata dopo che l'ACA è diventato il regolamento.

Data la crescita della qualificazione dell'ACA per Medicaid, il programma di assicurazione sanitaria pubblica degli Stati Uniti per coloro che hanno un reddito ridotto o bisogni speciali e/o anziani, nonché la necessità che la maggior parte degli americani ottenga un'assicurazione medica o paghi un carica, queste ricerche non sono scioccanti, ha dichiarato Su. (A partire dal 2019, le persone non vengono più multate se non acquistano l'assicurazione medica, tuttavia tale modifica è avvenuta dopo il periodo in cui gli scienziati hanno esaminato le informazioni.)

Tuttavia, i risultati indicano un ulteriore modo in cui l'ACA ha effettivamente assistito in particolare i sopravvissuti al cancro più giovani, che di solito contano sui loro compiti per l'assicurazione sanitaria e possono affrontare scelte difficili quando non sono in grado di funzionare a causa della malattia così come una terapia di lunga durata.

"La popolazione attiva più giovane non ha pensioni", ha affermato Su. “La maggior parte non ha un fondo per i giorni di pioggia immagazzinato per loro se si ammalano di cancro. Stanno ancora cercando di lavorare, stanno ancora cercando di mettere il pane in tavola. Ma l'ACA ha reso più facile iscriversi a Medicaid, sottoscrivere un piano di assicurazione sanitaria a loro abbordabile, e ora hanno un ombrello migliore su cui ripiegare per le loro spese sanitarie senza mettere a repentaglio le loro già precarie finanze perché il cancro ha messo loro disoccupati o hanno ridotto il tempo in cui avrebbero potuto lavorare”.

"Penso che abbia fatto un'enorme differenza", ha incluso.

Anche il picco nella registrazione a Medicaid per i sopravvissuti al cancro più giovani ha motivato Su e il suo gruppo a chiedersi se la crescita di Medicaid stesse guidando la diminuzione delle barriere finanziarie per questa popolazione.

Idealmente, avrebbero sicuramente avuto la capacità di contrastare più giovani sopravvissuti al cancro negli stati che avevano effettivamente aumentato Medicaid rispetto a quelli che non lo avevano fatto. Sebbene il National Health Interview Survey non danneggi le sue informazioni in base allo stato, gli scienziati hanno avuto la possibilità di utilizzare le aree in cui la maggior parte degli stati aveva effettivamente aumentato Medicaid, tra cui l'ovest e il nordest, nonché quelli che avevano effettivamente stato extra immune alla crescita di Medicaid, come il Sud, come proxy.

La valutazione in realtà non ha mostrato diverse distinzioni, portando Su et al. in conclusione, gli elementi dell'ACA avevano effettivamente svolto un ruolo altrettanto importante nell'abbassare le barriere finanziarie per i sopravvissuti al cancro più giovani quanto la crescita di Medicaid.

"Abbiamo scoperto che all'interno delle regioni geografiche, i numeri sono simili, il che sostiene con maggiore forza che l'ACA ha un impatto molto completo", ha affermato Su. "Cose come il mandato del datore di lavoro [che richiedeva a tutte le aziende di una certa dimensione di fornire un'assicurazione sanitaria per i propri dipendenti] e l'istituzione di scambi di assistenza sanitaria che rendevano più facile per le persone ottenere un'assicurazione: tutte queste cose hanno progressivamente fatto la differenza nella salute cura dei sopravvissuti al cancro”.