Il dottore pensava che la pressione alta fosse il suo unico problema, poi ha avuto un attacco di cuore

Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn Condividi su Reddit

E-mail copia link Il dottor David Watlington, sopravvissuto a un attacco di cuore. (Foto per gentile concessione del Dr. David Watlington)

Il dottor David Watlington sapeva che la sua storia familiare lo metteva a maggior rischio di malattie cardiache.

Anche così, quando gli è stata diagnosticata la pressione alta a febbraio, ha dato la colpa ai 18 chili che aveva guadagnato nell'ultimo anno.

Il suo colesterolo era normale e aveva superato uno stress test qualche anno prima, quindi era ottimista sul fatto che se avesse controllato la sua linea di cintura, avrebbe controllato anche la sua pressione sanguigna.

Watlington migliorò immediatamente la sua dieta. Entro tre settimane, ha perso 10 libbre. Si sentiva bene per i suoi progressi. Tuttavia, i guai erano già in agguato.

L'ospedalizzatore ostetrico part-time di Jackson, nel Tennessee, stava cercando di riposare durante un turno di 24 ore quando ha sentito "una fascia di dolore che si estendeva dalla parte sinistra del mio petto a destra".

Lo infastidiva abbastanza da non riuscire a dormire. Quindi si è alzato. Dopo circa un'ora il dolore è passato.

Due giorni dopo, è successo di nuovo, e di nuovo è andato via dopo un'ora. Pochi giorni dopo, lo stesso dolore lo svegliò alle 4 del mattino

"Parlano sempre di quella sensazione di un elefante seduto sul tuo petto, ma non l'ho mai avuto", ha detto. "Era disagio, ma non era straziante o altro."

Questa volta, il dolore non è andato via come era successo in ciascuno degli episodi precedenti. Ha iniziato a preoccuparsi che potesse essere il suo cuore. Watlington, che è anche direttore medico di Humana, ha menzionato i suoi sintomi durante un incontro virtuale. Il suo collega medico lo incoraggiò ad andare in ospedale.

Lì, le cose si sono mosse rapidamente.

"Questo non va bene, vero?" Watlington ha detto a un medico del pronto soccorso che conosceva.

"No", disse il dottore. "Stai avendo uno STEMI."

Uno STEMI – o infarto miocardico con sopraslivellamento del tratto ST – è un tipo di attacco cardiaco in cui una delle principali arterie del cuore è bloccata. Chiamò sua moglie, Tricia, che – come suo marito – pensava che il problema fosse abbastanza minore da averlo lasciato al pronto soccorso mentre portava suo padre a un appuntamento dal medico.

David è stato subito sottoposto a una procedura di cateterismo cardiaco. I medici hanno inserito uno stent per riaprire l'arteria discendente anteriore sinistra, che era stata completamente bloccata. La procedura è terminata entro un'ora dal suo arrivo in ospedale.

Quando a David è stata diagnosticata la pressione alta, Tricia - un ex dietista - lo ha spostato verso la dieta Approcci dietetici per fermare l'ipertensione, o DASH. Dopo l'infarto, è passato a una dieta prevalentemente a base vegetale.

I cambiamenti nella dieta stanno arrivando alla famiglia mista della coppia di otto figli, di età compresa tra 3 e 32 anni.

"Anche mio figlio di 14 anni sta portando il riso al cavolfiore a scuola per il suo pranzo ora", ha detto Tricia.

Dal suo attacco di cuore, il dottor David Watlington è passato a una dieta prevalentemente a base vegetale e rimane impegnato a mantenere uno stile di vita sano. (Foto per gentile concessione del Dr. David Watlington)

David ha iniziato a lavorare meno ore per ridurre lo stress. Ha iniziato a camminare ogni giorno come parte di un programma di riabilitazione cardiaca. Ha perso altri 24 chili e rimane impegnato a mantenere uno stile di vita più sano.

"Quando hai un attacco di cuore, è solo un punto di svolta", ha detto. "Non posso semplicemente perdere un po' di peso e dimenticarmene."

Anche dopo una carriera in medicina, David considera la sua esperienza "un campanello d'allarme".

"Ho visto troppe persone in cui hanno avuto un evento cardiaco e poi un altro", ha detto. "Non voglio essere di nuovo nel laboratorio di cateterizzazione."

Stories From the Heart racconta i viaggi stimolanti di malattie cardiache e sopravvissuti a ictus, caregiver e sostenitori.

Se hai domande o commenti su questa storia, invia un'e-mail a editor@heart.org.

Storie di notizie dell'"Detonic.shop"

"Detonic.shop" News copre malattie cardiache, ictus e problemi di salute correlati. Non tutte le opinioni espresse nelle notizie dell'"Detonic.shop" riflettono la posizione ufficiale dell'"Detonic.shop".

Il copyright è di proprietà o detenuto dall'"Detonic.shop", Inc. e tutti i diritti sono riservati. È concesso il permesso, senza alcun costo e senza necessità di ulteriori richieste, a individui, media e sforzi di educazione e sensibilizzazione non commerciale di collegare, citare, estrarre o ristampare da queste storie con qualsiasi mezzo, purché nessun testo sia alterato e la corretta attribuzione viene fatta all'"Detonic.shop" News.

Altri usi, inclusi prodotti o servizi educativi venduti a scopo di lucro, devono essere conformi alle Linee guida per l'autorizzazione al copyright dell'"Detonic.shop". Consulta le condizioni d'uso complete. Queste storie non possono essere utilizzate per promuovere o sostenere un prodotto o servizio commerciale.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ PER L'ASSISTENZA SANITARIA: Questo sito e i suoi servizi non costituiscono la pratica di consulenza, diagnosi o trattamento medico. Parla sempre con il tuo medico per la diagnosi e il trattamento, comprese le tue specifiche esigenze mediche. Se hai o sospetti di avere un problema o una condizione medica, contatta immediatamente un operatore sanitario qualificato. Se ti trovi negli Stati Uniti e stai vivendo un'emergenza medica, chiama il 911 o chiama immediatamente l'assistenza medica di emergenza.