Ragazzo, 3 anni, muore dal dentista dopo "una reazione imprevista alla medicina", dice il rapporto report

Secondo quanto riferito, Abiel Zapata-Valenzuela, di Scott City, era dal dentista per farsi estrarre i denti

By Alessandria Hein |

  • Facebook
  • Twitter
  • Flipboard
  • Commenti
  • Stampa

close Fox News Flash principali titoli per il 13 luglio Video

Fox News Flash principali titoli per il 13 luglio

I titoli più importanti di Fox News Flash sono qui. Scopri cosa sta facendo clic su.com.

Un bambino di 3 anni del Kansas è morto dopo quella che la polizia ha definito una "reazione imprevista alla medicina" datagli durante una procedura dentale, secondo un rapporto locale. Secondo quanto riferito, Abiel Zapata-Valenzuela, di Scott City, era dal dentista per farsi estrarre i denti. 

"L'ultima cosa che gli ho detto è stata perché piangeva perché sentiva l'ago e cose del genere, quindi gli ho detto, 'Papi, andrà tutto bene.' Sono tipo 'Stai bene' e come madre, ti senti come se l'avessi deluso ", ha detto Nancy Valenzuela, la madre del ragazzo, a KWCH.com. 

Un portavoce della polizia di Witchita ha detto a KAKE.com che le autorità sono state chiamate intorno alle 8 del mattino del 6 luglio per un bambino che non ha risposto mentre riceveva cure dentistiche. 

"Si ritiene che il bambino abbia avuto una reazione imprevista alla medicina fornita nel corso delle sue procedure dentistiche", ha detto l'agente Trevor Macy a KAKE.com.

Sua madre ha detto a KWCH.com che il cuore di Abiel ha smesso di battere a un certo punto durante la procedura. 

In una dichiarazione fornita a KAKE.com, Tiny Teeth Pediatric Dentistry, dove Abiel era in cura, ha affermato di essere "devastata dalla morte" di Abiel e che il personale sta pregando per la famiglia. 

La dichiarazione ha ringraziato i soccorritori EMS che sono arrivati ​​entro pochi minuti dalla chiamata. 

"Non mi aspettavo di uscire da lì senza un bambino", ha detto Valenzuela a KWCH.com. "Non credo che nessun genitore, nessun genitore si aspetti mai di uscire da un posto in cui ti senti sicuro che sarebbero al sicuro... ma lo abbiamo fatto."