Le ragazze adolescenti nere cercano tipi di corpo inclusivi nella pubblicità contro l'obesità

ragazza nera

Un recente studio di ricerca qualitativa condotto dalla University of North Florida, in collaborazione con l'Indianan University-Purdue Indianapolis e UF Health Jacksonville, mostra che le adolescenti nere vogliono che i tipi di corpo inclusivi siano presenti nella pubblicità per combattere i tassi di obesità adolescenziale. Le informazioni fornite nello studio sono ideali per i pediatri e gli educatori sanitari che sviluppano pubblicità e piani di assistenza ai pazienti per combattere l'obesità tra gli adolescenti afroamericani.

Lo studio ha studiato le conseguenze sociali e culturali del consumo di cibo tra le ragazze adolescenti afroamericane di età compresa tra 14 e 18 anni a Jacksonville, in Florida, ed ha esplorato le migliori pratiche per la comunicazione contro l'obesità nella pubblicità. Gli adolescenti nello studio conducevano stili di vita attivi e non erano d'accordo con la pubblicità tradizionale incentrata su una raccomandazione valida per tutti per la gestione del peso tra adolescenti come loro.

I risultati dello studio indicano la preferenza per un approccio inclusivo del tipo di corpo che mostri pubblicità con ragazze diverse di diversi tipi di corpo, razze, ecc., e che la messaggistica dovrebbe promuovere stili di vita sani invece di una misura specifica dell'indice di massa corporea. L'utilizzo di piattaforme di social media è stato raccomandato come il miglior metodo di comunicazione per la diffusione dei messaggi.

"Promuovere messaggi universali è controproducente ed esclude importanti fattori culturali che influenzano la scelta del cibo, le opzioni e le credenze normative riguardanti la cultura alimentare e la genetica del corpo", ha affermato la dott.ssa Natalie A. Mitchell, professoressa di marketing dell'UNF e ricercatrice principale del studia. "Queste ragazze adolescenti rispondono meglio ai messaggi che le ritraggono come formose e sane".

I partecipanti alla ricerca hanno riferito di avere difficoltà a bilanciare la loro preferenza alimentare culturale del cibo dell'anima, spesso ricco di grassi e zuccheri, con opzioni alimentari più sane. I risultati hanno anche rivelato che le ragazze adolescenti preferivano tipi di corpo "snelli e spessi", che includono un punto vita sottile con fondoschiena ben fatto, indipendentemente dalle loro strutture minute e sottili, ed è considerato capitale culturale, secondo il team di ricerca.

"Una forza trainante dietro il desiderio per la cornice della bottiglia di Coca-Cola comunemente vista all'interno della comunità afroamericana è dovuta alla cultura delle celebrità che celebra tali tipi di corpo", ha affermato Mitchell.

Attraverso interviste approfondite e foto elicitate, le ragazze hanno identificato i tipi di corpo delle celebrità che ammiravano e desideravano molto. Tiffany Haddish e Tyra Banks sono state le celebrità più frequentemente selezionate. Le decisioni si basavano sulle cornici curve delle celebrità e sulla loro simpatia.