Che cos'è il colesterolo HDL e come influisce sulla salute

Per determinare il rischio di formazione di placche aterosclerotiche, non è sufficiente conoscere la concentrazione, il rapporto tra colesterolo "buono" e "cattivo" è importante. Nelle donne, è circa 2: 1, negli uomini - 2,8: 1. Puoi imparare di più sul suo normale contenuto da tabelle speciali. Ma i medici non sono nemmeno interessati a questo: hanno bisogno di conoscere l'indice aterogenico. Qui la sua crescita, infatti, indica la minaccia dell'aterosclerosi.

Un esame del sangue per hdl e ldl è chiamato profilo lipidico. Comprende non solo colesterolo dannoso e benefico, ma anche coefficienti di aterogenicità generale, trigliceridi. Viene prescritto uno studio per il sospetto metabolismo lipidico alterato, nonché per controllare il trattamento con alterazioni esistenti. In generale, si consiglia di farlo almeno una volta ogni 5 anni in giovane età e 1-2 volte l'anno dopo 45 anni.

A differenza di altri indicatori di laboratorio, le norme del colesterolo "buono" e "cattivo" cambiano ogni cinque anni. I numeri più bassi si osservano alla nascita. Quindi crescono e per diversi sessi: nelle donne si verificano salti fisiologici durante la gravidanza, negli uomini, la più alta concentrazione viene determinata durante la pubertà (per età, il livello di colesterolo nel sesso più forte diminuisce leggermente rispetto al picco). Ma il rapporto tra colesterolo "cattivo" e "buono" dovrebbe essere costante in ogni caso.

Come sappiamo, l'HDL è "buono", mentre l'LDL è il tipo "cattivo" di colesterolo. Ecco alcuni dei fatti di base su questi due tipi di colesterolo:

  • lipoproteine ​​ad alta densità
  • Colesterolo "buono"
  • il loro livello aumenta con una dieta adeguata
  • il fumo abbassa l'HDL
  • aiuta a ridurre il colesterolo LDL e rimuoverlo dalle arterie
  • un livello superiore riduce il rischio di gravi problemi al cuore e ai vasi sanguigni
  • lipoproteine ​​a bassa densità
  • Colesterolo cattivo
  • il loro livello aumenta con un'alimentazione scorretta
  • il fumo aumenta LDL
  • sono la principale fonte di accumulo di colesterolo e blocco delle arterie
  • il loro livello superiore aumenta il rischio di sviluppare gravi problemi al cuore e ai vasi sanguigni
  • il sovrappeso è associato a livelli più alti di LDL e livelli più bassi di HDL

Il colesterolo HDL buono trasferisce il colesterolo LDL in eccesso / cattivo nel fegato in modo che non si accumuli nel nostro sistema circolatorio, o meglio, sulle pareti delle arterie (rendendole anelastiche / dure e strette). Se il tuo sangue contiene un basso contenuto di HDL / HDL (lipoproteine ​​ad alta densità) e, al contrario, un alto contenuto di LDL / LDL (lipoproteine ​​a bassa densità), ciò indica un grave problema: colesterolo alto.

Come sapete, porta a aterosclerosi, angina pectoris (una malattia spesso vissuta come dolore al petto) e aumenta anche il rischio di infarti / ictus.

Viene fuori il seguente quadro: per sbarazzarsi di un disturbo del tipo "colesterolo elevato nel sangue" non è necessario dichiarare una guerra totale al "colesterolo", rinunciando a tutto il mondo (impoverendo il corpo di diete dannose e medicinali dubbi), ma oltre ad altre misure efficaci, migliora la sua buona varietà di HDL. Che, a sua volta, porterà a una diminuzione del livello di forma LDL scadente e alla normalizzazione della salute.

1) Programma benessere

L'attività fisica regolare (essendo un componente importante di uno stile di vita sano) può aumentare significativamente il livello di colesterolo buono. Anche semplici esercizi attivi come corsa, ciclismo e nuoto, insieme al controllo del peso, possono creare le condizioni ideali per il colesterolo HDL / HDL alto nel sangue. Cardiolgli ogisti di molti paesi del mondo chiamano questa condizione "sindrome della longevità".

Secondo i risultati di uno studio pubblicato * nell'agosto 2016, è stato riscontrato che per le donne dopo la menopausa - è un allenamento intenso (in bicicletta, un tapis roulant) che è un'opzione eccellente per una rapida normalizzazione della salute. Cioè, per aumentare efficacemente il livello di colesterolo HDL, abbassare il colesterolo LDL, nonché per una significativa perdita di peso "in eccesso".

Altre prove, pubblicate ** a maggio 2016, hanno mostrato che gli uomini obesi, ma che praticano attività fisica attiva (jogging mattutino) o altri esercizi di forza con kettlebell / pesi (3 volte a settimana per 3 mesi), hanno avuto un calo significativo livello di colesterolo LDL cattivo e un forte aumento di HDL buono rispetto agli uomini (obesi) che non si sono esercitati, ma hanno comunque seguito una dieta “leggera”.

* - sulle pagine dell'autorevole rivista medica "Diabete e metabolismo" ** - nel famoso miele. Fisiologia applicata, nutrizione e metabolismo

Lipoproteine ​​ad alta densità: cos'è e quali sono le norme dell'indicatore

Il colesterolo, che circola liberamente nel flusso sanguigno periferico, è condizionatamente suddiviso in due frazioni - colesterolo "buono" (HDL) e "cattivo" - LDL. Questa separazione è associata alla caratteristica delle funzioni e delle proprietà di ciascun tipo.

LDL (colesterolo a bassa densità) svolge un ruolo decisivo nella formazione di lesioni vascolari ateromatose. Le molecole di questa frazione tendono ad aderire e formare conglomerati tra le fibre endoteliali. Quindi inizia il processo di sclerosatura della parete vascolare, in altre parole: si sviluppa l'aterosclerosi. Questa è una malattia formidabile che da anni indebolisce la salute del sistema cardiovascolare e causa infarti, ictus, attacchi ischemici e aneurismi.

L'HDL è "buono" colesterolo nel sangue. Deve il suo nome alle proprietà. Le molecole proteiche che compongono l'HDL mirano a rimuovere l'eccesso di colesterolo dai tessuti degli organi e delle pareti vascolari. Di norma, i valori normali di HDL sono relativamente bassi: la loro concentrazione nel sangue dovrebbe essere compresa tra 0,7 e 1,94 mmol / l, sia negli uomini che nelle donne.

Più in dettaglio, le norme sul colesterolo utile sono indicate dall'età nella tabella seguente.

L'HDL è al di sopra del normale - cosa significa. Si ritiene che se all'HDL viene diagnosticato un aumento dell'HDL, i rischi derivanti dal sistema circolatorio siano significativamente ridotti. Tuttavia, il limite superiore della norma è stabilito per un motivo. Sebbene un aumento dell'HDL di per sé non rappresenti alcun pericolo, può indirettamente indicare una serie di processi avversi nel corpo.

Aumentare il colesterolo buono è raro. L'eccezione è il periodo della gravidanza, quando tutti i parametri dell'analisi biochimica del sangue possono essere più alti del riferimento e sono considerati una norma fisiologica aumentata. La placenta ha una struttura di colesterolo, quindi, per la sua formazione, sono necessarie più proteine ​​carrier con lipidi. Inoltre, l'aumento della produzione di ormoni, il cui substrato è anche grasso, porta ad un aumento delle loro esigenze.

Nella maggior parte delle situazioni cliniche, se il colesterolo HDL è elevato, ciò significa che il rischio di aterosclerosi o altre malattie vascolari è molto basso. Parallelamente a ciò, le lipoproteine ​​elevate possono avere le seguenti cause negative:

  • Intossicazione da alcol. A causa degli effetti tossici diretti sul fegato, le sue funzioni di disintossicazione sono compromesse. Elevato HDL è uno dei marcatori di questo processo.
  • Cirrosi biliare.
  • Patologie epatiche - epatosi grassa, in cui processi uniformemente costosi sono la sintesi di lipoproteine ​​di tutte le frazioni.
  • Ipercolesterolemia geneticamente determinata. In questa malattia, l'aumento della biosintesi di altre frazioni lipidiche, quindi, per stabilire una diagnosi, è necessario prestare attenzione non solo all'HDL, ma anche a tutti gli altri indicatori di profilo lipidico elevati.
  • Disfunzione tiroidea - ipotiroidismo.
  • Nutrizione impropria - l'assunzione di quantità eccessive di alimenti che contengono grassi animali.
  • Inattività e stile di vita sbagliato e inattivo. Le molecole di colesterolo sono piccole stazioni energetiche nel sangue. Sono trasportati ai muscoli e ad altri organi che consumano energia. Quando una persona conduce uno stile di vita sedentario sedentario, il colesterolo non è richiesto nei volumi in cui è presente nel flusso sanguigno. A causa dell'inutilità, questo eccesso può trasformarsi in una frazione a bassa densità e iniziare a depositarsi sull'endotelio vascolare.
  • Fumo di tabacco.

Secondo le statistiche mediche, un aumento dell'HDL indica spesso la malnutrizione e l'assunzione di grasso in eccesso negli alimenti. Spesso gli alimenti contengono substrati per il colesterolo, sia a bassa che ad alta densità. Pertanto, con tale eziologia, a seguito di "HDL", possono essere colpiti colesterolo "dannoso" e trigliceridi nel sangue.

Alti livelli di HDL possono essere pericolosi

Nonostante l'uso di lipoproteine ​​ad alta densità, una deviazione dalla norma può provocare lo sviluppo di varie malattie.

Di solito, quando si passa un'analisi dettagliata del livello di colesterolo, viene indicato un coefficiente aterogenico. È lui che rivela il livello di lipoproteine ​​ad alta densità.

Con un alto coefficiente aterogenico, si può concludere che il primo prevale tra lipoproteine ​​a bassa densità e lipoproteine ​​ad alta densità.

Come risultato dell'ambiguità, appare una predisposizione allo sviluppo di varie malattie.

Un rapporto elevato può causare vari fattori. Ad esempio, fattore ereditario, colestasi, varie patologie del fegato, infiammazione dei reni, diabete mellito.

Un basso coefficiente aterogenico suggerisce che HDL predomina su LDL. Nella maggior parte dei casi, anche se questo coefficiente è eccessivamente basso, non fa molto male al corpo. Inoltre, un livello basso indica che il colesterolo nel corpo è normale e non richiede correzione.

L'affermazione che il coefficiente aterogenico può essere inferiore alla norma è applicabile solo ai pazienti medi. Nella maggior parte dei casi, a causa della presenza di varie malattie o fattori che influenzano il livello di colesterolo nel corpo, anche un livello troppo alto di lipoproteine ​​ad alta densità indica una predisposizione alla formazione di varie malattie o sintomi.

Su una nota! Una quantità eccessivamente bassa di colesterolo nel sangue porta a varie malattie, comprese le malattie del sistema nervoso centrale.

L'alto HDL può essere pericoloso perché il colesterolo è una fonte di energia nel corpo ed è uno dei componenti di vari sistemi. Una quantità eccessiva di questo componente porta a una violazione della funzionalità dell'intero organismo.

L'HDL ha un peso molecolare di 0,25 milioni di dalton. Il loro diametro è di 7-15 nm, la densità è di 1,13. Il rapporto tra proteine ​​e lipidi nella loro composizione è 50:50. L'emivita delle lipoproteine ​​ad alta densità è di 5 giorni. Grazie a tali proprietà fisico-chimiche, sono in grado di svolgere una funzione importante: la purificazione del sistema vascolare.

L'HDL ha un effetto antioterogenico: riduce il rischio di formazione di patologie cardiovascolari. Tali proprietà sono dovute alle dimensioni ridotte. Penetrano facilmente nei vasi sanguigni senza ferirli.

Nonostante i benefici, un aumento del contenuto di colesterolo buono nel sangue, così come una diminuzione, porta allo sviluppo di varie malattie. Determinare l'HDL in un esame del sangue biochimico. Lo studio viene condotto al mattino a stomaco vuoto. Il giorno prima del test escludere l'attività fisica, dalla dieta - cibi piccanti, salati, alcool. Un'ora prima dell'analisi dovrebbe astenersi dal fumare.

I seguenti indicatori sono considerati la norma di HDL:

  • donne - 1,3-1,68 mmol / l;
  • uomini - 1,0-1,45 mmol / l.

Con un aumento o una diminuzione delle prestazioni, viene eseguita un'analisi aggiuntiva. Il coefficiente aterogenico viene determinato calcolando il rapporto tra colesterolo cattivo e buono. Gli indicatori sono presi dai risultati della biochimica o del labbro>

Valori normali del coefficiente aterogenico (lo stesso per uomini e donne):

Un indicatore di oltre 4 è più spesso osservato nei pazienti con malattia coronarica.

2) Perdere chili in più

Se sei in sovrappeso, quindi eliminare i chili in più può anche aumentare il livello di colesterolo HDL normale, rispettivamente, ridurre il contenuto di cattivi. Leah Groppo * afferma che anche una perdita di circa il 6-7% del peso totale può causare un cambiamento metabolico positivo. Ma, come osserva Groppo, "è molto importante consolidare il risultato, cioè mantenere questo stato, non rilassarsi".

L'obesità addominale (in misura maggiore, la sua varietà intra-addominale) aumenta significativamente i rischi di malattie cardiovascolari e riduce anche il colesterolo HDL. La perdita di peso sarà particolarmente utile per le persone che hanno un fisico "rotondo" (quando il grasso si accumula intorno alla vita).

I metodi migliori per "perdere" chilogrammi includono dieta, esercizio fisico intenso e (in rari casi) chirurgia. Tuttavia, uno studio ** condotto nel gennaio 2014 ha dimostrato che 318 partecipanti sottoposti a chirurgia laparoscopica *** avevano colesterolo HDL alto. Inoltre, il risultato ottenuto rimane a lungo (fino a 10-12 anni).

Ragioni per abbassare il colesterolo

Ci sono molte ragioni per cui i risultati dei test delle persone rivelano deviazioni dalla norma dell'HDL nella direzione dell'abbassamento. La maggior parte di essi è associata a malnutrizione e routine quotidiane.

Fattori che influenzano la riduzione del colesterolo buono:

  1. Bassa attività fisica. Nelle persone il cui lavoro comporta molte ore di mancanza di attività fisica, la circolazione sanguigna è principalmente disturbata, si verifica uno squilibrio di tutte le sostanze.
  2. Violazione della dieta e mancanza di equilibrio di BZHU nella dieta. Una grande quantità di grassi e carboidrati veloci negli alimenti aumenta il livello di colesterolo cattivo.
  3. Sovrappeso. Una bassa HDL nell'obesità è dovuta a un labbro compromesso>

Il danno ereditario alla terapia sintomatica non può essere corretto. In questa situazione, la purificazione hardware del plasma sanguigno viene in soccorso.

Qualunque siano le frazioni di colesterolo chiamate, la sua concentrazione deve essere periodicamente monitorata. Questo deve essere fatto in laboratori o cliniche collaudate. E non trascurare la corretta preparazione per lo studio. Solo in questo modo è possibile ottenere risultati oggettivi.

La riduzione dei valori di HDL è asintomatica e pochi lo notano, solo con il solito monitoraggio medico periodico.

I sintomi si verificano quando la salute è già danneggiata e si sviluppano malattie.

Ma quali sono i motivi che possono portare a valori più bassi di HDL?

Ce ne sono molti e non sono sempre associati a malattie:

Malattie che portano a una diminuzione del livello di colesterolo buono:

3) Smetti di fumare!

Letteralmente ogni persona moderna è consapevole che il fumo porta a molti problemi (con la salute), inclusa la malattia polmonare / cardiaca, che è spesso la causa principale di molti tumori. Questa informazione è dipinta su pacchi. Ma sapevi che "l'amore" per le sigarette può ridurre drasticamente il livello di colesterolo buono?

"Il fumo può abbassare il colesterolo HDL in molti modi, anche inibendo la sintesi di HDL, principalmente bloccandone la maturazione e accelerando il metabolismo", afferma il dott. Ahmed. "La completa cessazione del fumo può aiutare la sintesi e il metabolismo di HDL a tornare al loro livello naturale in modo che possa di nuovo svolgere il suo lavoro normalmente."

Uno studio pubblicato nel settembre 2013 (Biomarker Research) ha mostrato che i fumatori avevano livelli più elevati di colesterolo buono rispetto ai fumatori, osservando: “Abbiamo concluso che smettere di fumare aumenta il colesterolo HDL e succede molto rapidamente. ”

Se stai cercando di smettere di fumare (con tutta la tua natura, ma non per un segno di spunta), ma fallisci, assicurati di consultare un medico (preferibilmente non fumatori) su modi preziosi e pratici che sono garantiti per aiutarti in questa materia .

Modi naturali per aumentare il colesterolo HDL

Uno stile di vita sano è la pietra angolare del benessere, dell'immunità, del lavoro ben coordinato di tutti i sistemi e gli organi umani. Una diminuzione dell'HDL è in qualche modo correlata a un'assistenza sanitaria inadeguata.

I cambiamenti nella concentrazione di lipoproteine ​​potrebbero non apparire esternamente per molto tempo. L'assenza di sintomi non significa l'assenza di patologia. Il colesterolo cattivo può accumularsi lentamente nei vasi e negli organi, distruggendoli gradualmente. Le disfunzioni di vari sistemi portano anche gradualmente a una diminuzione della produzione di HDL.

È possibile aumentare il colesterolo buono e come farlo? Esistono diversi modi per normalizzare la concentrazione e il rapporto di diverse classi di lipoproteni. Ma tutti i metodi richiedono tempo e per alcuni sarà necessario cambiare radicalmente il modo di vivere e le abitudini stabiliti. Quasi tutti i metodi sono associati a uno stile di vita sano, sarà facile eseguirli.

Il tuo stile di vita ha il maggiore effetto sul colesterolo HDL. Pertanto, apportare modifiche al tuo stile di vita quotidiano e il pieno controllo delle tue abitudini, come le abitudini alimentari e l'attività fisica, può portare a livelli più sani di lipoproteine ​​ad alta densità, che possono ridurre il rischio di problemi di salute potenzialmente letali.

Il fumo porta allo sviluppo di varie malattie, tra cui tumori di oltre 15 organi, malattie cardiache e dei vasi sanguigni, malattie polmonari, malattie del sistema riproduttivo, ecc. Inoltre, il fumo può avere un effetto negativo sul livello delle lipoproteine ​​ad alta densità nel tuo corpo. Gli studi dimostrano che il fumo riduce l'HDL e aumenta il rischio di malattia coronarica. Al fine di evitare lo sviluppo di malattie del sistema cardiovascolare e l'insorgenza di infarti e ictus, gli esperti raccomandano di smettere di fumare.

Per mantenere il tuo corpo sano, devi aumentare l'attività fisica quotidiana, soprattutto se conduci uno stile di vita sedentario. Un aumento dell'attività fisica aiuta direttamente ad aumentare il livello di "buono" colesterolo HDL, che è un altro dei molti benefici dello sport. L'esercizio aerobico è la scelta migliore per aumentare il colesterolo HDL. Questi includono:

  • a piedi
  • corsa
  • nuoto
  • lezioni di danza
  • ciclismo
  • giochi attivi (calcio, pallavolo, pallacanestro, pallamano, tennis, ecc.)

Se sei attualmente in sovrappeso o obeso, perdere peso anche di qualche chilo può migliorare i livelli di colesterolo HDL. Una riduzione del peso corporeo per ogni 3 kg comporta un aumento del livello di lipoproteine ​​ad alta densità di 1 milligrammo per decilitro.

Al fine di aumentare l'HDL e il colesterolo totale, dovresti evitare di mangiare grassi trans, che si trovano comunemente in margarine dure, prodotti da forno e fast food fritti. La preferenza dovrebbe essere data al consumo di grassi sani presenti in avocado e olio di avocado, olio d'oliva, noci e pesce grasso.

Una dieta ricca di carboidrati raffinati come pane bianco, riso bianco, pasta, zucchero, ecc., Ha un effetto negativo sul livello di colesterolo HDL. Ridurre l'assunzione di questo tipo di carboidrati ti aiuterà a migliorare i livelli di lipoproteine ​​ad alta densità.

L'alcol non porta alcun beneficio al corpo e il suo uso provoca solo danni. Se bevi alcolici, limitalo a una piccola quantità. In effetti, il consumo di alcol moderato rispetto a quello significativo era associato a un più alto colesterolo HDL. Se bevi ancora alcolici, prova a dare la preferenza al vino rosso naturale (con moderazione) e il tuo "buono" livello di colesterolo sarà normale.

La niacina è acido nicotinico, chiamato anche vitamina B³ o vitamina PP. Il tuo corpo usa la niacina per rilasciare energia dal cibo quando viene digerito. Questa vitamina aiuta anche a mantenere la salute dell'apparato digerente, del sistema nervoso, della pelle, dei capelli e degli occhi. La maggior parte delle persone riceve abbastanza niacina dal cibo. Tuttavia, con un livello ridotto di colesterolo HDL, al fine di aumentarlo, la niacina viene spesso prescritta sotto forma di integratori.

L'acido nicotinico può essere assunto a dosi più basse, nonostante le raccomandazioni per l'uso, poiché l'assunzione di questi integratori a volte può causare effetti collaterali indesiderati, specialmente se assunto in dosi elevate. Questi effetti collaterali dell'assunzione di niacina includono:

  • iperemia
  • prurito o formicolio nella pelle
  • problemi al tratto gastrointestinale
  • problemi muscolari
  • problemi al fegato

Quando si tratta di assumere abbastanza niacina dal cibo, è necessario includere alcuni alimenti ricchi di questa vitamina nella dieta quotidiana, come:

  • carne di tacchino
  • petti di pollo (solo da pollo domestico)
  • arachidi
  • funghi
  • fegato
  • tonno
  • pisello
  • manzo biologico
  • semi di girasole
  • Avocado

Prova a mangiare più di alcuni di questi deliziosi cibi ricchi di niacina per aumentare naturalmente il tuo "buono" colesterolo HDL.

Uno dei farmaci che assumi può causare una diminuzione del colesterolo HDL nel tuo corpo? È possibile! Medicinali come steroidi anabolizzanti, beta-bloccanti, benzodiazepine e progestinici possono abbassare le lipoproteine ​​ad alta densità. Se stai assumendo uno di questi farmaci, informane il medico e, se possibile, prova a sostituire questi farmaci con prodotti naturali che possono anche risolvere il tuo problema.

4) Pesce / olio di pesce / Omega-3

Aggiungendo pesce alla tua dieta in un breve periodo di tempo, puoi non solo sconfiggere il colesterolo LDL alto, ma anche aumentare il bene. Secondo i risultati dei test pubblicati nel febbraio 2014 (rivista PLoS One), gli scienziati sono giunti alla conclusione che una dieta adeguata (in cui il pesce è uno degli elementi principali) contribuisce ad aumentare le dimensioni delle particelle di HDL.

Rischi HDL

Data la funzione protettiva dell'HDL in relazione alle arterie, un basso colesterolo HDL espone il corpo ad un alto rischio di malattie cardiovascolari.

Quando il livello di colesterolo HDL scende molto al di sotto dei livelli ottimali, il rapporto tra colesterolo totale è superiore a 5, quindi i danni alle arterie possono portare a:

  • Aterosclerosi: Depositi di grasso nelle arterie che provocano una diminuzione del flusso sanguigno.
  • Ictus: Ostruzione o rottura di un'arteria del cervello, con conseguente morte del tessuto cerebrale.
  • miocardico: diminuzione o interruzione del flusso sanguigno, con conseguente morte del muscolo cardiaco.
  • Malattia coronarica: arresto completo o parziale del flusso sanguigno al cuore.

Quando si correggono i disturbi della produzione di colesterolo, la dietoterapia è sempre al primo posto. Il rispetto della dieta e il consumo della quantità bilanciata desiderata di nutrienti ti consentiranno principalmente di risparmiare chili di troppo. Nell'obesità da moderata a grave, un medico dovrebbe essere coinvolto nello sviluppo di una dieta. Questo vale anche per le malattie croniche gravi.

Dovresti limitare l'assunzione di grassi saturi, soprattutto per le persone con uno stile di vita a bassa attività. È impossibile escludere completamente i trigliceridi dalla dieta, poiché l'equilibrio lipidico è disturbato. La preferenza deve essere data ai grassi insaturi. Regole nutrizionali:

  1. Latticini e prodotti lattiero-caseari. Il contenuto di grassi del latte non deve superare il 2,5%. Ricotta consigliata, yogurt magro, latte fermentato fermentato. Il consumo di formaggi, burro è fortemente limitato.
  2. Carne. La dieta comprende carne di manzo, vitello, anatra, oca completamente esclusi. Il prodotto è bollito, le cotolette sono cotte per una coppia, è impossibile friggere. Escludere semilavorati e salsicce.
  3. Le frattaglie vengono rimosse dalla dieta, ad eccezione del fegato di pollo. Contiene vitamina D, che migliora la produzione di colesterolo buono e calcio, che assicura il trasporto di alcol lipofilo.
  4. Le uova. La preferenza è data alle quaglie, quando si mangia il pollo è meglio abbandonare il tuorlo. Vengono cucinate uova alla coque o frittate al vapore.
  5. Pane. Infatti, il prodotto non contiene nulla di utile e un prodotto appena sfornato aumenta l'acidità dello stomaco, provoca formazione di gas nell'intestino. Se è difficile abbandonare completamente il pane, almeno prova a sostituirlo con il pangrattato.

5) Pratichiamo un bicchiere di vino (moderatamente!)

La pratica ha dimostrato che un consumo moderato di alcol (soprattutto vino) può aumentare il colesterolo nel sangue. Secondo la Mayo Clinic, ciò significa: fino a una bevanda alcolica al giorno per donne e uomini di età superiore ai 65 anni (per gli uomini di età inferiore ai 65 anni, possono esserci fino a due porzioni normalizzate al giorno).

Esperimenti medici (resi pubblici a febbraio 2016 sulle pagine della rivista scientifica PLoS One) hanno confermato con successo questo fatto. I medici hanno scoperto che in 11 adulti, il consumo di vino nella quantità da piccola a moderata (000 o meno porzioni alla settimana normalizzate per gli uomini, rispettivamente la metà per le donne) ha mostrato un aumento dell'HDL.

Ma c'è un altro lato della medaglia. Bere troppi alcolici (abuso) può facilmente modificare tutti i benefici per la salute di gravi problemi e portare ad aumento di peso, ipertensione, trigliceridi elevati e dipendenza da alcol (le donne sono particolarmente inclini all'alcolismo).

Cibi sani

Se i risultati dei test hanno dimostrato che le lipoproteine ​​ad alta densità sono abbassate, prima devi sapere dal medico quanto sia critica la situazione. Con piccole deviazioni dalla norma, la concentrazione di HDL viene regolata utilizzando determinate sostanze contenute nei prodotti:

  1. Omega 3. È impossibile escludere completamente i lipidi dal menu, è necessario sostituire i grassi saturi con acidi monobasici alifatici del gruppo carbossilico. La maggior parte degli omega-3 si trovano nello sgombro, nella trota, nell'eglefino e nelle acciughe. Dai cibi vegetali, i grassi insaturi prevalgono nelle alghe, nei semi di lino e negli spinaci.
  2. Niacina. L'acido nicotinico, o vitamina B3, è coinvolto nei processi redox, nel metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. La niacina migliora il tratto digestivo, contribuendo alla trasformazione rapida e completa del cibo in entrata. Soprattutto si trova in grano saraceno, barbabietole, fagioli, alcune frattaglie (fegato, reni), funghi. La niacina ha una proprietà ipolipemizzante, il consumo di prodotti con il suo contenuto riduce significativamente il rischio di sviluppare aterosclerosi.
  3. Il beta-sitosterolo è fitosterolo, simile nella struttura al colesterolo. In medicina, la sostanza sintetizzata viene utilizzata per ridurre il contenuto e la produzione di colesterolo cattivo. La sostanza si trova esclusivamente nei prodotti vegetali: alghe, avocado, arachidi, riso, semi di lino e semi di zucca.

Un po 'di cos'è il colesterolo e perché la natura l'ha creato.

  1. Il colesterolo è un alcool grasso organico, che tradizionalmente viene chiamato lipidi.
  2. È presente nel corpo di molti esseri viventi (ad eccezione di piante e non nucleari).
  3. Il colesterolo è prodotto dagli organi interni (principalmente dal fegato) e parzialmente viene fornito con alimenti di origine animale.
  4. Fa parte delle membrane citoplasmatiche di tutte le cellule di un organismo vivente, fornendo loro resistenza alle variazioni di temperatura, forza, elasticità e permeabilità selettiva.
  5. Il colesterolo è anche coinvolto nella sintesi di vitamina D liposolubile, gli ormoni steroidei (aldosterone, cortisolo, testosterone, progesterone, estrogeni) fanno parte degli acidi biliari.

Sembrerebbe che cosa c'è di male qui? Previene lo squilibrio ormonale e l'ipovitaminosi, supporta indirettamente la pressione sanguigna e la funzione riproduttiva, ripristina l'integrità delle membrane cellulari. È l'ultima funzione del colesterolo che, in determinate condizioni, inizia a "lavorare" contro il corpo. E questa condizione è un danno alla coroide interna.

Ogni microcrack, graffio, parete nuda dell'arteria dopo la desquamazione delle cellule, inizia immediatamente a riempirsi. E con una maggiore concentrazione, il colesterolo lo fa in modo incontrollabile. Cioè, il processo non si limita a ripristinare l'integrità: le masse steroliche si depositano negli strati vascolari sottostanti con la formazione di una placca aterosclerotica. Successivamente, tirano su se stessi lipidi, proteine, sali di calcio, esacerbando le condizioni della nave.

Di conseguenza, il muro dell'arteria si ispessisce, sporgendosi nel lume, che lo restringe. Meno sangue penetra nei tessuti nutrienti e, quindi, ossigeno e sostanze nutritive. In medicina, queste condizioni sono chiamate ipossia e malnutrizione. Ogni cellula privata inizia a soffrire, la sua funzione svanisce gradualmente e, alla fine, l'unità del tessuto strutturale muore.

In effetti, è stata ora descritta la patogenesi di una malattia comune del sistema cardiovascolare - l'aterosclerosi, complicata da un attacco cardiaco al cervello, miocardio, tessuti molli degli arti e parete intestinale. Queste sono le condizioni più pericolose per la vita. Ma sono preceduti e accompagnati da meno pericolosi oggi, ma domani fatali cambiamenti negli organi interni. Pertanto, il passaggio per il sangue deve essere "tenuto aperto" e il colesterolo in eccesso deve essere rimosso dal corpo.

I grassi non fluiscono liberamente nel flusso sanguigno, altrimenti le goccioline di grasso si incastrerebbero in piccoli vasi. Si legano al trasporto di proteine ​​nel sito di sintesi e all'entrata con la formazione di lipoproteine ​​che si dissolvono nel sangue. Il componente proteico condensa il composto e più è grande, più è denso. Cioè, i complessi di proteine ​​grasse a bassa densità consistono praticamente di una grande goccia di grasso circondata da singole molecole proteiche. Al contrario, quelli ad alta densità contengono pochi grassi e sono costituiti principalmente da un componente proteico.

I lipidi che possono penetrare nello spessore della parete vascolare sono contenuti nelle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) e destinate allo smaltimento - nelle lipoproteine ​​ad alta densità (HDL). Il colesterolo "buono" (alfa, hdl) a bassa densità di lipoproteine ​​e il "cattivo" (beta-, ldl) sono i principali indicatori del metabolismo dei grassi.

Inizialmente, il colesterolo non è sintetizzato "male". Viene prodotto nelle quantità richieste esclusivamente per le esigenze del corpo. Un aumento della sua concentrazione nel sangue inizia con l'assunzione eccessiva, l'uso incompleto, la distruzione compromessa e l'escrezione inferiore. Una diminuzione del suo livello si sviluppa con la patologia degli organi sintetizzanti: fegato, intestino, reni, ghiandole surrenali e genitali.

L'LDL si forma in questi organi in più fasi, ma entrano nel flusso sanguigno in massa: le frazioni precedenti penetrano all'esterno delle cellule in quantità minori.

  1. Il composto primario è la lipoproteina a bassissima densità (VLDL). È formato da componenti portati che venivano dal cibo e sintetizzati localmente. Più della metà del composto è costituito da trigliceridi e lo trasporta alla periferia.
  2. Il VLDL, sia intracellulare che nel flusso sanguigno generale, si arricchisce di proteine, colesterolo, fosfolipidi e si trasforma in lipoproteine ​​a densità intermedia. La sua unica vocazione è diventare la base per la formazione di LDL.
  3. La lipoproteina sintetizzata a bassa densità fornisce beta-colesterolo e lipidi alle cellule bisognose. Si fissa su specifici recettori dei tessuti periferici ed effettua una "donazione", diventando più povera e aumentando la densità a causa di un aumento della percentuale di componente proteica inutilizzata.

Un complesso impoverito inutilizzato attacca una proteina di trasporto e diventa una lipoproteina ad alta densità a tutti gli effetti. L'HDL viene disconnesso dal recettore e inviato al fegato, trasportando alfa-colesterolo per l'utilizzo. Nelle cellule del fegato, sotto l'azione delle lipasi, l'HDL si disintegra in composti semplici. Il colesterolo viene utilizzato nella sintesi di acidi biliari.

Attraverso i dotti biliari intraepatici, gli acidi biliari entrano nel serbatoio - la cistifellea - e vengono immagazzinati nella bile fino al pasto successivo. Non appena inizia il processo di digestione, la cistifellea si contrae, spingendo la bile nel lume intestinale. Gli acidi biliari scompongono il grumo di cibo in elementi assorbiti, e anche loro si scompongono.

Se la composizione degli alimenti è povera di grassi, gli acidi biliari non vengono utilizzati completamente. Alcuni di essi vengono escreti con le feci, altri vengono riassorbiti nel flusso sanguigno ed entrano in un nuovo ciclo di formazione delle lipoproteine.

Piastra con cibi ricchi di colesterolo.

ProdottoColesterolo in mg per 100 g
Cervelli Di Maiale2000
Quaglia all'uovo600
Uovo di pollo570
Sgombro360
Carpa270
capelin210
Aringa200
Germogli di maiale200
Lingua di manzo150
Panna acida 30%130
Fegato di maiale130
Cuore di maiale120
Grasso di manzo110
Montone grasso, maiale100
Sterilizzazione alla crema. 25%100
vitello80 - 110
Bovini da carne70
Carne di maiale60 - 70
ricotta grassa60
Merluzzo30
Latte di capra30
Kefir magro10
latte10
Kura 1 categoria30
Cura 2 cat.10
Oca 1 categoria.110
Oca 2 categoria.80
Turchia Categoria 150
Turchia 2 Cat30

Etichetta colesterolo cattivo

ProdottoLa percentuale di fitosterolo in mg per 100 g
Crusca di riso integrale400
Germe di grano400
semi di sesamo400
Semi di girasole300
Fistashki300
Semi di zucca265
Noce di cedro200
Semi di lino200
Mandorle200
Olio d'oliva150
avocado76

Immediatamente voglio evidenziare l'avocado. Contiene la più grande quantità di fitosterolo tra i frutti e aiuta a controllare e regolare il colesterolo nel sangue. Per 100 g, circa 76 mg. Se consumi mezzo avocado per ventuno giorni, questo può ridurre il colesterolo totale dell'XNUMX% e aumentare la percentuale di colesterolo buono di quindici. Sessanta grammi di mandorle al giorno possono ridurre il colesterolo cattivo del sette percento e aumentare il colesterolo buono di sei.

Un po 'd'oliva. Se lo usi in alternativa ai grassi animali, puoi ridurre il livello di colesterolo cattivo del XNUMX%. Scegli l'olio d'oliva non raffinato, è anche in grado di ridurre l'infiammazione e rilassare l'endopelia sulle pareti delle arterie.

Bacche (mirtilli, mirtilli, lamponi, uva rossa, melograni, fragole, aronia). Contengono polifenoli, come tutti i frutti di colore blu, rosso e viola, che stimolano la produzione di HDL nel sangue. Con l'aiuto delle bacche, puoi aumentare il livello di colesterolo buono in due mesi del cinque percento.

Omega 3 aiuta a normalizzare il colesterolo

È un integratore alimentare a base di canna da zucchero. Con esso, puoi regolare la pressione sanguigna, abbassare il colesterolo cattivo e ridurre il peso.

Con l'uso prolungato (un mese o più) rallenta la produzione di colesterolo cattivo

Cavolo bianco in qualsiasi forma.

Abbassa il colesterolo e lo rimuove dal corpo quando consuma cento grammi al giorno.

Qualsiasi verdura. A causa del contenuto di fibre alimentari, carotenoidi e luteina nella loro composizione, riducono il livello di colesterolo cattivo e riducono il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

6) Ridurre l'assunzione di zucchero

Secondo uno studio pubblicato nel novembre 2015 sulla rivista Nature, mangiare cibi ricchi di carboidrati e aggiungere zucchero (dal pane bianco ai biscotti e ai dolci) riduce il colesterolo HDL, aumentando il rischio di disturbi metabolici.

I carboidrati raffinati, che sono ripieni di molti prodotti moderni (anche con l'etichetta "a basso contenuto di grassi"), infatti, rendono qualsiasi alimento cattivo come gli alimenti con il più alto contenuto di grassi. Perché questo grasso in essi è spesso sostituito da carboidrati (con l'aggiunta di zucchero e altri amidi).

Gli studi clinici condotti su 2500 pazienti con diabete (pubblicati nell'ottobre 2016 sulla rivista Nutrition Metabolism Cardiovascular Disease) hanno mostrato che queste raccomandazioni nutrizionali (cioè con il limite massimo di zucchero) hanno portato a livelli significativamente elevati di HDL.

Altre raccomandazioni preziose basate sui risultati di questo esperimento: se si desidera ridurre rapidamente l'assunzione di zucchero, l'opzione migliore sarebbe quella di sostituirla senza problemi con frutta e verdura dolci. Cioè, non rifiutare bruscamente lo zucchero. Per quanto riguarda i grassi trans, i cibi fritti / piccanti o gli alimenti a rapida preparazione, qui la frase dovrebbe essere dura e definitiva: un forte rifiuto. Abbassano significativamente il colesterolo normale.

Rifiuto di alcol e sigarette

Una completa cessazione del fumo (compresi lo svapo, il narghilè) e le bevande alcoliche contribuiranno ad aumentare il livello di colesterolo buono, oltre a migliorare la salute generale.

Le sigarette contengono nicotina, che non ha nulla a che fare con l'acido nicotinico. La nicotina è un alcaloide (sostanza velenosa) che distrugge i recettori colinergici. Durante il fumo, l'alcaloide interrompe il battito cardiaco. L'interruzione del cuore porta a malfunzionamenti della pressione e traumi ai vasi sanguigni. Quantità inadeguate di nutrienti penetrano in vari tessuti. La carenza di micro e microelementi porta a una violazione del metabolismo lipidico.

L'alcol è dannoso in qualsiasi quantità. Non vi è alcun vantaggio nemmeno nel vino; il consumo di una bevanda contenente alcol d'uva disturba la naturale acidità dello stomaco. I nutrienti non vengono completamente elaborati, aggiungendo un ulteriore onere al fegato. L'alcol è una potente tossina; quando entra nel corpo, il fegato cerca di purificare il sangue. Gli epatociti funzionano in una modalità avanzata, che porta alla loro morte. Un fegato malato non è in grado di produrre la giusta quantità di HDL.

7) Utilizziamo oli vegetali

Come si è scoperto, non tutti gli oli sono ugualmente utili quando si tratta della salute del nostro cuore. L'olio di oliva o di soia è principalmente grassi insaturi che aiutano a ridurre il colesterolo LDL e, allo stesso tempo, aumentano il colesterolo HDL buono. Questo fatto è stato confermato dai risultati degli esperimenti pubblicati nel luglio 2015 sulla rivista medica The Journal of Nutrition. Gli scienziati hanno scoperto che l'olio d'oliva nella dieta riduce la concentrazione di colesterolo LDL cattivo, specialmente nel sangue dei giovani.

Altri test di laboratorio hanno dimostrato che l'olio di cocco, in linea di principio, è utile per un certo aumento del colesterolo HDL, ma (per dirla leggermente) non è l'olio migliore per la salute del cuore a causa dell'elevato contenuto di grassi saturi, che in determinate condizioni può provocare un forte eccesso di colesterolo LDL normale.

Физическая активность

Colesterolo buono: che cos'è? In realtà, è una sostanza che trasforma i grassi in elementi importanti che forniscono energia al corpo. Con un'attività debole, il corpo non ha il tempo di consumare grassi provenienti dal cibo, si depositano. Per normalizzare il rapporto tra colesterolo cattivo e buono, ricorrono ad attività fisica di qualsiasi tipo. Quando si scelgono le attività sportive, si dovrebbe concentrarsi su quanto è ridotto l'HDL, sulla presenza di malattie, sulle preferenze personali.

Gli esercizi mattutini limitati non funzioneranno. Per mantenere il corpo e ripristinare i processi disturbati, si dovrebbe ricorrere ad un allenamento moderatamente intenso. È meglio dare la preferenza a quelle specie in cui esiste un carico uniforme su tutto il corpo. Ottima corsa, nuoto, tennis. Puoi usare l'aiuto di un istruttore sportivo, che ti aiuterà a sviluppare una serie di esercizi tenendo conto delle caratteristiche individuali.

Le persone il cui lavoro non è correlato all'attività dovrebbero esercitarsi ogni 1,5 ore, accovacciarsi, piegarsi, ecc. La sera, da una fermata all'entrata, è meglio camminare. Entra nell'ascensore al secondo piano, salendo le scale migliora la circolazione sanguigna.

Cosa fare per aumentare l'HDL

Smettere di fumare. L'esclusione del fumo comporta un aumento dei livelli di HDL di circa il 10%. Soprattutto se aggiungi attività fisica (almeno 5 giorni alla settimana per 30 minuti): nuoto, mountain bike, corsa, camminata veloce, giardinaggio, tutto ciò che aumenta la frequenza cardiaca.

Perdere chili in più. La perdita di peso di 3 kg aumenta l'HDL di 1 mg / dl di sangue.

Segui le regole della buona alimentazione. La base di tale dieta dovrebbe essere il consumo di grassi sani. In particolare, monoinsaturo e polinsaturo, in quest'ultimo caso è omega 3 contenuto in frutti con gusci duri e pesci grassi.

Bere uno o due bicchieri di vino rosso al giorno. Non tutti sono d'accordo con questa raccomandazione, ma il vino sicuramente aiuta a mantenere alti valori di HDL. Forse questo è il motivo che spiega il paradosso francese. I francesi, essendo consumatori attivi di grassi saturi (burro, carne grassa), hanno una bassa prevalenza di malattie cardiovascolari.

L'assunzione di farmaci che aumentano l'HDL è la niacina più comune. Supplementi esistono anche sulla base di questo ingrediente. Non dovrebbe essere usato senza il parere del medico, perché potrebbero esserci effetti collaterali sulla funzionalità epatica.

Per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, è necessario utilizzare alimenti che aiutino ad aumentare la percentuale di colesterolo HDL e abbassare LDL.

  • Pesciricco di omega-3 (grassi) come il salmone o il pesce spada.
  • Cereali, in particolare cereali integrali come pane e pasta.
  • Non unto salsiccia bollita o prosciutto magro.
  • Formaggio a basso contenuto di grassicome mozzarella, ricotta, formaggio di capra.
  • Latte e yogurt.
  • Carne magracome tacchino, pollo e coniglio.
  • Frutta seccacome nocciole, noci e mandorle perché contengono omega-3.
  • Alimenti ricchi di antiossidanticome la vitamina C, che è abbondante in kiwi, broccoli, arance e limoni.
  • Un po 'di fagiolicome i semi di soia, che contengono fitoestrogeni, sostanze che possono imitare gli effetti degli estrogeni e abbassare il colesterolo.

Una dieta che può aiutarti a mantenere basso il tuo colesterolo "cattivo" è una dieta vegetariana, in quanto elimina il consumo di grassi animali e comporta il consumo di grandi quantità di frutta e verdura ricca di grassi vegetali contenenti steroli, che hanno una struttura simile a colesterolo e stimolare il colesterolo totale inferiore.

Uno studio pubblicato nel gennaio 2016 sulla rivista Nutrients ha dimostrato che una dieta ricca di antiossidanti aumenta il colesterolo buono nel sangue contro i trigliceridi, che a sua volta riduce i rischi di ictus, insufficienza cardiaca e altre malattie gravi. Gli alimenti ricchi di antiossidanti includono cioccolato fondente, bacche, avocado, noci, cavoli, barbabietole e spinaci.

Sulla base dei valori di solo HDL elevato, non è possibile stabilire una diagnosi o formulare raccomandazioni. È necessario vedere tutti gli indicatori di profilo lipidico aumentati: la concentrazione nell'analisi del sangue del colesterolo totale, la sua frazione cattiva e buona, i trigliceridi e il coefficiente aterogenico. A seconda del resto del quadro clinico, il medico può formulare alcune prescrizioni.

Le cause più comuni di colesterolo alto (HDL) sono diete squilibrate, mancanza di esercizio fisico e cattive abitudini. Per normalizzare il profilo lipidico, devi prima agire su questa triade eziologica.

Si raccomanda una dieta quotidiana. Carni grasse, strutto, piatti piccanti, fritti, affumicati, fast food e latticini grassi sono esclusi dalla sua composizione. Viene data preferenza ai prodotti vegetali, che non solo normalizzano i valori di HDL e LDL, ma hanno anche una serie di effetti benefici sul macroorganismo.

L'HDL selettivamente elevato nel profilo lipidico a valori moderati non è un'indicazione per la prescrizione di farmaci e sono adeguati dalla terapia dietetica. Se le deviazioni dalla norma sono più gravi e diversi parametri lipidici sono interessati, quindi dopo la consultazione, il medico può prescrivere farmaci dal gruppo di statine: Rosart, Rosuvastatina, Atorvastatina e altri.

Come aumentare l'HDL con i farmaci?

In caso di gravi violazioni, il medico è responsabile della correzione del contenuto di lipoproteine. Come aumentare il colesterolo buono con i farmaci? L'auto-somministrazione e l'uso di farmaci possono avere un effetto molto negativo sulla salute.

Il medico determinerà esattamente come aumentare il colesterolo buono senza conseguenze. Ricorrono all'uso di farmaci se basse concentrazioni di lipoproteine ​​diventano permanenti e aumentano il rischio di varie malattie.

Medicinali che aumentano l'HDL:

    Le statine sono progettate per ridurre le frazioni LDL. Il meccanismo d'azione è il seguente: i principi attivi si legano alle lipoproteine ​​a bassa densità e le rimuovono dal sangue, ripristinando l'equilibrio. I più comunemente prescritti sono Rosuvastatin, Actalip>

Stressante il meno possibile

Cambiare il livello di colesterolo nel corpo è un processo piuttosto complicato. Soprattutto quando si tratta di lipoproteine ​​ad alta densità.

Aumentare le lipoproteine ​​a bassa densità è facile. Basta mangiare più cibi ricchi di colesterolo.

Le lipoproteine ​​ad alta densità sono costituite principalmente da proteine, quindi la sua sintesi nel corpo è più complicata.

Al fine di aumentare il livello di lipoproteine ​​ad alta densità, è necessario escludere l'uso di farmaci contenenti steroidi anabolizzanti, corticosteroidi.

È necessario essere esposti a situazioni stressanti il ​​meno possibile. Anche il sistema nervoso centrale influenza notevolmente lo squilibrio del colesterolo nel corpo. Con una costante esposizione al sistema nervoso, vengono consumate lipoproteine ​​ad alta densità.

In alcuni casi, quando il coefficiente aterogenico è troppo elevato e la dieta e lo stile di vita attivo non portano alla normalizzazione di questo coefficiente, è necessario utilizzare la terapia farmacologica.

A seconda di ciò che è diventato una fonte di squilibrio delle lipoproteine, vengono assunti vari farmaci: statine, fenobarbital, insulina, fibrati. Tutti questi farmaci possono ridurre il livello di lipoproteine ​​a bassa densità, modificando così il livello di aterogenicità.

Integratori alimentari, ma solo dopo il parere di un medico!

Se tutti i metodi per aumentare il colesterolo HDL non hanno avuto successo, è possibile provare gli integratori alimentari. Tuttavia, i medici stimabili avvertono che gli integratori progettati specificamente per aumentare il colesterolo HDL non sono ancora completamente compresi. Inoltre, non è dimostrato che possano minimizzare i rischi di infarti.

L'uso di rimedi popolari con basso HDL

La medicina alternativa ha nel suo arsenale molte ricette che contribuiscono ad aumentare il colesterolo buono. Alcuni rimedi casalinghi sono stati persino presi in prestito dai produttori di medicinali omeopatici e integratori alimentari.

  1. Un cucchiaio con una collina di foglie secche di mora viene versato con acqua bollente (250 g), insistito per circa un'ora. Passare attraverso il filtro, bere 50 g prima dei pasti.
  2. 200 g di succo di carota fresco vengono mescolati con la stessa quantità di succo di barbabietola e 150 g di sedano pressato. Provano a bere subito la miscela. La procedura viene ripetuta a giorni alterni per due settimane.
  3. 200 g di fiori di tiglio producono 250 g di acqua bollente, insistono per 40-50 minuti. Passa attraverso il filtro, bevi la bevanda per tutto il giorno.

Il colesterolo buono è necessario per mantenere il normale funzionamento. Con la sua diminuzione, aumenta il rischio di sviluppare patologie vascolari. Una dieta ben scelta, educazione fisica, rifiuto dalle dipendenze sono i mezzi migliori per mantenere una normale concentrazione di HDL.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore
Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic