Come viene decrittografato l'esame del sangue E come prepararlo Come è la decodifica

3. Preparazione all'intervento chirurgico;

Con la sifilide fresca secondaria, si osserva un risultato nettamente positivo per tutte le reazioni sierologiche standard in quasi il 100% dei casi; Il titolo Reagin è il più alto - 1: 160; 1: 240 o 1: 320. RIF - 4; RIBT dà un risultato positivo in oltre la metà dei pazienti, tuttavia la percentuale di immobilizzazione della treponemia è bassa (40-60%).

Nel laboratorio di sierologia, vengono inserite la reazione di Wasserman, la reazione di Lange con oro colloidale, RIT, RIF, RIFC (reazione di immunofluorescenza con liquido cerebrospinale intero), nonché la reazione TRNA o la reazione FTAABS o la reazione IgM TPHA nel laboratorio di sierologia. Una reazione TRNA o FTAABS negativa esclude la neurosifilide. Una reazione IgMTPHA positiva con liquido cerebrospinale e un indice TPNA di oltre 10 confermano la presenza di un processo sifilitico nel sistema nervoso centrale.

L'uso di RIF è anche consigliabile per la diagnosi di sifilide. Il test con liquido cerebrospinale intero (RIFc) è particolarmente sensibile e specifico. RIBT con liquido cerebrospinale secondo la valutazione dei risultati è simile a quello nello studio del siero del sangue. L'uso di RIF RIBT e IgM TRNA migliora la rilevazione di lesioni sifilitiche del sistema nervoso.

Queste reazioni sono intrinseche in noi per natura: il corpo umano non ignora mai l'invasione di microbi sul suo territorio - gli anticorpi vengono immediatamente prodotti nel sangue.

GG
(immunoglobuline di classe G) sono anticorpi tardivi responsabili anche dell'immunità generale. Sono più piccoli e più specifici (meglio preparati per la distruzione del treponema) rispetto a I gM.

Nel nostro paese, la procedura ELISA per la sierodiagnosi della sifilide con ingredienti domestici è stata sviluppata nel Dipartimento di microbiologia dell'Istituto centrale di ricerca e design per la medicina veterinaria. Lo studio di 1609 campioni di siero di sangue e liquido cerebrospinale ha rivelato una sensibilità del 95,2% e un'elevata specificità. I risultati negativi di ELISA in pazienti completamente trattati con sifilide possono servire da criterio per la cura (Dmitriev GA).

Il trattamento dei pazienti con sifilide viene effettuato con farmaci specifici, che includono antibiotici treponemocidi come sali di potassio e sodio di benzilpenicillina, bicillina-1, bicillina-3, bicillina-5 e antibiotici di riserva - eritromicina, tetraciclina, oletetrina, ericiclina. La benzilpenicillina e i suoi derivati ​​sono attualmente i principali mezzi di trattamento dei pazienti con sifilide.

La benzilpenicillina viene utilizzata sotto forma di sale di sodio (potassio e novocaina). I derivati ​​della benzilpenicillina sono farmaci a lunga durata, ovvero farmaci con un effetto terapeutico prolungato. Questi includono bi-cillina-1, bicillina-3 e bicillina-5. Le prime forme di sifilide rispondono meglio al trattamento con penicillina rispetto a quelle latenti e tardive.

Tuttavia, ci sono norme generalmente accettate, sapendo quale, è possibile concentrarsi sui risultati delle analisi. Tuttavia, ancora una volta è importante prestare attenzione al fatto che la diagnosi finale o la sua confutazione possono essere stabilite esclusivamente da un medico qualificato che abbia familiarità con la storia medica completa del paziente.

Come antigeni, vengono utilizzati preparati fatti in fabbrica che sono simili nella struttura agli antigeni lipidici che compaiono nel corpo quando i tessuti vengono distrutti da uno spirochete pallido, lipidi delle sue membrane e specifici composti molecolari che compongono mobili spirochete pallidi (lavati e ultra- ceppi di treponem sonici o isolati da loro antigeni ricombinanti).

Tutti i test sierologici sono divisi in treponemici e non treponemici.

Prova a ripetere tu stesso l'esame in un laboratorio indipendente. È necessario sottoporsi a un esame di ELISA e RIF. Durante la gravidanza, in alcuni casi, la reazione di Wasserman può essere positiva senza sifilide. Nel caso in cui i test siano confermati, sarà necessario sottoporsi a un trattamento secondo il programma prescritto dal medico.

Il metodo consiste in un aumento multiplo (amplificazione) della quantità di DNA di un microrganismo rilevato. Lo sviluppo di opzioni PCR per la diagnosi della sifilide è dovuto alla mancanza di test standard per la sifilide sieronegativa precoce, la congenita e la neurosifilide. La PCR è un metodo eccellente per diagnosticare la sifilide con una piccola quantità di treponemi nel materiale di prova.

Un grande vantaggio della PCR è la capacità di automatizzare la reazione di un determinato regime di temperatura ciclica per una reazione di colore determinata da primer marcati. La domanda rimane poco chiara: la presenza di DNA treponemico riflette la presenza di treponemi vitali o possono essere i resti di microrganismi morti contenenti capaci di amplificare il DNA.

ELISA può determinare gli anticorpi totali contro il treponema pallidum totale, nonché separatamente I gM. GG e anche io gA.

Nel periodo primario
sifilide, quando appare un solido cambiamento sulla pelle, l'immunità sta solo guadagnando forza e gli esami del sangue per la sifilide saranno negativi nelle prime settimane. Questo periodo è chiamato sifilide sieronegativa precoce. Quando i risultati del test diventano positivi, viene fatta la diagnosi: sifilide sieropositiva precoce.

In questo caso, sorge la domanda sulla seroresistenza della sifilide. Questa condizione si verifica, di regola, dopo un trattamento inferiore. Ciò si manifesta con risultati positivi persistenti di test non sperimentali durante l'anno e una diminuzione più o ritardata e insignificante del titolo anticorpale - meno di 4 volte in 1,5 anni. In questo caso, è obbligatorio un trattamento aggiuntivo della sifilide.

Dall'inizio degli anni '60, la penicillina e i suoi derivati ​​permanenti sono i farmaci di scelta nel trattamento dei pazienti con sifilide. La più diffusa tra le penicilline duranti era il sale NN-dibenziletilendiammina della benzilpenicillina, che viene prodotto in molti paesi con vari nomi: bicillina-1, retarpen, extensillina, tardocillina, pentibene.

Elevata efficacia terapeutica, tempo minimo di trattamento (1-2 settimane), elevati indicatori economici collocano la benzatina-benzilpenicillina in uno dei posti principali tra i farmaci noti per il trattamento regolare dei pazienti con sifilide. Ricercatori stranieri, basandosi su dati di farmacocinetica, si sono rifiutati di usare antibiotici multicomponenti, optando per benzatina-benzilpenicillina, una singola iniezione di cui a una dose di 2,4 milioni di unità fornisce concentrazione di treponemocide dell'antibiotico nel sangue per 21-23 giorni.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Clamidia 1 80

La reazione di emoagglutinazione passiva (test di emoagglutinazione di Treponema pallidum) si basa sulla definizione di
agglutinazione eritrocitaria, ma le cui superfici sono caratterizzate da antigeni di treponema pallido, che si verifica solo in presenza di anticorpi antitreponemici. È stato proposto da T. Rathlev nel 1965 ed è ampiamente usato per la sierodiagnosi della sifilide e fa riferimento a test specifici (treponemici).

Cosa succede agli anticorpi della sifilide dopo la cura

La comparsa di sifilidi terziari (tubercoli e gengive) segna l'inizio del periodo terziario, che si verifica nel 40% dei pazienti non trattati e trattati in modo inferiore. Le onde del periodo terziario sono separate da periodi più lunghi (a volte a lungo termine) di infezione latente. Negli organi e nei tessuti interessati, si verificano cambiamenti distruttivi.

2. Preparazione per la gravidanza;

IA - sifilide precoce, l'infezione si è verificata di recente (meno di due settimane);

Questi anticorpi "attaccano" i microbi e, se non distruggono la malattia, almeno ne rallentano lo sviluppo.

Diverse forme di sifilide del sistema nervoso e di sifilide viscerale hanno frequenze ed espressività diverse della seroreazione standard. Pertanto, la paralisi progressiva nel 100% dei casi è accompagnata da tutte le reazioni sierologiche standard fortemente positive. La sifilide dei vasi cerebrali, del midollo spinale, delle lesioni sifilitiche del sistema cardiovascolare sono accompagnate da siereazioni positive solo nel 40-50-60% dei casi. Tuttavia, RIBT per quasi tutte le condizioni patologiche sopra riportate dà un risultato nettamente positivo (immobilizzazione del 90-100%).

Ciao, ho ricevuto i test, ELISA anti-Louis non è stato rilevato, nessun RV è stato rilevato, RPGA (4), il venereologo mi consiglia di essere ancora trattato, penicillina 15 volte al giorno a 20 settimane e quindi 6 giorni dopo il trattamento. La tua opinione su come dovrei sdraiarmi ed essere trattato o provare a consultare un medico (altro) E cosa ne pensi. grazie

1. Trattamento specifico di pazienti con sifilide con diagnosi accertata e confermata.

Al fine di evitare conseguenze negative, è meglio non dimenticare che la clamidia provoca problemi di salute abbastanza gravi, e quindi anche i risultati come 1 5 sono meglio controllati di nuovo. Idealmente, tali microrganismi non dovrebbero essere presenti nell'uomo, tuttavia, questi indicatori di test possono essere innescati dalla presenza di altre infezioni genitali trattate in precedenza.

Dopo il trattamento, è impossibile rimuovere gli anticorpi dalla sifilide dal sangue. Nel tempo, scompariranno da soli. Fino a questo momento, il paziente ha bisogno di avere un estratto tra le mani che il trattamento ha avuto luogo e ha avuto successo.

Nel periodo primario
. da 7-10 giorni di solido chancre, i test non treponemici diventano positivi e da 3-4 settimane - test treponemici.

Poiché la clamidia è un tipo di malattia che spesso procede nascosta e non manifesta sintomi specifici, la sua rilevazione nelle fasi successive non è affatto un fenomeno raro. Quindi, il titolo rilevato di 1 è la prova che la malattia è in atto da molto tempo nella fase cronica e al momento, oltre alla necessità di trattare il paziente per la clamidia, sarà necessaria un'intera serie di misure per eliminare le conseguenze di questa malattia. Il titolo rilevato di clamidia 160 è anche un motivo per esaminare il partner (o i partner) sessuali con cui il paziente ha avuto una relazione recente. È impossibile ignorare tali indicatori in ogni caso, poiché un'infezione trascurata di un tale piano porta a numerosi disturbi della sfera urogenitale, inclusa l'infertilità.

Titolo Chlamydia 1 5

L'uso della PCR può essere di grande importanza nella diagnosi della sifilide congenita (il trasferimento transplacentare passivo di anticorpi non influisce sui risultati del test), la neurosifilide, la sifilide sieronegativa primaria (attualmente l'unico criterio è la rilevazione microscopica diretta dei treponemi) come nei pazienti a cui è stata diagnosticata la sifilide con l'uso di reazioni sierologiche convenzionali è difficile a causa dell'infezione da HIV (Dmitriev GA Bragina EE).

Il punteggio anticorpale per la clamidia di 1 80 viene interpretato in base alla classe di antigeni identificata come risultato delle analisi. Se un tale titolo è stato mostrato da Ig G con Ig A negative, il paziente non ha nulla di cui preoccuparsi, poiché questa è la prova che la malattia è stata trasferita e gli anticorpi sono rimasti nel sangue.

In una provetta vengono raccolti 7-8 ml (ma non più di 10 ml) di liquido cerebrospinale. Questa quantità viene distribuita in due provette, una delle quali viene inviata a un laboratorio clinico e l'altra a un laboratorio sierologico.

Per la prima volta, gG compaiono 4-5 settimane dopo l'infezione e quando il loro titolo (concentrazione nel sangue) aumenta, diventano visibili nelle analisi di routine 7-8 settimane dopo l'infezione (cioè 3-4 settimane dopo l'apparenza solida ulcera).

Nel corso classico, il periodo di incubazione dura 3-4 settimane, il sieronegativo primario - 1 mese, quindi il sieropositivo primario - 1 mese, quindi il periodo secondario - 2-4 anni, quindi il periodo terziario. Nel periodo primario, si verifica un solido chancre (un'ulcera indolore o un'erosione con un fondo denso nel sito di penetrazione del treponema pallido), accompagnato da linfangite e linfoadenite regionali. Alla fine del periodo iniziale, il chancre guarisce in modo indipendente e la linfoadenite passa in poliadenite e dura fino a cinque mesi.

Reazione a catena della polimerasi (PCR).

Il mio fattore Rh negativo può influenzare i miei test? (Mio marito è positivo. Forse ho un conflitto Rhesus con il feto (dal momento che c'erano 2 aborti prima di questa gravidanza). E dove posso andare a capire questa situazione? E in che modo questo trattamento influenzerà il feto.

La prima eruzione cutanea generalizzata è un segno dell'inizio del periodo secondario. I sifilidi secondari appaiono ondulati (per 1,5-2 mesi ogni onda) e scompaiono da soli. Possono essere rappresentati da sifilide maculata, papulare, pustolosa, alopecia sifilitica (calvizie) e leucoderma sifilitico (la "collana di Venere"). Nella seconda metà della sifilide secondaria, la poliadenite scompare.

Preparazione alla ricerca: non richiesta.

I gG - sifilide tardiva (più di 2-4 anni) o sifilide trattata con successo.

Un grande vantaggio dei test non antiponemici rispetto ai test treponemici è la capacità di quantificare gli anticorpi nel corpo (determinazione del titolo) e, di conseguenza, controllare l'efficacia del trattamento.

Ciao! Ho 27 anni e sono incinta di 38 settimane. L'analisi nella clinica prenatale ha mostrato che RW, è stato inviato al dipartimento di polizia per perfezionare l'analisi. È stata testata lì, il medico non mi ha mostrato i risultati, ha riferito solo che erano tutti positivi (tardiva latente, sifilide non specificata) e inviati per un esame all'ospedale per le malattie infettive.

Una situazione come la tua è comune. Per capire se è necessario un nuovo trattamento della malattia, esaminiamo quale tipo di analisi hai superato e quali opzioni per lo sviluppo della situazione sono attualmente disponibili.

Per ridurre con successo l'incidenza della sifilide, è stata stabilita la necessità di una serie di misure. La diagnosi tempestiva con l'identificazione di fonti e contatti si combina con la nomina attiva del trattamento moderno in conformità con le caratteristiche del corpo del paziente e la peculiarità dei sintomi del processo. Il lavoro svolto da molti istituti di ricerca, dipartimenti di pelle e malattie veneree di istituti medici, finalizzato a migliorare il trattamento della sifilide, è stato più volte discusso in congressi e simposi internazionali di dermatofenerologi.

In un laboratorio clinico vengono esaminati la citosi, il contenuto proteico e le reazioni di globulina di Pandy e Nonne-Apelt. I cambiamenti patologici minimi nel liquido cerebrospinale sono i seguenti: contenuto proteico, a partire dallo 0,4%, citosi - 8 cellule in 1 μl, reazioni di globulina (reazione di Nonne-Apelt, reazione di Pan-di; reazione di Lange - più di due doppie in valore numerico, reazione positiva di Wasserman).

Gli indicatori sopra, pur essendo isolati, indicano pronunciati cambiamenti patologici nel liquido cerebrospinale. Patologico è anche considerato un tale liquido cerebrospinale in cui diversi indicatori vengono modificati in base ai dati di patologia minima e la reazione di Wasserman è positiva.

Una concentrazione proteica nel fluido cerebrospinale di oltre 400 mg / L e il numero di cellule in esso superiori a 5000 per 1 L indicano un processo infiammatorio nel sistema nervoso centrale. Un sistema di quattro vantaggi è utilizzato per indicare la positività delle reazioni di globulina e RS; risultato nettamente positivo (4), positivo - 3, debolmente positivo - 2 e dubbio - 1.

Moderne seroreazioni avanzate che utilizzano i principi delle costanti del test immunoenzimatico.

Donatori di sangue e organi per trapianti

Queste proteine ​​sono prodotte durante i periodi primario e secondario della sifilide, mentre nel periodo terziario scompaiono gradualmente. Devo dire che la malattia è in uno stadio attivo e scompare dopo il trattamento. Tuttavia, in alcune persone, possono persistere fino a 1-1,5 anni dopo la cura.

Con la sifilide congenita nei neonati con manifestazioni attive, le siereazioni standard possono essere negative nell'1% dei casi.

in caso contrario, non ci sono anticorpi e la persona è considerata sana.

Tipi di RPGA

Poiché l'intensità della reazione varia durante tale analisi, ciò è servito come base per l'utilizzo di questo metodo non solo per la diagnosi, ma anche per tenere traccia delle dinamiche della malattia. Pertanto, gli RPGA sono convenzionalmente divisi in due sottospecie.

Qualità RPGA

Qualsiasi analisi che risponda alla domanda: esiste un agente patogeno nel corpo o no, si chiama qualità. Spesso questo è sufficiente per diagnosticare la malattia e iniziare il trattamento.

Parere dell'espertoArtem Sergeevich Rakov, venereologo, esperienza di oltre 10 anni Gli anticorpi non si sviluppano immediatamente. L'agente eziologico (treponema pallido) ha bisogno di tempo per diffondersi in tutto il corpo e causare una risposta immunitaria. Pertanto, non vale la pena fare un'analisi il giorno dopo una probabile infezione, il risultato sarà inaffidabile.

Tuttavia, si dovrebbe tenere conto del fatto che gli anticorpi dell'agente causale della malattia rimangono nel corpo per sempre. E se una persona è malata di sifilide, ha subito un ciclo di trattamento e si è ripresa, anche decenni dopo, si troveranno anticorpi nel suo sangue. Come, quindi, scoprirlo: l'infezione si è nuovamente verificata o no? La risposta a questa domanda è data dall'analisi semiquantitativa di RPGA.

È impossibile contare il numero di anticorpi contro lo spirochete pallido. Tuttavia, al fine di stimare approssimativamente la loro quantità, viene effettuata la titolazione del campione di prova. Determinare la sifilide di RPG semiquantitativamente significa diluire sequenzialmente il siero fino al momento in cui i globuli rossi "aderenti" cessano di essere rilevati. Di conseguenza, se ce ne sono pochi, sarà richiesto un piccolo numero di diluizioni e se ce ne sono molti, dovrai allevare in una grande quantità di titolante.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic