Trattamento dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca

L'edema delle gambe con insufficienza cardiaca è caratterizzato da alcuni segni che compaiono brevemente, in forma acuta o si trasformano in cronici. Se inizialmente ti manca la malattia, il gonfiore delle gambe diventerà più esteso: possono diffondersi ad altre parti del corpo. L'insidioso gonfiore delle gambe con insufficienza cardiaca risiede nel fatto che non si manifesta quasi: il gonfiore è evidente solo la sera. Per questo motivo, molti non vanno dal medico, non lo attribuiscono ad altri motivi e la malattia progredisce.

Segni distintivi di gonfiore alle gambe con insufficienza cardiaca:

  • il gonfiore degli arti inferiori inizia gradualmente, dalle dita che si spostano verso la parte superiore delle gambe;
  • entrambe le gambe si gonfiano allo stesso tempo;
  • il gonfiore è duro al tatto, quando premuto, le fosse rimangono, lentamente scomparendo;
  • le gambe si gonfiano la sera e la mattina di solito tornano al loro stato originale;
  • il sito principale di localizzazione sono le caviglie e i piedi;
  • la pelle delle gambe è molto tesa, lucida ed esplode;
  • cianosi della pelle, intorpidimento delle estremità.

Va tenuto presente che il gonfiore delle gambe con insufficienza cardiaca è spesso una manifestazione secondaria. Innanzitutto ci sono segni primari:

  • dispnea;
  • tosse;
  • ipertensione;
  • aritmia;
  • cardiosclerosis;
  • miocardite;
  • endocardite;
  • pericardite.

Alcune caratteristiche:

  • Un aumento del volume degli arti inferiori, le gambe si gonfiano;
  • Pozzi e valli appaiono quando premuti;
  • Cianosi, vasi blu scuro sono visibili;
  • La pelle delle gambe diventa pallida e fredda al tatto;
  • La dispnea;
  • Leggero capogiro;
  • Lieve dolore al cuore;
  • Debolezza generale del corpo;
  • Bassa o alta pressione sanguigna.

sintomatologia

Con insufficienza cardiaca, il paziente soffre non solo di edema, ma anche di respiro corto, tachicardia, pressione alta e affaticamento. Durante la diagnosi del corpo, viene rilevato un fegato ingrossato.

Il gonfiore delle gambe con insufficienza cardiaca è caratterizzato da segni caratteristici:

  • Aumento graduale prolungato (per diversi giorni) e simmetrico del volume di entrambi gli arti.
  • La pelle rimane densa, fredda al tatto, caratterizzata da una tinta bluastra. La superficie è lucida, lucida, allungata in modo innaturale. Con un forte aumento del volume dei tessuti, possono verificarsi lacerazioni della pelle.
  • Quando viene premuto durante la palpazione, sulla superficie rimane una traccia abbastanza profonda sotto forma di una fossa.
  • Deterioramento alla sera. Di norma, dopo uno sforzo fisico - camminata prolungata, in piedi.
  • L'area predominante della localizzazione sono i piedi e le caviglie. I sintomi di solito scompaiono al mattino dopo un buon riposo. Se il paziente è limitato nei movimenti (giace molto, conduce uno stile di vita sedentario), c'è una diffusione di edema nell'addome, nel bacino e nell'osso sacro.

Il gonfiore alle gambe con insufficienza cardiaca non è l'unico sintomo della patologia. Altre manifestazioni della malattia:

  • debolezza generale;
  • dispnea;
  • dolore al cuore;
  • tachicardia;
  • aumento (meno frequente diminuzione) della pressione sanguigna;
  • pallore con una tinta bluastra di pelle;
  • ingrandimento del fegato in dimensioni (epatomegalia).

L'ulteriore sviluppo della malattia è provocato da patologie come eccesso di peso corporeo, anemia, cirrosi e altri tipi di danno epatico.

Il sintomo principale dell'edema sulle gambe di qualsiasi origine è un aumento del loro volume dovuto all'accumulo di liquido in eccesso nello spazio intercellulare. Tuttavia, l'edema può verificarsi non solo a causa di insufficienza cardiaca, malattie renali, vasi sanguigni e linfatici possono portare al loro aspetto.

Esistono diversi segni, la cui presenza consente ai medici con un grado abbastanza alto di probabilità di stabilire quale origine ha gonfiore alle gambe.

Cause di edemaSintomi
Edema causato da malattia cardiacaSimmetrico su entrambe le gambe

Di solito si verificano o aumentano la sera, scomparendo o diminuendo al mattino

La pelle può avere una tinta bluastra.

Quando viene premuto con un dito, rimane un'ammaccatura nei tessuti molli, che recupera lentamente

Spesso accompagnato da mancanza di respiro, soprattutto durante l'esercizio

Edema renale sulle gambeAppare più spesso al mattino

Accompagnato da gonfiore intorno agli occhi

Morbido quando viene premuto

La pelle può avere una tinta pallida.

Gonfiore causato da trombosi venosa profondaAspetto improvviso

Di solito è interessato un arto.

La pelle sopra il sito di trombosi è rossa, è calda al tatto

Dolore e ipersensibilità nell'area interessata

A volte si verificano sotto l'influenza di fattori predisponenti (operazioni recenti, lesioni, cancro)

Edema nell'insufficienza venosa cronicaGonfiore persistente su una o due gambe

Se premuto solido

Pelle marrone sulle gambe

Disagio agli arti

A volte si sviluppano ulcere trofiche

Le vene varicose sono spesso osservate.

Cosa fare quando compaiono i sintomi? La descrizione della malattia inizia con uno studio delle cause che la causano. Nella maggior parte dei casi, l'inferiorità del funzionamento del cuore è considerata una conseguenza delle malattie cardiache:

  • difetti cardiaci acquisiti;
  • ischemia cardiaca;
  • alta pressione sanguigna.

In rare situazioni, il fallimento è uno dei sintomi principali. Se si osserva una progressione per un breve periodo, la patologia è acuta. Altri casi indicano una forma cronica. Escludendo le malattie cardiache, vale la pena notare ulteriori fattori che peggiorano le condizioni del paziente con insufficienza cardiaca:

  • febbre;
  • diminuzione dell'emoglobina;
  • cattive abitudini;
  • eccessivo funzionamento della ghiandola tiroidea.

Per ciascuno, il periodo di formazione di evidente insufficienza è personale. I segni della malattia dipendono anche da quale regione del miocardio soffre di più. Tuttavia, si nota sempre il gonfiore delle gambe.

Insieme a questo, i seguenti segni hanno tutte le possibilità di apparire:

  • disturbi del lavoro dell'apparato respiratorio, si nota una respirazione rapida;
  • condizioni patologiche espresse in violazione del cuore;
  • il paziente non può navigare nello spazio;
  • possibile svenimento;
  • la pelle è pallida;
  • il fegato cresce di dimensioni, il liquido si accumula nella cavità addominale;
  • le vene gonfie sono visibili sul collo.

L'edema alle gambe con insufficienza cardiaca dipende da quale area del miocardio stessa non svolge la propria funzione. In tutti i casi, i sintomi hanno vari gradi di gravità; in alcuni casi, è persino probabile un esito fatale.

Edema cardiaco - Trattamento con rimedi popolari

Poiché la malattia è associata a un cattivo funzionamento del muscolo cardiaco, il trattamento mira principalmente a migliorare la circolazione sanguigna. I farmaci glicosidi affrontano questo compito:

Forma di rilascio: compresse, supposte, iniezioni, gocce. I glicosidi contengono componenti vegetali che contribuiscono alla produzione di energia nei miociti, le cellule responsabili della contrazione del muscolo cardiaco. Il meccanismo d'azione delle piante è spiegato dal fatto che la sostanza del chinino nella loro composizione contribuisce alla produzione di energia cellulare e la sostanza glicone controlla il processo di assorbimento e dissoluzione, interazione con le proteine.

I glicosidi sono prodotti sulla base di una singola pianta (ad esempio, "Strofantin", "Digitoxin", "Digoxin") o diversi componenti vegetali. Tre tipi di farmaci sono considerati in termini di velocità di assorbimento: con un effetto di lunga durata - "Digitossina", medio-lungo - "Digossina", "Celanide" e un effetto rapido - "Korglikon", "Strofantin".

Nella fase iniziale dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca, il trattamento è di solito prescritto con farmaci ad azione rapida, in forme croniche - con farmaci di supporto con un effetto più lungo. Solo un medico può determinare il grado di danno all'attività cardiaca, il dosaggio e le possibili controindicazioni.

Per rimuovere il liquido in eccesso, vengono utilizzati i diuretici - diuretici. Eliminano i sali di sodio in eccesso, aumentando il livello di sali di potassio. I farmaci differiscono tra loro, principalmente, per la durata dell'esposizione o per il metodo di rimozione dei sali dal sangue:

  1. "Furosemide", "Burineks", "Britomar", "Uregit", "Pyretanide" hanno un effetto rapido, sono usati come "ambulanza" per i sintomi gravi. L'urina esce abbondantemente in breve tempo. Il loro svantaggio è che insieme ai sali di sodio, vengono lavati sali utili di magnesio, calcio e potassio. A questo proposito, "Panangin" o "Asparkam" sono nominati contemporaneamente.
  2. Ezidrex, Indapamide, Brinaldix, Oxodolin hanno un effetto diuretico più lungo e sono prescritti per un massimo di un mese. Sono molto più deboli e non permettono molto spesso di svuotare. Un vantaggio decisivo: i minerali utili per il cuore non vengono slavati.
  3. "Pterofen", "Midamore" è usato in caso di minaccia di aritmia o in combinazione con "Ipotiazide". Questi farmaci espellono scarsamente il liquido, ma mantengono benefici i sali di potassio.
  4. "Spironolattone", "Aldattone", "Veroshpiron" - antagonisti dell'ormone aldosterone, che trattiene il sale nel sangue e rende difficile la rimozione dei liquidi. Per il ritiro urgente dell'acqua in eccesso, questi farmaci non sono adatti, il loro effetto appare solo dopo 5 giorni. Assegnare "Veroshpiron" con disturbi endocrini o ormonali.

Va tenuto presente che l'uso simultaneo di tè alle erbe migliora l'effetto dei diuretici. A causa del fatto che il fluido viene lavato intensamente dal corpo, è necessario reintegrare la composizione minerale del sangue e il contenuto di vitamine. Per fare questo, assumere droghe con potassio e magnesio, ad esempio Panangin.

Oltre a prendere i farmaci, il paziente ha bisogno di conforto psicologico e fisico: non puoi sovraccaricare il sistema nervoso, non sacrificare il sonno e le pause per riposare, è sufficiente muoversi all'aria aperta. L'edema può essere curato solo in combinazione con la malattia di base. Ecco perché non puoi auto-medicare.

Oltre ai farmaci elencati, il medico può prescrivere sartani: Corvitol, Coriol, ACE-inibitori: Captopril, Enap. I sartani sono prescritti per l'ipertensione arteriosa, l'insufficienza ventricolare del cuore sinistro, questi sono farmaci di nuova generazione. L'effetto di questi si verifica in 2-4 settimane, mentre non c'è dipendenza.

Devi sapere che il gonfiore degli arti si verifica anche dall'uso di determinati farmaci, durante la gravidanza, reazioni allergiche, malattie autoimmuni. L'assunzione di contraccettivi contenenti ormoni sessuali provoca anche l'accumulo di liquidi nei tessuti. Inoltre, i farmaci per la pressione alta contribuiscono a questo.

Le persone con problemi di edema delle gambe non devono sentirsi come pazienti gravemente malati, con alcune restrizioni in termini di nutrizione, benessere psicologico e sufficiente attività fisica, il risultato sarà necessario. Il trattamento farmacologico viene effettuato in combinazione con metodi alternativi e uno stile di vita sano.

Come curare l'insufficienza cardiaca a casa e sbarazzarsi di edema? Prima di tutto, è necessario sottoporsi a uno studio completo del corpo al fine di stabilire il grado di sviluppo del problema. Per questo, il medico prescrive un elettrocardiogramma, ultrasuoni del cuore, test di laboratorio su sangue e urina. Sulla base dei risultati delle analisi, viene selezionato il trattamento, che include l'assunzione dei seguenti aiuti:

  • Farmaci diuretici. Sono prescritti in corsi brevi e sono usati sotto stretto controllo medico. L'auto-trattamento con diuretici non sempre aiuterà a rimuovere il gonfiore e può anche peggiorare ulteriormente il benessere del paziente.
  • Angiotensina, bloccanti del recettore dell'aldosterone.
  • Glicosidi cardiaci. Produce un effetto rinforzante sul muscolo cardiaco.
  • I beta-bloccanti.
  • Preparati contenenti potassio e magnesio in una forma facilmente digeribile. Queste sostanze hanno un effetto positivo sul lavoro del muscolo cardiaco.

I farmaci sono il modo principale per trattare l'insufficienza cardiaca e l'edema degli arti inferiori.

È necessario trattare non il gonfiore e il gonfiore delle gambe, ma una malattia che porta al loro aspetto.

Il medico curante esegue un esame completo completo del cuore e vengono anche eseguiti esami del sangue dalla vena. L'edema cardiaco deve essere trattato in modo completo, assumendo farmaci che contengono potassio e magnesio, ma non dovresti auto-medicare, può essere pericoloso per la salute e portare a conseguenze indesiderabili.

Prodotti che possono essere:

  • Qualsiasi carne, solo in forma bollita;
  • Uova sode;
  • Verdure bollite e non salate;
  • Una varietà di cereali (grano saraceno, riso, miglio, farina d'avena, grano e mais);
  • Succhi e tè medicinali naturali;
  • Frutta fresca
Cibi piccanti e salatiCondimenti, maionese, ketchup e una varietà di salse
Carne affumicataSalsiccia, carne affumicata, pesce
Cibi frittiCarne fritta, polpette, costolette, pesce, patate e altre verdure
ConfetteriaTorte, torte alla crema, cioccolato
Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Rimedi popolari

A casa, nella fase iniziale del gonfiore degli arti inferiori, vengono eseguiti bagni e massaggi ai piedi leggeri. Nei bagni con acqua fresca aggiungere tasse di erbe di camomilla, menta piperita, spago. Quindi spalmato con una crema lenitiva. Si consiglia inoltre di sollevare le gambe in posizione verticale sul cuscino dal cuscino e di sdraiarsi per mezz'ora. Tutte queste procedure vengono eseguite la sera prima di coricarsi.

Cucinare un decotto di rosa caninaPer preparare un brodo di rosa selvatica, vengono utilizzati 100 litri di acqua per 1 grammi di bacche secche. I cinorrodi vengono fatti bollire in una padella smaltata con un coperchio chiuso per 5-10 minuti, quindi insistono per 3 ore. Bere circa un mese 1 bicchiere al giorno, a stomaco vuoto, mezz'ora prima di un pasto.
Un decotto di radici di tarassacoSi consiglia di acquistare radici di tarassaco in farmacia o di raccogliere in aree ecologicamente pulite. Macinare la radice, prendere 4 cucchiaini da tè e versare 0,5 litri di acqua bollente e far bollire per altri 15 minuti, quindi filtrare e raffreddare a temperatura ambiente. Prendi 0,25 ml di un bicchiere 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.
Brodo d'avenaPer preparare un decotto di avena, hai solo bisogno dei suoi chicchi. 2 tazze di avena versano 250 grammi di acqua fredda. Lasciare per 12 ore. Quindi, dopo il loro gonfiore, aggiungi più acqua per coprire i chicchi e accendi un piccolo fuoco, cuoci per 1,5 ore sotto il coperchio. Dopo la cottura, raffreddare, macinare e mescolare con un decotto, far bollire 1 volta in più fino a ottenere una consistenza densa. Bere mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti.
Infuso di viburnoPer preparare l'infuso di viburno, devi portare a ebollizione 3-4 cucchiai di bacche di viburno e insistere per 4 ore, quindi filtrare. Bere circa sette giorni 4 volte mezz'ora prima di mangiare.

I disturbi circolatori sono una causa comune di ritenzione idrica nel corpo, che porta all'edema delle gambe. Con insufficienza cardiaca, il deflusso di sangue dalla periferia all'atrio destro è difficile, il ristagno si verifica nell'arteria principale. Un aumento della pressione venosa porta al fatto che il fluido dai vasi ai tessuti entra attraverso la rete venosa, causando il loro aumento. Il trattamento in questo caso ha lo scopo di eliminare il liquido in eccesso, normalizzare i livelli di sodio, mantenere l'attività cardiaca.

L'edema nell'insufficienza cardiaca è un fenomeno comune che provoca gravi disagi fisici e psicologici nei pazienti. Gli arti inferiori sono più suscettibili all'accumulo di liquidi nei tessuti. Peggio è il cuore affronta i suoi compiti, più forti appaiono i cambiamenti visivi nei tessuti. Consideriamo più in dettaglio le cause e i metodi di trattamento dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca.

Il meccanismo patologico è associato alla reazione scompensata del corpo. Il muscolo cardiaco difficilmente pompa il sangue dalle parti inferiori alla parte centrale del corpo. Il risultato è una maggiore pressione all'interno delle vene. Le pareti dei vasi sanguigni ad alta pressione passano la frazione liquida del sangue nello spazio tra le cellule, che porta alla formazione di tessuti edematosi.

I fattori complicanti aggravano l'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca:

  • Ipossia (carenza di ossigeno). La carenza di ossigeno nei tessuti porta ad una maggiore permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni, grazie alla quale passano facilmente il plasma.
  • L'ischemia renale contribuisce anche alla formazione di edema. Una filtrazione renale compromessa provoca un accumulo di acqua e sali di sodio nel corpo.
  • Aumento dell'attività della ghiandola surrenale. Un'alta concentrazione dell'ormone aldosterone nelle urine (può superare la norma di decine di volte) indica il lavoro intensificato delle ghiandole surrenali, che quindi rispondono a una situazione patologica. L'ormone regola l'equilibrio sale-acqua e provoca irritazione degli osmorecettori, che porta ad un aumento del livello dell'ormone vasopressina. È questo ormone che è responsabile della ritenzione e dell'accumulo di acqua nei tessuti.

Le nostre iniziative

Terapia farmacologica

Per scoprire come trattare l'eccessivo gonfiore dei tessuti degli arti inferiori, è necessario stabilire la causa esatta della patologia. Lo sviluppo di un programma di trattamento viene effettuato dopo una diagnosi approfondita. Metodi di ricerca - Echo-KG, ECG, test di laboratorio di fluidi fisiologici (sangue, urina).

  • diuretici - Furosemide, Pyretanide;
  • bloccanti del recettore dell'angiotensina, noti nella pratica medica come sartani o geroprotettori - Candesar, Mikardis;
  • bloccanti dei recettori dell'aldosterone - Spironolattone, Veroshpiron;
  • beta-bloccanti - Coriol, Nebilet;
  • farmaci contenenti magnesio e potassio facilmente digeribili - Panangin.

La terapia combinata volta ad eliminare le cause dei cambiamenti patologici nei tessuti aiuterà a ottenere l'effetto terapeutico desiderato. Se la principale causa di gonfiore è un indebolimento del muscolo cardiaco, è consigliabile organizzare una terapia di mantenimento per le cellule del miocardio. Per questo, vengono prescritti glicosidi cardiaci (digossina, Korglikon). Sottoposto a trattamento, il paziente viene osservato da un cardiologo.

Il gonfiore alle gambe è un buon motivo per consultare un medico. Per i pazienti sotto dispensario che sono a conoscenza della propria malattia cardiaca, l'edema indica la necessità di aggiustamenti per il trattamento dell'insufficienza cardiaca.

Il motivo della formazione di insufficienza è considerato un indebolimento del muscolo cardiaco. In questo caso, sono necessari medicinali che forniscono energia alle cellule cardiache danneggiate.

Vengono sicuramente utilizzate sostanze cardiotoniche del gruppo di O-glicosidi steroidei di varie classi. Il dosaggio è determinato solo dal medico. È necessario fare attenzione agli effetti collaterali derivanti dall'assunzione di questi fondi, soprattutto per le persone di età.

I diuretici (diuretici) possono aiutare con la rimozione del liquido in eccesso e possono migliorare la circolazione sanguigna nel corpo, il che consente di trattare il gonfiore delle gambe. In base al grado di danno cardiaco, il medico può prescrivere i seguenti farmaci:

Prendendo diuretici, non è necessario portare il corpo alla disidratazione. Ciò influisce negativamente sul decorso dell'insufficienza cardiaca. Se bevi tisane con farmaci, l'effetto delle compresse aumenta.

È indispensabile preoccuparsi di ricostituire la composizione minerale del sangue e delle vitamine con alimenti dietetici e prodotti farmaceutici. Di norma, si consiglia di assumere Panangin o farmaci contenenti potassio e magnesio.

Non è necessario perdere di vista il fatto che nel trattamento dell'edema nell'insufficienza cardiaca la pace mentale e fisica del paziente è significativa. Con insufficienza cardiaca, il paziente ha bisogno di:

  • evitare situazioni stressanti;
  • dormire a sufficienza, trascorrendo circa 8-9 ore a dormire;
  • non sovraccaricare fisicamente, tuttavia, mantenere il corpo in buona forma;
  • fare delle pause al lavoro;
  • camminare di più all'aria aperta.

Il trattamento dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca è incluso nella complessa terapia della congestione nel corpo. È impossibile considerare questo sintomo separatamente, l'influenza della malattia di base è molto grande. Per questo motivo, la scelta del metodo di guarigione deve essere costantemente adattata al medico curante.

Edema cardiaco - Trattamento con rimedi popolari

Prima di trattare l'edema delle gambe con rimedi popolari, è necessario un consulto medico. Dopo un esame approfondito e la determinazione della causa delle malattie cardiache, diventerà chiaro come trattare il gonfiore degli arti inferiori.

I rimedi popolari per l'edema utilizzati all'interno si trovano in uso diffuso:

  • Tintura di foglie di castagno (0,5 tazze di materie prime per 0,5 l di vodka). Costa una settimana al buio, quindi viene filtrata e presa 3 volte al giorno.
  • La radice dell'ago spinato (1 cucchiaino di materie prime per 1 bicchiere d'acqua) viene bollita per 15 minuti, si insiste per un giorno. Bere più volte in porzioni.
  • I frutti della verdura Physalis mangiano crudo 15 frutti al giorno.
  • Brodo di viburno: 1 tazza di bacche viene fatta bollire per 10 minuti in 1 litro d'acqua, viene aggiunto il miele (3 cucchiai). Per 1 dose, bere 100 ml.
  • Tè alla menta, camomilla.
  • Tintura di calendula: diluire 50 gocce in acqua, bere 3 mesi al giorno prima dei pasti.
  • Tintura di prezzemolo: 1 cucchiaio bollire materie prime per un bicchiere d'acqua per 10 minuti, insistere 10 ore e bere 5 cucchiai. in più passaggi.

In nutrizione, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. Escludere cibi piccanti, salati, affumicati e fritti; cibi ricchi di grassi; dolciumi.
  2. Salare il piatto pronto, direttamente nel piatto.
  3. Carne e verdure dovrebbero essere bollite o al vapore.
  4. Per rimuovere con successo il liquido in eccesso dal corpo, includere prodotti che promuovono la minzione: zucca, mele, carote e succo da esso, tè con viburno e mirtilli rossi, cetrioli freschi, cavoli, porridge di grano saraceno.
  5. Per non disturbare l'equilibrio sale-acqua con una maggiore escrezione di liquido, è necessario includere nel menu patate al forno, noci, albicocche secche, uva passa.
  6. Bevi decotti di bacche e semi di ciliegia, prezzemolo, germogli di betulla. È più conveniente cucinarli in un thermos in proporzione: prendere 0,5 g di materia prima secca per 200 litri di capacità.

Per alcuni, è sufficiente cambiare la dieta, abbandonare le cattive abitudini, attivare esercizi fisici o procedure di massaggio, regolare le modalità di lavoro e riposare per sbarazzarsi dei problemi alle gambe. Altri avranno bisogno di cure mediche e cure mediche urgenti.

Una caratteristica dell'edema cardiaco o del ristagno cardiaco del sangue rimane il fatto che questo sintomo peggiora durante il giorno. Il riposo notturno porta sollievo al paziente.

Per condurre il trattamento, è necessario rimuovere il liquido in eccesso dal corpo, normalizzare la quantità di sodio nel sangue e sostenere il lavoro del cuore. La medicina tradizionale affronterà efficacemente questo compito.

Un grande gonfiore è visibile ad occhio nudo. Per riconoscere quelli più piccoli, puoi fare un semplice test: stringi le dita sulla pelle sopra la tibia. Se la fossa risultante rimarrà per diversi secondi, questo è un segno che la gamba è gonfia.

Suggerimenti per i pazienti

Per ridurre il gonfiore delle gambe nell'insufficienza cardiaca, seguire queste linee guida:

  • limitare la deambulazione durante il giorno, soprattutto se provoca stanchezza e respiro affannoso;
  • alzarsi in piedi prolungato è anche dannoso per i pazienti;
  • evitare di sedersi con le gambe abbassate, specialmente su sedie dure (che schiacciano le arterie sotto le ginocchia) al fine di eliminare la stasi del sangue causata dalla complicazione del suo deflusso;
  • ridurre l'assunzione di sale, che aiuta a trattenere l'acqua nei vasi;
  • limitare la quantità di liquido consumato in modo da non aumentare il volume del sangue;
  • più volte al giorno, sdraiati (almeno mezz'ora) per prevenire il ristagno e la formazione di edema alle estremità inferiori;
  • in posizione supina, posizionare i piedi e la parte inferiore delle gambe leggermente più in alto rispetto alla posizione del corpo per facilitare il deflusso del sangue e resistere all'effetto idrostatico;
  • scartare calze e scarpe strette;
  • non fare bagni caldi, poiché l'alta temperatura dilata le vene e contribuisce al ristagno del sangue.

Si noti che il sovrappeso aggrava solo il problema. Pertanto, prova a sbarazzarti dei chili in più.

Trattamento

Per ridurre il gonfiore, i rimedi domestici sono utilizzati per il consumo esterno e interno. I preparati esterni tonificano le navi e riducono l'intuizione delle loro pareti. I rimedi interni rimuovono l'acqua in eccesso (producono un effetto diuretico) e normalizzano la circolazione sanguigna.

L'edema cardiaco da quello renale può essere distinto dal luogo di gonfiore: l'edema nell'insufficienza cardiaca colpisce principalmente le gambe, mentre in caso di edema renale, il viso e le palpebre si gonfiano per primi, quindi il gonfiore diminuisce gradualmente. L'edema cardiaco delle gambe si intensifica la sera, mentre l'edema renale dopo il sonno.

Edema cardiaco dei piedi - trattamento a casa. L'edema sulle gambe ha iniziato a comparire sullo sfondo dell'insufficienza cardiaca in un uomo. Si rivolse al giornale Vestnik ZOZH con domande; cosa fare con l'insufficienza cardiaca, come alleviare il gonfiore, se la pianta di rododendro lo aiuterà, sul trattamento dell'edema a cui ha sentito recensioni positive.

Responsabile dottore in scienze mediche VV Zhelnov. Nell'insufficienza cardiaca, la contrattilità del muscolo cardiaco è indebolita, a causa della quale il cuore non può fornire al corpo la quantità necessaria di sangue. Pertanto, alcune erbe per l'insufficienza cardiaca non possono fare. Il trattamento deve essere prescritto da un medico.

E oltre a questo trattamento, i rimedi popolari possono e devono essere usati 1. Kalina. Versare 1 tazza di frutti di viburno con 1 litro di acqua calda e far bollire per 8-10 minuti, filtrare, aggiungere 3 cucchiai. tesoro. Bere 1/2 tazza 3-4 volte al giorno. 2. Menta 1 cucchiaino di menta in 1 tazza di acqua bollente, lasciare per 20 minuti. Bere a stomaco vuoto 20 minuti prima dei pasti. 3 Art. I frutti secchi di biancospino insistiamo per 1 ora in un thermos, alloro con 2 bicchieri di acqua bollente. Prendi 1-1 cucchiai. l 2-3 volte al giorno.

Per quanto riguarda il rododendro, è ben noto nel trattamento dell'edema nell'insufficienza cardiaca. Ma questa è ancora una pianta velenosa e devi prenderla sotto la supervisione di un medico. È assolutamente controindicato nella malattia renale. Pertanto, è meglio fare con altri rimedi popolari per il trattamento del gonfiore. (recensione di HLS 2012 n. 20 p. 20)

Edema nell'insufficienza cardiaca - trattamento con rimedi popolari. L'uomo ha sofferto di fibrillazione atriale, ha subito un intervento al cuore - sostituzione della valvola. Non speravo più di migliorare, ma quando ho letto l'articolo sul trattamento delle aritmie con l'estratto di biancospino e cinorrodo in uno stile di vita sano, ho iniziato a essere trattato con questo rimedio.

Il cuore ha iniziato a lavorare ritmicamente dopo 2 settimane, ma non sa cosa fare con l'edema cardiaco delle gambe, quindi mi sono rivolto al giornale per un consiglio. All'inizio ho preso furosimide 1 compressa una volta ogni 1 giorni, poi ho iniziato a prendere 2 compresse ogni giorno e ora non aiuta. Ho provato a trattare l'edema cardiaco con rimedi popolari: carote bollite, equiseto, repash, foglie di betulla.

Ma questi fondi non lo hanno aiutato. Ha chiesto di suggerire mezzi più efficaci per alleviare il gonfiore. Dottore in Scienze mediche, il professor V. Zhelnov consiglia al lettore di prendere un decotto di semi di lino dall'edema - 4 cucchiai. l seme versare 1 litro di acqua e far bollire per 10-15 minuti, insistere per 1 ora.

Trattamento alternativo di edema nell'insufficienza cardiaca con succo di equiseto. Per le malattie cardiache viene utilizzato il succo di equiseto. Aiuterà ad alleviare il gonfiore del cuore delle gambe e migliorare le condizioni generali. Per preparare il succo di una pianta, è necessario raccoglierlo al mattino presto fino a quando la rugiada non si è asciugata. Risciacquare, scottare con acqua bollente e scorrere in un tritacarne, spremere il succo. Il succo premuto viene bollito per 2-3 minuti. Conservare in frigorifero. Applicare 1 cucchiaio. l 2-3 volte al giorno. (recensione di Healthy Lifestyle 2010 n. 18, p. 35)

Il gonfiore delle gambe con insufficienza cardiaca sarà curato dalla calendula. Un uomo soffre di malattie cardiache da molti anni e quando viene a trovare un medico, gli viene costantemente chiesto se le sue gambe sono gonfie. Non ha edema, perché per prevenzione prende un'infusione di fiori di calendula. Nel "Manuale delle piante medicinali", ha letto che la calendula aiuta a normalizzare l'attività cardiaca e ridurre l'edema.

Gonfiore cardiaco delle gambe dopo un ictus e un infarto Nei pazienti costretti a letto dopo un ictus e un infarto, le gambe spesso si gonfiano. Per aiutarli, devi avere a portata di mano una scorta di foglie di bardana. Se è inverno, allora andranno bene le foglie secche. Le foglie dovrebbero essere messe in una tazza profonda, versare acqua bollente, coprire con un piatto e mettere sotto il cuscino.

La sera, prima di andare a letto, prendi le foglie, spremi un po 'd'acqua di vetro. Avvolgere le gambe del paziente con le foglie, quindi avvolgerle con ampi nastri di tessuto di cotone, sulla parte superiore sono presenti polietilene e una fascia elastica. In estate, è ancora più facile: rompere - ammorbidire le vene delle foglie senza danneggiare il foglio, avvolgere la gamba in 2-3 strati, avvolgerla. In questo trattamento, la cosa principale è che il piede sia caldo, non caldo, cioè caldo. Al mattino, una gamba dolorante diventa sana come una gamba sana. (ricetta dallo stile di vita sano 2006 n. 15, p. 33)

Trattamento domiciliare per edema cardiaco con prezzemolo. Un rimedio molto efficace per il trattamento dell'edema nell'insufficienza cardiaca è il prezzemolo. È meglio usare una polvere di semi di prezzemolo in forma secca a 0, 3 volte al giorno con il cibo. O un decotto di semi - 1 cucchiaio. cucchiaio per 1 tazza di acqua bollente, cuocere per 10 minuti, insistere notte, prendere 1 cucchiaio. 5 volte al giorno, indipendentemente dal cibo. (ricetta dallo stile di vita sano 2002 n. 19, p. 11)

L'infusione di origano è un semplice rimedio popolare per il gonfiore del cuore. Se la causa del gonfiore delle gambe è una violazione dell'attività cardiaca, un rimedio popolare, testato per secoli, aiuterà: 1 cucchiaio. l fiori di origano e 1 cucchiaino di polvere di chiodi di garofano europei versare 500 ml di acqua bollente, lasciare per 8 ore. Prendi 2 cucchiai. 2 ogni 8 ore, escluse 8 ore di sonno, ovvero 2000 volte al giorno. (ricetta dallo stile di vita sano 11 n. 6, p. XNUMX)

Trattamento alternativo di edema cardiaco con peperoncino. Pepe d'acqua o pepe highlander tratta efficacemente il gonfiore del cuore delle gambe a casa. È necessario compilare 1 cucchiaio. cucchiaio di acqua pepe 1 tazza di acqua bollente, insistere in un contenitore sigillato per 2 ore, filtrare e prendere 0,5 tazze 2 volte al giorno dopo i pasti per tre settimane. (HLS 2005 n. 7, p. 30)

Metodi della medicina tradizionale

Per un trattamento efficace dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca, si raccomanda di attenersi alle precauzioni: evitare uno sforzo fisico eccessivo, mangiare bene, limitare la quantità di liquido consumato.

Suggerimenti semplici

A casa, puoi rimuovere il gonfiore con semplici passaggi:

  1. È necessario dare al corpo una posizione orizzontale. Nella posizione corretta, la testa è in linea con il corpo e le gambe sono sollevate con un angolo di 30º. Come supporto, puoi usare normali cuscini o un rullo attorcigliato da una coperta.
  2. La quantità di liquido consumata quotidianamente non deve superare 1 litro.
  3. La quantità di sale nella dieta dovrebbe essere ridotta a 0,5 cucchiaini al giorno.
  4. Puoi fare un massaggio agli arti inferiori. Intensi movimenti circolari vengono eseguiti nella direzione dalle dita dei piedi alla zona inguinale. Particolare attenzione durante la procedura dovrebbe essere data alla zona del piede e della parte inferiore della gamba.
  5. Si consiglia di indossare calze elastiche e bende che stimolano la normalizzazione della circolazione sanguigna.
  6. Una doccia di contrasto al mattino e prima di andare a letto aiuterà a ripristinare il normale flusso sanguigno.

Bagni e impacchi

Ottimi risultati nel trattamento dell'edema delle gambe nell'insufficienza cardiaca danno vassoi preparati secondo ricette popolari di salvia, camomilla, menta, bardana, bacche di ginepro, aghi di pino o abete rosso. Per la procedura, è più conveniente prendere un secchio alto in modo che i piedi immersi e la parte inferiore delle gambe siano completamente nella soluzione di guarigione.

L'impacco di patate crude è uno dei metodi per il trattamento dell'edema delle gambe cardiache. I tuberi di patata sono grattugiati. La massa risultante viene imposta in uno strato sottile sull'area edematosa, sopra di essa è rivestita con cibo o normale film plastico. Il riscaldamento è la fase finale della procedura. Per mantenere la temperatura ottimale, avvolgere la gamba con una sciarpa o una sciarpa di lana.

Sarà utile prendere fondi per tali ricette:

  1. Se le tue gambe si gonfiano di insufficienza cardiaca, usa regolarmente infusioni a base di gemme di betulla, nodi, fiordaliso o semi e germogli verdi di prezzemolo. Per preparare l'infuso, 2 cucchiai di materie prime essiccate e frantumate vengono versate in 0,5 litri di acqua bollente e insistono in un thermos per almeno 12 ore. La bevanda finita viene filtrata e bevuta al mattino 30 minuti prima di colazione.
  2. Per trattare il gonfiore delle gambe, puoi usare le tinture dalle foglie di castagno. Mezzo bicchiere di materie prime viene miscelato con 0,5 litri di vodka, insistito per 7 giorni in un luogo buio protetto dal sole. Modalità di ammissione - 0,5 cucchiaino di infusione tesa 3 volte al giorno.
  3. Decotto dalla radice dell'ago. Versare 1 cucchiaino di materia prima frantumata con 200 ml di acqua, far bollire per 15 minuti, filtrare. La bevanda finita viene consumata in più fasi con un intervallo di un giorno.
  4. Physalis. Per normalizzare la pressione e ridurre il gonfiore, è necessario mangiare 15 frutti della pianta ogni giorno senza un precedente trattamento.
  5. Decotto di bacche di viburno. Un bicchiere di frutta e 1 litro di acqua vengono mescolati, fatti bollire per 10 minuti. Quindi la bevanda viene raffreddata e filtrata, 3 cucchiai di miele vengono aggiunti ad essa. Dose singola - 100 ml. Prendi un decotto medicinale 4 volte al giorno.
  6. Crea una raccolta di biancospino (fiori, foglie), semi di aneto, foglie di vite (tutti i tipi di piante da 30 grammi ciascuno), vischio, St. Erba di Giovanni, semi di carota (tutti i tipi di materie prime 20 grammi ciascuno). Un cucchiaio della miscela finita viene diluito con 0,2 litri di acqua e fatto bollire per 3 minuti. Regime posologico - 2 volte al giorno prima dei pasti. Il volume di una singola porzione è di 100 ml.
  7. Il tè con l'aggiunta di menta ha un pronunciato effetto decongestionante. Per prepararlo, un cucchiaino di foglie essiccate tritate viene versato con acqua bollente (0,2 litri). La bevanda viene infusa per 20 minuti e assunta a stomaco vuoto.

Infuso di foglie di betulla Questo rimedio popolare è usato per l'edema di origine renale e cardiaca. Lavare, tagliare, 100 g di giovani foglie di betulla, versare 2 tazze di acqua bollita calda (60-70 gradi), insistere 3-4 ore. Bevi 1 bicchiere 2-3 volte al giorno. (HLS 2002, n. 7, p. 7)

Fonti utilizzate: www.bolezni-koji.ru

Tuttavia, prima di iniziare a trattare il gonfiore delle gambe apparso con rimedi popolari, è necessario scoprire la causa esatta di questo disturbo. In effetti, l'edema può verificarsi a causa del ristagno di sangue, a causa di un flusso linfatico improprio e a causa di disturbi del sistema cardiovascolare.

Anche le scarpe scarsamente selezionate o la distribuzione irregolare del carico portano a varie spiacevoli conseguenze, incluso l'edema.

Considera i tipi più comuni di edema e metodi per il loro trattamento a casa.

Edema delle gambe nella caviglia

Si ritiene che il trattamento dell'edema del piede nella caviglia possa essere effettuato in modo indipendente, semplicemente usando diuretici. Tuttavia, esiste una regola importante. Prima di trattare l'edema, consultare un medico - non automedicare. Dopotutto, le bevande diuretiche e le medicine eliminano solo le conseguenze - l'edema stesso - ma non combattono la causa principale.

E il motivo più spesso è la stasi del sangue a causa di uno stile di vita sedentario e sedentario. Per combattere questo, fai semplici esercizi ogni mattina:

  1. Esegui una "bicicletta" per un minuto in modo che il sangue sia meglio distribuito sulle gambe.
  2. Ruota i piedi in diverse direzioni, flettendo le articolazioni.
  3. Allarga e riunisci le dita dei piedi.
  4. Cammina sul pavimento in punta di piedi (senza scarpe) per allenare il tuo piede.

Tutti questi esercizi saranno utili indipendentemente da ciò che ha causato il gonfiore. Nessun danno da loro, ma se la stasi del sangue diventasse la causa, il gonfiore dovrebbe presto attenuarsi.

Spesso la causa dell'edema è il flusso linfatico sbagliato. Ciò può accadere a causa di un infortunio alla gamba e per molte altre ragioni. Il trattamento dell'edema linfatico delle gambe può essere effettuato con vari mezzi. Tra le altre cose, puoi usare i semplici metodi disponibili:

  • massaggio delle caviglie e dei piedi;
  • limitare la quantità di sale nella dieta;
  • lezioni di terapia fisica;
  • nuoto e trattamenti idrici regolari.

Se il flusso linfatico non viene ripristinato per lungo tempo, ha senso provare un trattamento più intenso.

Edema cardiaco delle gambe

Il trattamento dell'edema delle gambe cardiache è, prima di tutto, la stessa lotta con la causa principale. In caso di insufficienza cardiaca, si consiglia spesso di posizionare le gambe sopra il corpo, in modo che sia più facile per il cuore fornire loro sangue.

Inoltre, si consiglia l'uso di pediluvi, impacchi freddi o massaggi.

Tuttavia, tutto ciò è rilevante solo per l'insufficienza cardiaca lieve. Nelle forme più gravi, è necessario monitorare costantemente l'attività cardiaca e utilizzare anche gli stessi diuretici per rimuovere il liquido in eccesso dal corpo.

Naturalmente, negli ultimi anni, la medicina ufficiale ha fatto molti passi in avanti in molte direzioni, ma il trattamento dell'edema delle gambe con semplici rimedi popolari non ha perso rilevanza ed è improbabile che perda.

Il fatto è che questi farmaci non hanno effetti collaterali, a differenza dei farmaci e delle procedure che ti verranno offerti in clinica o in ospedale.

Pertanto, consideriamo i metodi popolari che vengono proposti oggi per trattare l'edema delle gambe.

Per preparare il diuretico più semplice (diuretico), prendi mezzo bicchiere di succhi diversi: carota, cetriolo e limone. Mescolali bene. Riceverai una tazza e mezza del diuretico più semplice. Diluiscilo con acqua calda a un gusto accettabile e bevilo tre volte al giorno.

Ricetta da Vanga

La famosa profetessa Vanga, che visse fino agli anni più avanzati, si prese sempre cura della sua salute. Per combattere il gonfiore delle gambe, ha lasciato i discendenti per l'edificazione una prescrizione medica, che è semplice, come tutti i geniali. Mescolare un tuorlo d'uovo e circa 3 grammi di succo di euforbia. Devi bere questa miscela tre volte al giorno - non è molto piacevole nel gusto, ma rimuove perfettamente l'edema.

Infuso di menta piperita

Prendi 30 g di menta e versa 1 litro di acqua bollente. Lasciare agire per circa un'ora, quindi raffreddare a temperatura ambiente.

Sarà sufficiente bere l'infuso in piccole porzioni più volte al giorno (da tre o più volte), in modo che l'edema inizi a passare.

Infuso di lino

Prendi 1 cucchiaio di semi di lino, versa 1 litro di acqua bollente e cuoci in una casseruola per 15 minuti. Quindi lascia riposare per un'ora: puoi sforzarti, ma non necessariamente. Devi bere l'infuso ogni due ore, prendendo mezzo bicchiere. Dopo un corso di due settimane di trattamento, inizierà l'edema.

Impacco riscaldante

Prendi una parte di olio d'oliva e una parte di canfora. Mescola bene. Con la composizione risultante, tratta le gambe - dalle ginocchia alla punta delle dita. Quindi avvolgere le gambe in un panno di cotone (non sintetico). Avvolgi una sciarpa di lana sulla parte superiore, quindi lascia l'impacco per una notte per riscaldarlo. Questa procedura dovrebbe essere eseguita ogni giorno per un mese.

Esistono diverse semplici ricette per bagni naturali che aiutano ad alleviare l'affaticamento e il gonfiore delle gambe. A differenza di molti farmaci, queste ricette sono completamente naturali e non hanno controindicazioni. Puoi usarli durante la gravidanza e in qualsiasi stato del corpo:

  1. Mescola proporzioni uguali di menta, foglie di betulla e fiori di camomilla. Prendi 100 g di miscela e versa 1 litro di acqua bollente. Insistere per un'ora, quindi diluire con acqua calda (fino a 38 gradi) e far salire i piedi per 10 minuti.
  2. Prendi 100 g di bacche di ginepro, 100 g di sale marino e 1 cucchiaio di senape secca. Versa due cucchiaini di bicarbonato di sodio, versa il composto con un litro d'acqua e mescola. Diluisci con acqua calda e immergi le gambe per alleviare la fatica.
  3. Decotti alle erbe o sale marino possono anche essere usati singolarmente. Possono essere utilizzati con bagni contrastanti: è necessario alternarsi per posizionare i piedi in acqua calda o fredda.

I bagni sono considerati nella medicina popolare uno dei rimedi anti-gonfiore più efficaci.

cure nutrizionali

Il trattamento con rimedi popolari a casa deve essere integrato con l'alimentazione dietetica. Un importante principio della terapia dietetica per l'insufficienza cardiaca è limitare il sale che trattiene i liquidi nel corpo. La sua norma giornaliera non supera i 6 g. Allo stesso tempo, i piatti devono essere salati immediatamente prima dell'uso e non durante la cottura.

Con insufficienza cardiaca, c'è una mancanza di potassio e magnesio. È possibile stimolare il processo di rimozione dei fluidi dal corpo con l'aiuto di prodotti contenenti questi componenti. Pertanto, si consiglia di mangiare cavoli, albicocche, banane, prugne secche, albicocche secche, noci, semi, cinorrodi, zucca. I sali di magnesio, necessari per il normale funzionamento del sistema cardiovascolare, entrano nel corpo con prodotti caseari.

È necessario ridurre l'assunzione di grassi, prodotti farinacei, dolci. Essere in sovrappeso influenza negativamente lo stato del sistema cardiovascolare, quindi dovresti rifiutare di mangiare di notte. Per ridurre la pressione esercitata dallo stomaco sul diaframma, è necessario aderire al principio della nutrizione frazionata: mangiare spesso (5-6 volte al giorno), ma in piccole porzioni.

Come trattare la malattia usando i rimedi popolari? Se si osserva un forte gonfiore delle gambe, nel trattamento è necessario applicare una dieta No. 10. In questo caso, sarà necessario escludere dal menu:

  • cibi piccanti, fritti e salati;
  • prodotti affumicati;
  • cibi grassi;
  • latticini grassi;
  • piatti dolci.

La cottura deve essere fatta senza sale, aggiungendo solo la porzione già cotta in un piatto. Si consiglia di includere nel menu piatti di carne e verdure bolliti o al vapore.

I nutrizionisti consigliano di mangiare cibi che aiutano ad aumentare la minzione:

  • zucca o succo bollito spremuto da esso;
  • carote e succo fatto da esso;
  • tè a base di mirtillo rosso o viburno;
  • cetrioli;
  • insalata di cavolo;
  • porridge di grano saraceno;
  • mele.

Al fine di mantenere l'equilibrio degli elettroliti di potassio e magnesio con un intenso ritiro di liquidi, è necessario mangiare:

Con la comparsa di edema nell'insufficienza cardiaca, il trattamento prevede l'uso sistematico di farmaci. Non interrompere la terapia dopo aver sospeso i sintomi.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic