Ciò che mostra la bassa pressione sanguigna come dovrebbe essere ciò che dice e da cosa dipende

Questo valore in medicina è importante, dimostra il funzionamento del sistema circolatorio umano. Si forma con la partecipazione dei vasi sanguigni e del cuore. La pressione sanguigna dipende dalla resistenza del letto vascolare e dal volume di sangue che viene rilasciato durante una contrazione dei ventricoli del muscolo cardiaco (sistole). Il tasso più alto si osserva quando il cuore espelle il sangue dal ventricolo sinistro. Il più basso viene registrato quando entra nell'atrio destro, quando il muscolo principale (diastole) è rilassato.

Ogni persona ha una norma. La pressione sanguigna si forma individualmente. Il valore è influenzato dallo stile di vita, dalla presenza di cattive abitudini, dalla dieta, dallo stress emotivo e fisico. Mangiare determinati alimenti aiuta ad aumentare o abbassare la pressione sanguigna. Il modo più sicuro per affrontare l'ipertensione e l'ipotensione è cambiare la dieta e lo stile di vita.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Come misurare

La questione del significato della pressione superiore e inferiore dovrebbe essere considerata dopo aver studiato i metodi di misurazione delle quantità. Per questo, viene utilizzato un dispositivo che include i seguenti elementi:

  • bracciale pneumatico per una mano;
  • manometro;
  • pera con valvola per il pompaggio di aria.

Un bracciale è posizionato sulla spalla del paziente. Per ottenere i risultati corretti, è necessario osservare le seguenti regole quando si misura la pressione sanguigna:

  1. I volumi del braccio e i polsini devono corrispondere. I pazienti in sovrappeso e i bambini piccoli misurano la pressione sanguigna utilizzando dispositivi speciali.
  2. Prima di ricevere i dati, una persona dovrebbe riposare per 5 minuti.
  3. Quando si misura, è importante sedersi comodamente, non sforzarsi.
  4. La temperatura dell'aria nella stanza in cui la misurazione della pressione sanguigna dovrebbe essere la temperatura ambiente. Gli spasmi vascolari si sviluppano dal freddo, gli indicatori si piegano.
  5. La procedura viene eseguita 30 minuti dopo un pasto.
  6. Prima di misurare la pressione sanguigna, il paziente deve sedersi su una sedia, rilassarsi, non tenere la mano sul peso, non incrociare le gambe.
  7. Il bracciale deve essere posizionato a livello del quarto spazio intercostale. Ogni spostamento di 5 cm aumenterà o diminuirà gli indicatori di 4 mm Hg.
  8. La scala del manometro dovrebbe essere alla misurazione della pressione sanguigna a livello degli occhi, in modo che durante la lettura del risultato non vada fuori strada.

Per misurare il valore, l'aria viene pompata nel bracciale usando una pera. In questo caso, la pressione arteriosa superiore dovrebbe superare la norma generalmente accettata di almeno 30 mmHg. L'aria viene scaricata ad una velocità di circa 4 mmHg in 1 secondo. Usando un tonometro o uno stetoscopio, si sentono i toni.

Ottenere i numeri più precisi richiede diverse misurazioni. La procedura viene ripetuta 5 minuti dopo la prima sessione 3-4 volte di seguito. Le cifre ottenute devono essere mediate per avere risultati accurati della pressione sanguigna inferiore e superiore. La prima volta che la misurazione viene eseguita su entrambe le mani del paziente e la successiva su una (selezionare la mano su cui i numeri sono più alti).

Il tonometro fornisce un risultato di misurazione sotto forma di due cifre. Il primo riflette la pressione superiore e il secondo inferiore. I significati sono secondi nomi: pressione sistolica e diastolica e sono scritti in frazioni. Ogni indicatore aiuta a identificare i cambiamenti patologici nel corpo del paziente, prevenire lo sviluppo di gravi malattie cardiovascolari. Le fluttuazioni dei valori influenzano le prestazioni, l'umore e il benessere di una persona.

L'indicatore è registrato nella parte superiore della frazione, quindi si chiama la pressione sanguigna superiore. Rappresenta la forza con cui il sangue preme sulle pareti dei vasi sanguigni mentre contrae il muscolo cardiaco (sistole). Le grandi arterie periferiche (aorta e altre) partecipano alla creazione di questo indicatore, mentre svolgono il ruolo di un buffer. Inoltre, la pressione superiore è chiamata cardiaca, perché con il suo aiuto è possibile identificare patologie del principale organo umano.

Il valore della pressione arteriosa sistolica (DM) riflette la forza con cui il sangue viene espulso dal muscolo cardiaco. Il valore dipende dalla frequenza delle contrazioni del cuore e dalla loro intensità. Mostra lo stato di pressione superiore delle grandi arterie. Il valore ha determinate norme (media e individuale). Il valore si forma sotto l'influenza di fattori fisiologici.

Da cosa dipende

DM è spesso chiamato "cardiaco", perché sulla base di esso, possiamo trarre conclusioni sulla presenza di gravi patologie (ictus, infarto del miocardio e altri). Il valore dipende dai seguenti fattori:

  • volume del ventricolo sinistro;
  • contrazioni muscolari;
  • tasso di espulsione del sangue;
  • l'elasticità delle pareti delle arterie.

Norm sd

Il valore ideale è considerato il valore di SD - 120 mmHg. Se il valore è compreso tra 110 e 120, la pressione superiore viene considerata normale. Con un aumento degli indicatori da 120 a 140, al paziente viene diagnosticata la pre-ipotensione. La deviazione è un segno sopra 140 mmHg. Se il paziente ha la pressione alta per diversi giorni, gli viene diagnosticata l'ipertensione sistolica. Durante il giorno, il valore può cambiare singolarmente, il che non è considerato una patologia.

Le persone sono abituate ad operare con due numeri su un tonometro, senza avere idea di quale sia la pressione sistolica e diastolica. Il primo indicatore indica la forza con cui il ventricolo sinistro espelle il sangue nel letto arterioso. La pressione diastolica è la seconda cifra che caratterizza la pressione del sangue quando il muscolo cardiaco è rilassato.

Questa terminologia è utilizzata principalmente in medicina, poiché questa è una delle caratteristiche delle condizioni generali del corpo del paziente. A causa del fatto che la pressione sanguigna caratterizza chiaramente l'efficienza dell'organo centrale, è considerata cardiaca.

La lettura del tonometro ha diversi significati:

  1. Sistolica: il primo valore superiore registrato.
  2. Diastolico: il secondo limite inferiore.

Il primo valore viene fissato con il più grande volume di sangue che passa attraverso il ventricolo sinistro e viene misurata la seconda cifra, il valore più basso è quando la diastole è rilassata. In questa fase, il sangue viene fornito alla parte destra del cuore.

La pressione sanguigna di ogni persona non è espressa allo stesso modo, perché dipende da:

  • Categoria di età.
  • Affiliazione di genere.
  • Livello di salute.
  • Condizioni ambientali.
  • Inclinazioni dannose.
  • Razione alimentare.
  • La pressione sanguigna è un processo naturale di pressione sanguigna sulle pareti dei vasi sanguigni, dei capillari, delle vene e delle arterie. Se una persona è completamente sana, quindi, in generale, non nota come il sangue circola all'interno del suo corpo. Ma se qualcosa non va nel corpo, quindi a seconda che sia aumentato o diminuito, una persona può sentire mal di testa, una pulsazione al collo, nausea e vertigini.
  • Ora vediamo perché questo accade. Se a scuola eri uno studente diligente, allora devi ricordare che il sangue nel corpo umano è costantemente in movimento. Anche quando una persona riposa, continua a circolare attraverso le sue arterie e vene. Non appena raggiunge i ventricoli del cuore, si verifica uno spasmo del muscolo cardiaco e il sangue sotto pressione viene espulso nei vasi e inizia a riempirli abbastanza rapidamente, esercitando una pressione sulle loro pareti. Se in questa fase viene applicata una pressione maggiore o minore alle navi del necessario, allora la persona inizia a sentire tutti quei sintomi spiacevoli con cui ti abbiamo presentato sopra.
  • Da tutto ciò, è possibile trarre solo una conclusione, la nostra pressione sanguigna dipende direttamente dalla frequenza e dalla forza con cui il muscolo cardiaco si contrae. Pertanto, se noti una deviazione in una direzione o nell'altra, assicurati di verificare se hai problemi cardiaci. Se l'esame mostra che funziona correttamente, iniziare a cercare altre cause di malfunzionamento del sistema vascolare.

La grande differenza tra pressione alta e bassa: ragioni, cosa significa per la salute?

La pressione sanguigna normale è 120/80 (sistolica / diastolica). Tuttavia, questa norma è relativa. La pressione può cambiare nel tempo o per altri motivi. Ci sono persone che vivono la loro intera vita con una pressione costantemente ridotta, ma allo stesso tempo si sentono benissimo. L'ipotensione è indicata se la pressione scende al di sotto di 100/60. Allo stesso tempo, ci sono casi in cui viene ridotta solo la pressione diastolica o sistolica.

Con l'ipotensione, il paziente avverte debolezza, letargia, sonnolenza, spesso ci sono mal di testa nel collo, mancanza di respiro e una sensazione di mancanza d'aria anche in assenza di sforzo fisico, la debolezza generale porta ad un aumento della sudorazione, vertigini. Un forte calo della pressione sanguigna può portare a nausea e vomito.

Le cause della bassa pressione sanguigna possono variare a seconda della forma acuta o cronica di ipotensione:

  • Avvelenamento grave. Con avvelenamento grave da alcol o sostanze tossiche, la circolazione sanguigna è disturbata, il che porta a una forte diminuzione della pressione sanguigna.
  • Eredità. Se uno dei genitori ha ipotensione cronica, è probabile che anche il bambino lo manifesti a una certa età.
  • Distonia vegetativa-vascolare. Questa malattia del sistema autonomo si manifesta in diversi modi. Ma poiché è il sistema autonomo che regola il funzionamento dei vasi sanguigni, si osserva spesso bassa pressione sanguigna durante il VSD.
  • Insufficienza cardiaca Con insufficienza cardiaca, il cuore non può far fronte al carico e non può svolgere adeguatamente le sue funzioni. L'espulsione del sangue diminuisce, il che porta a una diminuzione della pressione sanguigna, sistolica e diastolica.

I pericoli dell'ipotensione

Si parla spesso del pericolo di ipertensione, ma anche l'ipotensione arteriosa può essere pericolosa per la vita.

Oltre alla suddetta sincope e vertigini, le prestazioni di una persona sono significativamente ridotte, è più difficile per lui ricordare, concentrarsi:

  1. Durante una forte riduzione della pressione sanguigna, il flusso sanguigno peggiora, i tessuti iniziano a soffrire di carenza di ossigeno, questo può portare a una varietà di complicazioni. Si ritiene che la cellula rimanga vitale senza ossigeno per soli 2 minuti. Dopo ciò, lei muore.
  2. Svenimento quando si cambia la posizione del corpo. Con l'ipotensione, una persona può perdere conoscenza con un brusco cambio di posizione, ad esempio, se cerca di alzarsi o sedersi. Tali svenimenti compromettono significativamente la qualità della vita e possono essere abbastanza pericolosi a causa della possibilità di lesioni in autunno. Dal momento che una persona non controlla questi attacchi, può colpire forte la testa, il che porterà ad altre complicazioni.
  3. Ictus ischemico A causa di disturbi circolatori e una diminuzione del flusso sanguigno nel tessuto cerebrale, si verifica un ictus ischemico. Al momento, questa malattia è la principale causa di morte nel nostro paese. Come risultato di un ictus, la circolazione sanguigna nei tessuti cerebrali è disturbata e iniziano a morire.
  4. Demenza È dimostrato che i salti della pressione sanguigna possono portare alla demenza senile anche nelle persone con un alto livello di intelligenza. Questo è anche associato a una violazione della circolazione sanguigna del cervello e alla perdita delle sue funzioni.
  5. Ipertensione arteriosa. Stranamente, nel tempo, l'ipotensione può portare all'ipertensione. Ciò è dovuto al fatto che a causa della pressione costantemente bassa, le navi iniziano a ricostruirsi e restringersi, il che porta all'ipertensione, che è abbastanza difficile.

L'ipertensione è una delle malattie più comuni del sistema cardiovascolare presente nella popolazione. L'ipertensione più pericolosa per i vasi sanguigni. Le pareti delle navi subiscono una forte pressione, a seguito della quale sono danneggiate.

Molto spesso, l'ipertensione si trova nelle persone di età superiore ai 40 anni, ma recentemente i giovani soffrono sempre più di ipertensione.

I sintomi dell'ipertensione comprendono forte mal di testa dovuto a spasmo dei vasi cerebrali, palpitazioni, debolezza. La testa allo stesso tempo, come se "è pieno" di sangue. A causa dell'ipertensione, il paziente può riscontrare frequenti epistassi, disturbi del sonno, emorragie e arrossamenti del viso, nausea e vomito, dolore agli occhi e gonfiore.

Poiché la pressione arteriosa diastolica è considerata un marcatore del sistema circolatorio, mostrando con che efficacia il sangue entra nei vasi quando si espandono, le cause dell'alta pressione inferiore sono associate a una varietà di disturbi del corpo. Tuttavia, più spesso di altri, alti indicatori di pressione diastolica causano i seguenti processi patologici caratteristici:

  • Insufficienza renale, in cui il principale vaso arterioso nel rene si restringe e diventa incapace di funzionare normalmente.
  • Danni alla ghiandola tiroidea con malattie che causano un aumento del rilascio di ormoni nel sangue.
  • Fallimenti nelle contrazioni del muscolo cardiaco. In questo caso, vengono registrati alti tassi di entrambi i numeri della pressione sanguigna.
  • Diabete.
  • Stress costante e assunzione di farmaci che stimolano l'attenzione e la capacità di concentrazione.

Un cambiamento nel background ormonale sullo sfondo della menopausa, interruzioni del ciclo mestruale possono essere le cause dell'ipertensione nelle donne. È noto che l'ipertensione arteriosa, una sindrome in cui viene costantemente osservato un aumento del livello di pressione diastolica, minaccia la morte per ictus o infarto del miocardio. Allo stesso tempo, se gli indicatori diastolici superano i 129 millimetri di mercurio, i medici parlano di ipertensione maligna.

Gli uomini hanno molte più probabilità rispetto alle donne di soffrire di malattie associate a livelli elevati di pressione diastolica. In questo caso, le cause dell'alta pressione inferiore negli uomini possono essere:

  • Dipendenza da cattive abitudini.
  • Disfunzioni renali che si verificano dalla ritenzione di grandi quantità di liquidi da parte del corpo. Ciò accade in caso di abuso di cibi salati, grassi e piccanti.
  • Stile di vita malsano, alimentazione impropria e non sistematica, eccesso di cibo.

Solo un esame completo e la consultazione di un cardiologo, oncologo, nefrologo aiuteranno a scoprire le cause della bassa pressione diastolica, poiché le malattie degli organi interni che causano una diminuzione del numero diastolico della pressione sanguigna possono differire. Tra questi:

  • malattia renale (glomerulonefrite, pielonefrite);
  • interruzioni dell'attività del muscolo cardiaco;
  • ulcera peptica del tratto gastrointestinale;
  • grave attacco allergico;
  • la presenza nel corpo di focolai infettivi di infiammazione, febbre alta;
  • malattie oncologiche;
  • malattie autoimmuni nella fase acuta;
  • disidratazione con vomito e diarrea causata da avvelenamento;
  • una sensazione di forte debolezza, che è accompagnata da perdita di coscienza, da soffocamento con una grande folla di persone.
  • Un motivo abbastanza frequente per la grande differenza tra i valori della pressione sanguigna è valori di pressione diastolica troppo bassi. Di norma, queste cifre sono fortemente influenzate dall'elasticità delle navi. Se cade, anche gli indicatori di pressione inferiore diminuiscono. E poiché la sostanza renina è prodotta dai reni è responsabile dell'elasticità dei vasi, in questo caso è meglio cercare patologie in questo organo.
  • Nelle donne, tali complicazioni possono verificarsi tra problemi alla ghiandola tiroidea. Se smette di produrre la giusta quantità di ormoni necessari per il corretto funzionamento del corpo, allora tutti gli organi e i sistemi iniziano a soffrire. In questo contesto, possono apparire problemi con il sistema cardiovascolare, il che porterà al fatto che il cuore e i vasi sanguigni smettono di pompare il sangue correttamente e arricchiscono gli organi interni di ossigeno.
  • Inoltre, i cambiamenti di pressione sono influenzati da cambiamenti legati all'età nel corpo. Più una persona diventa anziana, meno flessibili diventano le sue navi. Per questo motivo, sviluppa rigidità arteriosa e le navi cessano di far fronte alla pressione che il flusso sanguigno esercita su di loro.
  • La pressione è un indicatore abbastanza buono dello stato della nostra salute e se i processi patologici iniziano a verificarsi all'interno del corpo, questo influisce immediatamente sulla pressione sanguigna. Se parliamo di una piccola differenza tra la pressione superiore e quella inferiore, qui la causa più importante sono i problemi del sistema cardiovascolare. Proprio in questo caso ci sono problemi che non consentono al flusso sanguigno di muoversi attraverso i vasi e le arterie con forza sufficiente.
  • Inoltre, tali indicatori possono provocare una tale patologia come la distonia vegetovascolare. Questa malattia provoca spasmo dei vasi sanguigni e, di conseguenza, il sangue non può circolare correttamente nel corpo.
  • Un altro motivo che può innescare questo comportamento è la pressione sanguigna è una perdita di sangue interna molto forte. In questo caso, invece di circolare attraverso le vene e le arterie, il sangue scorrerà nella cavità addominale nel sito della formazione della ferita. E poiché il cuore non spingerà il sangue nei vasi, si rilasseranno completamente e questo influenzerà immediatamente gli indicatori di pressione.
  • Voglio immediatamente dimostrare che una piccola differenza, proprio come una grande, è piuttosto dannosa per il corpo. Infatti, se all'inizio può essere influenzato solo da vertigini e mal di testa, in futuro un tale stato del sistema cardiovascolare può portare allo sviluppo di tachicardia, cardiosclerosi e insufficienza renale.

L'entità della pressione sanguigna superiore è determinata dai seguenti fattori principali:

  • volume della corsa del ventricolo sinistro;
  • tasso massimo di espulsione del sangue nell'aorta;
  • frequenza cardiaca;
  • l'elasticità delle pareti dell'aorta (la loro capacità di allungarsi).

Pertanto, il valore della pressione sistolica dipende direttamente dalla contrattilità del cuore e dalle condizioni dei grandi vasi arteriosi.

La pressione sanguigna più bassa è influenzata da:

  • grado di pervietà delle arterie periferiche;
  • frequenza cardiaca;
  • l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.

Trattamento per bassa pressione diastolica

Poiché l'ipotensione diastolica può essere causata da una varietà di ragioni, i metodi di trattamento della bassa pressione diastolica consistono in: esaminare il paziente, esaminare la sua anamnesi per malattie croniche e allergie ai farmaci, nonché la forma di ipotensione attualmente osservata (può essere acuta o cronica in remissione) Se il paziente ha una forma acuta di ipotensione, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • Farmaci che migliorano l'afflusso di sangue al cervello e aumentano la pressione sanguigna del polso;
  • Medicinali che aumentano il tono vascolare e aiutano a migliorare l'afflusso di sangue al corpo, come l'angiotensinamide. Con una crisi ipotensiva, viene iniettato in una vena con un contagocce.
  • Se il paziente ha mostrato dinamiche positive e nelle sue condizioni ci sono stati miglioramenti stabili, i medici prescrivono di ricevere farmaci tonici, immunologici e neurostimolanti.

Cosa influenza le cifre superiore e inferiore delle letture della pressione?

In precedenza abbiamo già toccato un po 'questo argomento. La stessa pressione si vede raramente in due persone diverse. La ragione di ciò è il fatto che tutte le persone sono in condizioni diverse e hanno forme fisiche diverse.

Fattori favorevoli per una pressione stabileCondizioni negative per la normalizzazione della pressione
Sonno regolare e salutareLa presenza di attaccamenti dannosi: bere, fumare e assumere droghe dannose frequenti
Dieta correttaRoutine quotidiana sconvolta - insonnia, iperattività
Alimenti di alta qualità senza sazietà con prodotti nociviMangiare cibi squilibrati con impurità dannose
Mancanza di pressione psicologica ed esplosioni emotiveStress, sovraccarico emotivo, superlavoro
Esercizio fisico regolare nello sportAssunzione di farmaci forti
Condizioni ambientali confortevoliL'impatto negativo delle condizioni meteorologiche, come tempeste magnetiche
-Sport eccessivi

Cause e conseguenze della pressione alta

L'ipertensione arteriosa registrata in almeno tre misurazioni è chiamata ipertensione arteriosa. Questa condizione, a sua volta, può essere sia una malattia indipendente (ipertensione) sia un sintomo inerente a una serie di altre patologie, ad esempio la glomerulonefrite cronica.

L'ipertensione può indicare malattie del cuore, dei reni, del sistema endocrino. Il chiarimento della causa che ha portato allo sviluppo dell'ipertensione è una prerogativa del medico. Il paziente viene sottoposto a un esame approfondito di laboratorio e strumentale, che consente di identificare i fattori che hanno portato a una modifica dei parametri in questo particolare caso clinico.

L'ipertensione arteriosa richiede un trattamento, che spesso è molto lungo, a volte viene effettuato per tutta la vita del paziente. I principi fondamentali della terapia sono:

  1. Mantenere uno stile di vita sano.
  2. Assunzione di farmaci antiipertensivi.

Il trattamento farmacologico dell'alta pressione superiore e / o inferiore deve essere effettuato solo da un medico. In questo caso, è necessario sforzarsi di abbassare la pressione sanguigna nei giovani a un livello di 130/85 mm RT. Art., E negli anziani fino a 140/90 mm RT. Art. Non dovresti cercare di raggiungere un livello inferiore, poiché ciò potrebbe portare a un deterioramento dell'apporto di sangue agli organi vitali e, soprattutto, al cervello.

La regola principale della terapia farmacologica antiipertensiva è la somministrazione sistematica di farmaci. Anche una breve interruzione del corso di trattamento, che non è coordinato con il medico curante, minaccia lo sviluppo di una crisi ipertensiva e le relative complicanze (ictus cerebrale, infarto del miocardio, distacco della retina).

In assenza di trattamento, l'ipertensione arteriosa porta a danni a molti organi e sistemi, in media, riduce l'aspettativa di vita di 10-15 anni. Molto spesso le sue conseguenze sono:

  • danno visivo;
  • disturbi acuti e cronici della circolazione cerebrale;
  • insufficienza renale cronica;
  • l'inizio e la progressione dell'aterosclerosi;
  • rimodellamento del cuore (modificandone le dimensioni e la forma, la struttura delle cavità dei ventricoli e degli atri, proprietà funzionali e biochimiche).

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic