Ciò che aumenta la probabilità di sviluppare la malattia coronarica Una panoramica dei più comuni

La gravità della carenza di ossigeno, il quadro clinico e i malfunzionamenti nell'emodinamica (flusso sanguigno) dipende dal grado di restringimento del lume delle arterie. Se la stenosi ha raggiunto il 70%, i cardiomiociti rispondono alla conseguente carenza nutrizionale con attacchi di angina pectoris.

Esistono altri motivi che possono provocare alcuni tipi di ischemia cardiaca. Tra questi, si può distinguere una separazione di un trombo con conseguente blocco della nave e spasmo delle arterie coronarie, ma quasi sempre sorgono a causa dell'aterosclerosi avanzata.

Il rischio di malattia coronarica aumenta sotto l'influenza di vari fattori. A causa loro, il decorso della patologia peggiorerà rapidamente e porterà allo sviluppo di complicanze. Ecco un elenco di circostanze che aumentano il grado di fame di ossigeno:

  • Fattori di rischio modificabili per la malattia coronarica (fumo, ipertensione, disturbi metabolici, stile di vita inattivo, attività sessuale).
  • Gruppo non modificabile di cause di ischemia (genere, età, predisposizione genetica).

Nel primo caso, stiamo parlando di fattori controllati, la cui modifica è possibile. È sufficiente che il paziente li elimini per alleviare la condizione. La seconda opzione include circostanze incontrollabili. Non possono essere modificati, pertanto il trattamento mira a mantenere la capacità di lavoro del muscolo cardiaco.

Il calcolo della probabilità di un esito fatale nelle persone con malattia coronarica che presentano fattori di rischio patologico (controllati e non controllati) viene effettuato utilizzando il sistema SCORE. Tiene conto dei seguenti indicatori:

  • concentrazione di colesterolo;
  • Genere;
  • abuso di sigarette;
  • età;
  • indicatore di pressione sanguigna.

Gli esperti ritengono che le maggiori possibilità di sviluppare la carenza di ossigeno nel cuore nelle persone che hanno i seguenti problemi:

  • diabete scompensato;
  • altri disturbi del sistema cardiovascolare;
  • disfunzione renale della durata di oltre 3 mesi;
  • la presenza di più fattori di rischio contemporaneamente.

Tutte le raccomandazioni degli specialisti hanno lo scopo di eliminare i fattori di rischio o ridurne l'impatto e mantenere uno stile di vita sano come misura preventiva. Se questo consiglio viene trascurato, le possibilità di sviluppare la carenza di ossigeno del miocardio e le relative complicazioni saranno molto maggiori.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Esterno

Sesso La comparsa di depositi aterosclerotici, che in realtà è l'unica ragione per lo sviluppo dell'ischemia, si verifica 3 volte più spesso nei maschi di età compresa tra 40 e 65 anni e oltre. Questo fenomeno è associato all'esposizione agli estrogeni (un ormone prodotto dalle ovaie nelle donne). Colpisce i tessuti che compongono i vasi sanguigni, riducendo la probabilità di stenosi come placca.

Le statistiche sono allineate più vicine ai 70 anni. Nelle donne si verifica la menopausa e l'attività ormonale diminuisce, il che porta a una diminuzione del grado di resistenza allo sviluppo dell'aterosclerosi.

Età. Secondo le statistiche, con l'età, aumenta notevolmente la probabilità di sviluppare placche aterosclerotiche nelle navi. Il gruppo a rischio comprende uomini di età superiore ai 50 anni e donne dopo i 65 anni.

Predisposizione genetica. L'eredità diventa spesso il principale fattore che provoca lo sviluppo della malattia coronarica. Si applica alle persone che hanno parenti affetti da aterosclerosi. Soprattutto se hanno identificato un problema prima dei 55 anni negli uomini e fino ai 65 nelle donne.

Smoking. La probabilità di sviluppare ischemia del muscolo cardiaco a causa del fumo aumenta più volte. Tra i componenti che compongono la sigaretta, si possono distinguere nicotina e monossido di carbonio. Hanno un effetto negativo sul corpo:

  • ridurre la concentrazione di lipoproteine ​​ad alta densità;
  • contribuire ad un aumento della coagulazione del sangue;
  • influenza il miocardio, riducendone l'alimentazione e la forza delle contrazioni;
  • influenzare la sintesi di ormoni surrenali che aumentano la pressione sanguigna.

Il costante vasospasmo causato dalle sigarette porta a danni alle loro pareti. In questo contesto, è più probabile che il paziente sviluppi placche aterosclerotiche.

Stile di vita sedentario. Se una persona in realtà non sperimenta uno sforzo fisico, allora la probabilità di malattia coronarica aumenta di quasi 3 volte. A causa dell'inattività, si verificano le seguenti conseguenze:

  • il metabolismo rallenta;
  • si manifesta la bradicardia (una diminuzione della frequenza cardiaca);
  • diminuisce l'apporto di ossigeno del miocardio.

Se l'attività fisica è assente per lungo tempo, l'eccesso di peso corporeo sta gradualmente aumentando. Per questo motivo, diventa più difficile per il cuore lavorare e la pressione sanguigna aumenta, che è uno dei fattori di rischio.

Peso in eccesso. L'obesità può essere rilevata utilizzando un indice di massa corporea. È il rapporto tra altezza (m²) e peso (kg). L'indicatore ammissibile varia da 18 a 25 kg / m². La possibilità di insorgenza di ischemia inizia ad aumentare, non raggiungendo il segno superiore. Nei maschi, aumenta con un indice superiore a 23 kg / m². Nelle donne, il rischio di sviluppare aterosclerosi aumenta a 22 kg / m².

La forma addominale dell'obesità è caratterizzata dalla deposizione di grasso nell'addome. In questo caso, l'ischemia si manifesta anche a bassi tassi di indice di massa corporea.

Se l'eccesso di peso aumenta rapidamente in giovane età (di 10 kg o più), allora la probabilità di sviluppare aterosclerosi aumenta in modo significativo. Un fattore simile viene facilmente modificato correggendo la dieta.

Attività sessuale. Nel corso degli anni, i rappresentanti di entrambi i sessi gradualmente svaniscono l'attività sessuale. Gli estrogeni e gli androgeni cessano di essere prodotti. Il colesterolo, che è considerato il loro predecessore, non partecipa più alla sintesi degli ormoni sessuali, che aumenta la sua concentrazione e la probabilità di sviluppare l'aterosclerosi.

La funzione sessuale estinta contribuisce anche alla comparsa di chili in più e dislipidemia a causa della ridotta attività fisica. Il retro di questo fattore di rischio non è meno rilevante. Nei pazienti con ischemia cardiaca rivelata, un'eccessiva attività sessuale può innescare lo sviluppo di infarto del miocardio.

Fattori psicosociali Gli scienziati affermano che le persone che hanno un temperamento collerico e hanno una reazione iperattiva agli eventi circostanti hanno un infarto 3-4 volte più probabile. Una deviazione patologica è associata all'impatto di situazioni stressanti sulle ghiandole surrenali, regolate dal sistema nervoso centrale.

interno

Fallimenti nel metabolismo dei grassi. Le anomalie patologiche nel metabolismo dei grassi si manifestano come dislipidemia e iperlipidemia. Nel primo caso, si verificano guasti nella proporzione di particelle che trasportano lipidi e nel secondo, la concentrazione di queste sostanze aumenta in modo significativo.

I grassi fanno parte delle lipoproteine ​​(proteine ​​complesse), che sono divise in determinate classi in base alla loro densità (dal basso all'alto). Lo sviluppo di placche aterosclerotiche è influenzato solo da alcuni di essi:

  • Le lipoproteine ​​a bassa densità trasportano fosfolipidi, colesterolo e trigliceridi dal fegato alla periferia.
  • Le proteine ​​ad alta densità trasportano i grassi nell'ordine inverso.

Il pericolo più elevato viene dalle lipoproteine ​​a bassa densità. Facilitano il trasporto del colesterolo direttamente alle pareti dei vasi sanguigni, dove si deposita sotto forma di placche aterosclerotiche. Le proteine ​​ad alta densità hanno funzioni protettive, in quanto inibiscono lo sviluppo di depositi. Con la loro diminuzione a 1 mmol / L e inferiore, aumenta la probabilità di stenosi delle arterie coronarie e ischemia del cuore.

Ipercolesterolemia. Con iperdiscolesterolemia si osserva un aumento della concentrazione di colesterolo. La sua norma in una persona sana dovrebbe variare tra 5-6 mmol / l. Il superamento del livello consentito aumenta la probabilità di sviluppare depositi aterosclerotici e malattie coronariche di 4-5 volte.

Malattia ipertonica L'ipertensione è accompagnata da ipertensione. Normalmente, gli indicatori rimangono nell'area di 120/80 mm. Hg. Art. Con una deviazione verso l'alto di 20 o più unità, viene registrato un attacco di ipertensione arteriosa. A causa di picchi di pressione, il battito cardiaco diventa più frequente e le navi si restringono, il che porta alla loro graduale usura, alla destabilizzazione dei depositi esistenti e al restringimento del lume a causa della compattazione delle pareti.

Fallimenti nel metabolismo dei carboidrati e nel diabete. Nei diabetici, il metabolismo dei carboidrati è compromesso. Il fallimento è associato a un deterioramento della percezione della propria insulina o della sua produzione. Il glucosio cessa di essere completamente assorbito, il che porta ad un aumento del suo livello. La dislipidemia si verifica in pazienti con un aumento caratteristico dei trigliceridi e delle lipoproteine ​​a bassa densità.

Nel diabete mellito, la probabilità di manifestazione di infarto del miocardio, che porta alla morte nel 35-50% dei casi, è significativamente aumentata. Circa 1/3 dei pazienti ha la sua forma indolore, che è una conseguenza del danno ai nervi dovuto alla neuropatia diabetica.

Conoscendo i fattori di rischio per la malattia coronarica, è possibile prevenire lo sviluppo della sua causa principale, che è l'aterosclerosi. Ciò è particolarmente vero per le persone che non conducono uno stile di vita sano, vivono spesso in situazioni stressanti e abusano di cattive abitudini. Se non viene fatto nulla, la malattia si aggraverà e si manifesterà in altre forme pericolose e in un quadro clinico più pronunciato.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic