Rigurgito polmonare di 1 grado in un bambino

Rigurgito: questo termine si trova spesso nella vita professionale di medici di varie specialità, ad esempio terapisti, cardiologi, diagnostici funzionali.

E molti pazienti l'hanno trovato, ma non hanno idea di cosa si tratti.

È tempo di capire questo problema, in modo che quando il medico dice che è presente "rigurgito sulla valvola polmonare", dovresti sapere chiaramente di cosa si tratta e quali pericoli sono associati.

Il rigurgito si riferisce al flusso sanguigno inverso da una camera cardiaca all'altra.

Ciò significa che quando il muscolo cardiaco si contrae, un certo volume di sangue per qualche motivo ritorna nella cavità cardiaca da cui si stava muovendo.

Questo non vuol dire che il rigurgito sia una malattia indipendente, quindi questo termine non può essere usato come diagnosi. Tuttavia, caratterizza altri cambiamenti e condizioni patologici, un esempio è la malattia di cuore.

È importante capire che il sangue senza interruzione si sposta da un cuore all'altro. Proviene dai vasi polmonari, entra nel circolo principale della circolazione sanguigna.

Ma il termine "rigurgito" si applica a tutte e quattro le valvole su cui può verificarsi la corrente inversa. Vengono restituiti diversi flussi di sangue, che consente di evidenziare il grado di rigurgito.

Tali gradi includono la determinazione dei segni clinici della condizione. Per una migliore comprensione del rigurgito polmonare, è necessario comprendere l'anatomia.

Come sapete, il cuore è un organo muscolare cavo che ha 4 camere, vale a dire: in una coppia di ventricoli e atri. Tra le camere cardiache e il letto vascolare vi sono valvole che fungono da cancelli.

Lasciano passare il sangue in una sola direzione. Grazie a questo sistema, viene garantito un normale flusso sanguigno da un cerchio all'altro, poiché il muscolo cardiaco si contrae ritmicamente.

Spinge il sangue nei vasi e all'interno del cuore.

Quando l'apparato valvolare e il miocardio funzionano normalmente durante il periodo di contrazione di una cavità, le valvole si chiudono ermeticamente. Con diverse lesioni cardiache, il meccanismo può essere disturbato. Sono disponibili le seguenti valvole:

  • mitrale;
  • tricuspidale;
  • arteria polmonare e valvole aortiche.

A seconda della posizione del problema, viene fornita una definizione precisa della condizione: mitralico, tricuspide o rigurgito aortico. Ciò significa che se il meccanismo associato alla valvola dell'arteria polmonare viene interrotto, si è verificato un rigurgito polmonare di un certo grado. L'insufficienza di questa valvola provoca il flusso sanguigno dall'arteria polmonare al pancreas durante la diastole.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Le nostre iniziative

La causa più comune è l'ipertensione arteriosa polmonare. Di cosa si tratta Questo è chiamato un aumento della pressione nel sistema dell'arteria polmonare. Questa malattia non è comune.

Si verifica su uno sfondo di alta pressione nelle arterie che portano dal cuore ai polmoni. Si chiamano arterie polmonari. L'ipertensione è una forte tensione cardiaca.

Nel tempo, provoca un arresto nella sua metà destra.

La causa più comune di rigurgito polmonare è l'ipertensione arteriosa polmonare secondaria.

L'ipertensione polmonare primaria è una malattia indipendente e secondaria è una complicazione di varie malattie degli organi respiratori e dei sistemi circolatori, non è una malattia indipendente. Si distinguono quattro gradi di ipertensione polmonare.

C'è un'opinione secondo cui l'ipertensione polmonare secondaria può svilupparsi nelle persone che assumono droghe o hanno l'infezione da HIV.

È chiaro che in alcuni casi, le malattie che causano ipertensione polmonare secondaria e adeguato rigurgito possono verificarsi non accidentalmente, ma a causa dello stile di vita improprio di una persona.

Include uno stile di vita sedentario, l'abuso di alcolici, il fumo, lo stress frequente e alcuni altri motivi. Inoltre, se le malattie sottostanti non vengono curate in tempo, progrediranno, il che può facilmente portare allo sviluppo del rigurgito.

Sfortunatamente, non tutti capiscono che, conducendo uno stile di vita malsano o non curando la sua malattia in tempo, aggrava solo le sue condizioni. Pertanto, la prima cosa da fare se viene rilevato il rigurgito è di mettere in ordine la tua vita e anche iniziare a curare le malattie sottostanti.

Esistono altre cause di rigurgito polmonare:

  • endocardite infettiva;
  • malattia valvolare congenita;
  • dilatazione idiopatica dell'arteria polmonare;
  • trattamento chirurgico della tetralogia di Fallot;
  • febbre reumatica;
  • la sifilide;
  • trauma sonda;
  • sindrome carcinoide.

Le ultime tre ragioni sono le più rare. Alcune di queste malattie sono direttamente correlate alle condizioni del cuore e delle valvole. Ad esempio, l'endocardite infettiva è un'infiammazione della membrana cardiaca interna, vale a dire valvole, endocardio e i principali vasi adiacenti.

La dilatazione idiopatica dell'arteria polmonare si riferisce a una malformazione del tronco principale, che si manifesta con dilatazione aneurismatica, ma la funzione della valvola polmonare non è compromessa.

La tetralogia di Fallot è un gruppo di quattro difetti, vale a dire: stenosi dell'arteria polmonare, un grande difetto nel setto interventricolare, un'aorta di seduta superiore e l'ostruzione del flusso sanguigno. In genere, la chirurgia radicale viene eseguita prima dei tre anni. Se un tale intervento si verifica in età avanzata, soprattutto dopo venti anni, i risultati a lungo termine sono peggiori.

La febbre reumatica acuta è una malattia infiammatoria del tessuto connettivo causata da streptococco di gruppo A beta-emolitico in soggetti geneticamente predisposti a questo. Queste e altre malattie, in un modo o nell'altro, possono essere coinvolte nel fatto che durante l'esame viene rilevato rigurgito polmonare.

Il rigurgito polmonare può contribuire allo sviluppo dell'ipertrofia pancreatica e, in definitiva, all'insufficienza cardiaca indotta dalla disfunzione pancreatica.

Ma il più delle volte, il significato dell'ipertensione arteriosa polmonare è più significativo nell'aspetto di una tale complicazione.

In rari casi, l'insufficienza cardiaca acuta, causata da disfunzione pancreatica, inizia a svilupparsi con endocardite, portando a rigurgito polmonare acuto.

A volte i medici usano un termine come rigurgito fisiologico. In questo caso, intendiamo un leggero cambiamento nel flusso sanguigno nelle cuspidi della valvola.

Cioè, all'apertura valvolare, si verifica una sorta di turbolenza del sangue, mentre il miocardio e le fasce rimangono sani. In generale, questa condizione non influisce sulla circolazione sanguigna, quindi non ci sono sintomi. Fisiologico è considerato rigurgito 0-1 grado.

Ma è importante capire che non si applica alla valvola polmonare, ma solo alla valvola tricuspide.

Sintomi

Fondamentalmente, il rigurgito polmonare si verifica senza sintomi. Alcuni pazienti mostrano segni di insufficienza cardiaca, che è causata da disfunzione pancreatica.

Il rigurgito iniziale di grado sulla valvola dell'arteria polmonare non causa disturbi emodinamici significativi. Tuttavia, un significativo ritorno del sangue al pancreas e all'atrio porta allo sviluppo dell'ipertrofia e all'espansione delle cavità della metà cardiaca destra.

Questi cambiamenti sono associati a grave insufficienza cardiaca nel circolo principale e congestione venosa.

Il rigurgito polmonare si manifesta con i seguenti sintomi:

  • cianosi;
  • mancanza di respiro;
  • aritmia;
  • forte gonfiore e così via.

Con la patologia valvolare congenita, i segni che la circolazione sanguigna è compromessa iniziano a manifestarsi in tenera età. Spesso sono irreversibili e gravi. Grave rigurgito di un certo grado nel caso di una struttura cardiaca irregolare si manifesta quasi immediatamente dopo la nascita del bambino.

Sfortunatamente, ci sono molti casi in cui violazioni significative provocano la morte. Pertanto, ogni donna incinta dovrebbe prendersi cura non solo di se stessa prima di rimanere incinta, ma del suo bambino mentre lo indossa, quindi è importante per lei eseguire una diagnosi ecografica in tempo.

Diagnostica Ultrasuoni

Oggi la diagnostica si sta seriamente sviluppando. Grazie agli ultrasuoni, è possibile rilevare con precisione varie malattie. Utilizzando Echo KG, la dopplerografia può valutare la natura del flusso sanguigno attraverso i vasi, le cavità cardiache, il movimento dei lembi delle valvole durante le contrazioni del miocardio, determinare il grado di rigurgito e così via.

Possiamo dire che l'ecocardiografia è il modo più affidabile e informativo per studiare la patologia cardiaca in tempo reale. Allo stesso tempo, questo metodo diagnostico è economico e conveniente.

Diagnostica ECG: la capacità di determinare il rigurgito sulla valvola polmonare

Alcuni segni di rigurgito possono essere rilevati dall'ECG durante un'auscultazione cardiaca approfondita.

È molto importante identificare le violazioni dell'apparato valvolare del cuore con rigurgito sia negli adulti che nei bambini.

Grazie all'ecografia delle donne in gravidanza, in diversi momenti, è possibile rilevare la presenza di difetti che non sono in dubbio anche durante l'esame iniziale, nonché identificare il rigurgito, che è un sintomo indiretto di possibili anomalie cromosomiche e il conseguente difetti della valvola.

Trattamento

Il trattamento del rigurgito in una certa misura dipende dalla causa che ha causato questa condizione. Anche il grado specifico di gravità è importante. Nel determinare il trattamento, il medico tiene conto della presenza di insufficienza cardiaca e patologia concomitante.

È possibile prendere una decisione sulla correzione operativa dei disturbi della struttura valvolare, che comprende protesi valvolari e vari tipi di plastica o terapia farmacologica conservativa. Tale terapia è finalizzata alla normalizzazione del flusso sanguigno negli organi, al trattamento delle aritmie e dell'insufficienza circolatoria.

La maggior parte dei pazienti il ​​cui rigurgito è pronunciato ed entrambi i circoli della circolazione sanguigna sono interessati, hanno bisogno di un monitoraggio costante da parte dei cardiologi. Hanno anche bisogno di diuretici e altri farmaci che lo specialista seleziona.

È molto importante non ricorrere all'autotrattamento. Se fai affidamento su te stesso invece di consultare un medico, puoi solo peggiorare le cose. Durante la prescrizione, il medico tiene conto non solo delle condizioni del paziente, ma anche della sua storia medica, dei risultati di tutti gli studi, delle controindicazioni e di altri fattori.

Cause di rigurgito tricuspide acquisito

Trattamento

Il rigurgito polmonare è una patologia del muscolo cardiaco che si verifica a causa dell'aumento della pressione nelle arterie dei polmoni.

Questa malattia viene diagnosticata raramente, in molti casi appare nelle persone che hanno avuto malattie cardiache in precedenza.

Quando compaiono segni di rigurgito, è necessaria la diagnosi ed è spesso possibile determinare la presenza di malattie concomitanti e fattori provocatori per lo sviluppo della patologia.

Il rigurgito della valvola cardiaca è un processo patologico nel corpo, durante il quale, durante la contrazione del muscolo cardiaco, il flusso sanguigno torna parzialmente al reparto da cui è iniziato il movimento. A causa di ciò, si verifica un malfunzionamento del sistema circolatorio, causato da un danno al muscolo cardiaco.

Il rigurgito può interessare una qualsiasi delle 4 valvole cardiache:

A seconda della posizione del danno al muscolo cardiaco, nonché delle cause della patologia, il rigurgito può essere una complicazione di una malattia cardiovascolare o una patologia separata che non rappresenta una minaccia per la vita.

RIFERIMENTO! La causa più comune di patologia nelle valvole cardiache è un rapido e significativo aumento della pressione nelle loro arterie.

Il rigurgito della valvola mitrale si verifica a causa di uno dei seguenti motivi:

  • rottura e danno ai muscoli papillari;
  • ipertrofia ventricolare sinistra;
  • IHD;
  • endocardite;
  • malattie reumatiche;
  • lesioni della valvola mitrale.

Il ritorno del flusso sanguigno allo stato diastolico a causa di danni alla valvola cardiaca tricuspide può verificarsi a causa di cause che causano rigurgito dell'arteria polmonare e della valvola mitrale. La loro lista comprende anche:

  • prolasso della valvola tricuspide;
  • Sindrome di Marfan;
  • malformazioni dei lembi delle valvole e di altri dipartimenti valvolari;
  • gravi lesioni al petto;
  • uso a lungo termine di farmaci attivi;
  • cardiopatia
  • difetti cardiaci congeniti;
  • ostruzione dell'arteria dei polmoni.

Molto spesso, il rigurgito tricuspide si sviluppa come una complicazione di altri tipi di questa patologia.

Stadio della malattia

A seconda della zona interessata del cuore, il rigurgito delle valvole cardiache è diviso in 4 tipi principali (in base al nome e al numero di valvole), ognuno dei quali passa attraverso 4 fasi:

  1. Lo stadio 1 non ha sintomi, a causa dei quali è possibile identificarlo solo durante la diagnosi.
  2. Il 2o stadio, in cui si verificano i primi segni di patologia, i volumi del flusso sanguigno inverso sono moderati, il tasso di sviluppo della malattia aumenta.
  3. Stadio 3, che è caratterizzato da un significativo aumento dei sintomi, il volume del flusso sanguigno inverso diventa grande e porta allo sviluppo dell'ipertrofia del ventricolo destro.
  4. Il 4 ° stadio, trasformandosi in una forma cronica di patologia, in cui i sintomi diventano pronunciati e gravi, si sviluppano malattie del muscolo cardiaco, le conseguenze sono irreversibili.

Il rigurgito polmonare può essere patologia congenita o acquisita, e quindi la durata di ogni stadio può differire: prima si è verificata la malattia, prima si svilupperà. È particolarmente importante tenerne conto durante la gravidanza e per i genitori di neonati e bambini. Si raccomanda nei primi mesi dopo la nascita del bambino di sottoporsi a una diagnosi per prevenire lo sviluppo di patologie.

È possibile diagnosticare il rigurgito polmonare prima della nascita del bambino, mentre la patologia non è una controindicazione al parto e nella maggior parte dei casi non complica il corso della gravidanza.

In un neonato, il rigurgito congenito appare esternamente nei primi giorni dopo la nascita con i seguenti sintomi:

  • cianosi della pelle;
  • la comparsa di respiro corto, difficoltà respiratorie;
  • sviluppo di insufficienza nel ventricolo destro.

ATTENZIONE! I bambini che soffrono di patologia in forme acute e gravi a volte non riescono a evitare la morte. Per una donna incinta è importante sottoporsi a una diagnosi tempestiva e iniziare il trattamento il più presto possibile al fine di mantenere la salute del bambino.

Si raccomanda di ricorrere regolarmente a misure diagnostiche per prevenire lo sviluppo di complicanze e patologie associate al rigurgito polmonare. I primi segni di patologia richiedono il contatto immediato con gli specialisti e l'esame obbligatorio.

Le misure diagnostiche includono quanto segue:

  • Esame ecografico (ultrasuoni) del cuore, che consente di determinare lo stato delle valvole cardiache, nonché le prestazioni del cuore, le sue dimensioni e la struttura.
  • L'ecocardiografia (ecocardiografia), i cui risultati consentono di scoprire la natura del flusso sanguigno nei vasi e nelle cavità cardiache, che aiuta a determinare il grado di rigurgito.
  • Un elettrocardiogramma (ECG), che consente di stabilire la presenza di rigurgito dell'arteria polmonare e altre anomalie in via di sviluppo ed esistenti delle valvole cardiache.
  • L'esame e l'interrogatorio da parte di un medico, che aiuteranno a chiarire lo stadio del processo patologico, stabiliscono i sintomi associati e le possibili cause della malattia.
  • Lo studio del medico sulla storia del paziente, che aiuterà a determinare la causa della patologia, le informazioni sulla storia delle malattie cardiovascolari e la chirurgia cardiaca.
  • Dopplerografia (come studio separato o come parte di una ecografia), dai risultati dei quali è possibile scoprire possibili disturbi della pressione sanguigna.
  • La cardiografia, che consente di determinare i disturbi del ritmo cardiaco, per controllare gli attacchi di aritmia.
  • Esami del sangue, i cui risultati consentono di determinare il contenuto di glucosio, colesterolo e anticorpi nel sangue, per stabilire la presenza di infezioni e processi infiammatori del miocardio.
  • Radiografia del torace, in base alla quale è possibile stabilire malattie polmonari, il loro gonfiore, nonché lo sviluppo dell'ipertrofia ventricolare destra risultante dal rigurgito.
  • Il cateterismo cardiaco, che consente di rilevare la presenza di malattia coronarica, provoca lo sviluppo della patologia.

! IMPORTANTE Per le donne in gravidanza, è consentita solo la diagnostica ecografica, questo è sufficiente per confermare il rigurgito congenito nel bambino.

Trattamento e prognosi

È solo necessario iniziare il trattamento del rigurgito dell'arteria polmonare dopo aver eliminato la sua causa principale.

Il suo schema dovrebbe tenere conto della presenza di altre malattie e patologie croniche del sistema cardiovascolare, in particolare insufficienza cardiaca e difetti cardiaci congeniti.

La prima cosa che è necessaria per i pazienti con qualsiasi grado del decorso della malattia è il costante monitoraggio di un cardiologo.

Le fasi fisiologiche della patologia richiedono un trattamento medico, la cui azione è volta a normalizzare il flusso sanguigno e curare le aritmie e l'insufficienza circolatoria. L'elenco dei farmaci necessari per prevenire lo sviluppo e il trattamento di forme gravi e acute della malattia includono:

  • Diuretici e diuretici - per rimuovere il liquido in eccesso e prevenire lo sviluppo di complicanze riducendo il carico sul corpo ("Furosemide", "Lasix", "Trifas").
  • ACE-inibitori - per normalizzare la pressione sanguigna (Captopril, Monopril, Lisinopril).
  • Gli antagonisti dell'angiotensina-2 sono usati solo se ci sono controindicazioni per l'assunzione di ACE-inibitori (Candesartan, Irbesartan, Diovan).
  • Nitrati, vasodilatatori e glicosidi cardiaci - per ridurre il carico sul ventricolo destro del cuore ("Cardix", "Olikard", "Nitromint").
  • Farmaci antiaritmici - per ridurre o aumentare la frequenza cardiaca (lidocaina, chinidina, ritmo).
  • Agenti metabolici - per avviare processi riparativi e di scambio di energia nelle fibre miocardiche (Apilak, Glycine, Milife).
  • I beta-bloccanti sono usati per l'ipertensione (Carvedilol, Nadolol, Labetalol).

RIFERIMENTO! Il corso e la durata del trattamento sono prescritti dal medico. In presenza di infezioni e malattie concomitanti, la somministrazione di farmaci per il trattamento sintomatico è inclusa nel corso terapeutico. Per il 1 ° grado della malattia, è sufficiente un trattamento conservativo.

Un metodo di terapia efficace e necessario in presenza di rigurgito in rapido sviluppo delle fasi 2-4 è l'intervento chirurgico. Le operazioni sono divise in 2 tipi:

  • Recupero della valvola cardiaca.
  • Sostituzione della plastica e della valvola cardiaca quando è impossibile ripristinarne la funzionalità.

Nel caso di uno stadio estremo di rigurgito dell'arteria polmonare con concomitanti disturbi emodinamici, i medici possono ricorrere a un trapianto di cuore e polmone.

La prognosi della vita in patologia è nella maggior parte dei casi favorevole per una diagnosi e un trattamento tempestivi. Si raccomanda inoltre di condurre uno stile di vita sano.

I casi congeniti di rigurgito senza chirurgia hanno spesso una prognosi sfavorevole, che porta alla morte.

Conclusione

Il rigurgito polmonare può verificarsi dopo malattie cardiache precedentemente trasferite, nonché con lo sviluppo di patologie cardiovascolari. A causa dell'assenza di sintomi all'inizio della malattia, è importante sottoporsi regolarmente a una diagnosi in cui è possibile rilevare e prevenire lo sviluppo di sintomi e complicanze.

L'istituzione tempestiva di una diagnosi, nonché il mantenimento di un regime terapeutico nella maggior parte dei casi consente non solo di salvare la vita del paziente, ma anche di estenderla.

Le cause più comuni di questa patologia congenita sono:

  • sottosviluppo di volantini di valvole;
  • sviluppo anormale (numero) di volantini valvolari;
  • displasia del tessuto connettivo;
  • Sindrome di Ehlers-Danlos;
  • Sindrome di Marfan;
  • Anomalia di Ebstein.

Il rigurgito tricuspide nel feto in isolamento è molto raro, di solito è combinato con altri difetti cardiaci. Questa insufficienza della valvola può far parte del difetto mitrale-aortico-tricuspide.

Il rigurgito della valvola tricuspide acquisita è molto più comune del congenito. È primario e secondario. Le cause principali di questa patologia includono reumatismi, tossicodipendenza, sindrome carcinoide.

  1. Il reumatismo è la causa più comune di questa patologia. Nel 20% dei casi, è l'endocardite reumatica ricorrente che porta alla deformazione (ispessimento e accorciamento) delle cuspidi della valvola e i filamenti del tendine cambiano allo stesso modo. Molto spesso, la stenosi dell'apertura atrioventricolare destra si unisce a questa patologia. Questa combinazione è chiamata un difetto tricuspide combinato.
  2. La rottura dei muscoli papillari può anche portare a rigurgito tricuspide. Tali interruzioni si verificano con infarto del miocardio o possono essere traumatiche.
  3. La sindrome carcinoide può anche portare a questa patologia. Si verifica in alcuni tipi di oncologia, ad esempio il cancro dell'intestino tenue, delle ovaie o dei polmoni.
  4. L'assunzione di droghe pesanti molto spesso porta a endocardite infettiva e, a sua volta, può causare rigurgito tricuspide.

Diagnostica Ultrasuoni

Dal momento che il sangue si sposta continuamente da una parte del cuore all'altra, proveniente dai vasi sanguigni dei polmoni e lasciando in un ampio cerchio di circolazione sanguigna, il termine "rigurgito" è applicabile a tutte e quattro le valvole su cui può verificarsi la corrente inversa . A seconda del volume di sangue che ritorna, è consuetudine distinguere i gradi di rigurgito, che determinano le manifestazioni cliniche di questo fenomeno.

Una descrizione dettagliata del rigurgito, dell'isolamento dei suoi gradi e del rilevamento in un gran numero di persone è diventata possibile con l'uso dell'ecografia del cuore (ecocardiografia), sebbene il concetto stesso sia noto da molto tempo. L'ascolto del cuore fornisce informazioni soggettive e quindi non consente di giudicare la gravità del ritorno del sangue, mentre la presenza di rigurgito non è in dubbio se non in casi gravi.

rigurgito mitralico sull'ecocardiografia

Oltre agli ultrasuoni, sull'ECG possono essere rilevati segni indiretti di rigurgito, con un'attenta auscultazione del cuore e valutazione dei sintomi.

È estremamente importante identificare le violazioni dell'apparato valvolare del cuore con rigurgito non solo negli adulti, ma anche durante lo sviluppo fetale. La pratica dell'esame ecografico delle donne in gravidanza in periodi diversi ci consente di rilevare la presenza di difetti che non sono in dubbio anche durante l'esame iniziale, nonché di diagnosticare il rigurgito, che è un segno indiretto di possibili anomalie cromosomiche o difetti emergenti della valvola .

In caso di disturbi circolatori, palpitazioni, interruzioni del cuore, mancanza di respiro durante lo sforzo fisico e man mano che il processo procede a riposo, gonfiore delle gambe più pronunciato la sera, dolore addominale dovuto ad un aumento del fegato.

La storia rivela la presenza di malattie croniche, precedenti manipolazioni che potrebbero portare a endocardite infettiva, traumi cardiaci e uso di droghe per via endovenosa.

Fisicamente, è possibile rilevare segni di disturbi circolatori in un ampio cerchio - gonfiore delle estremità, epatomegalia, aumento della frequenza respiratoria e della frequenza cardiaca, aritmia del polso, cianosi della pelle.

Con le percussioni, si nota un aumento dei confini del cuore e l'auscultazione con rigurgito determina il rumore nel sito della proiezione della valvola dell'arteria polmonare (rumore di Graham Still). Nei pazienti con reflusso ematico fisiologico inverso, è possibile rilevare solo il rumore caratteristico.

Dei metodi strumentali, l'elettrocardiografia e l'ecografia con dopplerografia sono informativi. Sul cardiogramma, è possibile rilevare segni di sovraccarico o aumento del cuore destro, disturbo del ritmo cardiaco.

Quando si esegue la diagnostica ecografica, vengono stimate le dimensioni del cuore, i cambiamenti strutturali esistenti e la frazione di eiezione.

Utilizzando la dopplerografia, viene stabilita la presenza di rigurgito e il suo grado.

Anomalie di laboratorio sono rivelate che indicano patologie che sono accompagnate da rigurgito polmonare: alterato metabolismo lipidico, aumento del D-dimero, test reumatici positivi, reazione di Wasserman positiva ed esame tossicologico dimostrano il consumo di droghe.

La dopplerografia è progettata per determinare la natura del movimento del sangue nelle camere cardiache di una determinata persona. Dopo aver ricevuto i risultati, il medico curante li confronta con le norme. L'ecocardiografia è il modo migliore per identificare una malattia. Mostra il lavoro del muscolo cardiaco in tempo reale.

Un elettrocardiogramma è un altro aiuto nella diagnosi. È in grado di identificare alcuni segni della malattia che non sono sintomatici. L'ecografia determinerà questa patologia in un bambino non ancora nato. Nella maggior parte dei casi, la causa sono anomalie cromosomiche.

Il trattamento può essere prescritto solo da un medico che ha confrontato i sintomi e il benessere del paziente con il grado di patologia. Inoltre, la nomina di un determinato elenco di medicinali e procedure dovrebbe tenere conto delle malattie croniche che una persona ha e della presenza di insufficienza cardiaca.

I risultati più alti sono dati dalla chirurgia. Con l'aiuto dell'intervento chirurgico, una valvola difettosa viene sostituita con una sana. Il 1 ° grado della malattia spesso non coinvolge regimi terapeutici complessi, e quest'ultimo è dovuto solo all'uso di droghe.

Con l'aiuto di farmaci, il paziente sarà in grado di normalizzare il flusso sanguigno, eliminare l'aritmia e migliorare la circolazione sanguigna dei tessuti. Di solito, un cardiologo è coinvolto in tali malattie. È lui che sarà in grado di prescrivere il trattamento appropriato, tenendo conto di tutte le caratteristiche del paziente.

L'auto-trattamento con rigurgito polmonare è inaccettabile. La mancanza di aiuto qualificato o di farmaci selezionati in modo improprio peggiorerà solo la situazione e il benessere del paziente, può portare a complicazioni. Prima di iniziare il trattamento, un cardiologo esegue una serie di test, confronta i risultati e le controindicazioni di una persona. Solo dopo questo, al paziente viene prescritto un elenco adatto di farmaci per lui.

Il rigurgito è uno dei sintomi di altre malattie complesse del sistema cardiovascolare (ad esempio un sintomo di insufficienza cardiaca).

Breve descrizione

Come sapete, il lavoro principale del muscolo cardiaco è trasportare continuamente il sangue attraverso il corpo umano e saturarlo con l'ossigeno.

Nel cuore stesso, il sangue in un certo ordine si sposta da un reparto all'altro, dopo di che continua il suo movimento attraverso le vene in un ampio cerchio di circolazione sanguigna.

Con rigurgito, c'è un movimento inverso di sangue in vari volumi e la gravità dei sintomi dipende da quest'ultimo.

Il rigurgito è un processo patologico che indica il malfunzionamento del muscolo cardiaco in relazione a una grave malattia. Questa condizione ha 5 fasi di sviluppo. È necessario considerare ciascuno di essi:

  1. Rigurgito di 1 grado. Questa fase si chiama facile e in questo momento è di grande interesse. Il processo patologico che si verifica nel cuore durante il primo stadio può essere descritto come segue: il sangue che entra nel ventricolo cardiaco scorre da esso nell'atrio attraverso le cuspidi della valvola.
  2. Il rigurgito di grado 2 non può essere ignorato, deve essere trattato. Il flusso di sangue dalle valvole supera i 25 mm.
  3. Il rigurgito di grado 3 viene diagnosticato se il flusso sanguigno supera i 2 cm. Un tale fenomeno non può in nessun caso essere ignorato, il paziente è registrato.
  4. Malattia di grado 4: il flusso del flusso sanguigno supera 2,5 cm.
  5. 5 gradi è considerato una caratteristica fisiologica di una persona. Cioè, se la patologia non si sviluppa, non rappresenta una minaccia per la vita umana.
  • metodo di esame fisico, cioè ascolto con i toni di uno stetoscopio e i suoni del cuore;
  • L'ecocardiografia (ecocardiografia) è un'ecografia del cuore che rivela lo stato funzionale e morfologico del muscolo cardiaco e delle valvole;
  • ECG, in cui puoi vedere i segni di un atrio destro allargato e del ventricolo del cuore;
  • radiografia del torace: questo studio mostra anche dimensioni maggiori del ventricolo destro, è possibile vedere segni di ipertensione polmonare e deformazione delle valvole mitrale e aortica;
  • produrre esami del sangue biochimici;
  • analisi del sangue generale;
  • cateterismo cardiaco - questa ultima procedura invasiva viene utilizzata sia per la diagnosi di patologie cardiache sia per il trattamento.

Caratteristiche del rigurgito nei bambini

Nell'infanzia, il corretto sviluppo e funzionamento del cuore e del sistema circolatorio sono molto importanti, ma purtroppo le violazioni non sono rare. Molto spesso, i difetti delle valvole con insufficienza e ritorno del sangue nei bambini sono causati da malformazioni congenite (tetrado fallace, ipoplasia della valvola polmonare, difetti delle pareti tra gli atri e i ventricoli, ecc.).

Il rigurgito grave con una struttura cardiaca errata si manifesta quasi immediatamente dopo la nascita di un bambino con sintomi di disturbi respiratori, cianosi, insufficienza ventricolare destra. Spesso, le violazioni significative finiscono fatalmente, quindi ogni donna incinta deve non solo prendersi cura della propria salute prima della presunta gravidanza, ma anche visitare uno specialista in diagnostica ecografica in modo tempestivo durante la gestazione.

Nel 25% dei casi il rigurgito tricuspide congenito nei bambini si manifesta come tachicardia sopraventricolare o fibrillazione atriale e può verificarsi successivamente insufficienza cardiaca grave.

Nei bambini più grandi, anche con uno sforzo minimo, compaiono mancanza di respiro e un forte battito cardiaco. Un bambino può lamentare dolore cardiaco. Possono verificarsi disturbi dispeptici (nausea, vomito, flatulenza) e dolore o sensazione di pesantezza nell'ipocondrio destro. Se c'è grande ristagno nella grande circolazione, compaiono edema periferico, ascite, idrotorace o epatomegalia. Tutte queste sono condizioni molto serie.

Brevemente sull'anatomia.

Per comprendere meglio l'essenza del rigurgito, è necessario ricordare alcuni momenti della struttura del cuore, che la maggior parte di noi ha dimenticato in modo sicuro, dopo aver studiato a scuola durante le lezioni di biologia.

Il cuore è un organo muscolare cavo che ha quattro camere (due atri e due ventricoli). Tra le camere del cuore e il letto vascolare vi sono valvole che svolgono la funzione di "cancello", facendo passare il sangue in una sola direzione. Questo meccanismo fornisce un flusso sanguigno adeguato da un cerchio all'altro a causa della contrazione ritmica del muscolo cardiaco, spingendo il sangue all'interno del cuore e nei vasi.

La valvola mitrale si trova tra l'atrio sinistro e il ventricolo ed è composta da due cuspidi. Poiché la metà sinistra del cuore è la più pesata dal punto di vista funzionale, funziona sotto carico pesante e ad alta pressione, è spesso qui che si verificano vari malfunzionamenti e cambiamenti patologici e la valvola mitrale è spesso coinvolta in questo processo.

La valvola tricuspide, o tricuspide, si trova sulla strada dall'atrio destro al ventricolo destro. È già chiaro dal suo nome che anatomicamente rappresenta tre volantini ad incastro. Molto spesso, la sua sconfitta è di natura secondaria con la patologia esistente del cuore sinistro.

Le valvole dell'arteria polmonare e dell'aorta portano tre volantini e si trovano alla giunzione di questi vasi con le cavità del cuore. La valvola aortica si trova sul percorso del flusso sanguigno dal ventricolo sinistro all'aorta, l'arteria polmonare - dal ventricolo destro al tronco polmonare.

Nello stato normale dell'apparato valvolare e del miocardio al momento della contrazione di una particolare cavità, i lembi delle valvole sono ben chiusi, impedendo il flusso inverso di sangue. Con una varietà di lesioni cardiache, questo meccanismo può essere compromesso.

A volte in letteratura e nelle conclusioni dei medici è possibile trovare una menzione del cosiddetto rigurgito fisiologico, il che significa un leggero cambiamento nel flusso sanguigno nelle cuspidi valvolari. In realtà, questo provoca una "turbolenza" di sangue al forame valvolare, mentre le cuspidi e il miocardio sono abbastanza sani. Questo cambiamento non influisce sulla circolazione sanguigna in generale e non causa manifestazioni cliniche.

Il rigurgito di 0-1 grado sulla valvola tricuspide, nelle cuspidi mitraliche, che viene spesso diagnosticato in persone alte e sottili, e secondo alcuni rapporti, si riscontra nel 70% delle persone sane, è fisiologico. Questa caratteristica del flusso sanguigno nel cuore non influisce in alcun modo sul benessere e può essere rilevata per caso durante l'esame di altre malattie.

Di norma, si verifica un flusso patologico inverso di sangue attraverso le valvole quando le loro valvole non si chiudono strettamente al momento della contrazione del miocardio. Le ragioni possono essere non solo danni alle valvole stesse, ma anche ai muscoli papillari, alle corde tendinee coinvolte nel meccanismo di movimento della valvola, all'estensione dell'anello della valvola, alla patologia del miocardio stesso.

Sintomi della malattia negli adulti

Tipicamente, la tetralogia di Fallot viene diagnosticata nella prima infanzia a causa di gravi sintomi in un bambino che viene immediatamente operato. La malattia in questione diventa spesso una causa di ispessimento delle pareti del ventricolo destro. Questo, a sua volta, può portare a insufficienza cardiaca. In un altro caso, una patologia esistente può provocare il verificarsi di questo disturbo.

In medicina esiste il concetto di rigurgito fisiologico. Questa condizione fisiologica è chiamata solo se i cambiamenti che sono sorti a causa della patologia sono insignificanti. Cioè, il flusso sanguigno alla valvola rallenta, tuttavia, mentre il muscolo cardiaco non subisce cambiamenti negativi e rimane sano. Di solito il rigurgito di 1 ° grado è considerato un fenomeno fisiologico.

Nel caso in cui la persona malata non abbia questo disturbo, tali sintomi possono verificarsi a causa di un malfunzionamento del ventricolo cardiaco destro. Il rigurgito di livello 1 come patologia indipendente non provoca disturbi significativi nel sistema circolatorio umano.

Se una persona ha uno stadio 2 o 3 della malattia, una grande quantità di sangue che entra nel ventricolo destro può portare a insufficienza d'organo.

Ciò è dovuto all'espansione delle camere e all'ispessimento delle pareti del muscolo cardiaco.

Nei casi in cui questo difetto nell'arteria polmonare è congenito, la malattia si manifesta nei primi mesi di vita del bambino. La maggior parte dei bambini malati ha sintomi gravi a causa di una forma grave della malattia.

Se il neonato soffre del 4 ° grado di rigurgito, la malattia non può essere corretta, in questo caso è possibile un esito fatale.

Per questo motivo, sia gli adulti che i bambini dovrebbero sottoporsi a procedure appropriate ogni anno e fare test che aiuteranno a identificare la malattia in una fase precoce.

Con insufficienza valvolare più grave, si osserva un significativo gonfiore delle vene giugulari. In questo caso, se metti un palmo sulla vena giugulare destra, puoi sentirne il tremore. Nei casi più gravi, questa patologia porta a disfunzione del ventricolo destro, fibrillazione atriale o può causare insufficienza cardiaca.

Rigurgito tricuspide di 1 ° grado - che cos'è? In questo caso, il ritorno del sangue è trascurabile e appena determinato. In questo caso, il paziente non si lamenta di nulla. Il quadro clinico è assente.

Con una diagnosi di "rigurgito tricuspide di 2 gradi", il getto inverso di reflusso sanguigno viene effettuato entro 2 cm dalle pareti della valvola. La clinica in questa fase della malattia è quasi assente; la pulsazione delle vene giugulari può essere debolmente espressa.

Il rigurgito della valvola tricuspide a 3 gradi è determinato dal riflusso del flusso sanguigno inverso a più di 2 cm dalla valvola tricuspide. I pazienti oltre alla pulsazione delle vene del collo possono avvertire palpitazioni, debolezza e rapida affaticabilità; anche con un leggero sforzo fisico, può verificarsi una leggera mancanza di respiro.

gonfiore degli arti inferiori, una sensazione di pulsazione a sinistra nello sterno, che viene intensificata dall'inalazione, alterazione dei toni del cuore, estremità fredde, ingrossamento del fegato, ascite (accumulo di liquido nella cavità addominale), dolore addominale e con natura reumatica di questa malattia, vizio aortico o mitrale.

Cause di rigurgito tricuspide acquisito

  • dilatazione dell'anello fibroso che si verifica con cardiomiopatia dilatativa;
  • alto grado di ipertensione polmonare;
  • debolezza del miocardio del ventricolo destro, che si verifica nel cosiddetto cuore polmonare;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • miocardite;
  • distrofia miocardica.

Se la valvola mitrale è insolvente, quando le sue valvole non si chiudono abbastanza strettamente, c'è un flusso inverso di sangue dal ventricolo sinistro alla cavità dell'atrio sinistro durante la sistole. Questa condizione è chiamata rigurgito mitralico o prolasso della valvola mitrale. Questa patologia, come il rigurgito tricuspide, può essere congenita o acquisita.

  • 1 grado: il rigurgito mitralico è trascurabile;
  • 2 gradi - il rigurgito mitralico è moderato;
  • 3 gradi - il rigurgito mitralico è pronunciato;
  • Grado 4 - rigurgito mitralico grave, spesso c'è un decorso complicato.

Un lieve rigurgito mitralico e tricuspidale di 1 grado, che non provoca lamentele oggettive nel paziente, non richiede alcun trattamento. Il trattamento terapeutico viene eseguito con un decorso complicato della malattia, ad esempio aritmie cardiache o ipertensione polmonare. L'intervento chirurgico è indicato per insufficienza mitralica grave o grave, in questi casi vengono realizzate protesi in plastica o valvole.

Se viene stabilita la causa dell'insufficienza della valvola, verrà prescritto un trattamento terapeutico per eliminare la malattia provocatoria. In assenza di dinamiche positive, è indicato il trattamento chirurgico del rigurgito. Questo di solito accade con malattie gravi e gravi.

Ai pazienti sottoposti a trattamento chirurgico per insufficienza della valvola vengono generalmente prescritti anticoagulanti indiretti.

Il rigurgito mitralico è chiaramente osservato con insufficienza o prolasso della valvola. Al momento della contrazione del muscolo ventricolare sinistro, un certo volume di sangue ritorna nell'atrio sinistro attraverso una valvola mitrale insufficientemente chiusa (MK). Allo stesso tempo, l'atrio sinistro è riempito di sangue che scorre dai polmoni attraverso le vene polmonari.

Un tale trabocco dell'atrio con eccesso di sangue porta a un eccesso di tensione e ad un aumento della pressione (sovraccarico di volume). Il sangue in eccesso durante la contrazione degli atri penetra nel ventricolo sinistro, che è costretto a spingere più sangue nell'aorta con maggiore forza, a seguito della quale si addensa e quindi si espande (dilatazione).

Per qualche tempo, i disturbi emodinamici intracardiaci possono rimanere invisibili al paziente, poiché il cuore, per quanto può, compensa il flusso sanguigno a causa dell'espansione e dell'ipertrofia delle sue cavità.

Con il rigurgito mitralico di 1 ° grado, i suoi segni clinici sono assenti per molti anni e con una quantità significativa di ritorno del sangue nell'atrio, si espande, le vene polmonari traboccano di sangue in eccesso e compaiono segni di ipertensione polmonare.

Tra le cause del rigurgito mitralico, che è la seconda malattia cardiaca acquisita in frequenza dopo i cambiamenti nella valvola aortica, sono le seguenti:

  • reumatismi;
  • prolasso;
  • Aterosclerosi, deposizione di sali di calcio sulle valvole di MK;
  • Alcune malattie del tessuto connettivo, processi autoimmuni, disturbi metabolici (sindrome di Marfan, artrite reumatoide, amiloidosi);
  • Malattia coronarica (in particolare attacco cardiaco con danno ai muscoli papillari e agli accordi tendinei).

Con il rigurgito mitralico di 1 ° grado, l'unico segno può essere la presenza di rumore nella regione dell'apice del cuore, rilevata auscultatoria, mentre il paziente non si lamenta e non ci sono manifestazioni di disturbi circolatori. L'ecocardiografia (ultrasuoni) consente di rilevare una leggera divergenza delle valvole con una compromissione minima del flusso sanguigno.

Il rigurgito della valvola mitrale di 2 ° grado accompagna un grado più marcato di insufficienza e un flusso di sangue che ritorna nell'atrio raggiunge il suo centro. Se la quantità di ritorno di sangue supera un quarto della sua quantità totale situata nella cavità del ventricolo sinistro, vengono rilevati segni di ristagno in un piccolo cerchio e vengono rilevati sintomi caratteristici.

Dicono del grado di rigurgito quando, nel caso di difetti significativi della valvola mitrale, il sangue che scorre indietro raggiunge la parete posteriore dell'atrio sinistro.

Quando il miocardio non riesce a far fronte al volume in eccesso del contenuto nelle cavità, si sviluppa un'ipertensione polmonare che porta, a sua volta, a sovraccaricare la metà destra del cuore, con conseguente mancanza di circolazione sanguigna e un grande cerchio.

Con 4 gradi di rigurgito, possono manifestarsi i sintomi caratteristici di gravi disturbi del flusso sanguigno nel cuore e un aumento della pressione nella circolazione polmonare, respiro corto, aritmie, asma cardiaco e persino edema polmonare. In casi avanzati di insufficienza cardiaca, gonfiore, arrossamento della pelle, debolezza, affaticamento, tendenza alle aritmie (fibrillazione atriale), il dolore cardiaco si unisce ai segni di danno al flusso sanguigno polmonare. In molti modi, le manifestazioni di rigurgito mitralico di grado pronunciato sono determinate dalla malattia che ha portato a danni alla valvola o al miocardio.

Separatamente, vale la pena menzionare il prolasso della valvola mitrale (MVP), che è spesso accompagnato da vari gradi di rigurgito. Negli ultimi anni, il prolasso ha iniziato ad apparire nelle diagnosi, sebbene un tale concetto fosse raramente incontrato prima. Per molti aspetti, questo stato di cose è associato all'avvento dei metodi di visualizzazione: l'esame ecografico del cuore, che consente di tracciare il movimento delle valvole MK durante le contrazioni cardiache. Con l'uso di Doppler, è stato possibile stabilire l'esatto grado di ritorno del sangue nell'atrio sinistro.

La MVP è caratteristica delle persone alte, magre e spesso si trovano negli adolescenti per caso quando esaminate prima di essere arruolate nell'esercito o sottoposte ad altre commissioni mediche. Molto spesso, questo fenomeno non è accompagnato da alcuna violazione e non influisce sullo stile di vita e sul benessere, quindi non dovresti avere paura immediatamente.

Il prolasso della valvola mitrale con rigurgito non viene sempre rilevato, il suo grado nella maggior parte dei casi è limitato al primo o addirittura zero, ma allo stesso tempo, una tale caratteristica del funzionamento del cuore può essere accompagnata da extrasistole e ridotta conduzione degli impulsi nervosi lungo il miocardio.

Nel caso del rilevamento di MVP di piccoli gradi, puoi limitarti alla supervisione di un cardiologo e il trattamento non è affatto richiesto.

Il rigurgito tricuspide porta a una violazione del completo svuotamento della metà destra del cuore, un adeguato ritorno venoso attraverso la vena cava e, di conseguenza, appare un ristagno nella parte venosa della circolazione polmonare.

Per l'insufficienza della valvola tricuspide con rigurgito, il verificarsi di fibrillazione atriale, cianosi della pelle, sindrome del gonfiore, gonfiore delle vene cervicali, ingrossamento del fegato e altri segni di insufficienza circolatoria cronica sono abbastanza caratteristici.

Rigurgito aortico

Il flusso inverso di sangue sulla valvola aortica si verifica quando è insufficiente o se la parte iniziale dell'aorta è danneggiata, quando in presenza del processo infiammatorio il suo lume e il diametro dell'anello della valvola si espandono. Le cause più comuni di tali cambiamenti sono:

  • Febbre reumatica;
  • Endocardite infettiva con infiammazione delle valvole, perforazione;
  • Malformazioni congenite;
  • Processi infiammatori dell'aorta ascendente (sifilide, aortite con artrite reumatoide, spondilite anchilosante, ecc.).

Tali malattie comuni e ben note come l'ipertensione arteriosa e l'aterosclerosi possono anche portare a cambiamenti nelle valvole valvolari, nell'aorta e nel ventricolo sinistro del cuore.

Il rigurgito aortico è accompagnato dal ritorno del sangue al ventricolo sinistro, che trabocca di volume eccessivo, mentre la quantità di sangue che entra nell'aorta e più avanti nella circolazione polmonare può diminuire. Il cuore, cercando di compensare la mancanza di flusso sanguigno e spingendo il sangue in eccesso nell'aorta, aumenta di volume.

All'aumentare della massa del ventricolo sinistro, aumenta anche la sua necessità di ossigeno e sostanze nutritive, che le arterie coronarie non sono in grado di fornire. Inoltre, la quantità di sangue arterioso spinto nell'aorta sta diventando più piccola e, pertanto, non sarà sufficiente per entrare nei vasi del cuore. Tutto ciò crea i prerequisiti per l'ipossia e l'ischemia, con conseguente cardiosclerosi (proliferazione del tessuto connettivo).

Con la progressione del rigurgito aortico, il carico sulla metà sinistra del cuore raggiunge la sua massima estensione, la parete del miocardio non può ipertrofia all'infinito e si allunga. Successivamente, gli eventi si sviluppano in modo simile come nel caso di una lesione della valvola mitrale (ipertensione polmonare, ristagno nei circoli piccoli e grandi, insufficienza cardiaca).

I pazienti possono lamentare palpitazioni, mancanza di respiro, debolezza, pallore. Una caratteristica di questo difetto è la comparsa di attacchi di angina associati a insufficiente circolazione coronarica.

Classificazione

Abbiamo scoperto che il rigurgito della valvola tricuspide può essere congenito e acquisito, primario (organico) o secondario (funzionale) secondo l'eziologia. L'insuccesso organico è espresso dalla deformazione dell'apparato valvolare: ispessimento e grinze dei lembi della valvola o loro calcificazione. La carenza funzionale si manifesta nella disfunzione valvolare causata da altre malattie e si manifesta con la rottura dei muscoli papillari o degli accordi tendinei, nonché con la violazione dell'anello.

Previsione

Il rigurgito secondario è considerato prognosticamente il più sfavorevole. La morte dei pazienti in questo caso di solito si verifica per infarto del miocardio, aumento dell'insufficienza cardiaca, polmonite o embolia polmonare.

Secondo le statistiche dopo il trattamento chirurgico dell'insufficienza della valvola cardiaca, la sopravvivenza dei pazienti fino a 5 anni e oltre è del 65% dopo protesi e del 70% dopo annuloplastica.

La prognosi è favorevole con una diagnosi di rigurgito tricuspide di 1 grado. Di cosa si tratta, i pazienti di solito imparano solo con esami preventivi. Con una insufficienza minore delle valvole cardiache, non esiste una minaccia diretta alla vita.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic