Dilatazione del ventricolo destro del cuore che cos'è

L'espansione di una o più cavità del cuore si chiama dilatazione. I principali fattori che portano ad un aumento del volume interno degli atri o dei ventricoli sono l'effetto dell'ipertensione, che abbassa il tono del muscolo cardiaco. Questa condizione non è una malattia indipendente e richiede un chiarimento della causa dell'aspetto. Dopo la sua eliminazione, le dimensioni del cuore possono tornare alla normalità. La forma avanzata di dilatazione è accompagnata da insufficienza cardiaca.

Leggi questo articolo

L'espansione delle camere del cuore può essere:

  • Tonogenico, causato da una maggiore pressione nella cavità. Si verifica con restringimento delle aperture della valvola o aumento della pressione nell'aorta o nell'arteria polmonare. Può precedere l'ipertrofia miocardica. Il tono del muscolo cardiaco e la contrattilità sono stati preservati; entra nel tipo miogenico con progressione.
  • Miogenica. Il motivo è una diminuzione della contrattilità del muscolo cardiaco a causa di disturbi distrofici. Processo stabile e irreversibile, le fibre del miocardio sono allungate e allungate. Si verifica nella miocardite e nell'aterosclerosi.

Cambiamenti in ogni parte del cuore si verificano a causa di una violazione dei percorsi di deflusso da esso o di un aumento del carico da parte dell'aumentato volume di sangue in entrata.

L'espansione della cavità può verificarsi con il restringimento dell'apertura atrioventricolare sinistra, che impedisce il passaggio del sangue nel ventricolo.

L'ipertensione arteriosa aumentata può successivamente aumentare la tensione della parete.

La dilatazione si riferisce all'espansione degli organi addominali come cuore, reni, stomaco, intestino, ecc. Più spesso questo concetto viene utilizzato per descrivere la patologia delle cavità cardiache. A seconda della posizione dell'estensione, la dilatazione si distingue:

  • l'atrio destro;
  • l'atrio sinistro;
  • ventricolo destro;
  • ventricolo sinistro.

Di solito una delle camere cardiache subisce dilatazione, meno spesso c'è un'espansione di entrambi gli atri o di entrambi i ventricoli. Il pericolo della condizione risiede nel successivo sviluppo di aritmia, insufficienza cardiaca, tromboembolia e altre malattie.

Esistono due forme di patologia:

  • La dilatazione tonogena appare a causa dell'ipertensione e, di conseguenza, della quantità di sangue in eccesso nelle camere cardiache. La dilatazione tonogena precede o è combinata con l'ipertrofia miocardica.
  • La dilatazione miogena si sviluppa sullo sfondo di una malattia cardiaca e porta a un indebolimento della contrattilità miocardica. I cambiamenti nelle cavità del cuore sono irreversibili.

Lo stiramento di ciascuna delle camere del cuore, di regola, è preceduto dalle sue stesse cause. Quindi, la dilatazione dell'atrio destro è causata da una maggiore pressione nella circolazione polmonare. Ciò è dovuto a:

  • malattie infettive del miocardio;
  • malattie ostruttive dei bronchi e dei polmoni;
  • ipertensione polmonare;
  • difetti cardiaci;
  • stenosi tricuspide.

La dilatazione dell'atrio sinistro è il tipo più comune di espansione delle camere del cuore. Il motivo è un restringimento patologico della valvola attraverso il quale il sangue scorre dall'atrio sinistro nel ventricolo sinistro. Inoltre, il sangue dal ventricolo sinistro, anch'esso deformato, entra nell'atrio sinistro al contrario. Come risultato di questo sovraccarico, la pressione nel grande cerchio della circolazione sanguigna è in costante aumento e diventa più difficile per il cuore pompare il sangue. La dilatazione dell'atrio sinistro si sviluppa a causa delle seguenti condizioni:

  • intenso sforzo fisico;
  • fibrillazione atriale (può essere sia la causa che la conseguenza dell'espansione dell'atrio sinistro);
  • fibrillazione atriale o flutter;
  • cardiomiopatia;
  • insufficienza della valvola mitrale.

Il ventricolo sinistro è la camera del cuore che riceve il sangue dall'atrio sinistro e lo trasporta nell'aorta, che nutre tutto il corpo. La dilatazione del ventricolo sinistro si verifica a causa del restringimento dell'aorta o della valvola aortica. Le violazioni precedenti includono:

  • alcuni difetti cardiaci;
  • stenosi aortica;
  • ischemia cardiaca;
  • miocardite;
  • malattia ipertonica.

Un'altra condizione da notare: la cardiomiopatia dilatativa. Tale diagnosi viene fatta quando si verifica l'espansione del ventricolo sinistro senza motivo apparente e sono escluse eventuali malattie.

La principale causa di dilatazione del ventricolo destro è la stenosi o l'insufficienza della valvola polmonare. Varie malattie causano patologia:

  • endocardite batterica;
  • reumatismi;
  • cuore polmonare;
  • alcune malformazioni (mancanza di pericardio, displasia aritmogenica);
  • ipertensione polmonare.

Cause comuni che causano un aumento delle telecamere sia a destra che a sinistra includono:

  • complicanze dopo malattie infettive (scarlattina, tonsillite);
  • malattie fungine e virali;
  • infezione da parassiti;
  • ebbrezza;
  • tumori maligni e benigni;
  • patologie della ghiandola tiroidea;
  • alcune malattie autoimmuni;
  • effetti collaterali dei farmaci.

Di norma, una dilatazione moderata non comporta alcun sintomo. La marcata espansione delle camere, in particolare la dilatazione dell'atrio sinistro, porta a un deterioramento della funzione di pompaggio del cuore e alla comparsa di tali fenomeni:

  • mancanza di respiro;
  • aritmie;
  • debolezza;
  • gonfiore delle estremità;
  • fatica.

Per determinare la presenza di dilatazione del cuore, nominare:

  • L'ecocardiografia è un'ecografia che è considerata il metodo diagnostico più accurato. Il metodo non solo mostra le dimensioni degli atri e dei ventricoli e la contrattilità miocardica, ma consente anche in alcuni casi di identificare la causa della patologia (ad esempio infarto, ipocinesia, insufficienza della valvola).
  • Elettrocardiografia - come metodo di ricerca aggiuntivo.
  • Scintigrafia - per differenziare la dilatazione con la malattia coronarica.
  • Raggi X.

L'espansione delle camere del cuore porta a gravi conseguenze: col passare del tempo si verifica un'ipertrofia dilatata - allungamento e ispessimento delle pareti del cuore. La condizione provoca lo sviluppo di:

  • insufficienza cardiaca cronica;
  • cardiopatia infettiva cronica;
  • insufficienza mitralica;
  • espansione dell'anello della valvola;
  • trombosi, tromboembolia;
  • fibrillazione atriale e ventricolare.

Queste complicanze influenzano la qualità della vita del paziente e, nei casi più gravi, portano alla morte. Pertanto, il trattamento deve essere prescritto e monitorato da un cardiologo.

L'obiettivo della terapia è quello di eliminare o correggere la malattia primaria che ha portato allo stiramento delle camere. A seconda della patologia sottostante, è possibile prescrivere:

  • antibiotici;
  • glucocorticostero>

Se la terapia farmacologica fallisce, vengono utilizzati metodi chirurgici, principalmente l'installazione di un pacemaker. Il dispositivo controlla la frequenza cardiaca.

I metodi di supporto e prevenzione sono parte integrante della terapia, senza i quali il successo è quasi impossibile. Migliorare la circolazione sanguigna, rafforzare il muscolo cardiaco, aumentare l'immunità, alleviare il carico sul cuore aumenta la qualità e prolunga l'aspettativa di vita. Per fare questo, hai bisogno di:

  • fare la giusta dieta a base di alimenti vegetali, carne magra, varie varietà di pesce, frutti di mare, latticini, noci e cereali;
  • fare sport o semplicemente spostarsi di più, camminare, fare esercizi;
  • sbarazzarsi di cattive abitudini.

La dilatazione del ventricolo sinistro è una patologia caratterizzata da allungamento o espansione della camera sinistra del cuore. La funzione principale di questo atrio è di pompare il sangue dai polmoni. Va al ventricolo sinistro, che a sua volta lo consegna all'aorta. Da qui, il sangue entra nel corpo, fornendo ossigeno e sostanze utili agli organi vitali.

La dilatazione della cavità del ventricolo sinistro si verifica se è impossibile trasferire sangue dall'atrio. La causa più comune di questa condizione è il restringimento della valvola.

Sullo sfondo dell'insufficienza mitralica, l'atrio a sinistra è sottoposto a un'enorme tensione, cercando di spingere il sangue attraverso un foro ristretto. Spesso, la dilatazione del ventricolo sinistro del cuore si verifica a causa della fibrillazione atriale. Questa forma di disturbo è caratterizzata da fibrillazione atriale prolungata.

Il pericolo della patologia risiede nel fatto che i suoi sintomi potrebbero non apparire affatto o essere simili alle condizioni di una persona nell'insufficienza cardiaca. A volte diventa una scoperta inaspettata mentre il paziente subisce un'ecografia del cuore.

Nella pratica medica, esiste una cosa come la dilatazione idiopatica. Questa condizione patologica può verificarsi con un cuore e polmoni assolutamente sani di una persona. Di norma, in questo caso, i cardiologi consigliano al paziente di condurre uno stile di vita corretto, eliminando completamente l'alcol. Tali raccomandazioni consentono al paziente di ripristinare la propria salute dopo 9-12 mesi. Se la causa della patologia non è l'uso eccessivo di alcol, rimane solo da osservare le dimensioni dell'atrio sinistro.

Comprendere cos'è la dilatazione del ventricolo destro del cuore, è necessario inizialmente determinare la natura della sua origine. Quando un paziente ha aree ipertrofiche nel muscolo cardiaco, ciò comporta un ispessimento delle pareti del miocardio e un aumento della massa della regione del cuore destro. Problemi simili portano a cambiamenti volumetrici e strutturali nei dipartimenti del miocardio, ipossia d'organo e aumento della pressione nell'atrio destro.

Nei neonati, questa patologia può essere una conseguenza della cardiopatia congenita. L'ipertrofia nel bambino si verifica a causa di un difetto nel setto ventricolare, a seguito del quale il sangue non entra nell'aorta, ma viene espulso nel ventricolo destro. Ciò costringe l'atrio del bambino a sperimentare un grave stress durante il pompaggio di grandi volumi di sangue.

La dilatazione del ventricolo destro negli adulti, in particolare negli atleti professionisti, è solitamente associata a un cuore polmonare, vale a dire problemi respiratori. Sullo sfondo di una mancanza di aria nelle arterie polmonari, la pressione sanguigna aumenta e l'atrio destro aumenta di volume.

La dilatazione può essere causata da diversi motivi. Molto spesso, sono rappresentati da cambiamenti nel miocardio e sovraccarichi che questo dipartimento sperimenta a seguito del restringimento della valvola mitrale. Le condizioni patologiche sono generalmente causate da un processo infiammatorio nel cuore - miocardite. Spesso la causa della patologia è la malattia ischemica, l'ipertensione.

A volte ai pazienti vengono diagnosticati contemporaneamente disturbi nel lavoro del ventricolo sinistro e destro. Questa patologia cardiaca si chiama dilatazione della camera dei ventricoli. Tra i suoi sintomi ci sono:

  • mancanza di respiro anche con poco sforzo fisico;
  • l'insorgenza di dolore che dà a sinistra sotto la scapola o nell'area del torace;
  • stanchezza, letargia, scarso rendimento;
  • un forte aumento della pressione sanguigna.

Meccanismo di sviluppo

L'atrio sinistro pompa il sangue, che è saturo di ossigeno, nel ventricolo sinistro. Tra queste cavità è presente una valvola cardiaca di tipo mitrale.

Spesso, la dilatazione si verifica a causa della patologia della valvola - stenosi o insufficienza.

Questo è un restringimento del lume della valvola, a seguito del quale il sangue viene spinto forte. Questa patologia della valvola aiuta a garantire che il sangue dal ventricolo sinistro ritorni attraverso il lume all'atrio. E questo significa che l'atrio trabocca e si allunga.

La fibrillazione atriale, cioè la fibrillazione atriale e il flutter, possono essere un'altra causa dell'atrio sinistro dilatato. Spesso questa aritmia si verifica a causa della dilatazione.

La cardiomiopatia può anche causare dilatazione, poiché è caratterizzata da distrofia delle pareti del miocardio e quindi stiramento.

Si può concludere che i fattori di rischio per la dilatazione possono essere l'abuso di alcol, varie malattie infettive, nonché la presenza di patologie neuromuscolari e autoimmuni.

Per il trattamento delle malattie cardiovascolari, Elena Malysheva raccomanda un nuovo metodo basato sul tè monastico.

È composto da 8 utili piante medicinali estremamente efficaci nel trattamento e nella prevenzione di aritmia, insufficienza cardiaca, aterosclerosi, malattie coronariche, infarto del miocardio e molte altre malattie. In questo caso, vengono utilizzati solo componenti naturali, senza chimica e ormoni!

  • calcificazione dell'anello fibroso sinistro;
  • rigurgito mitralico;
  • malattia ipertonica;
  • stenosi aortica;
  • difetti cardiaci congeniti;
  • neoplasia nell'atrio sinistro.

È importante notare che la dilatazione dell'atrio sinistro a causa del suo sviluppo può portare a varie malattie del sistema cardiovascolare. Vale a dire, spesso si tratta di tromboembolia, insufficienza cardiaca, vari disturbi del ritmo cardiaco

Dilatazione delle camere cardiache: cause e metodi per combattere la patologia

L'uso di farmaci è indicato per l'ipertensione e ipertensione secondaria per scaricare il miocardio, rallentare la frequenza delle contrazioni, allungare il periodo di rilassamento (diastole) per facilitare il deflusso di sangue dall'atrio. Utilizzare i seguenti gruppi di farmaci:

  • beta-bloccanti (Concor, Betalok);
  • antagonisti del calcio (diacordin, isoptin);
  • ACE-inibitori (Tritace, Prestarium).

Con lo sviluppo di insufficienza cardiaca, vengono prescritti glicosidi cardiaci (Korglikon, Strofantin, Digoxin) e diuretici (Lasix, Ipotiazide), in caso di disturbi del ritmo delle contrazioni, farmaci antiaritmici (Cordaron, Rhythmorm) e anticoagulanti (Aspirin, Warfarin ) sono indicati per prevenire complicazioni. Con miocardite e origine reumatica delle malattie cardiache, viene eseguita una terapia antinfiammatoria e antibatterica.

Difetti valvolari e grandi vasi, anomalie nella struttura delle camere cardiache, stenosi subaortica e presenza di un tumore sono indicazioni per la chirurgia ricostruttiva del cuore.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Rimedi popolari

Nella fase di compensazione completa, possono essere consigliate infusioni e decotti di piante che facilitano il lavoro del cuore e rafforzano il muscolo cardiaco, normalizzano il ritmo cardiaco e rimuovono il liquido in eccesso dal corpo. La loro assunzione aiuta a fermare la progressione della malattia e lo sviluppo dell'insufficienza cardiaca. Per questo, i preparati a base di erbe sono preparati da:

  • erbe marshmallow;
  • erbe di motherwort;
  • frutti di biancospino;
  • vischio bianco (bacche, foglie e ramoscelli);
  • erbe di astragalo;
  • bacche di aronia.

Un cucchiaio di materiale vegetale tritato (un componente o una raccolta) viene versato con un bicchiere di acqua bollente e infuso in un thermos per circa 3 ore. Dopo questo, l'infuso in una forma calda viene bevuto prima dei pasti, 1/3 di tazza tre volte al giorno per un mese.

Per prevenire un aumento della pressione e la comparsa di edema nella dieta dei pazienti, il sale è limitato a 3-5 g al giorno e il liquido fino a 1,5 litri (esclusi i primi pasti e le bevande). Prodotti vegetali - verdure, frutta, bacche, cereali dovrebbero prevalere nella dieta. La fonte di proteine ​​può essere pesce o pollo, ricotta e bevande a base di latte acido. I grassi animali sono limitati e piatti fritti e piccanti, cibi in scatola e marinate, alcol sono esclusi dal cibo.

Il pasto dovrebbe essere in piccole quantità da 5 a 6 volte al giorno sotto forma di calore.

I tipi di cottura consentiti sono l'ebollizione in acqua o al vapore, la cottura al forno. Utili insalate di verdure con erbe e olio vegetale, succhi freschi di bacche, frutta, carote e zucche.

03 Ambulanza
18 maggio 2018 / Faina / Iwaovo

. l'impulso è grande. il risultato dell'ecografia del cuore - dilatazione delle cavità degli atri destro e sinistro, il miocardio LV è ispessito ,. salvato. disfunzione diastolica del ventricolo sinistro. PV 56% risultato del cadiogramma - dilatazione del farmaco, LVH. Eos non viene respinto, ritmo sinusale. aperto

cardiologo
18 maggio 2018 / Faina / Iwaovo

. l'impulso è grande. il risultato dell'ecografia del cuore - dilatazione delle cavità degli atri destro e sinistro, il miocardio LV è ispessito ,. salvato. disfunzione diastolica del ventricolo sinistro. PV 56% risultato del cadiogramma - dilatazione del farmaco, LVH. Eos non viene respinto, ritmo sinusale. aperto

cardiologo pediatrico
16 gennaio 2018 / Irina / Yoshkar-ol

il bambino è impegnato a nuotare per 2.5 anni. ora a 8 anni i risultati degli ultrasuoni cardiaci sono una leggera dilatazione della cavità del ventricolo sinistro senza compromissione della funzione contrattile. è mancino. cosa puoi consigliare? grazie aperto

cardiologo
7 dicembre 2015 / Amore / Cristallo d'oca

. e MK. I flussi patologici non sono stati rilevati. Dilatazione delle cavità dell'atrio sinistro, del ventricolo destro e dell'atrio. Ipertrofia concentrica. Setto interventricolare addensato 1,7, parete posteriore del ventricolo sinistro ispessita 1-4, volantino della valvola. aperto

cardiologo
24 novembre 2015 / Nadezhda / Berdsk

Buon pomeriggio Dimmi, per favore, ha fatto l'ecografia del cuore. Entrambi gli atri sono ingranditi. Dilatazione del ventricolo sinistro. Leggero ipertrofia ventricolare sinistra. Ridotta contrattilità miocardica LV. EF 42-45% ,. aperto

cardiologo
4 dicembre 2014 / Julia / Belgorod

. con stenosi moderata e insufficienza di grado 1. dilatazione pronunciata del cuore destro. stenosi della valvola mitrale con mixomatosi. vena cava inferiore. ipertrofia miocardica ventricolare destra. massa ipertrofica del cuore -30, 5 g. ipertensione polmonare con. aperto

cardiologo
17 ottobre 2014 / Natalya / Budennovsk

. sdraiarsi tempo. Ha fatto un'ecografia del cuore il 27.08.2014 / 8/34. Ecco i risultati:. (mm) - 43, PP (mm) - 21x, aereo (mm) -.

Parametri della funzione sistolica della sinistra. valvole aortiche. Dilatazione delle camere sinistre del cuore. La funzione sistolica del ventricolo sinistro è soddisfacente. aperto

cardiologo
13 settembre 2014 / Faina / Katunki

. 2006 e 2012), intervento chirurgico di bypass cardiaco con complicanze (pleurite, osteomielite toracica) nel 2013. Diabete. segmento. Dilatazione moderata del cuore sinistro con una moderata diminuzione della contrattilità del miocardio ventricolare sinistro dovuta a. aperto

cardiologo
17 luglio 2014 / Love / Komsomolsk-on-Amur

. finestra ovale, diagnosi differenziale con difetto del setto atriale. Dilatazione delle camere giuste del cuore (segni di sovraccarico di volume). Le funzioni contrattili, di pompaggio e distoliche del ventricolo sinistro sono soddisfacenti. Terza ecografia :. aperto

  • difficoltà a respirare durante lo sforzo fisico e successivamente a riposo;
  • attacchi di asma;
  • tosse, espettorato con striature di sangue;
  • cianosi delle labbra, delle punte delle dita;
  • gonfiore delle gambe la sera;
  • dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • debolezza, vertigini, svenimento;
  • compromissione della memoria;
  • fibrillazione atriale, extrasistole, blocco della conduzione degli impulsi.

Quando si diagnostica l'idrocefalo, le dimensioni dei ventricoli laterali sono determinate dalle loro caratteristiche quantitative e qualitative. Esistono un numero sufficiente di tecniche speciali per questo. In questo caso, viene misurata la profondità diretta dei ventricoli laterali, nonché la dimensione della cavità del setto trasparente situata nel terzo ventricolo.

Normalmente, la profondità dei ventricoli è compresa tra 1 e 4 mm. Con un aumento di questi indicatori di oltre 4 mm, a seguito del quale scompare la loro curvatura laterale e la forma diventa rotonda, parlano dell'inizio dell'espansione dei ventricoli laterali.

La dilatazione dei ventricoli laterali non è considerata una patologia, ma un sintomo di qualche malattia. È per questo motivo che gli specialisti devono diagnosticare.

L'accumulo eccessivo di liquido cerebrospinale si verifica più spesso a causa di una malattia come l'idrocefalo. È considerata una patologia cerebrale abbastanza grave. In questo caso, c'è una violazione del processo di assorbimento del liquido cerebrospinale, a seguito del quale si accumula nei ventricoli laterali, che porta alla loro dilatazione.

Il liquido cerebrospinale in eccesso appare con lesioni del sistema nervoso centrale. In questo caso, i ventricoli si espandono a causa della ritardata escrezione del liquido cerebrospinale.

La violazione della normale circolazione del liquido cerebrospinale si verifica a causa della comparsa di neoplasie sotto forma di tumori o cisti, nonché a seguito di lesioni traumatiche al cervello, processi infiammatori ed emorragie nel cervello.

Una causa comune di dilatazione è una malformazione congenita dell'acquedotto silviano. Si verifica nel 30% dei casi di idrocefalo. Inoltre, la causa dell'idrocefalo può essere l'aneurisma di una vena galena e un ematoma subdurale della fossa cranica posteriore.

La sindrome di Arnold-Chiari provoca idrocefalo trasmissibile. In questo caso, si verifica uno spostamento nel tronco encefalico e nel cervelletto. Inoltre, questa condizione può essere causata da citomegalia o toxoplasmosi.

La dilatazione dei ventricoli laterali è la causa dei difetti cerebrali. Allo stesso tempo, nonostante non influiscano sulla salute del bambino, è ancora necessaria l'osservazione di uno specialista.

Molto spesso, la dilatazione dei ventricoli laterali, non causata da gravi malattie, non porta a gravi conseguenze. Può essere una conseguenza del rachitismo, nonché apparire come risultato della struttura specifica del cranio.

La dilatazione e l'asimmetria dei ventricoli laterali vengono rilevate dagli ultrasuoni del cervello. In caso di dubbio, dopo un certo periodo di tempo, viene prescritta una seconda ecografia.

Se il paziente non si lamenta, non sono state rilevate altre malattie dal sistema cardiovascolare, endocrino e altri che possono portare alla dilatazione, il trattamento non è indicato, è sufficiente consultare un cardiologo e controllare l'ecocardiografia almeno 1 volta all'anno. Quando si identifica la causa che porta all'espansione dell'atrio, è necessario influenzarlo direttamente.

Se tali cause sono complicazioni di malattie infettive che portano all'infiammazione del muscolo cardiaco e a un cambiamento nelle sue camere - trattamento anti-infezione, se la ragione è quella di cambiare l'apparato valvolare - consultare un cardiochirurgo in merito all'opportunità di sostituire la valvola, se la dilatazione si verifica a causa di un numero costantemente elevato di pressione sanguigna - adeguata terapia antiipertensiva, se la causa della dilatazione sta nei disturbi endocrini - trattamento e normalizzazione delle ghiandole endocrine.

L'eliminazione della causa inibisce la progressione della dilatazione. Inoltre, il trattamento dovrebbe mirare ad eliminare le complicanze della cavità allargata dell'atrio sinistro, che includono disturbi del ritmo, insufficienza cardiaca, tromboembolia. Con la tendenza alla formazione di coaguli di sangue, vengono prescritti agenti antipiastrinici, la terapia antiaritmogenica viene eseguita quando vengono rilevati disturbi del ritmo. Per migliorare la nutrizione, l'ossigenazione del miocardio è prescritta con farmaci metabolici.

Non dimenticare che un paziente con un atrio sinistro allargato deve osservare uno stile di vita sano, rinunciare per sempre all'alcol e alle sigarette, monitorare il peso corporeo e prevenirne l'aumento, seguire una dieta povera di sale e grassi animali, mantenere un'attività fisica accettabile e rispettare pienamente gli appuntamenti e le raccomandazioni del medico curante.

terapie

I trattamenti di dilatazione cardiaca sono migliorati significativamente nell'ultimo decennio. La terapia farmacologica può rallentare la progressione della malattia e in alcuni casi persino migliorare le condizioni del cuore.

La terapia standard può includere:

  • ACE-inibitori;
  • diuretici (diuretici) e digitali;
  • anticoagulanti;
  • restrizione salina;
  • evitare l'alcol.

operazione

I pacemaker artificiali possono essere utilizzati in pazienti con conduzione intraventricolare ritardata e defibrillatori cardioverter impiantabili con aritmie cardiache gravi.

Questi metodi di trattamento bloccano i sintomi di dilatazione, riducono il periodo di ricovero e migliorano la qualità della vita del paziente. Ai pazienti con malattie avanzate che non sono suscettibili di terapia farmacologica viene prescritto un trapianto di cuore.

La dilatazione deve essere trattata quando viene rilevata una patologia in diverse fasi. Con le manifestazioni iniziali, la dimensione degli atri può essere riportata alle normali e si possono prevenire gravi conseguenze.

L'allungamento delle camere richiede l'eliminazione della patologia sottostante (infiammazione, ipertensione, ostruzione meccanica in malformazione). Pertanto, possono essere richiesti antibiotici, diuretici, glucocorticoidi, farmaci antiipertensivi, correzione chirurgica.

La presenza di insufficienza cardiaca viene trattata con glicosidi cardiaci.

Molta attenzione è prestata al ripristino del ritmo corretto. A tale scopo vengono utilizzati farmaci antiaritmici (β-bloccanti).

In assenza di un effetto terapeutico, vengono utilizzati metodi di esposizione al freddo (crioapplicazione), incisioni e taglio dell'atrio sinistro da destra, altri tipi di chirurgia con l'eliminazione simultanea del difetto.

Se il trattamento chirurgico non è possibile, il risultato è ottenuto da una combinazione di digossina, piccole dosi di beta-bloccanti sullo sfondo dell'assunzione di Warfarin per prevenire la separazione del trombo.

Quanto segue dovrebbe essere incluso nella terapia di dilatazione:

  • potenziatori del metabolismo dei tessuti;
  • farmaci per alleviare i cambiamenti ischemici nelle navi;
  • ACE-inibitori;
  • agenti antipiastrinici.

La dilatazione atriale deve essere considerata come parte della patologia generale del cuore, nonché l'influenza di altri fattori che richiedono un sovraccarico del miocardio.

La prognosi per il trattamento precoce della malattia e l'eliminazione (correzione) delle sue cause è favorevole: il cuore può tornare alle sue dimensioni naturali o diminuire leggermente, il che ridurrà significativamente il rischio di complicanze. Il trattamento dovrebbe mirare a sbarazzarsi della patologia sottostante, che ha portato all'allungamento delle camere cardiache.

Inoltre, per la dilatazione cardiaca, è indicata anche una terapia speciale, che può includere:

  • mezzi per influenzare il metabolismo nei tessuti;
  • farmaci per l'insufficienza cardiaca;
  • agenti anti-ischemici;
  • medicinali per abbassare la pressione sanguigna;
  • diuretici;
  • ACE-inibitori e beta-bloccanti;
  • glicosidi cardiaci;
  • agenti antipiastrinici;
  • farmaci antiaritmici.

Come misure non farmacologiche, una dieta è indicata ad eccezione degli alimenti grassi e una restrizione del sale nella dieta, smettere di fumare e alcol, terapia fisica.

Nei casi più gravi con insufficienza cardiaca progressiva, solo un trapianto di cuore può aiutare il paziente.

Dai rimedi popolari per migliorare i processi metabolici, puoi applicare le seguenti ricette:

  1. Versare un cucchiaino di radice di valeriana tritata con 150 ml di acqua fredda, lasciare per 12 ore. Prendi 50 ml tre volte al giorno.
  2. Prepara un cucchiaio di menta con 300 ml di acqua bollente, lascia per 2 ore. Bere 100 ml tre volte al giorno.
  3. Mescola i fiori di immortelle e camomilla, i germogli di betulla, St. Erba di iperico, frutti di biancospino allo stesso modo. Prepara un cucchiaio della collezione con un bicchiere d'acqua. Bere ¼ di tazza tre volte al giorno. Il trattamento a base di erbe deve essere eseguito almeno 30-45 giorni 2-3 volte l'anno.

Questa malattia è oggi la principale causa di morte precoce di giovani atleti.

L'ipertrofia ventricolare sinistra è soggetta alla progressione. Il rischio di ispessimento delle pareti del ventricolo sinistro è molto elevato. Allenamento sportivo in quantità illimitate, ansia ed esperienze frequenti, sonno e riposo inadeguati: tutto ciò può causare il verificarsi di ipertrofia.

Pertanto, una persona potrebbe non essere consapevole dello sviluppo della sua ipertrofia. Uno dei rari segni dell'ipertrofia ventricolare sinistra può essere svenimento, che è causato da un improvviso affondamento del cuore.

Ciò accade a causa della mancanza di apporto di ossigeno al muscolo cardiaco e della carenza di ossigeno nel miocardio.

Un tale ispessimento dei muscoli dell'atrio sinistro in casi frequenti può essere considerato non una malattia indipendente, ma un sintomo di qualsiasi malattia.

L'obiettivo del trattamento dell'ipertrofia atriale sinistra è di normalizzare il funzionamento del muscolo cardiaco. Innanzitutto, è necessario identificare la natura dell'origine e le caratteristiche della malattia.

Se i pazienti sviluppano dilatazione della cavità e disfunzione sistolica, la terapia per l'insufficienza cardiaca viene eseguita secondo le regole generali. Un altro metodo di funzionamento secondo L. Bokeria e K.

Borisov - escissione dell'area del setto interventricolare allargato dall'atrio destro.

L'articolo (link) descrive la malattia ipertrofia miocardica. Come adiuvante del corso principale del trattamento, sono inclusi anche metodi alternativi di trattamento dell'ipertrofia atriale sinistra. Il trattamento dell'ipertrofia atriale sinistra sarà completo ed efficace se il paziente abbandona completamente le cattive abitudini, compreso l'uso di alcol.

Mia madre è arrivata in ospedale con l'ipertrofia e ora è in cura. L'espansione delle cavità di vari organi nel corpo umano è chiamata termine dilatazione. Questa espansione può essere sia fisiologica che patologica. Il cuore umano a quattro camere, composto da 2 atri e 2 ventricoli, è anche un organo della cavità.

Una caratteristica del lavoro dell'atrio sinistro è il pompaggio di sangue ossigenato nel ventricolo sinistro. Quindi il sangue va nell'aorta e si diffonde in tutto il corpo. Tra l'atrio e il ventricolo c'è una specie di fascia: una valvola.

Allo stesso tempo, oltre al sangue polmonare, il sangue dal ventricolo sinistro entra nell'atrio sinistro. La dilatazione dell'atrio sinistro non ha i suoi sintomi, poiché questa condizione non è una malattia indipendente. Uno dei motivi della dilatazione dell'LP è la cardiomiopatia. Il fattore scatenante può essere l'alcolismo, le infezioni, le patologie neuromuscolari e autoimmuni.

Sovraccarico ventricolare con eccesso di sangue. Dall'atrio sinistro, il sangue viene spinto nel ventricolo sinistro e ulteriormente nell'aorta, il più grande vaso arterioso del corpo. Con stenosi aortica o restringimento della valvola aortica, il ventricolo difficilmente spinge il sangue e si espande dal sovraccarico. La patologia della parete muscolare del ventricolo stesso, a seguito della quale diventa più sottile e allungato.

Questa diagnosi viene fatta dopo l'esclusione di tutte le possibili cause di dilatazione.

A volte possono verificarsi cambiamenti sclerotici o cicatriziali irreversibili nel muscolo cardiaco, il trattamento in questo caso ha lo scopo di rallentare lo sviluppo della malattia.

Il trattamento della dilatazione moderata può essere basato sulla terapia metabolica, che influenza i processi del metabolismo nelle cellule e nei tessuti, ma i casi gravi richiedono ancora un approccio più serio.

La dilatazione del cuore è un'espansione dell'atrio sinistro, destro o ventricoli. Può verificarsi solo in una camera del cuore o in più contemporaneamente.

La causa sono molte malattie, come la malattia coronarica (malattia coronarica), ipertensione arteriosa, reumatismi, endocardite, patologie broncopolmonari ostruttive, malformazioni. Varie violazioni portano all'espansione di una particolare telecamera.

La dilatazione è pericolosa per lo sviluppo di insufficienza cardiaca, congestione nella circolazione polmonare e circolazione, trombosi. Le complicanze più gravi sono infarto, edema polmonare e insufficienza multipla di organi.

La dilatazione delle camere del cuore è l'effettiva espansione delle pareti, che porta all'espansione e all'aumento dell'intera struttura. L'organo è composto da 4 camere: 2 atri e 2 ventricoli. A causa della loro costante riduzione, il sangue si muove in tutto il corpo. Ma sotto l'influenza di vari fattori c'è una sovraestensione di una o due telecamere contemporaneamente.

Il problema principale che il corpo incontra durante la dilatazione cardiaca è che l'organo non è in grado di pompare la quantità di sangue necessaria per garantire il normale funzionamento.

La moderata espansione delle camere porta a ipossiemia e ipossia, ristagno nel cerchio grande e piccolo, trombosi.

Le seguenti condizioni sono potenzialmente letali: embolia polmonare, attacco cardiaco di vari organi, insufficienza multipla di organi.

Esistono 2 tipi di dilatazione: miogena e tonogena.

Il primo tipo di espansione si verifica a causa di un danno miocardico. Lo strato muscolare del cuore subisce cambiamenti, che portano alla sua debolezza o distruzione. Di conseguenza, il flusso sanguigno diminuisce, c'è una minaccia di insufficienza cardiaca. Più spesso questo tipo è associato a una malattia grave: la cardiomiopatia dilatativa.

L'espansione tonogena è causata da una maggiore pressione negli atri o nei ventricoli, a causa della quale il sangue si accumula eccessivamente nelle cavità del cuore, il che porta alla sua espansione senza aumentare lo spessore delle pareti.

Distingue tra dilatazione semplice, ipertrofica e atrofica.

Con una semplice espansione, il muro non diminuisce significativamente di spessore, ma le cavità del cuore vengono ingrandite. Con le pareti ipertrofiche diventano più spesse, le cavità del cuore si espandono. Quando sono atrofiche, le pareti diventano più sottili, ma le camere aumentano di volume. Questa è la visione più sfavorevole, poiché il cuore non è in grado di esercitare alcuna pressione sul sangue al suo interno.

La dilatazione non è una malattia separata, ma deriva da varie condizioni patologiche.

Qual è la minaccia per la salute di un bambino e un adulto

Con una dilatazione molto avanzata, aumentano i segni di scompenso circolatorio:

  • attacchi d'asma
  • incapacità di respirare in posizione orizzontale,
  • respiro sibilante sopra la superficie dei polmoni
  • gonfiore del viso e degli arti,
  • accumulo di liquidi nell'addome e nel torace.

Quando si effettua una diagnosi, viene presa in considerazione la storia dell'insorgenza di segni di insufficienza circolatoria: respiro corto, tachicardia, respiro sibilante nei polmoni, gonfiore delle estremità, espansione dei bordi del cuore con percussioni. Per chiarire la diagnosi, sono richiesti metodi di esame strumentale:

  • ECG: segni di sovraccarico di una o più camere del cuore, disturbi del ritmo sotto forma di fibrillazione atriale, blocco della conduzione.
  • L'ecografia del cuore è il modo principale per rilevare l'espansione degli atri o dei ventricoli, nonché la presenza di emodinamica intracardiaca: flusso sanguigno inverso, sovraccarico di pressione.
  • Radiografia: aumento delle dimensioni del cuore a causa di una delle cavità.
  • Scintigrafia per valutare i cambiamenti nel miocardio.
  • RM e TC per rilevare la causa della dilatazione del cuore.

La terapia per l'espansione del cuore prevede la correzione di manifestazioni di insufficienza circolatoria, aritmie.

Con la scompenso, i pazienti vengono trasferiti a riposo a letto, l'assunzione di acqua e cloruro di sodio è ridotta. Utilizzare i seguenti gruppi di farmaci:

  • ACE-inibitori - Enap, Kapoten;
  • diuretici - Veroshpiron, Triampur;
  • antiaritmico - Bisoprololo, Carvedilolo;
  • nitrati prolungati (ridurre il flusso sanguigno nella metà destra del cuore) - Isoket, Nitrogranulong.

La prevenzione dell'ingrossamento del cuore consiste in un trattamento adeguato di reumatismi, endocardite, infezioni virali e batteriche che possono essere accompagnate da miocardite, rilevazione e trattamento chirurgico tempestivo di difetti cardiaci congeniti e acquisiti.

È necessario che le malattie potenzialmente pericolose in relazione alla dilatazione degli atri o dei ventricoli, abbandonino completamente l'alcol, per garantire una quantità sufficiente di proteine ​​e vitamine nella dieta.

Conseguenze e complicanze

Se è possibile eliminare la causa della dilatazione degli atri, il loro volume può gradualmente diminuire e tornare ai valori normali. In tutti gli altri casi, le camere del cuore aumentano gradualmente di volume, il che porta ad un aumento dell'insufficienza cardiaca.

Durante la vita, la persona media produce non meno di due grandi pozze di saliva.

Secondo la ricerca dell'OMS, una conversazione di mezz'ora al giorno su un telefono cellulare aumenta la probabilità di sviluppare un tumore al cervello del 40%.

La medicina per la tosse "Terpincode" è uno dei leader nelle vendite, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e aveva lo scopo di curare l'isteria femminile.

James Harrison, 74 anni, residente in Australia, è diventato donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un raro gruppo sanguigno, i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Durante lo starnuto, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Le persone abituate a fare colazione regolarmente hanno molte meno probabilità di essere obese.

Ogni persona ha non solo impronte digitali uniche, ma anche lingua.

Il sangue umano "scorre" attraverso i vasi sotto una tremenda pressione e, se viene violata la sua integrità, può sparare fino a 10 metri.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Per dire anche le parole più brevi e semplici, usiamo 72 muscoli.

Molte droghe furono inizialmente commercializzate come droghe. L'eroina, ad esempio, era inizialmente commercializzata come medicina per la tosse. E la cocaina è stata raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

Lo stomaco umano fa un buon lavoro con oggetti estranei e senza intervento medico. Il succo gastrico è noto per dissolvere anche le monete.

Secondo gli studi, le donne che bevono qualche bicchiere di birra o vino alla settimana hanno un rischio maggiore di contrarre il cancro al seno.

La durata media dei mancini è inferiore ai diritti.

Tecnologie che cambieranno completamente l'assistenza sanitaria nel 2018

Nel 2018, l'assistenza sanitaria russa prevede grandi cambiamenti. Riguarderanno principalmente l'implementazione attiva delle tecnologie dell'informazione, e in particolare l'organismo.

Caratteristiche e classificazione

Una delle opzioni conosciute per la cardiomiopatia è la dilatazione dei ventricoli. L'espansione della cavità si verifica in molti pazienti senza una ragione apparente. Di conseguenza, la funzione miocardica superficiale viene interrotta, il che porta a un rapido aumento delle sue dimensioni. La comparsa di disfunzione è associata a una diminuzione della forza delle contrazioni della parete muscolare dei ventricoli.

Con la dilatazione tonogena, si nota un'espansione della cavità cardiaca a causa di un aumento del flusso sanguigno verso di loro e di un aumento della pressione. La forma miogenica è caratterizzata da un cambiamento irreversibile nella camera di volume. Appare sullo sfondo di allungamento e allungamento delle fibre con una simultanea mancanza di contrattilità.

Quest'ultima variante di dilatazione è spesso associata a una diminuzione del tono del muro. È diviso in primario e secondario. La prima forma si sviluppa con miocardite nelle fasi acute o croniche, la cardiosclerosi causata da aterosclerosi. Con l'espansione primaria, si verifica un aumento uniforme delle dimensioni della cavità.

La forma secondaria si presenta già sullo sfondo dell'ipertrofia miocardica formata. La dimensione del cuore rispetto al primario è significativamente aumentata.

Esistono molti fattori che hanno un effetto negativo sul miocardio, ma ci sono alcune condizioni che contribuiscono alla dilatazione della cavità del ventricolo sinistro:

  1. Patologia associata a danno al miocardio.
  2. Carico eccessivo

Alcuni pazienti sono caratterizzati da un decorso asintomatico della malattia in piena salute. Nel tempo, se è impossibile compensare la condizione, compaiono segni della malattia. Questo è caratteristico della cardiomiopatia dilatativa. Altre cause sono infiammazione, ipertensione, che col tempo indebolisce la parete muscolare. Questa condizione porta a una perdita di elasticità ed eccessiva estensibilità, che porta alla dilatazione della cavità.

Il sovraccarico della camera sinistra del cuore si verifica quando il funzionamento dell'apertura della valvola nell'aorta è compromesso. Il restringimento crea un ostacolo al flusso di sangue, che alla fine porta allo stiramento del tessuto cardiaco e alla dilatazione della cavità.

Questa condizione è osservata nelle persone con difetti in cui una grande quantità di sangue entra nel ventricolo.

Secondo il meccanismo di sviluppo, si distinguono due tipi di dilatazione: tonogenica e miogena. La dilatazione tonogena è anche chiamata compensativa, poiché in questa fase viene preservata la funzione contrattile del cuore ed eliminare la causa dell'aumento della pressione nel ventricolo sinistro porta allo sviluppo inverso del processo. Le dimensioni degli atri e dei ventricoli stanno tornando alla normalità.

Al momento della diastole, il volume di sangue che entra nei ventricoli è grande, il che provoca l'allungamento delle camere. Ma a questo punto, il ventricolo sinistro è ancora in grado di funzionare bene, gettando una porzione di sangue nei vasi efferenti con la stessa forza. Tuttavia, il miocardio non è un muscolo eterno e, come altri organi, è soggetto a usura.

Se la causa non viene eliminata e il sovraccarico di volume e liquido continua, ad un certo momento il "motore" umano inizia a rinunciare. Il miocardio ventricolare non può forzare il sangue con la stessa forza, le fibre muscolari vengono allungate, perdendo la loro contrattilità. Si sviluppa dilatazione miogena.

La dilatazione miogena è primaria e secondaria. Primaria può svilupparsi sullo sfondo di miocardite, cardiosclerosi ed è un'estensione uniforme della cavità del ventricolo sinistro. La forma secondaria si sviluppa sullo sfondo dell'ipertrofia miocardica esistente. Con la dilatazione secondaria, le dimensioni delle camere superano significativamente quelle rispetto alla primaria. La dilatazione può essere isolata quando viene espansa solo una camera del cuore.

I dipartimenti di sinistra (atrio e ventricolo) possono espandersi, entrambi i ventricoli - i ventricoli destro e sinistro. Il cuore, che ha espanso tutte le camere, è chiamato il cuore di un toro. Un esempio di un isolato è la dilatazione dell'atrio destro con stenosi della valvola tricuspide o la sua insufficienza sullo sfondo dell'endocardite infettiva.

Le nostre iniziative

Solo perché non si verifica un aumento delle camere del cuore, ci sono alcune ragioni.

La dilatazione dell'atrio destro appare a causa di un aumento della pressione nella circolazione polmonare. Le ragioni sono:

  • infezioni da malattia del miocardio;
  • malattie ostruttive dei polmoni e dei bronchi;
  • ipertensione polmonare;
  • vizi;
  • stenosi tricuspide.

La dilatazione dell'atrio sinistro appare più spesso da tutti i tipi di dilatazioni del cuore. La ragione di ciò è una diminuzione patologica della valvola che separa l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro, attraverso di essa il sangue viene distillato dall'una alla seconda parte.

Nell'atrio sinistro, il sangue oscilla dal ventricolo sinistro del cuore e aumenta anche. Appare un sovraccarico, la cosiddetta dilatazione tonogenica, e diventa difficile per il cuore distillare il sangue a causa dell'aumento della pressione in un ampio cerchio.

Le ragioni del verificarsi di un aumento dell'atrio sinistro sono:

  • forte sforzo fisico;
  • fibrillazione atriale. È la causa o la conseguenza di un aumento della cavità dell'atrio sinistro;
  • fluttuazione o fibrillazione atriale;
  • cardiomiopatia;
  • insufficienza della valvola mitrale.

Il ventricolo sinistro è una camera cardiaca che distilla il sangue dall'atrio sinistro all'aorta, saturando l'intero organismo. La dilatazione ventricolare sinistra è una conseguenza di una diminuzione della valvola aortica o dell'aorta stessa. I precursori del fallimento sono:

  • alcuni vizi;
  • stenosi aortica;
  • malattia ischemica;
  • miocardite;
  • ipertensione.

C'è un'altra posizione che si distingue dal quadro clinico generale: la cardiomiopatia dilatativa. Questa è una condizione speciale quando non ci sono cause nell'espansione del ventricolo sinistro e le malattie sono completamente escluse.

La dilatazione del ventricolo destro appare a causa di stenosi o insufficienza della valvola nell'arteria polmonare. Precursore di questo sono malattie individuali:

  • endocardite batterica;
  • reumatismi;
  • cuore polmonare;
  • malformazioni, come displasia aritmogenica o mancanza di pericardio;
  • ipertensione polmonare.

C'è una dilatazione di entrambi gli atri. È un aumento del cuore destro e sinistro. Le cause di LP e PP sono:

  • varie complicazioni dopo malattie, come tonsillite o scarlattina;
  • malattie fungine e virali;
  • elminti;
  • avvelenamento;
  • i tumori sono benigni e maligni;
  • anomalie della tiroide;
  • alcune malattie autoimmuni;
  • effetti collaterali delle pillole.

Un evento abbastanza comune, quando una piccola espansione del cuore è una scoperta letteralmente casuale. L'ecografia del cuore è ora il miglior metodo diagnostico. Il risultato mostra i cambiamenti più importanti nello stato dell'organo principale:

  • dimensioni della fotocamera;
  • quanto la funzione sistolica e diastolica dei ventricoli del cuore è disturbata;
  • se ci sono danni alle valvole;
  • coaguli di sangue nel cuore;
  • patologia del pericardio.

I risultati del sondaggio vengono confrontati con i valori normali per età, altezza e peso. Ad esempio, il diametro normale del ventricolo sinistro non è superiore a 56 mm, ma negli alti e nelle persone nel corpo una piccola espansione non diventerà un difetto. La diagnosi viene fatta quando l'aumento di più o tutte le telecamere contemporaneamente è superiore al 5%.

Altri metodi diagnostici che aiuteranno a identificare la patologia:

  • ECG. La separazione di dilatazione e altre malattie, rivela un tipo di disturbo del ritmo cardiaco.
  • Radiologia. Rivela segni inerenti alla cardiomegalia, un aumento delle cavità cardiache, se il caso è grave: una forma sferica del cuore, un aumento delle radici dei polmoni, segni di ipertensione polmonare.
  • Coronaroangiography. È necessario chiarire la struttura del cuore se è necessario un trattamento chirurgico.
  • Elettrocardiogramma. Un elettrocardiogramma consente di vedere i cambiamenti che si verificano con il ventricolo sinistro. Questo metodo non aiuterà a rilevare la dilatazione stessa.
  • Ultrasuoni Nel corso di questo studio, è possibile vedere la cavità espansa del cuore, nonché i cambiamenti strutturali nelle pareti dell'atrio sinistro.

La dilatazione spesso causa lo sviluppo di insufficienza cardiaca e aritmie, che sono malattie gravi che minacciano la vita di una persona. Altre complicazioni di questa condizione includono:

  • fibrillazione atriale;
  • trombosi;
  • rigurgito cardiaco e mitralico;
  • tromboembolismo;
  • aritmie;
  • infezioni miocardiche.

Al fine di prevenire il verificarsi di tali conseguenze, è necessario trattare la patologia immediatamente dopo la sua diagnosi. Aumenta anche le possibilità di un pieno recupero.

Un paziente che ha riscontrato dilatazione del ventricolo sinistro richiede un trattamento speciale. Deve essere selezionato, in base alla causa del disturbo. Nella maggior parte dei casi, la correzione medica aiuta a ripristinare la salute del paziente, ma ci sono anche situazioni in cui la patologia innesca processi irreversibili nel cuore. Può essere fibrosi, cicatrici o sclerosi miocardica. In tali casi, rimane solo per prevenire l'ulteriore ipertrofia del ventricolo sinistro.

A seconda della situazione, al paziente possono essere assegnati i seguenti gruppi di farmaci:

  • Agenti anti-ischemici. Riducono la domanda di ossigeno del miocardio, contribuendo a una diminuzione della frequenza cardiaca e sopprimendo la contrattilità del ventricolo sinistro. Il farmaco "Sustak" è particolarmente popolare nella pratica medica.
  • Diuretici. Hanno un effetto diuretico e aiutano a ridurre la pressione sanguigna eliminando l'eccesso di acqua e sale dal corpo. Riducono significativamente il carico sul muscolo cardiaco, che è causato da un'influenza eccessiva.

In assenza dell'effetto adeguato dopo il corso del farmaco, si può dimostrare al paziente di sottoporsi a un trattamento chirurgico. La dilatazione è corretta dal trapianto di cuore o dall'introduzione di un pacemaker.

Per qualsiasi malattia cardiaca, il trattamento deve essere combinato con una dieta. Prima di tutto, i cibi grassi, fritti e altri cibi spazzatura dovrebbero essere rimossi dalla dieta. È inoltre necessario limitare l'assunzione di sale. In questo caso, è molto importante bere una quantità sufficiente di acqua (1,5-2 litri al giorno).

Una terapia farmacologica tempestiva, uno stile di vita sano e una corretta alimentazione possono migliorare significativamente le condizioni del paziente. Tutto ciò offre a una persona la possibilità di un pieno recupero e una buona salute.

Colpisce anche negativamente la camera del cuore e i vizi. Contribuiscono ad aumentare la pressione nell'arteria polmonare. Tale processo termina con la dilatazione dovuta a un deficit nelle funzioni compensative del corpo.

L'espansione della camera nel ventricolo sinistro si verifica spesso sotto l'influenza di numerosi fattori provocatori. Questa condizione è direttamente correlata all'età del paziente, alla sua eredità, alla presenza di peso corporeo in eccesso. Le ragioni che influenzano negativamente il miocardio sono considerate:

  1. Difetti cardiaci congeniti. L'esposizione a fattori ambientali avversi si verifica già durante la gravidanza. Se la lesione diventa estesa, il feto muore. Nel caso di una lesione lieve, si forma un difetto.
  2. Malattie infiammatorie che includono miocardite, pericardite, endocardite. Il gruppo a rischio comprende bambini e adolescenti, in cui sono spesso registrati casi di questa patologia.
  3. Malattie del sistema cardiovascolare in forma cronica. Questi includono ipertensione arteriosa, angina pectoris, ischemia.
  4. Sindrome metabolica, la cui base è il sovrappeso e il diabete del paziente.
  5. Patologia cronica del tessuto polmonare.
  6. Malattie dei reni, dei sistemi endocrino ed ematopoietico.
  7. Predisposizione genetica.
  8. Disturbi autoimmuni

Anche gli effetti collaterali dei farmaci appartengono a questo gruppo. Tra le patologie endocrine, il feocromocitoma è il più comune. Rappresenta una forma benigna o maligna di tumori. È caratterizzato da un'eccessiva formazione di adrenalina.

Sebbene in molti casi la causa non sia ovvia, la dilatazione cardiaca è il risultato di un danno miocardico derivante da vari agenti tossici, metabolici o infettivi. Ciò può essere dovuto a cambiamenti fibrosi del miocardio da un precedente infarto del miocardio. Oppure può essere una complicazione tardiva della miocardite virale acuta del cuore, ad esempio con il virus Coxsackie e altri enterovirus

Altre cause di dilatazione cardiaca includono:

  • Gravidanza. La cardiomiopatia peripartiale si verifica alla fine della gravidanza o diverse settimane prima e dopo il parto. Questo è reversibile nella metà dei casi.
  • Alcol. Con l'abuso di bevande alcoliche, si verifica la cardiomiopatia alcolica.
  • Malattie della ghiandola tiroidea.
  • Distrofia muscolare
  • Tubercolosi.
  • I meccanismi autoimmuni sono anche proposti come motivo per la dilatazione del cuore.

Recenti studi hanno dimostrato che questi fattori causano contrazioni ventricolari premature con occorrenza estremamente elevata (diverse migliaia di volte al giorno).

Metodi diagnostici per rilevare la dilatazione cardiaca:

  • La dilatazione generalizzata del cuore è visibile con una normale radiografia del torace.
  • Un elettrocardiogramma del cuore mostra spesso tachicardia sinusale o fibrillazione atriale, aritmie ventricolari, aumento dell'atrio sinistro e anche difetti della conduzione intraventricolare.
  • Un ecocardiogramma mostra la dilatazione del ventricolo sinistro.
  • Il cateterismo cardiaco e l'angiografia coronarica spesso diagnosticano la malattia coronarica.
  • Per la diagnosi avanzata, viene prescritta la TC o la RM del cuore.

L'allargamento di raggi X dell'ombra del cuore può essere un segno di dilatazione

Dilatazione degli atri e dei ventricoli del cuore

Se si verifica una violazione della circolazione sanguigna, una delle camere del cuore si espande, il termine medico è dilatazione del cuore. Ma ci sono casi in cui, a causa di varie malattie, aumentano sia gli atri che il ventricolo.

La ridotta funzionalità cardiaca può influenzare i polmoni, il fegato e altri sistemi del corpo.

Che cos'è questo

La dilatazione è un tipo di cardiomiopatia del cuore - un gruppo di malattie che colpiscono principalmente l'attività del muscolo cardiaco. Cardiomiopatie diverse hanno cause diverse e influenzano il cuore in diversi modi.

Con la cardiomiopatia, una parte del miocardio viene dilatata, spesso senza alcuna ragione ovvia. La funzione di pompaggio sistolico del cuore è disturbata, il che porta ad un suo progressivo aumento.

Questo processo si chiama ipertrofia dilatata dei ventricoli del cuore.

Anatomia normale del cuore e dilatazione

La dilatazione cardiaca è più comune negli uomini che nelle donne dai 20 ai 60 anni. Circa uno su tre casi di insufficienza cardiaca congestizia (CHF) è associato a cardiomiopatia dilatativa. La malattia si verifica anche nei bambini.

Sintomi

La dilatazione del ventricolo sinistro o destro del cuore potrebbe non causare sintomi significativi che incidono sulla qualità della vita.

Le persone che soffrono di cardiomiopatia dilatativa possono avere:

  • cuore allargato;
  • edema polmonare;
  • pressione sanguigna alta o bassa;
  • cardiopalmus;
  • vene giugulari allargate.

Le nostre iniziative

Sebbene in molti casi la causa non sia ovvia, la dilatazione cardiaca è il risultato di un danno miocardico derivante da vari agenti tossici, metabolici o infettivi.

Ciò può essere dovuto a cambiamenti fibrosi del miocardio da un precedente infarto del miocardio.

Oppure può essere una complicazione tardiva della miocardite virale acuta del cuore, ad esempio con il virus Coxsackie e altri enterovirus

Genetica

Il 25-35% degli individui ha forme familiari di dilatazione con la maggior parte delle mutazioni che colpiscono i geni che codificano per le proteine ​​del citoscheletro e alcune influenzano altre proteine ​​coinvolte nella contrazione.

La malattia è geneticamente eterogenea, ma la forma più comune della sua trasmissione è autosomica dominante e autosomica recessiva.

Alcuni parenti soffrono di dilatazione asintomatica dei cambiamenti nel muscolo cardiaco.

I portatori ereditari di geni mutazionali sono spesso suscettibili di aritmie ventricolari, trapianti di cuore, insufficienza cardiaca cronica, morte cardiaca improvvisa.

La progressione dell'insufficienza cardiaca è associata al rimodellamento del ventricolo sinistro:

  • il suo graduale aumento;
  • compattazione del muro;
  • la camera del cuore diventa più sferica

Tali processi si verificano dopo un infarto del miocardio. Morte o per insufficienza cardiaca congestizia o bradiaritmia ventricolare.

operazione

La dilatazione è un aumento di tutti gli organi cavi del corpo umano. Tali estensioni non sono solo fisiologiche, ma anche patologiche. Anche il cuore è vuoto all'interno, costituito da due atri e due ventricoli.

Il sangue si muove in due circoli della circolazione sanguigna, grande e piccolo, a causa della contrazione sequenziale del miocardio. L'espansione di una delle camere può verificarsi a causa di qualsiasi patologia. Alcuni processi portano alla dilatazione di tutti gli atri e dei ventricoli contemporaneamente.

Con la dilatazione tonogena, si nota un'espansione della cavità cardiaca a causa di un aumento del flusso sanguigno verso di loro e di un aumento della pressione. La forma miogenica è caratterizzata da un cambiamento irreversibile nella camera di volume. Appare sullo sfondo di allungamento e allungamento delle fibre con una simultanea mancanza di contrattilità.

Quest'ultima variante di dilatazione è spesso associata a una diminuzione del tono del muro. È diviso in primario e secondario.

La prima forma si sviluppa con miocardite nelle fasi acute o croniche, la cardiosclerosi causata da aterosclerosi. Con l'espansione primaria, si verifica un aumento uniforme delle dimensioni della cavità.

La funzione di contrazione del miocardio è significativamente ridotta. Il polso e la frequenza cardiaca diventano deboli e scarsamente percepiti.

Alcuni pazienti sono caratterizzati da un decorso asintomatico della malattia in piena salute. Nel tempo, se è impossibile compensare la condizione, compaiono segni della malattia.

Questo è caratteristico della cardiomiopatia dilatativa. Altre cause sono infiammazione, ipertensione, che col tempo indebolisce la parete muscolare.

Questa condizione porta a una perdita di elasticità ed eccessiva estensibilità, che porta alla dilatazione della cavità.

Il sovraccarico della camera sinistra del cuore si verifica quando il funzionamento dell'apertura della valvola nell'aorta è compromesso. Il restringimento crea un ostacolo al flusso di sangue, che alla fine porta allo stiramento del tessuto cardiaco e alla dilatazione della cavità.

Con un restringimento o un'insufficienza della valvola mitrale, l'atrio non ha abbastanza sforzi per guidare la stessa quantità di sangue attraverso l'apertura ristretta, a causa di questa parte del sangue che si accumula in essa.

C'è un ispessimento compensativo della parete muscolare dell'atrio. Se il restringimento non viene eliminato, il sangue continuerà ad accumularsi, poiché la compensazione non può essere a lungo termine.

La dilatazione dell'atrio sinistro si verifica a causa dell'accumulo di sangue, che non è in grado di spingere nel ventricolo.

Un altro motivo per l'espansione dell'atrio sinistro è la fibrillazione o fibrillazione atriale, flutter atriale. Molto spesso, l'aritmia si verifica sullo sfondo della dilatazione. In un bambino, le cause della patologia sono simili.

Indipendentemente dall'eziologia dell'allargamento dell'atrio sinistro, si raccomanda di sottoporsi a un esame diagnostico completo da parte di un cardiologo e iniziare il trattamento prescritto.

La dilatazione dell'atrio sinistro non ha i suoi sintomi, poiché questa condizione non è una malattia indipendente. Il paziente avverte segni di aritmia, costrizione o insufficienza della valvola.

Tra questi sintomi ci sono mancanza di respiro, pallore grave e cianosi della pelle, emottisi, sensazione di dolore dietro lo sterno e palpitazioni.

Molto spesso le persone che vivono fino a 50 anni non notano alcun problema e solo dopo un esame ecografico scopriranno la loro diagnosi. Tali casi richiedono un ulteriore esame del paziente al fine di trovare la causa. Si consiglia di essere registrati con un cardiologo che controlla i cambiamenti nel cuore.

Le principali cause di dilatazione del ventricolo sinistro includono:

  • Restringimento o insufficienza della valvola aortica, aneurisma e restringimento dell'aorta. A causa di queste patologie, c'è un aumento diretto della pressione intraventricolare. L'aumento della pressione nelle fasi iniziali è neutralizzato dall'ipertrofia miocardica compensativa parziale. Con un leggero aumento, i meccanismi compensativi funzionano a lungo e non mostrano segni di patologia. A una persona viene diagnosticato accidentalmente un esame di routine.
  • Miocardite, ipertensione arteriosa, malattia coronarica, reumatismi, malattie infettive nell'infanzia che colpiscono la parete del cuore, rendendola flaccida.

Dilatazione ventricolare sinistra

Con l'esclusione di tutte le suddette cause di espansione, viene fatta una diagnosi di cardiomiopatia dilatativa.

Se la dilatazione del reparto è acuta, possono verificarsi patologie gravi come l'asma cardiaco, l'edema polmonare e il rischio di insufficienza cardiaca acuta, che è un pericolo per la vita del paziente.

Il sangue entra nell'atrio destro dalla vena cava, cioè da un ampio cerchio di circolazione sanguigna. L'atrio lo spinge attraverso la valvola tricuspide, che si trova tra l'atrio destro e il ventricolo. Dal ventricolo destro, il sangue scorre attraverso la valvola del tronco polmonare nelle arterie polmonari, quindi nei polmoni e negli alveoli, dove è saturo di ossigeno.

Le principali cause di dilatazione dell'atrio destro includono:

  • Restringimento o insufficienza della valvola tricuspide. Il meccanismo di sviluppo della dilatazione è simile al restringimento della valvola mitrale: l'atrio non è in grado di spingere qualitativamente il sangue nel ventricolo destro, che porta al suo accumulo nell'atrio destro e alla sua espansione.
  • Malattie broncopolmonari In questo caso, lo spasmo delle arterie broncopolmonari si verifica nel corpo, a causa del quale il cuore deve compiere ulteriori sforzi per spingere il sangue attraverso i tronchi spasmodici delle arterie polmonari e i loro rami laterali.
  • Altre malattie cardiache, come la malattia coronarica, miocardite, reumatismi, che assottigliano la parete dell'atrio destro.

Espansione atriale destra

Le principali cause di dilatazione del ventricolo destro sono le seguenti:

  • restringimento o insufficienza della valvola del tronco polmonare;
  • ipertensione polmonare;
  • malattie che colpiscono il cuore.

I principali segni clinici:

  • gonfiore delle vene sul collo;
  • fegato ingrossato;
  • gonfiore del tessuto sottocutaneo;
  • ascite;
  • idrotorace;
  • idropericardio;
  • edema generale del corpo o anasarca.

La causa del restringimento delle valvole cardiache è spesso una malformazione congenita. Nei neonati o nei neonati è possibile solo un trattamento chirurgico.

Tali malattie come reumatismi, endocardite batterica, ipertensione polmonare e pericardite portano all'insufficienza della valvola.

Le principali cause di cedimento delle pareti muscolari includono i suddetti disturbi, come diversi gradi di ipertensione arteriosa, malattia coronarica, diabete mellito, obesità, patologia broncopolmonare ostruttiva e la diversa genesi dell'aritmia. Migliora il rischio di dilatazione, malnutrizione, riduzione dell'immunità, che porta a frequenti infezioni.

L'espansione delle camere cardiache viene diagnosticata da un cardiologo sulla base di un'anamnesi e metodi di ricerca oggettivi.

L'espansione moderata di una o due camere nel cuore per lungo tempo potrebbe non manifestarsi. Spesso, la patologia viene rilevata per caso, durante un esame di routine o il trattamento di un'altra malattia. Una grave dilatazione della cavità porta a una diminuzione della funzione di pompaggio, che porta alla comparsa di segni di insufficienza cardiaca o aritmia. Questi includono i seguenti:

  • Palpitazioni palpabili.
  • Dispnea.
  • Cianosi del triangolo nasolabiale, labbra, lobi delle orecchie, punta delle dita.
  • Quando si aggrava la gravità del decorso, la cianosi si diffonde sulla pelle.
  • Gonfiore su braccia e gambe.
  • Compromissione della memoria
  • Affaticamento e debolezza persistenti dopo il riposo.
  • Disagio quando si è sdraiati.
  • Vertigini.
  • Mal di testa.
  • Una sensazione di insufficienza cardiaca.

Prova

La moderata dilatazione non ha segni, con essa c'è solo una tachicardia molto leggera durante la deambulazione, con sforzo fisico e disordini. La dilatazione cardiaca presenta sintomi simili all'insufficienza cardiaca. Allo stesso tempo, è impossibile rilevare disturbi speciali che solo la dilatazione atriale ha.

I medici possono essere sospettati di avere un'aritmia durante un esame completo. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a:

  • per mancanza di respiro durante la conversazione e il movimento;
  • con l'auscultazione è presente l'aritmia cardiaca;
  • gonfiore delle gambe e dei piedi.

In questo caso, i pazienti con dilatazione dell'atrio sinistro lamentano:

  • sonnolenza, debolezza improvvisa;
  • fatica;
  • riduzione delle prestazioni.

Le fasi iniziali dell'ipertrofia non hanno manifestazioni cliniche pronunciate. Ciò è dovuto al fatto che il muscolo atriale affronta l'aumento del carico e compensa i disturbi circolatori nelle cavità cardiache. I primi segni si verificano con lo sviluppo della carenza di contrattilità:

  • aumento della fatica e bassa tolleranza allo sforzo fisico;
  • difficoltà a respirare dapprima quando esercitato, poi a riposo;
  • palpitazioni cardiache;
  • ritmo cardiaco irregolare;
  • un cambiamento nel timbro della voce dovuto alla compressione del nervo ricorrente.

All'aumentare dei disturbi emodinamici, compaiono dolore al cuore, gravi attacchi di asma, pesantezza al fegato, gonfiore alle estremità e gonfiore delle vene cervicali. La ragione di ciò è l'aumento della pressione nell'atrio sinistro, non consente il libero flusso di sangue dai polmoni.

I conseguenti processi stagnanti e ipertensione in un piccolo cerchio portano a una diminuzione del deflusso venoso dalla vena cava, a un aumento del fegato e all'accumulo di liquidi nel torace e nella cavità addominale.

A seconda della causa dell'ipertrofia nei pazienti, si notano segni aggiuntivi caratteristici di una particolare patologia.

Le nostre iniziativeProva
Alta pressione sanguignaMal di testa, vertigini, visione offuscata, punti tremolanti davanti agli occhi.
Costrizione della valvola mitraleFard di guance, pelle pallida, tosse con striature di sangue.
Restringimento della valvola aorticaSvenimento, vertigini, bassa pressione diastolica.
Coartazione dell'aortaAlta pressione nella parte superiore e bassa delle estremità inferiori, una cintura della spalla ben sviluppata, mal di testa e respiro sibilante congestionato nei polmoni.

Previsione

Ogni paziente con dilatazione del ventricolo sinistro, già consapevole di cosa si tratta, deve seguire tutte le raccomandazioni mediche. Con tale diagnosi, la diagnosi precoce e l'inizio del trattamento sono importanti. Nelle forme avanzate, la probabilità di sviluppare insufficienza cardiaca è alta. In questi pazienti, l'apparato valvolare è deformato, il che porta a insufficienza mitralica. Questa diagnosi viola significativamente la qualità della vita e ne riduce la durata. La prognosi per i pazienti è scarsa.

È importante che ogni paziente ricordi che i primi sintomi non sono considerati normali e richiedono una serie di procedure diagnostiche. Il trattamento tempestivo ridurrà il rischio di complicanze e il trattamento prolungherà la vita per molti anni.

3 motivi per la dilatazione

Ci sono molte ragioni che possono portare allo sviluppo della dilatazione. Se non è possibile stabilire quale fattore patologico influisce sul muscolo cardiaco, portando alla sua distensione, parlano di cardiomiopatia dilatativa. In altri casi, le ragioni per lo sviluppo della dilatazione delle camere cardiache possono essere le seguenti.

La dilatazione dell'atrio sinistro può essere osservata con:

  • con difetti cardiaci (stenosi, insufficienza della valvola atriventricolare sinistra),
  • malattie infettive di varie eziologie,
  • patologia endocrina,
  • bere molto alcol
  • attività fisica eccessiva,
  • formazioni tumorali nella cavità dell'atrio sinistro,
  • disturbi del ritmo, malattie autoimmuni,
  • cardiopatia reumatica,
  • rottura degli accordi tendinei.

Cause di dilatazione dell'atrio destro:

  • ipertensione polmonare
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva,
  • stenosi valvolare
  • endocardite infettiva con danno agli accordi e alle valvole della valvola tricuspide (tricuspide),
  • difetti cardiaci (tetralogia di Fallot),
  • ipertensione portale.

La dilatazione isolata dell'atrio destro è molto meno comune dell'espansione combinata dell'atrio destro e del ventricolo destro. Non solo gli atri, ma anche i ventricoli, e ancor più spesso i primi, sono in grado di subire una dilatazione. Le ragioni possono essere molte.

All'espansione della cavità del ventricolo sinistro può portare a:

  • restringimento (coartazione) della bocca dell'aorta,
  • stenosi della valvola aortica,
  • malattia coronarica,
  • miocardite,
  • ipertensione arteriosa.

L'espansione isolata della cavità del ventricolo sinistro o destro è rara. Molto spesso, l'atrio è dilatato con il ventricolo destro.

Le cause di tale dilatazione possono essere quelle indicate per l'atrio destro ed anche elencate di seguito:

  • embolia polmonare (embolia polmonare)
  • difetto del setto atriale,
  • difetto del setto ventricolare,
  • dotto arterioso aperto,
  • assenza congenita del pericardio,
  • displasia aritmogenica del ventricolo destro,
  • tumori del cuore giusto,
  • infarto miocardico ventricolare destro.

4 manifestazioni cliniche

Infinitamente, il cuore umano non è in grado di far fronte a un aumento dello stress. La dilatazione tonogena è sostituita da miogenica, compaiono segni di insufficienza circolatoria. Se le parti sinistra del cuore sono sovraccariche, parlano di insufficienza ventricolare sinistra, se il sovraccarico cade sulle camere di destra, si sviluppa un'insufficienza ventricolare destra.

Le principali manifestazioni di insufficienza ventricolare sinistra sono mancanza di respiro durante lo sforzo fisico, dolore al cuore, sensazione di interruzioni e palpitazioni, affaticamento, debolezza, vertigini, gonfiore delle gambe e dei piedi.

In caso di insufficienza secondo il tipo ventricolare destro, i pazienti lamentano palpitazioni cardiache, respiro corto, gonfiore delle vene cervicali, bassa pressione sanguigna, pesantezza nell'ipocondrio destro, edema delle estremità.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic