Impulso apicale

La mano destra è posizionata nella proiezione della spinta proposta, tra la 3a e la 6a costola nella regione dell'apice del cuore. La pulsazione è determinata dall'intera superficie palmare e quindi localizzata dalla punta dell'indice. Deve essere installato perpendicolarmente al petto. Con pulsazioni diffuse, viene determinata la sua regione più a sinistra e quella inferiore.

Se è difficile sentire l'impulso apicale del cuore a causa delle peculiarità del torace, la palpazione viene eseguita con la cellula toracica inclinata in avanti o il paziente viene posizionato sul lato sinistro. Il muscolo cardiaco in queste posizioni strettamente adiacente al torace e muove il bordo del polmone sinistro.

Nella posizione sul lato sinistro, il battito cardiaco scende più in basso e a sinistra su 2 cm, quindi lo spazio intercostale in cui viene determinata la contrazione viene preso come punto di spinta, ma sui 2 cm è più mediale dall'area di spinta. La palpazione dell'impulso apicale durante l'espirazione aumenta le possibilità di determinare la sua posizione, perché quando il diaframma viene sollevato, il cuore, facendo un movimento simile a un pendolo a sinistra e verso l'alto, cambia in una posizione più orizzontale, spostando il bordo di sinistra polmone indietro.

I medici determinano alcune proprietà dello shock cardiaco:

Le abbreviazioni dell'apice del cuore formano un battito cardiaco. La punta è leggermente mediale rispetto alla linea medio-clavicolare, nello spazio intercostale 5 a sinistra. È relativamente libero e fa movimenti a pendolo. Se la posizione del corpo cambia, la posizione della scossa viene spostata. Alcune varianti di spostamento della spinta sono state descritte sopra.

Quando una persona si gira verso il lato destro dello spostamento pronunciato dell'area della pulsazione atriale non si verifica e il polmone sinistro, in questo momento, avvicinandosi al cuore, può allontanarlo completamente dalla parete toracica. Pertanto, normalmente, sul lato destro, la pulsazione atriale può quasi scomparire.

L'offset delle pulsazioni è diviso in due tipi:

  1. Spostamento non associato a patologia cardiaca (pneumotorace, idrotorace, rughe del polmone, enfisema, livello alterato del diaframma - ascite, gravidanza, flatulenza, emaciazione)
  2. Pulsazione patologica associata a patologia cardiaca.

In quest'ultimo caso, lo spostamento avviene a sinistra a causa di un aumento del ventricolo sinistro, a volte verso la linea ascellare anteriore e fino allo spazio intercostale 6,7,8. L'espansione del ventricolo destro dà anche lo spostamento del bordo del cuore a sinistra, ma l'impulso rimane nello spazio intercostale 5.

La sporgenza dell'impulso cardiaco è di circa 2 cm². Se risulta essere maggiore, allora parlano di uno slancio diffuso o diffuso. Con un'area più piccola, è limitata.

In assenza di questi stati, una spinta versata può derivare dall'espansione del cuore (di tutte o parte delle sue parti).

Le pulsazioni significative diagnostiche sono la pulsazione dell'aorta, l'arteria polmonare e la pulsazione epigastrica. Il primo è invisibile nella norma. La pulsazione patologica appare nel secondo spazio intercostale a destra sul bordo dello sterno. Le ragioni del suo verificarsi includono:

  • rughe del polmone destro;
  • allargamento aortico (sifilide, aneurisma dell'aorta ascendente, difetti della valvola aortica).

La pulsazione dell'arteria polmonare (II spazio intercostale a sinistra dello sterno) è il risultato dell'ipertensione polmonare nei difetti della valvola mitrale.

Un impulso cardiaco è un'oscillazione in un'area limitata del torace nella regione in cui si trova il cuore, causata dalla contrazione dell'organo ed è una manifestazione esterna della sua attività.

La forma e le dimensioni alterate del cuore quando viene sollecitato porta a fluttuazioni al momento del contatto della parte superiore del cuore con il torace.

Durante il periodo di diastole (rilassamento) dei ventricoli, il cuore diminuisce di dimensioni e viene in qualche modo rimosso dallo sterno, il che porta alla scomparsa della protrusione.

La determinazione di un battito cardiaco avviene con l'aiuto dell'esame e della palpazione e precede l'ascolto dei suoni emessi da lui.

Anche le percussioni eseguite correttamente sono un metodo abbastanza informativo, ma al momento non sono praticamente utilizzate.

Per esaminare il paziente mediante cardiografia, gli specialisti ricorrono a un cardiografo Frank speculare

Tuttavia, i risultati della cardiografia nel determinare un impulso cardiaco potrebbero non essere sempre accurati e dipendere dalla diversa proiezione dell'impulso sul torace, dallo spessore dello strato sottocutaneo, dalle proprietà di percezione dell'apparato, ecc.

L'ispezione visiva e la palpazione sono adatte esclusivamente per rilevare l'impulso apicale. Si verifica quando il ventricolo sinistro e il setto interventricolare si spostano verso il torace.

Ulteriori tremori cardiaci sono possibili con alterazioni patologiche nei ventricoli, negli atri e nei grandi vasi. È importante trovare sistematicamente questa sintomatologia.

L'esame visivo del paziente è la fase iniziale dello studio dell'attività cardiaca e in alcuni casi è più efficace della palpazione.

Va notato che per alcune caratteristiche del corpo umano, l'osservazione visiva dello shock può essere assente, ad esempio:

  • sovrappeso;
  • piccoli spazi tra le costole;
  • muscoli sviluppati;
  • grandi ghiandole mammarie o impianti in loro.

Nelle persone con un fisico astenico, le vibrazioni sono più pronunciate.

La palpazione è un metodo diagnostico, eseguito palpando tessuti e organi con le mani. L'esame non ha controindicazioni e viene utilizzato per tutte le categorie di pazienti

Dopo l'esame, procedono al metodo di palpazione, che include le seguenti azioni:

  • La posizione della mano destra nell'area dello shock proposto (tra 3 e 6 costole della parte superiore dell'organo).
  • Inizialmente, la pulsazione è determinata dall'intero palmo con ulteriore localizzazione dall'indice (pad).
  • Un'ondulazione comune comporta la determinazione della sua area estrema sinistra nella parte inferiore. In questo luogo, l'impulso appare effettivamente.

La più efficace è la palpazione quando il paziente si piega o è sdraiato sul lato sinistro dopo un'espirazione profonda. Se una persona si trova sul lato destro, il polmone sinistro allontana il cuore dal petto, rendendo impossibile l'ascolto di tremori.

L'esame delle donne comporta l'innalzamento del seno sinistro.

Di conseguenza, sotto il dito c'è una sensazione di vibrazioni ritmiche che si verificano quando il ventricolo sinistro colpisce il torace.

Successivamente, lo specialista analizza i risultati ottenuti dalla palpazione e la necessità di un ulteriore esame del paziente.

Push localizzazione

L'apice del cuore durante la contrazione genera vibrazioni al torace. L'apice è piuttosto lento e si muove ritmicamente. Quando si sposta il corpo, la posizione del pendolo si discosta di conseguenza.

L'ispezione e la palpazione delle contrazioni del ventricolo destro sono impossibili, perché non portano alla comparsa di oscillazioni toraciche visibili e percepite. In alcuni casi, c'è una debole palpazione dei movimenti del ventricolo destro nell'infanzia o nell'adolescenza con piccole dimensioni antero-posteriori del torace.

La posizione normale dello shock è il quinto spazio intercostale 1-1,5 cm più mediale della linea mamillare sinistra.

Lo spostamento delle vibrazioni può indicare processi patologici nel corpo o essere osservato durante la gravidanza, flatulenza, eccessiva perdita di peso.

Un altro articolo: la struttura del cuore umano

  • malattie, uno dei cui sintomi è un ventricolo sinistro allargato: stenosi aortica, ipertensione, insufficienza della valvola mitrale;
  • spingendo il ventricolo sinistro a sinistra con la destra con dimensioni ingrandite di quest'ultimo;
  • riempire la cavità pleurica di fluido o aria sul lato destro;
  • elevata posizione del diaframma, che sposta il ventricolo sinistro sul lato sinistro durante il periodo di gravidanza, con eccesso di peso corporeo, elevato contenuto di gas nell'intestino, accumulo di liquidi nella cavità addominale.

L'insufficienza aortica porta a uno spostamento delle oscillazioni verso sinistra e verso il basso.

Una spinta distorta verso destra e verso il basso provoca una bassa posizione del diaframma, che può portare a enfisema e riduzione del peso corporeo.

La pericardite essudativa e la pleurite essudativa sul lato sinistro generalmente prevengono i tremori cardiaci.

L'area del battito cardiaco dovrebbe normalmente essere di 2 metri quadrati. vedere Deviazioni da esso possono indicare patologia. Di norma, in una persona sdraiata sul lato sinistro, l'area ideale è di 1,8 metri quadrati. cm.

Il superamento di questo indicatore verso l'alto indica un impulso apicale versato, che si osserva:

  • con cuore allargato, principalmente il ventricolo sinistro;
  • petto sottile;
  • ampi spazi intercostali;
  • bordo inferiore raggrinzito del polmone sinistro;
  • spostamento in avanti del cuore da parte delle neoplasie nelle parti centrali della cavità toracica;
  • apertura alta.

La cardiomegalia può aumentare l'area di vibrazione di oltre 4 cm.

Durata

In uno stato normale, l'impulso apicale non differisce in durata e si estende al centro della sistole. Le vibrazioni più lunghe sono considerate patologiche e richiedono una visita medica più dettagliata.

Di norma, un aumento della durata della vibrazione è causato da un aumento del cuore o da un aumento del carico su di esso con pressione e volume.

Se i rumori patologici sono assenti, è possibile lo sviluppo di cardiomegalia o una diminuzione del volume del sangue spinto dal ventricolo sinistro nel lume aortico durante la sistole.

Età Prima degli anni 2 2 - 7 anni 7 - 12 anni
Push localizzazione 1 - 2 cm verso l'esterno dalla linea medioclavicolare sinistra 1 cm verso l'esterno dalla linea mediclavicolare sinistra Sulla linea medio-clavicolare o 0,5 - 1 cm verso l'interno da esso
4 spazio intercostale 5 spazio intercostale
    Presta attenzione a:
  • Colore della pelle (colore normale / pallore / cianosi)
  • La presenza di pulsazioni delle arterie carotidi, carotidi danzanti (espansione e contrazione delle pupille e anche piccoli cenni del capo al battito della pulsazione)
  • La presenza di gonfiore delle vene yarmine (può essere una variante della norma nei bambini quando si spostano in posizione orizzontale)
  • La forma del torace - la presenza di una gobba cardiaca (sporgenza nella proiezione del cuore)
  • La gravità dell'impulso apicale
  • Battito cardiaco
  • La gravità della pulsazione epigastrica
  • La presenza di edema sulle gambe (“edema cardiaco), nella regione sacrale
  • La presenza di deformazione delle dita ("bacchette")
  • Altezza del battito cardiaco

    L'altezza del battito cardiaco è l'ampiezza della parte pulsante del torace. Distingua l'impulso cardiaco alto, basso e normale. Le ragioni del basso sono le stesse del limitato. Di conseguenza, le cause del versamento formano un alto impulso apicale. Si verifica anche con tachicardia, a causa di tireotossicosi, febbre, nei fumatori, con grave stress.

    Un impulso cardiaco resistente è una pulsazione che dà la sensazione di un muscolo denso e denso alla palpazione, che è difficile cedere alla pressione. Quindi, se è anche diffuso, di natura forte, allora è definito come un impulso apicale a forma di cupola. Normalmente, non è definito, ma si forma durante difetti aortici o ipertensione, quando si sviluppa l'ipertrofia ventricolare sinistra.

    Conclusione

    I suddetti metodi di ricerca sono importanti per il medico, tuttavia, a causa dello sviluppo della diagnostica hardware, l'impegno dei medici nella definizione della patologia attraverso l'esame e la palpazione è diminuito in modo significativo negli ultimi decenni.

    Tuttavia, la necessità di continuare la pratica di cui sopra è molto grande. I professionisti che determinano l'impulso apicale mediante palpazione dovrebbero essere incoraggiati e divulgare più attivamente le informazioni sull'applicazione di questo metodo in medicina.

    In molti casi, l'uso della palpazione ha portato a risultati positivi, inclusa la diagnosi precoce della malattia. L'impulso apicale determinato da uno specialista (in condizioni normali e in varie patologie) è un serio indicatore per stabilire metodi di trattamento dei pazienti.

    Svetlana Borszavich

    Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
    Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
    Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
    L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

    Detonic