Che cos'è l'aritmia o la tachicardia ventricolare come la piroetta

La tachicardia ventricolare di tipo pirouette si manifesta allungando l'intervallo QT e il polimorfismo (diversa forma e orientamento dei denti). Con questa patologia, sull'elettrocardiogramma (ECG) si registrano frequenti, irregolarità del ritmo.

Caratteristiche del verificarsi di sintomi di aritmie come la piroetta:

  • le convulsioni iniziano e si fermano all'improvviso;
  • hanno una tendenza alla fibrillazione, che spesso finisce fatalmente;
  • a causa dell'interruzione del sistema ventricolare sinistro, atrio, si verifica un malfunzionamento nell'emodinamica e il battito cardiaco può aumentare a 350 battiti al minuto;
  • la causa del "balletto cardiaco" è uno squilibrio di potassio e magnesio.

Il muscolo cardiaco in uno stato normale conduce impulsi elettrici regolarmente e in modo ordinato, con una frequenza di 60-90 volte al minuto. In questo caso, gli atri vengono prima ridotti, quindi l'impulso entra nei ventricoli attraverso il nodo atrioventricolare, che viene ridotto anche alcuni millisecondi dopo. Questo processo corre così veloce che quasi non viene percepito da una persona e in medicina è definito come un ritmo sinusale.

Con la tachicardia ventricolare, il nodo del seno non è il pacemaker principale, poiché non è in grado di controllare la contrattilità del cuore.

La tachicardia ventricolare (VT) è una violazione del ritmo normale (sinusale) del cuore, caratterizzata da un aumento del numero di contrazioni dei ventricoli. Ciò si verifica a causa di una struttura miocardica disturbata, a causa della quale un impulso elettrico non può normalmente essere trasmesso attraverso le fibre. Se negli atri e attraverso il nodo AV passa normalmente, quindi nei ventricoli inizia a interrompere e circolare in un cerchio chiuso.

Con VT, l'emodinamica è compromessa. Ciò è dovuto all'influenza di due fattori:

  • con un aumento della frequenza delle contrazioni ventricolari, il rilascio di sangue nel circolo piccolo e grande della circolazione sanguigna diminuisce, il che influisce negativamente sulle condizioni generali del paziente.
  • la disordinazione del cuore riduce la sua funzionalità, che influisce anche sull'emodinamica.

Cause di tachicardia ventricolare

Molto spesso, la patologia si verifica a causa di stress regolare, abuso di caffè forte, alcool. Spesso fissato nei tossicodipendenti, in alcuni casi ha una predeterminazione genetica. Un ruolo speciale nella comparsa di questo tipo di aritmia appartiene a una lunga intossicazione da farmaci. Tra questi ci sono i seguenti farmaci:

  • antiaritmico (amiodarone);
  • diuretici (Furosemide, Torasemide);
  • antiallergico (antistaminici);
  • antibiotici (penicilline, aminoglicosidi);
  • beta-bloccanti (Labetalol, Carvedilol);
  • antidepressivi (amitriptilina);
  • antipertensivi;
  • antimicotico (clotrimazolo).

Un ruolo speciale nei farmaci psicotropi: secondo gli studi, l'aloperidolo e la tioridazina aumentano la mortalità nei pazienti che hanno iniziato a prendere farmaci entro 1-3 mesi. È necessario controllare la durata del QT fissando l'ECG iniziale (prima di iniziare la terapia) e dopo alcuni giorni. Il monitoraggio viene effettuato durante l'intero periodo di trattamento con un intervallo di 1 mese.

La possibilità di tachicardia tipo pirouette aumenta con una combinazione di farmaci. Ad esempio, il metabolismo dell'eritromicina si verifica nel fegato quando esposto al citocromo P450 3A4. E i farmaci comunemente usati - Diltiazem e Verapamil, nonché una serie di farmaci antimicotici - riducono l'effetto di questo sistema enzimatico mentre vengono usati con eritromicina, claritromicina.

Inoltre, può verificarsi un ritmo patologico con una serie di malattie e condizioni:

  • intervallo QT allungato congenito;
  • bradicardia dovuta a disfunzione del nodo del seno, blocco AV;
  • disarmonizzazione endocrina;
  • problemi al sistema nervoso centrale;
  • malattie cardiovascolari (CVD);
  • anoressia neurogena;
  • vagotomia.

Questo tipo di disturbo ha un altro nome: tachicardia ventricolare o piroetta di tipo tachicardia, poiché questo è uno dei tipi di malattia. Le ragioni che provocano la malattia sono molte. L'aritmia a piroetta si sviluppa sotto l'influenza dello stress, con abuso di alcol, uso frequente di caffè e bevande energetiche, fumo, grave intossicazione del corpo.

  • farmaci antiipertensivi - Triplex e Normopres;
  • farmaci antifungini - "Fluconazole" e "Fluzamed";
  • diuretici - "Furosemide" e "Indapramide";
  • beta-adrenostimolanti - "Fenoterol";
  • antibiotici macrolidi - "Eritromicina";
  • antidepressivo - "Frenolon";
  • antistaminici;
  • farmaci antiaritmici, ad esempio Nerviplex-N.

La VT è direttamente correlata alla patologia cardiaca, ma l'esperienza pratica mostra che il rischio di patologia aumenta nei pazienti con le seguenti malattie:

  • La cardiopatia coronarica porta allo sviluppo di VT nel 90-95% dei casi. Fondamentalmente, la patologia è associata ad attacchi di cuore, che portano alla tachicardia nell'1-2% dei casi e si sviluppano nelle prime ore dopo il danno organico. È stato notato che la VT post-infarto non dura a lungo e passa da sola. La miocardite, che modifica in modo significativo la struttura del muscolo cardiaco, può anche svolgere un ruolo negativo nell'aspetto del VT.
  • Difetti cardiaci causati da fattori congeniti e reumatici. La violazione della struttura delle valvole non consente l'espulsione corretta del sangue dal cuore. Le convulsioni sono particolarmente difficili sullo sfondo della stenosi non trattata a lungo e dell'insufficienza della valvola, che ha causato la scompenso del ventricolo sinistro.
  • L'esposizione ai farmaci può influire negativamente sull'attività del cuore. Nel 20% dei casi, i glicosidi cardiaci causano tachicardia ventricolare. La VT può essere una complicazione del trattamento con farmaci come isadrina, chinidina, adrenalina. psicofarmaci, alcuni anestetici.

Nell'etiopatogenesi della malattia, si notano fattori provocatori che contribuiscono allo sviluppo della TV. Ciò può essere frequente stress e stress psicoemotivi, aumento dell'attività fisica, interventi chirurgici sul cuore e squilibrio ormonale nel corpo che si verifica con il feocromocitoma.

I medici distinguono una vasta gamma di cause che causano aritmie cardiache. Inoltre, questa condizione può essere causata da carichi eccessivi quando si fa sport e gravi problemi cardiaci.

StressQuesta reazione può essere causata da fattori sia fisici che mentali. L'aritmia si sviluppa a causa del rilascio di adrenalina, causando un aumento della frequenza cardiaca.
Alcol, bevande energetiche e cibi contenenti caffeinaIl risultato è un aumento della frequenza cardiaca.
DisidratazioneProvoca l'aritmia per compensare le sostanze benefiche e l'ossigeno nei tessuti degli organi.
Binge eatingL'aumento della frequenza cardiaca si verifica a causa dell'aumento del flusso sanguigno al tratto digestivo.
Esercizio fisicoL'aritmia si verifica a causa dell'aumento del metabolismo nei muscoli che richiedono una quantità significativa di nutrienti e ossigeno.

L'eliminazione di queste cause è la base per la cessazione dell'aritmia cardiaca. Questa è la situazione per le persone sane.

Esistono diversi tipi di aritmie. La loro presenza è associata a diversi motivi. Sopra sono stati considerati i più comuni.

L'aritmia di tipo Pirouette si sviluppa quando c'è una carenza nel corpo e nel plasma sanguigno degli elementi necessari, magnesio e potassio. Viene rilevato sotto forma di battito cardiaco, in cui il muscolo cardiaco tocca il miocardio del ventricolo sinistro e la disfunzione dell'apporto di ossigeno all'atrio. La contrazione si verifica contemporaneamente, ma in modo errato a causa dell'aumento della frequenza cardiaca (fino a 350 battiti al minuto).

Le aritmie di tipo Pirouette sono innescate da disturbi mentali, come la vagotonia. La patologia può verificarsi a causa di stress costante, mancanza di sonno, fumo, alcol e abuso di caffè.

L'aritmia può svilupparsi con l'uso di determinati farmaci, ad esempio glicosidi cardiaci, tranquillanti e antidepressivi.

Questo tipo di malattia può essere ereditario.

Cos'è l'aritmia di tipo pirouette e qual è il meccanismo del suo verificarsi?

A causa di vari fattori, la VT può verificarsi in diverse forme: instabile e stabile. I tipi di tachicardia ventricolare potenzialmente pericolosa si distinguono anche per l'alto rischio di fibrillazione ventricolare.

In una piccola quantità, circa il 2%, la tachicardia ventricolare si sviluppa nei giovani. Inoltre, nella loro salute non ci sono violazioni speciali. In tali casi, parlano di VT idiopatico.

Un tipo instabile di VT è caratterizzato da una rotta instabile. Sull'ECG, i parossismi sono registrati con una frequenza di mezzo minuto. Il loro numero è più di tre per un certo periodo. Si verificano disturbi emodinamici, ma la prognosi di un esito fatale è insignificante. La tachicardia ventricolare instabile è una frequente complicazione dell'extrasistole ventricolare, pertanto, quando combinati, viene diagnosticata una "extrasistole con jogging della tachicardia ventricolare".

Un tipo stabile di VT non è più prognostico prognostico. Il parossismo risultante dura almeno 30 secondi, determinato dall'ECG. I complessi ventricolari in questo caso sono notevolmente modificati. A causa dell'aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa in presenza di fibrillazione sviluppata, questo tipo di tachicardia è considerato pericoloso per la vita.

Secondo questa divisione, vengono identificati tipi di TV potenzialmente pericolosi a causa del possibile sviluppo della fibrillazione.

  • VT monomorfico, che spesso insorge a causa di un danno organico al cuore.
  • Le TV polimorfiche o multiforme sono complessi ventricolari di varie ampiezze e direzioni., Derivanti dall'azione di due o più focolai ectopici. Si verificano principalmente senza cambiamenti strutturali nel cuore, sebbene in alcuni casi vengano determinati i cambiamenti organici. Esistono VT polimorfici bidirezionali a forma di fuso e polipropici o multifocali.

A volte la tachicardia di tipo piroetta si verifica quando i complessi QRS cambiano progressivamente e si ripetono sullo sfondo di un intervallo QT esteso.

Segni e sintomi clinici

Lo stadio iniziale della tachicardia parossistica è caratterizzato da un decorso latente. Con il progresso, aumenta l'ipossia (carenza di ossigeno), insorgono sintomi di aritmie come la piroetta:

  • vertigini;
  • svenimento;
  • debolezza;
  • cardiopalmus;
  • condizioni di allarme;
  • sensazione di fiato corto;
  • un segno raro è il dolore toracico.

Con un forte aumento della frequenza cardiaca, è possibile la perdita di coscienza. Lo sviluppo dei sintomi è associato all'inefficienza della contrazione del miocardio a causa dell'alta frequenza degli impulsi.

Sintomi di aritmie come "piroetta"

  • vertigini;
  • debolezza e affaticamento;
  • ansia;
  • interruzioni nel lavoro del cuore;
  • mancanza di respiro in uno stato calmo;
  • dolore al petto sul lato sinistro.

Il quadro clinico dipende direttamente dalla complessità dei disturbi emodinamici. Di norma, i sintomi della malattia vengono aggiunti alle principali manifestazioni di aritmia, contro le quali si è sviluppata la VT.

Sintomi caratteristici di tutta la tachicardia parossistica:

  • sviluppo improvviso di un attacco;
  • un aumento del numero di contrazioni cardiache (con la forma ventricolare di CSS, di solito è 150-180 volte al minuto);
  • si avverte una forte pulsazione dei vasi situati sul collo.

Il lavoro dei ventricoli è strettamente collegato alla circolazione centrale, quindi, con la VT, compaiono spesso sintomi di disturbo emodinamico: debolezza, vertigini, dolore cardiaco, bassa pressione sanguigna. In casi particolarmente difficili, si sviluppa edema, appare respiro corto, diventa difficile respirare, che indica insufficienza cardiaca acuta.

La malattia nel 2% dei casi è asintomatica e presenta un danno organico minimo al cuore.

Le prime fasi dello sviluppo della malattia possono passare inosservate al paziente. I cambiamenti nel corpo sono minori e non si rivelano.

La tachicardia pirouette si manifesta con i seguenti sintomi:

  • dispnea;
  • vertigini;
  • svenimento;
  • interruzioni e una diminuzione della frequenza cardiaca.

Soprattutto spesso, i pazienti lamentano svenimenti, che si verificano a causa della ridotta emodinamica. Quando si verifica un tipo di aritmia a pirouette, la frequenza cardiaca aumenta a 200-300 battiti al minuto. Ciò contribuisce alla carenza di ossigeno nel cervello e in altri organi del corpo umano a causa di una violazione del processo di afflusso di sangue. Questi sintomi sono allarmi.

Diagnosi di tachicardia ventricolare

Il modo principale per diagnosticare un disturbo è un elettrocardiogramma. Utilizzando questa procedura, è facile riconoscere il sintomo principale della malattia: un intervallo QT esteso, che può essere registrato tra gli attacchi. In alcuni casi, come ulteriore misura diagnostica, viene prescritta l'ecografia del cuore. Inoltre, per la diagnosi delle violazioni si applicano:

  • Monitoraggio cardiaco di Hotler;
  • esame del sangue generale, per biochimica e ormonale;
  • ecocardiografia;
  • imaging a risonanza magnetica;
  • Analisi delle urine.

Alla prima comparsa di un battito cardiaco acuto e rapido, dovresti consultare un medico, poiché solo con l'aiuto di un elettrocardiogramma sarà possibile stabilire una diagnosi accurata. In alcuni casi, i pazienti tollerano la malattia ai piedi, quindi è più consigliabile utilizzare il monitoraggio quotidiano dell'ECG. Se non si ottengono risultati da questo metodo di ricerca, viene prescritto un test di carico, durante il quale, nella maggior parte dei casi, viene rilevata una patologia cardiaca.

Segni tipici di tachicardia ventricolare su un elettrocardiogramma:

  1. I complessi QRS si stanno espandendo e possono essere deformati, variare in ampiezza e direzioni.
  2. Frequenza cardiaca da 100 battiti al minuto.
  3. L'asse elettrico del cuore (EOS) devia a sinistra.

Come metodi diagnostici aggiuntivi utilizzano:

  • Uno studio elettrofisiologico che identifica vari tipi e forme di tachicardia. Adatto per una diagnosi accurata dei cambiamenti nei fasci di His.
  • Ecocardiografia: esamina varie aree del cuore, aiuta a determinare la posizione del focus patologico e la sua prevalenza nel miocardio.
  • La coronarografia - per la maggior parte, è prescritta per chiarire la diagnosi di malattia coronarica.

I test di laboratorio (generali, biochimici) sono importanti, che aiutano a identificare la patologia concomitante, nonché a determinare la composizione elettrolitica, i livelli di zucchero nel sangue e il colesterolo.

La malattia viene diagnosticata eseguendo procedure standard. Il paziente si rivolge al medico con alcuni reclami, dopo di che gli viene prescritto un rinvio per un elettrocardiogramma.

Va tenuto presente che a volte il dispositivo non mostra la presenza di tachicardia. Un'immagine più dettagliata e vera sarà presentata da un'ecografia di questo corpo.

Questa tecnica di ricerca consente di analizzare le caratteristiche del cuore, il che consente di rilevare la localizzazione dell'aritmia.

Trattamento della malattia

Il trattamento della patologia comporta l'eliminazione della causa probabile e l'installazione di un pacemaker (EX).

Il regime di trattamento prima dell'intervento radicale:

  • 25% di solfato di magnesio per via endovenosa (getto 8 mmol, quindi infusione 2,5 mmol / h);
  • sospensione di farmaci antiaritmici;
  • installazione di un pacemaker temporaneo fino a quando i farmaci non sono completamente ritirati o metabolizzati.

Il verificarsi della fibrillazione comporta l'implementazione della rianimazione. Il primo soccorso per una forte riduzione della pressione sanguigna consiste nel condurre la cardioversione, somministrata da solfato di magnesio, beta-bloccanti o lidocaina.

La terapia delle aritmie di tipo pirouette è divisa in due tipi: urgente e permanente. Per fermare l'attacco viene utilizzata la cardioversione, i bloccanti adrenergici, il solfato di magnesio e la lidocaina vengono somministrati per via endovenosa. Il trattamento in corso richiede l'uso di farmaci antiaritmici e vitamine ("Guida"). Se lo sviluppo della malattia è stato causato dall'uso di droghe, il loro uso cessa.

Sono prescritti farmaci speciali che contribuiscono alla rimozione di sostanze tossiche dal corpo del paziente. Con aritmie a pirouette stabili, viene utilizzato un defibrillatore-cardioverter, un dispositivo che riconosce i disturbi del ritmo cardiaco e li corregge con un segnale elettrico. Quando il trattamento farmacologico non porta frutto, ricorrere all'intervento chirurgico.

Ad oggi, non esistono metodi in grado di migliorare del 100% il quadro clinico. Di norma, il trattamento della TV inizia con l'introduzione di farmaci. Prima di tutto, lidocaina o procainamide. I farmaci possono ridurre drasticamente la pressione, che deve essere considerata quando somministrata a pazienti inclini a ipotensione. Se ci sono controindicazioni ai suddetti farmaci, viene utilizzato sotalolo.

In alcuni casi, è indicato l'uso di farmaci antiaritmici:

  • gli attacchi si verificano frequentemente o sono scarsamente tollerati dai pazienti;
  • a causa di attacchi di VT, la circolazione sanguigna soffre molto;
  • la prognosi della malattia è definita come disfunzionale o l'aritmia è maligna.

L'inefficacia della terapia farmacologica è un'indicazione per la cardioversione. La dose iniziale è determinata al tasso di 1 W per kg.

Il trattamento della tachicardia ventricolare del decorso maligno e della terapia farmacologica viene effettuato dall'amiodarone. In assenza di effetto, il propanololo viene aggiunto alla monoterapia proposta. La combinazione dei due farmaci ha successo nell'80% dei casi. I farmaci sono prescritti per adulti e bambini, compresi i neonati, in cui viene determinata una TV potenzialmente letale.

Il trattamento chirurgico consiste nel migliorare la qualità della vita del paziente con forme persistenti di VT, sviluppate sullo sfondo della IHD. Possono verificarsi anche altri disturbi organici. Durante l'intervento chirurgico, viene impiantato un dispositivo cardiologico per prevenire l'arresto cardiaco. Tale operazione è costosa, quindi raramente viene praticata. Esistono diverse tecniche per la sua implementazione:

  • viene eseguito l'impianto del defibrillatore;
  • alcuni percorsi che conducono un impulso elettrico e considerati incroci patologici;
  • è installato un pacemaker elettrico.

Pronto soccorso per VT

Deve essere fornito prima che il medico o il team medico si avvicinino al paziente. Un attacco può avvenire ovunque e in qualsiasi circostanza, pertanto è consigliabile che ogni cittadino consapevole sappia quelle misure di pronto soccorso che aiuteranno a salvare la vita del paziente:

  • Se una persona ha afferrato il suo cuore, ha iniziato a vacillare, si è sporta bruscamente in avanti o è caduta, dovrebbe essere seduto o appoggiato su una superficie piana, se possibile.
  • Se la persona è cosciente, devi chiedergli di stringere e sbloccare i muscoli dell'addome, delle braccia e delle gambe.
  • Chiedere al paziente di espirare bruscamente.
  • Massaggia i movimenti per strofinare a turno l'area delle arterie carotidi sul collo da una parte e dall'altra.
  • Se possibile, applica qualcosa di freddo sulla fronte e sulle tempie, puoi bagnare un asciugamano o un fazzoletto.

La cosa più importante quando si dà il pronto soccorso è chiamare un'ambulanza, perché solo il personale medico con le medicine e le attrezzature giuste può fermare un attacco di tachicardia ventricolare.

L'aritmia nelle fasi iniziali con una frequenza cardiaca ridotta non necessita di terapia. I pazienti devono evitare situazioni stressanti e condurre il vantaggio di uno stile di vita calmo. Se la malattia è andata in stadi più gravi e il paziente ha lamentele di attacchi regolari, i preparati di solfato di magnesio vengono prescritti ai pazienti per via endovenosa.

La tachicardia da piroetta può verificarsi a causa di alcuni farmaci. In questo caso, il medico annulla completamente l'assunzione e prescrive altri farmaci al paziente. Affinché il corpo venga pulito dai farmaci usati, al paziente vengono prescritti alcuni farmaci che li rimuoveranno dal sangue.

È necessario sapere che i farmaci per le aritmie di questo tipo possono avere un effetto negativo sul corpo di una persona malata. Ad esempio, i medicinali del gruppo 1A che aumentano l'intervallo tra le contrazioni atriali. In questa situazione, è necessario sospendere o ridurre il dosaggio del farmaco.

La terapia con farmaci per sbarazzarsi delle aritmie è consentita solo sotto la supervisione di un medico e con ECG regolare per monitorare i risultati del trattamento.

I singoli farmaci hanno un gran numero di controindicazioni ed effetti collaterali. Pertanto, i farmaci antiaritmici sono vietati ai pazienti che hanno subito un infarto del miocardio, i pazienti che soffrono di aritmia ventricolare. Ciò è associato ad un aumentato rischio di insufficienza cardiaca a seguito dell'assunzione di farmaci.

Insieme alle cure mediche, i medici raccomandano una dieta. I pazienti devono rifiutare di utilizzare i seguenti prodotti:

  • prodotti da forno;
  • piatti salati e piccanti;
  • alimenti ad alto contenuto di colesterolo;
  • caffè, bevande alcoliche.

Allo stesso tempo, è necessario aggiungere porridge e prodotti a base di latte acido non grasso, pesce bollito alla dieta. Si consiglia di prendere la tintura di biancospino e rosa selvatica.

Complicanze della tachicardia ventricolare

La complicazione più pericolosa è l'aritmia con una completa cessazione della funzione cardiaca. Ciò si verifica a causa dello sviluppo della fibrillazione cardiaca.

Se i parossismi si verificano periodicamente per un lungo periodo di tempo, possono formarsi coaguli di sangue che poi passano in grandi vasi. Pertanto, nei pazienti con VT, aumenta il rischio di sviluppare tromboembolia delle arterie del cervello, dei polmoni, del tratto gastrointestinale e delle estremità.

Senza trattamento, la prognosi della VT con alterazioni organiche è sfavorevole. Con l'appuntamento tempestivo della terapia e il ripristino della normale funzione cardiaca, cambia in una direzione positiva.

Una buona prognosi viene presa in considerazione quando si determina la VT in bambini di età inferiore a un anno. In alcuni casi, la tachicardia, che è apparsa nell'infanzia, dura nei bambini da un mese o da due a 10 anni.

Prevenzione

Quando si verificano convulsioni per la prima volta, è necessario diagnosticare e curare la malattia che ha causato la VT nel più breve tempo possibile. Successivamente, la terapia viene selezionata individualmente, che è essenzialmente una prevenzione secondaria della tachicardia ventricolare.

Con lo sviluppo di parossismi frequenti, che sono difficili da arrestare e influenzano in modo significativo la qualità della vita del paziente, il medico può fornire una direzione per l'impianto di un defibrillatore.

Al fine di prevenire la ricaduta di VT, è utile aderire alle raccomandazioni generali per adattare il tuo stile di vita abituale:

  • Monitorare regolarmente la pressione sanguigna, glicemia, peso corporeo.
  • Mangia bene, con l'inclusione di cibi che fanno bene al cuore.
  • Le cattive abitudini devono essere escluse.
  • Impegnarsi in terapia fisica ed eseguire attività fisica accettabile.

Tachicardia ventricolare video. Sintomi, sintomi e metodi di trattamento

Le misure preventive dell'aritmia di tipo pirouette includono una dieta. Nel menu è necessario aggiungere prodotti contenenti potassio, calcio e magnesio. Ad esempio, frutta e verdura crude (mele, mirtilli rossi, ribes, sedano) e frutta secca (albicocche secche, uva passa). I frutti di mare hanno un effetto preventivo positivo.

Semplici esercizi fisici, rinunciare a cattive abitudini, minimizzare lo stress, camminare all'aria aperta sono efficaci misure preventive per prevenire lo sviluppo di aritmie come la "piroetta".

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore
Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic