Rigurgito mitralico minore

Pressione sanguigna - Pressione sanguigna

CABG - innesto di bypass dell'arteria coronaria

AN - insufficienza aortica

AR - rigurgito aortico

DAK - valvola aortica bicuspide

DLA - pressione arteriosa polmonare

X - valvola cardiaca artificiale

IE - Endocardite infettiva

CBAA - Valvuloplastica aortica con catetere a sfera

KDR - la dimensione diastolica finale

KPS - malattie cardiache valvolari

DAC - dimensione fine-sistolica

LV - ventricolo sinistro

LP - Atrio sinistro

MK - valvola mitrale

PMK - sostituzione della valvola mitrale

MN - insufficienza mitralica

INR - atteggiamento internazionale normalizzato

MR - rigurgito mitralico

NMK - insufficienza della valvola mitrale

PAK - sostituzione della valvola aortica

RV - ventricolo destro

MVP - prolasso della valvola mitrale

SI - indice cardiaco

TIAK - impianto transcatetere della valvola aortica

TTEchoKG - ecocardiografia transtoracica

PV - frazione di eiezione

FC - classe funzionale

AF - fibrillazione atriale

Ecocardiografia PE - ecocardiografia transesofagea

NYHA - New York Heart Association

2D XNUMXD - ecocardiografia bidimensionale

VMTR - inibizione della crescita intrauterina

HHTV - tempo di tromboplastina parziale attivato

GKM - cardiomiopatia ipertrofica

DMZhP - difetto del setto ventricolare

ZhE - extrasistole ventricolare

ZK - commissurotomia chiusa

KBMB - Valvuloplastica mitralica a sfera catetere

KMBV - Valvulotomia a sfera mitrale del catetere

Mitro - forame mitrale

MCP - sostituzione della valvola mitrale

LMWH - eparina a basso peso molecolare

UFH - eparina non frazionata

OK - aprire la commissurotomia

PMO - l'area del forame mitrale

POMK - l'area dell'apertura della valvola mitrale

SVT - tachicardia sopraventricolare

SR - operazione per preservare (salvare) gli accordi

SULA - stenosi della bocca dell'arteria polmonare

FMBV - valvulotomia percutanea della sfera mitrale

MVG - pendenza media della pressione della valvola mitrale

MVR - sostituzione della valvola mitrale

1. Carabello BA. Rigurgito mitralico: principi fisiopatologici di base, parte 1. Mod Concepts Cardiovasc Dis 1988; 57: 53–8.

Termini e definizioni

Difetti cardiaci valvolari - violazione
attività cardiaca dovuta a morfologia e / o
cambiamenti funzionali in una o più delle sue valvole.
I cambiamenti nelle valvole possono essere sotto forma di stenosi, insufficienza o loro
combinazioni.

Valvola mitrale - valvola atrio-ventricolare sinistra

Protesi valvolare - sostituzione della valvola nativa con una protesi che svolge la sua funzione.

Rigurgito mitralico: il ritorno del sangue alla sistole ventricolare nell'atrio sinistro a seguito di una violazione dell'integrità del clkpan mitralico

Ricostruzione della valvola - ripristino della funzione della valvola senza sostituzione

Appendice B. Informazioni paziente

Per qualificarti per il
la scelta delle tattiche chirurgiche e l'ottimizzazione del trattamento il compito più importante
è l'identificazione dei fattori di rischio e la previsione dell'esito dell'operazione.
Il rischio operativo può essere valutato abbastanza rapidamente - formule per
Le valutazioni del rischio di morte sono disponibili presso la Society of
Chirurghi toracici (www.sts.

Hai un'operazione al cuore. Più saprai del tuo
cuore, più facile è far fronte alle difficoltà del periodo postoperatorio.

Ti suggeriamo di conoscere i concetti di base di anatomia
cuore e operazioni chirurgiche, caratteristiche del postoperatorio
periodo e anche raccomandare un programma di riabilitazione fisica nel primo
12 mesi dopo l'intervento chirurgico.

Il cuore di una persona in buona salute è un organo potente, che lavora continuamente,
fornisce il flusso sanguigno in tutto il corpo e si adatta rapidamente anche a
i suoi bisogni in continua evoluzione. Il cuore batte in un minuto
da 60 a 80 volte, con l'attività fisica, il ritmo accelera e poi attraverso
il cuore scorre più sangue che a riposo.

Il cuore è composto da 4 camere -
due atri e due ventricoli, al confine tra i quali sono
valvole che consentono al sangue di fluire in una direzione. muscolare
una parete divisoria divide il cuore in metà destra e sinistra. A destra
l'atrio riceve sangue dalle parti superiore e inferiore del corpo e attraverso
la valvola tricuspide entra nel ventricolo destro, che spinge
lei nei polmoni attraverso la valvola dell'arteria polmonare.

Sangue arricchito nei polmoni
ossigeno. Il sangue arterioso ritorna nell'atrio sinistro e attraverso
la valvola mitrale entra nel ventricolo sinistro che, contraendosi,
pompa il sangue in arterie, organi e tessuti di afflusso di sangue. Restituire
ossigeno e prendendo anidride carbonica, il sangue diventa venoso e attraverso le vene
ritorna nell'atrio destro.

Quattro valvole cardiache: mitrale, aortica, tricuspide,
valvola polmonare - passare il sangue in una direzione e
interferire con la sua corrente inversa. La valvola sana ha un'uniforme sottile
battente.

I cambiamenti patologici nelle valvole possono essere congeniti o
acquisito a causa di reumatismi, infezione, malattia coronarica
cuori con l'età. La stenosi può svilupparsi - restringimento dell'apertura, o
insufficienza della valvola quando le alette si chiudono ermeticamente. dove
il carico sul cuore aumenta. Nel tempo, le persone iniziano a preoccuparsi
palpitazioni, dolore toracico, mancanza d'aria, debolezza, veloce
stanchezza, gonfiore alle gambe, svenimento.

È necessario un intervento di riparazione della valvola (ricostruzione o chirurgia plastica) o la sostituzione di una valvola danneggiata (protesi).

Sono stati sviluppati vari modelli e sono attualmente in uso.
valvole biologiche e meccaniche del cuore. Valvola meccanica
è costituito da un bracciale a forma di anello intrecciato con tessuto sintetico e
un elemento di bloccaggio sotto forma di un disco o due semidischi.
Le protesi biologiche sono fatte da vari tessuti dell'animale
origine.

Possono essere completamente donati (umani,
maiale), nonché protesi costruite con tessuti animali.
Il vantaggio delle protesi meccaniche è la loro durata.
Gli svantaggi delle protesi meccaniche sono la necessità della vita
prendendo anticoagulanti, nonché la possibilità della loro infezione.

La preparazione per l'imminente operazione è importante. necessario
seguire le raccomandazioni del medico in merito ai farmaci e
preparare i polmoni per un intervento chirurgico.

Smetti di fumare il prima possibile! Il fumo restringe il coronario
arterie, aumenta la coagulazione del sangue, favorisce l'accumulo di muco
bronchi, aumenta la pressione sanguigna e provoca un battito cardiaco. tutto
quanto sopra può causare complicazioni nel periodo postoperatorio.

1. Alzarsi dal letto dovrebbe rotolare su un lato.

2. Devi alzarti dalla sedia spostandoti sul bordo e appoggiando i piedi sul pavimento. Alzati, appoggiandoti ai tuoi piedi.

3. Sedere dovrebbe essere dritto, entrambe le gambe sul pavimento. Ginocchia a livello dell'anca. Non incrociare le gambe.

4. Quando si sollevano oggetti dal pavimento, non piegare nella parte bassa della schiena! Piega le ginocchia, la schiena dovrebbe essere dritta.

A seconda della condizione, subirai misure di riabilitazione precoce: un fisioterapista
prescrivere una terapia inalatoria per una migliore tosse e uno specialista
negli esercizi di fisioterapia condurrà un corso di massaggio e fisioterapia.
L'attività fisica è selezionata rigorosamente individualmente per ciascuno
il paziente.

- prevenzione e trattamento delle complicanze postoperatorie precoci;

- migliorare le funzioni dell'apparato respiratorio;

- adattamento del cuore alle condizioni della nuova emodinamica;

- miglioramento dello stato psicoemotivo del paziente.

In caso di dimissione dall'ospedale, riceverai le raccomandazioni del medico curante
per quanto riguarda i farmaci, il grado di attività, la dieta. la tua
il recupero dipende dalla precisione con cui li esegui.

Se hai impiantato una valvola meccanica, allora lo farà il tuo medico
farmaci prescritti come anticoagulanti (di solito
Warfarin o Phenindione) per prevenire la formazione di
coaguli di sangue sulle valvole della protesi o cavità del cuore. insufficiente
terapia anticoagulante (dose insufficiente o eccessiva
anticoagulante) può portare a gravi complicazioni: trombosi protesica,
ictus, sanguinamento. Gli anticoagulanti sono prescritti per la vita!

Le valvole biologiche non richiedono la somministrazione per tutta la vita di anticoagulanti
e di solito sono prescritti entro i primi 3-6 mesi dall'intervento.

Gli anticoagulanti prolungano il periodo durante il quale
il sangue si coagula. L'azione degli anticoagulanti dovrebbe essere approfondita
controllato da un esame del sangue chiamato protrombina
tempo (Quick time) e un indicatore di normalizzato internazionale
rapporto (INR). La dose di anticoagulante è selezionata individualmente per
ritenzione del tempo di protrombina o INR entro certi
parametri.

In genere, gli INR devono essere mantenuti a 2,5-3,5. Una droga
di solito preso una volta al giorno alla stessa ora se lo fa
warfarin o 2-3 volte al giorno in caso di utilizzo di fenindione. importante
prenderlo rigorosamente secondo la prescrizione del medico.

Il medico ti dirà anche quanto spesso è necessario controllare l'MNO. Il trattamento anticoagulante limita la naturale capacità del corpo
smetti di sanguinare. Per questo motivo dovresti essere particolarmente
fare attenzione alle attività che possono causare tagli
o emorragie.

Pertanto, gli anticoagulanti possono avere un effetto dannoso sul feto
le donne che pianificano una gravidanza dovrebbero discutere con il proprio medico
cambiamenti nella terapia anticoagulante.

Prima di qualsiasi procedura medica, informare il medico che si
prendere anticoagulanti. Alla vigilia della procedura, è richiesto il controllo
coagulabilità del sangue. Quando si eseguono "piccoli" interventi chirurgici,
eseguito su base ambulatoriale (trattamento di un dente, unghia incarnita e
ecc.) non è necessario annullare l'anticoagulante se l'indicatore INR
è compreso tra 2,0 e 3.0.

Per interventi importanti (ad es. Chirurgia inguinale
ernia, colelitiasi) può richiedere la sospensione dell'anticoagulante.
In questo caso, in ospedale 3-5 giorni prima dell'intervento chirurgico, un anticoagulante
viene cancellato e il paziente viene trasferito a eparina o a basso peso molecolare
anticoagulanti (nadroparina, dalteparina, ecc.). Da 2-3 giorni dopo l'intervento, la somministrazione di anticoagulanti ricomincia.

L'effetto di droghe e cibo sulla terapia anticoagulante

Gli alimenti possono influenzare significativamente l'effetto.
anticoagulante, pertanto è necessario limitare il consumo di alimenti,
contenente una quantità significativa di vitamina K. Prodotti come
tè verde, le infusioni di erbe dovrebbero essere escluse dalla dieta. cavolo
(bianco, colorato, Bruxelles, broccoli), spinaci, verdure
(prezzemolo, ecc.

Informa il tuo medico circa i medicinali che tu
accetta come l'anticoagulante interagisce con molti
medicinali, che portano ad un aumento e indebolimento della sua azione.
L'aspirina, ad esempio, non dovrebbe essere assunta senza consultare un medico.

Se compaiono i seguenti sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico e determinare l'INR:

  1. La comparsa di ematomi sulla pelle ("lividi").
  2. Una miscela di sangue nelle urine.
  3. Sanguinamento dal naso o dalle gengive.
  4. Lunghi periodi.
  5. Feci macchiate di sangue o nere.

È molto importante ridurre la quantità di sale consumata, come
anche dopo un'operazione riuscita, potrebbe esserci un ritardo
fluidi corporei.

Oltre alle seguenti determinate regole nella scelta del cibo, prenditi cura del tuo peso.

Endocardite infettiva della valvola artificiale

L'endocardite infettiva è una malattia infettiva e infiammatoria,
che colpisce le valvole cardiache o la valvola cardiaca artificiale (endocardite protesica).
L'endocardite prostetica è causata da batteri (o, meno comunemente, funghi), che
entrare nel flusso sanguigno e stabilirsi sul bracciale sintetico di un meccanico
protesi, che può causare una violazione della sua funzione.

L'infezione può entrare nel flusso sanguigno a causa di vari
dentale (estrazione dei denti, protesi e persino spazzolatura),
ginecologico (curettage dell'utero), urologico
(cistoscopia), nonché a causa della suppurazione della pelle.

Al fine di ridurre al minimo il rischio di contrarre un infettivo
endocardite, tutti i pazienti con valvole cardiache artificiali hanno bisogno
aderire alla seguente regola: alla vigilia e poco dopo il completamento
qualsiasi intervento che potrebbe provocare la circolazione sanguigna
infezione (procedure dentali, ginecologiche, urologiche e
ecc.), gli antibiotici devono essere assunti in modo profilattico. Discutere con il tuo
il tuo medico quale antibiotico dovresti prendere prima
intervento.

1.2 Eziologia e patogenesi

Cause comuni di MR organica includono sindrome da MVP, reumatismi, cardiopatia ischemica,
endocardite infettiva, alcuni farmaci e malattie
tessuto connettivo. La MR secondaria o relativa può derivare da
per l'espansione dell'anello fibroso a causa della dilatazione del ventricolo sinistro. IN
alcuni casi (separazione della corda tendinea, rottura del muscolo papillare
o endocardite infettiva) MR può essere acuto e grave. tuttavia
possibile sviluppo graduale della MR per un lungo periodo
tempo. Le manifestazioni cliniche della MR sono molto diverse.

Rigurgito mitralico acuto grave

In caso di grave MR acuto, un improvviso sovraccarico della sinistra
atri e ventricolo sinistro. Il sovraccarico di volume acuto aumenta
Precarico BT, aumentando moderatamente il volume totale della corsa [1]. tuttavia
mancanza di ipertrofia eccentrica compensativa (che non lo fa
riesce a sviluppare) volume di ictus efficace e gittata cardiaca
stanno diminuendo.

Allo stesso tempo, atrio sinistro non addestrato e sinistra
il ventricolo non può adattarsi al volume di rigurgito che
provoca un grande riflusso nell'atrio sinistro e porta all'edema
polmone. L'emissione effettiva (anche le percussioni) è ridotta. In grave sig
necessità urgente di ricostruzione o protesi MK.

Rigurgito mitralico asintomatico cronico

I pazienti con MR da lieve a moderata possono rimanere
a lungo asintomatico sullo sfondo di piccoli emodinamici
modifiche compensative. Tuttavia, MR con danni alla valvola passa a
a causa dell'aumento del sovraccarico di volume. La progressione della RM dipende da
grado di progressione del difetto (lesione organica della valvola) o
un aumento delle dimensioni dell'anello mitrale [7].

Non appena il sig. Diventa
si sviluppa un'ipertrofia LV grave, eccentrica, in cui
compaiono nuovi sarcomeri, aumentando la lunghezza del miocardio individuale
fibre [1]. Un aumento del volume diastolico LV finale è
compensativo, consente di aumentare il volume totale della corsa, che, in
a sua volta, consente di ripristinare un'efficace gittata cardiaca [8].

Va notato che nella fase compensativa, l'aumento
precarico e postcarico ridotto o normale (diminuisce
carico di rigurgito sull'atrio sinistro) facilita il rilascio di LV, che
si traduce in un grande volume di corsa totale ed efficace normale
volume di shock.

La fase compensativa di MR può durare per molti anni. tuttavia
un sovraccarico di volume prolungato può alla fine portare a
Disfunzione contrattile LV, che contribuisce ad un aumento del finale
volume sistolico. Ciò può portare a un'ulteriore dilatazione di LV e
aumentare la pressione del suo riempimento. Cambiamenti emodinamici che si sono verificati
portare a una riduzione dell'eiezione effettiva e della congestione polmonare.

Numerosi studi dimostrano che la progressione
sintomi con comparsa di disfunzione ventricolare in pazienti con grave cronica
La MR si sviluppa per un periodo di 6-10 anni [11,12]. Tuttavia, il numero di casi
morte improvvisa di pazienti asintomatici con normale funzione LV ampiamente diffusa
varia in questi studi. Nel gruppo di pazienti con MR grave
a causa dell'opuscolo MK patologicamente mobile per 10 anni
Il 90% dei pazienti è deceduto o è stato operato per MK. Mortalità in

i pazienti con grave MR causata da valvole di trebbiatura è
6-7% annuo. Il più alto rischio di morte è nei pazienti con una frazione.
Espulsione di BT inferiore a 0,60 o con sintomi di FC III - IV secondo il NYHA; meno rischi -
in pazienti asintomatici e / o con normale funzione LV [13]. pesante
il decorso della malattia è accompagnato da peggiori risultati della ricostruzione o
protesi MK [13].

Le cause più comuni di AR sono l'espansione aortica idiopatica,
malformazioni congenite della valvola aortica (molto spesso bicuspide
valvola), degenerazione sclerotica, reumatismi, infettivi
endocardite, ipertensione sistemica, degenerazione mixomatosa, stratificazione
aorta ascendente e sindrome di Marfan, meno spesso - lesioni traumatiche
valvola aortica, spondilite anchilosante, aortite sifilitica,
artrite reumatoide, osteoartrosi deformante, aortite a cellule giganti,
Ellers - Sindrome di Danlos, sindrome di Reiter, subaortico intermittente
stenosi e difetto del setto ventricolare con prolasso aortico
valvola.

La maggior parte di queste cause porta ad AR cronica con graduale
e dilatazione LV nascosta e con un lungo periodo asintomatico [1].
Altre cause, tra cui endocardite infettiva, dissezione aortica e
il trauma porta spesso a AR acuta grave, che può causare
improvviso aumento catastrofico della pressione di riempimento del LV e diminuzione
gittata cardiaca.

volume e finale
La pressione diastolica di LV e la pressione nell'atrio sinistro possono
aumentare rapidamente e causare un forte deterioramento della salute
il paziente. Insufficienza ventricolare alla dilatazione compensatoria rapida
la cavità porta ad una diminuzione del volume della corsa. Tachicardia che
si sviluppa come meccanismo compensativo per il mantenimento del cuore
l'emissione spesso non è sufficiente per tale compensazione.

Con AR grave, esiste un alto rischio di sviluppare edema polmonare o cardiogeno
shock. I cambiamenti emodinamici più evidenti nei pazienti con
Ipertrofia LV contro ipertensione arteriosa con una piccola cavità LV
e ridotta riserva di precarico. Ad esempio,
illustrando quest'ultima situazione, dissezione aortica in
pazienti con ipertensione arteriosa, endocardite infettiva in
pazienti con stenosi aortica preesistente (AS) e acuta
rigurgito dopo valvotomia o intervento chirurgico
commissurotomia nell'AS congenita.

I pazienti possono anche avere sintomi.
ischemia miocardica. Dal momento che la pressione diastolica finale del ventricolo sinistro
avvicinandosi alla pressione diastolica nell'aorta e nelle arterie coronarie,
la perfusione miocardica del subendocardio è ridotta. Dilatazione LV e
assottigliamento della parete BT dovuto all'aumento del postcarico combinato con
la tachicardia porta ad un aumento della domanda di ossigeno del miocardio.
Pertanto, nell'AR acuta grave, spesso si sviluppano ischemia e complicanze
che può portare a morte improvvisa.

In risposta al sovraccarico di volume nell'AR cronica nel ventricolo sinistro, una serie di
meccanismi di compensazione, compreso un aumento della finale
volume diastolico e conformità della camera LV, che porta a
aumento di volume senza aumentare la pressione e la combinazione di riempimento BT
ipertrofia eccentrica e concentrica.

Aumento del volume della corsa
raggiunto dal normale funzionamento di ciascuna unità contrattile lungo
circonferenza aumentata [2,3]. Pertanto, funzione contrattile LV
rimane normale e gli indicatori della fase di espulsione come le frazioni
la frazione di emissione e riduzione rimane entro limiti accettabili. tuttavia
un aumento della cavità LV e l'aumento associato di sistolica
lo stress vicino al muro, a sua volta, porta ad un aumento
Postcarico LV, che causa ulteriore ipertrofia [2, 4].

Pertanto, l'AR crea le condizioni per una combinazione di sovraccarico di volume e
sovraccarico di pressione [5]. Con il progredire della malattia, un aumento
la riserva di precarico e l'ipertrofia compensativa lo rendono possibile
il ventricolo mantiene una scarica normale nonostante l'aumento
postcarico [6,7]. La maggior parte dei pazienti rimane asintomatica
durante la fase di compensazione, che può continuare per molti
decenni 7.

La ridotta contrattilità miocardica può anche aggravare la situazione. spesso
in questa fase dello sviluppo della malattia, i pazienti avvertono mancanza di respiro;
diminuzione della riserva coronarica in un miocardio ipertrofico
portare all'angina pectoris. Tuttavia, i pazienti possono rimanere
asintomatico fino a quando non si sviluppa una grave disfunzione del LV.

Disfunzione sistolica LV (il più delle volte definita come una diminuzione
frazione di eiezione inferiore alla normale a riposo) è associata principalmente alla crescita
postcarico e può essere reversibile nelle fasi iniziali successive
sostituzione della valvola aortica (PAA) [10–20]. Gradualmente come
dilatazione, LV assume una forma sferica.

La maggior parte degli studi hanno dimostrato che la funzione sistolica del LV e
la dimensione sistolica finale sono i determinanti più importanti
Sopravvivenza LV e funzione postoperatoria in pazienti soggetti a PAA
in AR cronica.

1.3 Ep> Secondo molti esperti, nel mondo non ce ne sono a tutti gli effetti
informazioni sulla prevalenza di difetti cardiaci valvolari, in relazione ai quali
è necessario uno studio epidemiologico globale.

La prevalenza del rigurgito mitralico in combinazione con il prolasso MK, secondo J. Chikwe, è del 2-6% nella popolazione

Secondo molti esperti, nel mondo non ce ne sono a tutti gli effetti
informazioni sulla prevalenza di difetti cardiaci valvolari, in relazione ai quali
è necessario uno studio epidemiologico globale.
Studi separati danno un'idea della prevalenza di
altri vizi. Nello studio sulla popolazione dello studio sulla salute cardiovascolare,
tra cui 5621 persone di età superiore ai 65 anni, danni alla valvola aortica
(ispessimento di volantini, calcificazioni) rilevato nel 29%, contemporaneamente utilizzando
Insufficienza aortica o stenosi ecocardiografica Doppler (gradiente
pressione gt; 25 mmHg Art.

) - nel 2% (Stewart BF, 1997). Nel 2009 in
La Russia è stata registrata 178 casi di patologia valvolare in
pazienti con cardiopatia reumatica cronica. Nonostante ciò
il reumatismo è ancora uno dei fattori principali nella formazione
difetti valvolari nella Federazione Russa, la percentuale di pazienti con
chiamate lesioni degenerative delle valvole cardiache, (mixomatosi,
processi displastici, calcificazione) nel 2014 hanno raggiunto il 46.6% del totale
il numero di operazioni per difetti cardiaci acquisiti.

2.1 Reclami e anamnesi

Un'anamnesi è cruciale per valutare un paziente con MR cronica.

  • Si raccomanda una valutazione iniziale approfondita della tolleranza fisica.
    l'onere di identificare piccoli cambiamenti nei sintomi con
    ispezioni successive.

Livello di persuasione C (livello di evidenza-2a).

  • Nella fase della diagnosi, si raccomanda di raccogliere anamnesi e lamentele in tutti i pazienti con sospetta AR [8, 31-39].

Livello di credibilità delle raccomandazioni I (livello di affidabilità delle prove C)

1.5 Classificazione

Classificazione anatomica e funzionale del rigurgito mitralico secondo Carpentier

Tipo I. Mobilità normale del volantino

  • Dilatazione dell'anello ventricolare
  • Spaccatura delle foglie
  • Difetto dell'anta

Prolasso della fascia di tipo II

  • Mancanza di accordi
  • Accordi di allungamento
  • Allungamento del muscolo papillare

IIIA. Muscoli papillari normali

  • Unione di commissioni
  • Accorciamenti degli accordi
  • Cambio valvola per tipo di anomalia di ebstein

IIIB. Anomalia dei muscoli papillari

  • Valvola paracadute
  • Valvola amaca
  • Agenesi, ipoplasia dei muscoli papillari

Ci sono anche mitral primari
insufficienza: i cambiamenti sono associati a congenita organica o
malattie acquisite della stessa valvola mitrale e secondarie (funzionali,
relativo): cambiamenti nella relazione spazio-geometrica
valvola mitrale e ventricolo sinistro, nonché rigurgito mitralico acuto e cronico.

Grado - leggero rigurgito mitralico

II grado - rigurgito mitralico moderato

III grado - rigurgito mitralico pronunciato

IV grado - grave rigurgito mitralico

3.3 Terapia postoperatoria

  • Trattamento dell'ipertensione arteriosa (pressione sistolica) gt; 140 mmHg) è raccomandato per i pazienti con AR grave [73–75, 80, 82]. -
  • Per i pazienti ai quali è stata impiantata una valvola meccanica, si consiglia
    prendendo warfarin ** per la vita sotto il controllo di internazionali
    rapporto normalizzato (INR) per la prevenzione della tromboembolia
    complicanze [22, 59].

Livello di evidenza delle raccomandazioni I (livello di evidenza A)

  • Si raccomanda di mantenere INR a 2,5 nei pazienti che
    valvola meccanica impiantata senza fattori di rischio
    complicanze tromboemboliche e 3,0 in presenza di uno o più fattori
    [22, 59].

3.2 Trattamento chirurgico

  • Il PAA è raccomandato per i pazienti sintomatici con AR grave indipendentemente dalla funzione sistolica del ventricolo sinistro [15, 17-20, 32, 37-38]
  • Il PAA è raccomandato per i pazienti asintomatici con AR grave cronica e
    Disfunzione sistolica del ventricolo sinistro (frazione di eiezione non superiore al 50%) a riposo
    [15, 17-20, 32, 37-38].
  • Il PAA è raccomandato per i pazienti con AR grave e cronica
    CABG o operazioni sull'aorta o su altre valvole cardiache [15, 17-20,
    32, 37-38].
  • PAA è raccomandato per i pazienti asintomatici con AR grave con
    normale funzione sistolica (frazione di eiezione superiore al 50%), ma
    significativa dilatazione del ventricolo sinistro (dimensione diastolica finale superiore a 75 mm
    o dimensione sistolica finale maggiore di 55 mm) [32, 37-38].

Livello di confidenza IIa (Livello di evidenza B)

  • Si raccomanda un intervento chirurgico sull'aorta ascendente, indipendentemente dal grado di insufficienza aortica, ai seguenti gruppi di pazienti:
  1. pazienti con sindrome di Marfan con espansione della radice aortica e
    diametro massimo dell'aorta ascendente gt; 45 mm soggetto a fattori
    rischio 64.
    Livello di confidenza IIa (Livello di evidenza C)
  2. pazienti con sindrome di Marfan con espansione della radice aortica e diametro massimo dell'aorta in ascesa; 50 mm [63].
    Livello di credibilità delle raccomandazioni I (livello di affidabilità delle prove C)
  3. pazienti con valvola aortica bicuspide con espansione della radice
    aorta e diametro massimo dell'aorta ascendente gt; 50 mm se disponibile
    fattori di rischio 68.
    Livello di confidenza IIa (Livello di evidenza C)
  4. pazienti con espansione della radice aortica e diametro massimo dell'aorta ascendente gt; 55 mm 66.
    conf>

    1) ricostruzione del MK;

    2) protesi MK con conservazione di parte o di tutto l'apparato mitrale;

    3) protesi MK con rimozione dell'apparato mitrale.

    • La chirurgia MK è raccomandata per i pazienti sintomatici con acuta e
      sintomi di MR e NYHA gravi cronici II, III o IV FC
      l'assenza di grave disfunzione LV (frazione di eiezione inferiore a 0,30) e / o
      dimensione sistolica finale superiore a 55 mm [17, 19]

    Livello di credibilità B (livello di evidenza-1).

    2.4. Diagnostica strumentale.

    • Si consiglia un ECG e una radiografia del torace.

    Livello di persuasione C (livello di evidenza-2a).

    Commento. Per valutare la frequenza cardiaca e chiarire le condizioni della circolazione polmonare e identificare la stasi polmonare.

    • Ecocardiografia transtoracica raccomandata per il basale
      valutazione (primaria) delle dimensioni e della funzione del ventricolo sinistro, del pancreas e delle dimensioni del farmaco, pressione all'interno
      arteria polmonare e gravità della RM a qualsiasi paziente sospettato
      Signore

    Il livello di credibilità C (livello di confidenza delle prove-1).

    3.1 Trattamento conservativo

    RџSЂRo
    acuta grave MR il ruolo della terapia farmacologica è limitato e diretto
    principalmente per la stabilizzazione dell'emodinamica in preparazione all'intervento chirurgico
    (aumentare le emissioni efficaci e ridurre la congestione polmonare).

    • L'uso di nitroprusside è raccomandato nei pazienti normotesi.
      sodio e vasodilatatoli periferici selezionati individualmente
      dosaggio.

    Livello di persuasione C (livello di evidenza-2a).

    5.1 Sorveglianza dinamica

    • Consigliato
      durante l'osservazione dinamica di un paziente con RM valutare i cambiamenti
      stato clinico, funzione e dimensioni del ventricolo sinistro, tolleranza al fisico
      caricare.

    Livello di persuasione C (livello di evidenza-2a).

    5.1.1 Valutazione delle condizioni dei pazienti dopo la sostituzione della valvola aortica:

    • Dopo PAK, si raccomanda il monitoraggio del paziente per tutta la vita.
      cardiologo. Si raccomanda di rispettare le seguenti scadenze.
      esami del paziente:
    1. Il primo esame entro e non oltre 2-4 settimane dopo l'intervento [84];
    2. Il secondo e il terzo esame dopo 6 e 12 mesi, rispettivamente, dal momento del primo esame;
    3. Successiva - 1 volta all'anno in decorso clinico semplice.
    • Si raccomanda la terapia antibatterica per prevenire l'esacerbazione.
      febbre reumatica in pazienti con AS reumatico [22, 59].

    Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

    Detonic per la normalizzazione della pressione

    Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

    Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

    Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

    Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore
Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic