Come aumentare rapidamente i globuli bianchi dopo la chemioterapia

Normalmente, i globuli bianchi sono contenuti nel sangue da 4 a 9 * 109 per litro. Sono i globuli bianchi responsabili dell'immunità che distruggono gli agenti patogeni. Pertanto, il loro alto contenuto è importante per il corpo.

Se ci sono molte di queste cellule nel sangue, parlano di una buona resistenza del corpo, della sua rapida capacità di ripristinare la perdita. La mancanza di globuli bianchi nel sangue si chiama leucopenia. La patologia si sviluppa da varie lesioni sportive, infezioni virali, oncologia e altre malattie.

Durante questo periodo, è assolutamente necessario aumentare il livello dei leucociti, il recupero dipende dall'indicatore.

Con la chemioterapia, la composizione del sangue cambia inevitabilmente: implicano uno spostamento tra gli indicatori della quantità di tutti i componenti del sangue (la mancanza di tutti e tre i componenti è chiamata pancitopenia):

  • deficit di leucociti - leucopenia;
  • globuli rossi - anemia;
  • piastrina - trombocitopenia.

La caduta di elementi nel sangue non si verifica immediatamente. Dovrebbero trascorrere almeno due giorni dall'inizio di un ciclo di terapia farmacologica anticancro. Quindi i globuli bianchi nel sangue diminuiscono gradualmente, raggiungendo un picco nella seconda settimana.

I globuli bianchi

Il sangue è una sostanza mobile fluida che collega i sistemi di organi. Circola in uno schema vascolare chiuso circolare. Svolge molte funzioni nel corpo umano. È un veicolo per i nutrienti. Effettua lo scambio di gas: trasferisce l'ossigeno alle cellule, rimuove l'anidride carbonica.

Il sangue si rigenera rapidamente, perché gli organi che formano il sangue (nell'uomo - il midollo osseo) creano nuovi elementi. La composizione del sangue comprende globuli formati, plasma. Un maschio adulto ha un volume sanguigno medio di cinque litri, mentre una donna ne ha circa quattro.

Il sangue 40-50% è costituito da elementi uniformi con proprietà eccezionali:

  • I globuli rossi sono globuli rossi. Dimostrano il colore verde, solo a causa della presenza di emoglobina in essi macchiano il sangue in rosso. Questi corpi trasportano ossigeno dai polmoni ai tessuti, riprendendo l'anidride carbonica.
  • Le piastrine sono piastrine nel sangue, il compito principale è quello di smettere di sanguinare in presenza di una ferita esterna. Fornire coagulazione del sangue, prevenire la perdita di sangue.
  • I globuli bianchi sono globuli bianchi. Responsabile dell'immunità: riconoscono i virus, li combattono, proteggono il corpo da elementi estranei. Questo processo si chiama fagocitosi. Nel rapporto normale, ce ne sono meno degli elementi precedenti.

I globuli bianchi sono divisi in due gruppi: granulociti (mielociti), agranulociti (neutrofili).

La chemioterapia colpisce il sangue: i farmaci citostatici utilizzati in questo metodo di trattamento influenzano la rapida divisione delle cellule.

Insieme alle cellule tumorali, i farmaci chemioterapici ottengono cellule sane che sono soggette a una rapida divisione: follicoli piliferi (quindi calvizie come effetto collaterale), cellule della mucosa intestinale, epitelio orale (compaiono ulcere, stomatite) e cellule del sangue. La leucopenia deve essere curata molto rapidamente, poiché i leucociti attraverso il sistema immunitario combattono l'oncologia (ad esempio il cancro al seno). Inoltre, a causa della bassa immunità, qualsiasi danno minore è un pericolo.

A causa della mancanza di immunità, il rischio aumenta:

  1. Il corpo è più sensibile all'epatite, all'HIV, alla tubercolosi.
  2. Complicanze del tratto respiratorio superiore (polmonite).
  3. Intossicazione del corpo a causa dell'assenza di tossine.
  4. Aumento della probabilità di processi purulenti.
  5. Leucemia (tumore del sangue): il midollo osseo produce troppi globuli bianchi che non si sono sviluppati in uno stato funzionante, questo porta al cancro del sangue.
  6. Grande carico sulla milza.

Se non risolvi il problema con i globuli bianchi, causerai conseguenze spiacevoli e irreparabili.

Il volume dei globuli bianchi varia nel tempo. A volte sono elevati. La norma generalmente accettata: 4-9 unità per litro. I cambiamenti non causati da malattie si verificano entro limiti normali: durante la gravidanza, il livello aumenta da quattro a quindici. Le persone anziane hanno un tasso leggermente ridotto: tre e mezzo - nove per litro.

  • Laurea lieve. Tre e mezzo - quattro unità per litro. I sintomi pronunciati sono assenti.
  • Medio grado. Da due a tre unità e mezzo per litro. La difesa del corpo è persa, ogni virus è un pericolo, un danno.
  • Laurea severa. La conta dei globuli bianchi è scesa sotto i due per litro (valore minimo). I processi infiammatori gravemente in corso sono caratteristici.

Con la chemioterapia, i globuli bianchi cadono cinque volte. È importante aumentare drasticamente il loro livello per combattere gli aggressori esterni. Per la diagnosi, è necessario passare un'analisi generale, parlando della malattia, se i risultati del contenuto di leucociti nelle urine e nel sangue sono bassi.

Parte della terapia dopo il trattamento con farmaci antitumorali è di aumentare il livello di immunità, che sarà inevitabilmente violato. È innegabile che il lancio della leucopenia porti a conseguenze irreversibili.

Una persona muore a causa di sepsi folle. Il modo più efficace è farmaceutico, usando droghe. Lo sviluppo dei globuli bianchi è consentito indipendentemente, sarà necessario aderire a una dieta.

Esistono molti modi popolari per aumentare l'immunità.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Farmaci

I preparativi per aumentare il livello dei leucociti sono divisi in due gruppi: i principali, che provocano la produzione di leucociti, portano rapidamente al risultato dopo un ciclo di chemioterapia e ausiliari. Quest'ultimo protegge il sistema immunitario senza produrre globuli bianchi. Gli effetti collaterali dei farmaci sono diversi. L'appuntamento richiede un aiuto specialistico.

I principali farmaci includono:

  • Neupogen. Stimola i globuli bianchi da produrre. È usato come iniezione. Ad alta velocità, visualizzato dopo un giorno. Si applica: dopo la chemioterapia; da soli. L'applicazione si svolge esclusivamente sotto la supervisione di un medico, che registra tutte le modifiche in meglio, in peggio.
  • Leucogen Aumenta i globuli bianchi. Non troppo tossico, completamente eliminato dal corpo. Indicazioni: basso livello di corpi bianchi nel sangue, a seguito della radioterapia. Controindicato nelle formazioni nel cervello. Lo scopo del volume, la durata del corso sono selezionati dal medico per il paziente separatamente. In forma di compresse. È possibile acquistare solo su prescrizione medica.
  • Methyluracil. Sono prescritti dopo il trattamento oncologico. È caratterizzato da un numero minimo di effetti collaterali. Crea crescita, rigenerazione dei tessuti nel corpo. È usato in varie condizioni che richiedono una maggiore crescita dei tessuti. La forma di rilascio è diversa (iniezioni, compresse). Indicazioni: gamma terapia, trattamento farmacologico anticancro. Le persone con leucemia, tumori maligni nel midollo osseo sono controindicate.
  • Lenograstim. L'azione è diretta al midollo osseo per stimolare la produzione di neutrofili. Indicazioni: dopo il trattamento di un tumore maligno con farmaci citostatici che causano leucopenia. Le controindicazioni sono l'ipersensibilità alla composizione del farmaco, la leucemia mieloide.
  • Polyoxidonium. Forma: supposte (vaginale, rettale). Aiuta la produzione di anticorpi, migliora l'immunità, rimuove le tossine, i sali. Controindicato durante la gravidanza, l'allattamento, le persone con insufficienza renale.
  • Nucleinato di sodio Sotto forma di polvere, compresse. Regola il numero di linfociti. Controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento.
  • Filgrastim. Stimola rapidamente gli organi che formano il sangue. Indicazioni: i globuli bianchi sono abbassati. Usato per dare infezioni acute. Effetti collaterali: crampi muscolari, bassa pressione sanguigna, problemi al sistema escretore. Problemi nelle donne in attesa di un bambino. Non raccomandato per le persone con ipersensibilità, con problemi ai reni, al fegato e alla leucemia.
  • Pentossile sotto forma di compresse. Con leucopenia (tutti i gradi), alcune altre malattie. Le conseguenze dell'assunzione comprendono problemi digestivi. È impossibile con l'oncologia del cervello.
  • Piridossina. Il farmaco per il metabolismo. Partecipa alla formazione di acido glutammico. È vietato alle persone con intolleranza personale ai componenti.
  • Batilol. Compresse. Prevenzione della malattia da radiazioni. Aumenta i globuli rossi, i globuli bianchi. Gli effetti collaterali includono indigestione (dispepsia).
  • Cefaransin. Modulo per tablet. Agisce rapidamente, si integra nelle membrane cellulari, stimola i composti.
  • Popolare: ciclofosfamide, doxorubicina.

La terapia adiuvante include l'uso di farmaci che combattono con i pericoli da soli, in modo da non sprecare i globuli bianchi. Questi includono:

  • antibiotici;
  • antivirali;
  • antipiretico;
  • Vitamine iniettabili: B12.

I metodi dietetici per aumentare i globuli bianchi nel sangue, se cadono, includono una dieta equilibrata, il consumo di prodotti che contribuiscono alla produzione. Il menu include necessariamente prodotti con vitamina C, E, potassio, Omega-3, zinco. Raccomandazione: dopo la chemioterapia, è necessario consumare proteine, altrimenti il ​​corpo è più difficile da affrontare.

  • Consuma liquidi. La norma raccomandata per un adulto è di due litri di acqua pura al giorno. È indispensabile bollirlo prima dell'uso.
  • Bacche, frutti contenenti vitamina C.
  • Fibra contenuta nelle verdure.
  • Carni bianche dietetiche.
  • Uova.
  • Pesce, frutti di mare
  • Grassi vegetali: noci.
  • Cereali, cereali, legumi.

Suggerimenti: Vitamina A. La principale vitamina benefica necessaria al convalescente è la sua essenza per aumentare i globuli bianchi. Si trova in arance, frutta, salmone. Vitamina C per mantenere l'immunità - negli agrumi.

Gli alimenti proibiti includono: cibi grassi, affumicati, piccanti, in scatola. L'esclusione di questi piatti dal corpo faciliterà il processo di guarigione.

Il pericolo con bassa immunità è frutta scarsamente lavata, verdure che contengono uova di parassiti, infezione, batteri. Anche la carne non arrostita è pericolosa.

A causa della ridotta resistenza, questi prodotti comporteranno ulteriori malattie, complicazioni. Pertanto, è importante osservare le misure preventive, lavare accuratamente i prodotti e sottoporli a trattamento termico.

Segui l'igiene delle mani.

Etnoscienza

La medicina tradizionale viene spesso utilizzata come metodo di terapia aggettiva. È un approccio integrato che aiuterà ad aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia.

Cosa sono i globuli bianchi e i loro livelli ematici

Per ogni persona, questo indicatore è individuale. Il numero di particelle di sangue è influenzato da fattori ambientali, alimentazione, età, stress atletico e stato mentale. Di seguito è riportata una tabella dei livelli.

Vale la pena considerare che i leucociti dopo la chemioterapia sono ridotti di oltre cinque volte. Alla fine, c'è una diminuzione del sistema immunitario del corpo umano. L'immunità è necessaria per combattere le escrescenze cancerose e un tumore maligno. Per questo motivo, l'innalzamento del livello delle particelle richieste è considerato un compito molto importante.

Durante il trattamento con agenti antitumorali e durante la riabilitazione, il numero di globuli bianchi nel sangue viene costantemente monitorato. Dopo la chemioterapia, il valore normale è 2,5 x 109 per 1 litro di sangue. Se il livello dei leucociti viene abbassato per un lungo periodo, il trattamento viene interrotto e viene prescritta una terapia con farmaci speciali.

I globuli bianchi sono particelle bianche del flusso sanguigno, il loro obiettivo è proteggere il corpo. Promuovono la rigenerazione dei tessuti, combattono l'impatto negativo dei patogeni esterni ed interni.

Quando l'indice leucocitario nel sangue diminuisce, diminuisce la capacità del corpo di resistere ai batteri patogeni. Per evitare lo sviluppo di malattie di natura infettiva e virale, è necessario portare i globuli bianchi alla normalità a casa.

Per i maschi, i conteggi normali dei globuli bianchi sono i seguenti:

  • sotto i 15 anni - 4,3-9,5 * 10 9;
  • da 15 a 20 anni - 4,1-9,3 * 10 9;
  • da 21 a 55 anni - 4,0-9,0 * 10 9;
  • oltre 55 anni - 3,8-8,7 * 10 9.

I globuli bianchi sono l'indicatore principale per la donazione di sangue nelle donne.

Per standard, dovrebbe essere:

  • fino a 16 anni - 4,5-12,5 * 10 9;
  • da 16 a 20 anni - 4,2-10,5 * 10 9;
  • dopo 21 anni - 3,2-10,2 * 10 9.

La norma delle particelle bianche nel flusso sanguigno in un bambino è determinata dalla sua età, in generale, il loro livello è leggermente superiore rispetto agli adulti:

  • durante i primi giorni dopo la nascita - 8,5-24,5 * 10 9;
  • entro 1 mese - 6,5-13,5 * 10 9;
  • entro sei mesi - 5,5-12,5 * 10 9;
  • entro 1 anno - 6,0-12,0 * 10 9;
  • fino a 6 anni - 5,0-12,0 * 10 9;
  • 6-12 anni - 4,5-10,0 * 10 9;
  • 13-18 anni - 4,3-9,5 * 10 9.

Nei neonati, per gli standard nel flusso sanguigno, si nota un aumento dell'indice dei leucociti (leucocitosi). Questa condizione dura diverse settimane, quindi c'è una diminuzione del numero di questi corpi.

Chemioterapia: aumentare nuovamente i globuli bianchi dopo un ciclo di trattamento

La chemioterapia è un trattamento molto importante per il cancro. Con l'aiuto di esso, vengono introdotti speciali farmaci chemioterapici nel corpo del paziente, che distruggono le cellule tumorali o ne rallentano la crescita.

Ma l'influenza della "chimica" può diffondersi alle cellule sane. Pertanto, i processi ematopoietici possono essere catturati quando la composizione nel sangue cambia, in particolare i globuli bianchi diminuiscono e il paziente diventa ostaggio della leucopenia.

Il motivo principale è una violazione del midollo osseo dopo un ciclo di trattamento.

Lasciarlo così com'è non è raccomandato; pertanto, è urgente aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia. Il vantaggio di tali metodi nel nostro tempo si è accumulato più che sufficiente. Bene, iniziamo l'analisi dei metodi principali.

L'esecuzione della leucopenia, causata da una diminuzione dell'immunità, contribuisce allo sviluppo dei seguenti problemi:

  • Frequenti malattie virali e raffreddori
  • Mal di testa, stanchezza frequente
  • Capogiri e svenimenti
  • Aumento della temperatura corporea
  • Lunga guarigione da semplici malattie e lesioni

Questi sintomi superficiali sono solo la punta dell'iceberg in una serie di malattie future. Non iniziare il trattamento!

Per riferimento. Direttamente la lotta contro le infezioni coinvolte in una sottospecie di globuli bianchi - neutrofili. È molto importante collegarsi specificamente al loro livello nel sangue.

Indicatori della norma

Prima di intraprendere un aumento, è necessario chiarire l'attuale livello di leucociti e confrontarlo con gli indicatori normali, nonché identificare la deviazione stessa - potrebbe non essere necessario fare nulla.

L'indicatore medio per ogni situazione, la norma dei leucociti è di 4-9 × 109 per litro.

Molti fattori possono influenzare il livello delle deviazioni individuali - dallo stato dell'ambiente esterno allo stress fisico e mentale al momento attuale. La tabella seguente mostra i valori medi per età e alcune condizioni tipiche.

In media, dopo un ciclo di trattamento, i globuli bianchi nel corpo cadono 5 volte. Ma ricordiamo la funzione principale di queste cellule: l'immunità, compresa la lotta contro il cancro. Pertanto, per una rapida riabilitazione è molto importante come recuperare rapidamente.

Notiamo anche che lievi fluttuazioni del livello dei globuli bianchi nel sangue sono la norma e qualsiasi lesione del midollo osseo può anche avere un effetto generale, dove si verificano la loro formazione e maturazione. Nel frattempo, procediamo direttamente ai metodi di recupero.

preparativi

L'uso di droghe porta sempre efficacemente al raggiungimento di un risultato. Altri metodi di corretta alimentazione, diete e medicina tradizionale non sono direttamente destinati a questo compito e potrebbero non riuscire. Cominciamo con le droghe "più leggere".

Attenzione! Prima di utilizzare qualsiasi farmaco, assicurarsi di consultare il proprio medico. Dosaggi e controindicazioni possono essere individuali. Diamo solo raccomandazioni generali sull'esperienza della gente comune.

  1. Il poliossidonio è un farmaco multilaterale, incluso il ripristino del sistema immunitario. La gravidanza e le persone con insufficienza renale rientrano nella restrizione d'uso.
  2. Immunofale - di nuovo non raccomandato per l'uso da parte di donne in gravidanza e bambini di età inferiore ai due anni.

Rimedi più efficaci venduti in farmacia:

  • Leucogen
  • Neupogen
  • Btilol
  • Methyluracil
  • piridossina
  • Cefaransin
  • Nucleinato di sodio

Una corretta alimentazione, non solo dopo il trattamento, aiuta a mantenere il corpo in equilibrio. La selezione del cibo è il secondo fattore molto importante per aumentare il livello dei globuli bianchi nel sangue. Ne parleremo in questa sezione.

Quindi, cosa è raccomandato per l'uso precoce:

  1. Verdure rosse, frutta, bacche. Ad esempio, barbabietole, ribes rosso, melograni, carote. Puoi anche usare i succhi basati su di essi. Il succo di melograno è generalmente un classico in questo caso.
  2. Proteine ​​digeribili. Pollo bollito, frutti di mare (gamberi, pesce bianco, caviale rosso).
  3. Noci. Arachidi, mandorle, pinoli, nocciole, pistacchi, noci - questo sarà sufficiente per cambiare.
  4. Grano saraceno bollito o preparato, latticini, miele, vino rosso
  5. Più liquido: acqua normale da 2 litri al giorno, composte, bevande alla frutta, tè verde.

L'apporto calorico giornaliero è di 2500.

Anche una tale scelta di prodotti che aumentano l'immunità è già sufficiente per diversificare la dieta per un'intera settimana nella dieta. Vale la pena ricordare che questi prodotti aiutano ad aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia, ma non è nemmeno necessario rifiutarsi dagli altri, perché è necessario un equilibrio sano in tutte le aree del corpo.

Naturalmente, esiste un elenco di prodotti non consigliati per l'uso:

  • Grassi animali, sostituti grassi, formaggi grassi e salati
  • Zucchero, sale, pasticcini
  • Caffè e tè forte
  • Uova
  • fagioli
  • Prodotti con conservanti e coloranti

Bene, una delle principali raccomandazioni per i pazienti con cancro - è meglio smettere di fumare e alcol.

Rimedi popolari

Puoi aumentare i globuli bianchi e i rimedi popolari. La natura stessa offre tutto ciò di cui hai bisogno: i costi e le piante medicinali possono ripristinare il corpo. Ma non dimenticare che qui è meglio consultare un medico, quindi sei sicuro di non farti del male.

Noci. Abbiamo già scritto sopra sul valore delle noci, ma le persone raccomandano di fare un'infusione sulla base. Le noci vengono sbucciate, riempite con acqua e quindi insistono per 2 settimane in un luogo luminoso, dopo di che vengono trasferite in una buia. Bevi un cucchiaio 3 volte al giorno.

Avena Molto spesso in oncologia prendere brodo di avena. Aggiungi l'avena in un bicchiere di acqua bollente e fai bollire per 15 minuti. Dopo aver consumato. Prendi 3 volte al giorno. Si consiglia di bere in corsi - un mese in un mese.

Rosa canina. Sulla base di rosa selvatica fare un infuso. I cinorrodi tritati vengono fatti bollire per 10 minuti e dopo un giorno insistono. Bevono come un tè normale.

Meliloto. Insistono semplicemente in acqua solo per un paio d'ore. Consumare 2 volte al giorno.

Orzo. I chicchi d'orzo vengono fatti bollire fino all'evaporazione quasi completa dell'acqua. Quindi consumato con miele.

Commissioni alle erbe. Potrebbero essere applicate commissioni diverse, ma qui offriamo solo una tecnica. Acquistate radice macinata e mista, foglie di ribes e radice di tarassaco. Un cucchiaino di questa miscela viene bollito per 10 minuti e quindi insistito per 20 minuti. Dopo aver filtrato e appena prima di un pasto, versa acqua bollente e usala in questa forma.

Stare sdraiati sul divano e farsi curare è meraviglioso. Ma la medicina raccomanda in assenza di controindicazioni dirette come la tachicardia di impegnarsi in esercizi sportivi. L'attività fisica non solo aiuterà a superare tutto il sangue, ma tonificherà anche tutto il corpo. E questo aiuta ad accelerare il trattamento.

Inoltre, vale la pena sapere che i metodi di cui sopra possono aiutare a ripristinare la composizione del sangue non solo dopo la chemioterapia, ma anche altre malattie o terapie - ad esempio, dopo la radioterapia, per le malattie del sangue maligne - leucemia e leucemia.

Tutto è utilizzabile anche a casa - ma tieni aggiornati i tuoi medici con tutte le tue azioni.

Dopo aver ripristinato il livello dei globuli bianchi, il corpo stesso inizierà ad aiutarti in questa difficile malattia. E abbiamo già presentato tutti i metodi di lavoro per aumentarli nel sangue - usali con saggezza, ma lascia che la tua malattia receda.

L'effetto della chemioterapia sulla composizione del sangue

Globuli bianchi dopo la caduta della chemioterapia. Le ragioni possono essere:

  • effetti tossici di droghe speciali;
  • carenza di sostanze che influenzano la produzione di globuli bianchi;
  • violazione del midollo osseo;
  • la presenza di neoplasie maligne;
  • esposizione alle radiazioni.

Tutto ciò porta a una diminuzione delle proprietà protettive del corpo. Dopo il corso, la quantità di 2,5 × 109 / l è considerata all'interno dell'intervallo normale. Se l'indicatore corrisponde a questo valore, non vengono prescritti farmaci speciali. Altrimenti, vengono utilizzati agenti ormonali. Il numero di globuli bianchi è influenzato da:

  • fattori ambientali;
  • alimentare;
  • età;
  • carichi sportivi;
  • condizione mentale.

Dopo un ciclo di chemioterapia, una riduzione dei globuli bianchi nel sangue si verifica più di 5 volte. I sintomi di un basso numero di globuli bianchi dopo un decorso sono un'immunità indebolita e una suscettibilità alle infezioni in qualsiasi organo. La temperatura può salire a 37,5 ° C e oltre, si possono osservare raffreddori (tosse, naso che cola), intestino, sensazione di bruciore durante la minzione, secrezione, prurito.

Per non sovraccaricare il corpo già indebolito di farmaci, ricorrono alla medicina tradizionale. Per aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia con rimedi popolari, usano ingredienti naturali, erbe medicinali che non hanno effetti collaterali.

Assenzio romano

La tintura di assenzio è un ottimo rimedio quando i globuli bianchi sono caduti dopo il trattamento con la chimica. Metodo di preparazione: 3 cucchiai. l assenzio versare 3 tazze di acqua bollente. Insistere per 4 ore, filtrare. Consumare 1 tazza prima dei pasti. Secondo la stessa ricetta, viene preparata un'infusione di fiori di camomilla.

Usato a sua volta significa aumentare il livello dei globuli bianchi. Questo metodo di medicina tradizionale non solo ripristinerà il numero di globuli bianchi, ma aumenterà anche la loro aspettativa di vita. Nonostante il gusto sgradevole, l'assenzio ha molte proprietà utili. Può essere preso per la tintura, sia essiccato che verde.

Raccolta di droga

Possono essere applicati diversi trattamenti a base di erbe. Offriamo una raccolta di farmaci dalla radice delle foglie di ribes acquistate, radice di tarassaco. Devi prendere una parte delle piante per 4 parti della radice di dente di leone schiacciata. 2 cucchiai. L raccolta versare 1 litro di acqua bollente e tenere a bagnomaria per 30 minuti. Quindi il brodo viene coperto con un coperchio e lasciato in infusione per almeno 3 ore. Separare il liquido e bere mezzo bicchiere 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti.

Succo di fagioli

I fagioli acerbi aiuteranno ad aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia. Spremi il succo dai baccelli e bevi 2 cucchiaini. 5 volte al giorno prima dei pasti.

Un decotto di avena viene utilizzato con valori ridotti del numero di leucociti. Per cucinare, prendi 2 cucchiai. l avena lavata non trattata, versare 1 cucchiaio. l acqua calda. Cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Il brodo viene infuso per 12 ore in un contenitore chiuso. Quindi filtrare. Bevi il volume cotto durante il giorno. Devi prendere un decotto in mezzo bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 30 giorni.

La tintura di trifoglio dolce è uno strumento efficace con cui è possibile aumentare il livello dei globuli bianchi nel sangue. Preparalo come segue. Macinare 2 cucchiaini. erbe di trifoglio, versare 1,5 tazze di acqua fredda, insistere per 4 ore, filtrare. Una porzione è presa 3 volte al giorno.

Aloe Succo E Miele

L'aloe è una pianta medicinale. Dal numero di sostanze biologiche attive non ha eguali tra i rappresentanti della flora. La pianta contiene un complesso di vitamine, oligoelementi, aminoacidi.

Ha un potente effetto battericida. Per rafforzare il corpo e migliorare la composizione del sangue, si consiglia di fare la tintura. Devi mescolare 150 g di succo di aloe, 250 g di miele, 350 g di vino rosso forte. La miscela viene insistita per 5 giorni. Take dovrebbe essere 1 cucchiaio. 3 volte al giorno.

erica

Tutti i vantaggi dei cinorrodi risiedono nel metodo di preparazione di un decotto. Per preservare le qualità medicinali del prodotto, non può essere versato con acqua bollente e ancor più cuocere. Dopo aver bollito l'acqua, è necessario lasciarlo raffreddare a 85. 90 ° C. Versare i cinorrodi lavati con acqua calda in un thermos, chiudere bene il coperchio e lasciare fino al mattino. Trascorso il tempo, è pronto un decotto efficace, in grado di ripristinare la maggiore produzione di globuli bianchi.

Kvas di barbabietola

Il kvas di barbabietola pulisce il corpo dalle tossine dannose e aiuta ad aumentare il numero dei globuli bianchi. Per fare un drink avrai bisogno di:

  • 1 barbabietole grandi;
  • 2 l di acqua purificata o bollita raffreddata;
  • 4 Art. litro. zucchero;
  • 1 crosta di pane di segale indurita.

È necessario pulire il raccolto di radici, lavare e tagliare in piccole parti. Riempi un barattolo da tre litri con metà delle fette di barbabietola, quindi versa l'acqua preparata fino all'orlo, aggiungi lo zucchero, la crosta di segale. Coprire il barattolo con una garza e impostare per la fermentazione per 3 giorni. Dopo la scadenza della linea, filtrare la bevanda e la bottiglia. Il liquido può essere bevuto e utilizzato per preparare zuppe fredde.

Se hai bisogno dell'autorizzazione di un medico per il trattamento con medicinali, i rimedi popolari possono essere usati indipendentemente senza paura di conseguenze indesiderabili, perché queste ricette non danneggiano il corpo.

Per combattere i processi maligni nel corpo, l'oncologia utilizza specifici farmaci: citostatici. Questi farmaci hanno un pronunciato effetto terapeutico, che consiste nel sopprimere i processi di formazione delle cellule atipiche. Tuttavia, in parallelo, l'azione dei citostatici è estremamente tossica e, per tutti gli altri elementi strutturali del corpo, il sistema di formazione del sangue è principalmente interessato. Dopo il trattamento, emerge la questione di come aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia con rimedi popolari e a casa.

I farmaci citostatici inibiscono i processi di divisione delle cellule dei leucociti. Inoltre, il loro effetto nel corpo non è selettivo (solo sulle cellule tumorali), il che porta a danni ai componenti strutturali del midollo osseo. Dopo il corso di chemioterapia, si nota un brusco cambiamento negli indicatori dell'analisi del sangue clinica.

Tabella degli indicatori di norma di vari tipi di globuli bianchi nel sangue

Normalmente, le forme di leucociti di cellule in un corpo sano sono contenute in una quantità di 4 - 9 * 109 / l. Dopo la chemioterapia, i processi di rinnovamento del sangue sono inibiti e il loro numero diminuisce di oltre 5 volte.

Ciò influisce in modo estremamente negativo sul sistema immunitario, il rischio di ri-sviluppo di processi maligni aumenta notevolmente. Pertanto, i medici cercano di normalizzare gli indicatori nel più breve tempo possibile.

Ciò può essere ottenuto utilizzando vari metodi per correggere la composizione del sangue.

Dal punto di vista medico, la condizione della leucopenia (abbassando il livello dei leucociti) viene corretta con l'aiuto di farmaci come:

  • Polyoxidonium o Imunofal.

Se il risultato desiderato non viene raggiunto il più presto possibile, prescrivere farmaci con globuli bianchi bassi, che hanno un effetto più grave:

  • Leucogen, Neupogen, Batilol, Pyridoxine e altri. Sodecor utilizza buone recensioni, che aumenta in modo significativo il livello dei leucociti nel sangue in 3 giorni.

Il farmaco sodecor

La farmacoterapia extracorporea (emocorrezione) aiuta ad eliminare rapidamente la carenza di cellule leucocitarie, la cui essenza è che i farmaci per aumentare il livello dei leucociti vengono introdotti nel sistema circolatorio insieme ai componenti del sangue del donatore.

terapia dietetica

Gli specialisti nelle raccomandazioni sulla dimissione prestano particolare attenzione ai problemi di bilanciamento della dieta di un paziente sottoposto a chemioterapia. Il menu giornaliero deve necessariamente includere prodotti che hanno la proprietà di aumentare il numero di leucociti nel sangue.

Uso quotidiano di frutta fresca, bacche, verdure

  • Nel menu del giorno devono essere presenti frutta e verdura fresca, bacche, preferibilmente di colore rosso. Non dovrebbero solo essere mangiati, ma anche preparati da loro freschi, leggermente diluiti con acqua prima dell'uso.
  • Dare la preferenza ai prodotti che contengono proteine ​​facilmente digeribili (brodo di manzo o di pollo, così come la carne bollita, dai piatti di pesce è preferibile mangiare salmone e caviale rosso, frutti di mare).
  • Ogni giorno, prova a mangiare qualche noce.
  • Del porridge, il grano saraceno dovrebbe essere preferito. Il grano saraceno crudo riempito con kefir la sera prima è estremamente utile come colazione.
  • Aumenta la quantità di prodotti lattiero-caseari fermentati consumati.
  • È molto utile mangiare un paio di cucchiai di miele ogni mattina a stomaco vuoto.
  • In consultazione con il medico curante, a volte è consentito bere una piccola quantità di vino rosso.
  • Un giorno dovrebbe bere acqua pura non inferiore a 2 litri.

Rimedi popolari

Abbastanza buoni risultati per quanto riguarda la composizione dei leucociti nel sangue possono essere ottenuti usando a casa, su raccomandazione dei medici, medicina alternativa per aumentare i globuli bianchi.

Le noci sono un modo efficace per aumentare i globuli bianchi a casa

  • Infuso di gherigli di noci per aumentare i globuli bianchi. I chicchi vengono pelati, disposti in una ciotola di vetro e versati con vodka in modo che il liquido copra completamente i chicchi. La composizione viene posizionata in un luogo ben illuminato, insistono per 2 settimane, dopo di che l'infusione risultante viene trasferita in un luogo buio e buio. Usalo per un periodo piuttosto lungo di 3 volte al giorno, 1 cucchiaio prima dei pasti.
  • Un decotto di partizioni di noce. I dadi sono fessurati e disassemblati nelle sue parti componenti, le partizioni del guscio sono posate separatamente. Lo schema per la preparazione dell'infusione è lo stesso del caso precedente, ma la durata dell'esposizione alla luce è ridotta a una settimana e mezza. Anche il dosaggio dell'assunzione del farmaco è ridotto: 1 cucchiaino.
  • Un decotto di farina d'avena. I cereali lavati nella quantità di 2 cucchiai vengono versati con mezzo litro d'acqua, posti su un fuoco aperto. Dopo che il liquido bolle, la fiamma si riduce e il brodo viene fatto bollire per un altro quarto d'ora. La durata del corso di trattamento è di 1 mese, durante il quale il farmaco viene bevuto ogni giorno a 100 ml 3 volte al giorno. Dopo una breve pausa, il corso del trattamento può essere ripetuto di nuovo.
  • Un decotto di rosa canina. La preparazione del brodo dovrebbe essere effettuata la sera. I frutti del cespuglio (puoi usarli sia freschi che secchi) vengono tritati e versati con acqua pulita al ritmo di 5 cucchiai di rosa canina per 1 litro. Il contenitore viene posto su un fuoco aperto, portato ad ebollizione, ha ridotto al minimo l'intensità della fiamma e aspetta altri 10 minuti. Successivamente, il contenitore con il brodo risultante viene avvolto in un asciugamano e ha insistito. Al mattino, il prodotto finito viene filtrato attraverso una garza, piegato in più strati e bevuto per tutto il giorno invece del tè.
  • Tintura di gambi di trifoglio. Per ottenere questo strumento, prendi 2 cucchiai della pianta frantumata e versa 300 ml di acqua fredda pulita. Insistere sulla tintura per un paio d'ore, filtrare e bere 2 volte al giorno per un quarto di tazza.
  • Un decotto di orzo. I cereali vengono versati con acqua fredda (al ritmo di 1,5 tazze di cereali - 2 litri di liquido), posti su un fuoco, portati a ebollizione e fatti bollire fino a quando il liquido si riduce della metà. Nel prodotto finito, si consiglia di aggiungere miele naturale.
  • Il brodo di avena aiuterà a normalizzare la condizione. Preparalo secondo la seguente ricetta: risciacqua accuratamente 2 cucchiai di farina d'avena sotto l'acqua corrente. Aggiungi 450 ml di acqua alla materia prima e fai bollire per 15 minuti. Il brodo di avena risultante viene assunto tre volte al giorno prima dei pasti in una quantità di 100 ml. Il trattamento con questo rimedio dura 30 giorni, quindi prendono una pausa per un mese e, se necessario, prendono di nuovo brodo d'avena.
  • Le noci possono aumentare la concentrazione di globuli bianchi nel sangue. Vengono puliti, messi in un barattolo di vetro e versati con vodka. La miscela viene infusa in un luogo luminoso (ma non alla luce diretta del sole) per due settimane, quindi il contenitore con l'infusione viene rimosso in un luogo buio. Prendi il farmaco 3 volte al giorno per un cucchiaio per un mese.
  • Il cinorrodo avrà un buon effetto curativo. I frutti della pianta vengono schiacciati, quindi 5 cucchiai della materia prima preparata vengono versati con un litro di acqua. La miscela viene portata a ebollizione a fuoco basso e bollita per 10 minuti. Il brodo risultante viene avvolto e lasciato riposare per 8 ore. La bevanda viene consumata durante il giorno invece del tè.
  • Un decotto di orzo aiuterà ad aumentare i globuli bianchi nel sangue. Prendi 1,5 tazze di grano e versa acqua (2 l). Portare a ebollizione a fuoco basso, cuocere fino a quando la quantità di liquido non viene dimezzata. Il brodo risultante in una quantità di 50 ml deve essere consumato 3 volte al giorno. Puoi migliorare l'effetto curativo della bevanda aggiungendo un po 'di miele.

Recupero dopo la chemioterapia

  • frutta, bacche, verdure;
  • brodi di carne (manzo, pollo);
  • grano saraceno;
  • frutti di mare, caviale rosso, pesce;
  • succo di barbabietola (stabilizzato);
  • prodotti lattiero-caseari.

Anche l'uso di vino rosso in piccole quantità non è proibito. Di particolare beneficio durante questo periodo porterà noci e miele, questi prodotti dovrebbero anche essere consumati regolarmente.

I pazienti dovranno rifiutare del cibo. Dovrebbe essere ridotto al minimo, ma è auspicabile eliminare completamente l'uso di prodotti come:

  • grassi animali, loro sostituti (margarina), formaggi ad alto contenuto di sale e grassi;
  • zucchero, sale, dolci, prodotti di farina premium;
  • tè forte, caffè;
  • funghi, fagioli;
  • i bianchi d'uovo;
  • prodotti contenenti coloranti e conservanti artificiali.

Inoltre, dovresti smettere di bere alcolici e fumare.

Come aumentare dopo la chemioterapia con rimedi popolari

I preparati farmacologici contribuiscono al rilascio rapido dei leucociti nel flusso sanguigno, stabilizzano la loro membrana, proteggendo dai danni. Nel trattamento della neutropenia, come condizione del paziente potenzialmente letale, vengono utilizzati i seguenti farmaci per aumentare il numero di globuli bianchi:

  • antibiotici;
  • agenti antifungini;
  • fattori di crescita ematopoietici.

Tra i corsi di chemioterapia, viene fatta un'iniezione speciale per aumentare i globuli bianchi.

Methyluracil

Questo è un medicinale per aumentare i globuli bianchi dopo un ciclo di chemioterapia. È usato come stimolante della leucopoiesi. Il metiluracile è un derivato della pirimide. Stimolando la sintesi di basi nucleiche, normalizza lo scambio di acidi nucleici, a seguito del quale viene accelerata la rigenerazione cellulare. Il farmaco ha un effetto eritropoietico e leucopoietico, ha un moderato effetto antinfiammatorio, influenza positivamente i meccanismi cellulari e umorali dell'immunità.

Filgrastim

Il farmaco aumenta il numero di granulociti neutrofili. L'uso di filgrastim può aumentare il livello dei leucociti. I pazienti che hanno assunto il farmaco hanno meno probabilità di ricoverarsi in ospedale, trascorrere meno tempo in ospedale, richiedere dosi più basse di antibiotici rispetto ai pazienti che hanno ricevuto una terapia citotossica.

Il farmaco aumenta costantemente il numero di granulociti neutrofili nel sangue periferico e riduce la frequenza delle complicanze infettive. Dopo il trattamento con il farmaco, il numero di granulociti neutrofili nel sangue periferico ritorna normale dopo 1-7 giorni.

lenograstim

Il farmaco migliora l'attività del midollo osseo, accelera la formazione e il rilascio di granulociti neutrofili maturi, aumentando il loro numero nel tessuto connettivo del fluido periferico. Riduce il rischio di complicanze infettive. Ha un effetto stimolante sul sistema di emopoiesi, ripristina i globuli bianchi e il loro tasso di maturazione, rafforza le loro funzioni anti-infezione, riduce l'avvelenamento e migliora la tolleranza alla chemioterapia ad alte dosi.

L'intenso rilascio di leucociti nel sangue periferico inizia rapidamente. Entro la fine del primo giorno, è possibile aumentare il livello dei leucociti. L'uso del farmaco riduce il numero di pazienti con neutropenia profonda e infezione di 2 volte, riduce il rischio di recidiva e la necessità di una terapia antibiotica. In questo contesto, l'intensità della terapia antitumorale può essere aumentata.

In questo caso, la probabilità di febbre neutropenica è ridotta di 5 volte. L'uso del farmaco aumenta la sopravvivenza dei pazienti con recidive di carcinoma mammario e linfatico. Lenograstim è usato dopo la chimica per la prevenzione primaria e secondaria della conta dei globuli bianchi bassi.

Succo di fagioli

Studi recenti hanno dimostrato che l'incidenza della leucopenia dopo la chemioterapia è compresa tra il 16% e il 59%. Il trattamento della leucopenia dopo la chemioterapia è obbligatorio perché questa condizione provoca cambiamenti clinicamente significativi nel sistema immunitario. Ciò influisce negativamente sulla qualità della vita dei pazienti, aumentando la frequenza delle malattie infettive e i costi del trattamento.

I farmaci chemioterapici distruggono non solo le cellule tumorali, ma anche le cellule sane del corpo.

La divisione attiva delle giovani cellule del midollo osseo è più sensibile agli effetti della chemioterapia, mentre le cellule mature e altamente differenziate nel sangue periferico rispondono meno ad esso.

Poiché il midollo osseo rosso è l'organo centrale dell'ematopoiesi, sintetizzando la componente cellulare del sangue, la sua inibizione porta a:

  • diminuzione del numero di globuli rossi - anemia;
  • una diminuzione del numero di leucociti - leucopenia;
  • riduzione della conta piastrinica - trombocitopenia.

Una condizione in cui vi è una carenza di tutte le cellule del sangue si chiama pancitopenia.

I leucociti dopo la chemioterapia non rispondono immediatamente. Di norma, il numero di leucociti inizia a diminuire 2-3 giorni dopo il trattamento e raggiunge un picco tra 7 e 14 giorni.

Se c'è un numero ridotto di neutrofili, che sono una delle varianti dei globuli bianchi, si osserva neutropenia. La neutropenia associata alla chemioterapia è una delle reazioni mielotossiche più comuni associate al trattamento del cancro sistemico, a causa degli effetti citotossici in relazione alla rapida divisione dei neutrofili.

I granulociti maturi, compresi i neutrofili, hanno una durata da 1 a 3 giorni, quindi hanno un'alta attività mitotica e una maggiore suscettibilità al danno citotossico rispetto ad altre cellule della serie mieloide con un periodo di vita più lungo. L'inizio e la durata della neutropenia variano ampiamente a seconda del farmaco, della dose, della frequenza delle sedute di chemioterapia, ecc.

Dati questi effetti collaterali della maggior parte dei farmaci chemioterapici, ai pazienti viene assegnato un esame del sangue generale in dinamica per monitorare i dati iniziali dell'emocromo e i loro cambiamenti nel tempo.

piante medicinali

Come aumentare i globuli bianchi dopo la chemioterapia? Le erbe verranno in soccorso:

  1. Meliloto. Versare 2 cucchiai di materie prime secche con acqua fredda (300 ml). Il rimedio è insistito per due ore. Si consiglia di bere l'infusione risultante 2 volte al giorno per un quarto di tazza.
  2. Sagebrush. A due cucchiai di erba aggiungi 3 tazze d'acqua. 4 ore insistono. Il prodotto risultante viene utilizzato 1 volta al giorno prima dei pasti in una quantità di 250 ml.
  3. Raccogliendo erbe. È necessario prendere le radici del dente di leone (40 g), le foglie di ribes e le radici del bagno (10 g ciascuna). Mescolare tutti i componenti, versare un bicchiere di acqua bollente in un cucchiaio di materie prime e far bollire per 10 minuti. Lasciare riposare per 20 minuti. Quindi il brodo viene filtrato e bevuto 3 volte al giorno per 15 minuti prima di mangiare.

Come aumentare rapidamente i globuli bianchi con una corretta alimentazione

Considerando quale tipo di cibo aumentare il livello dei leucociti, è necessario consultare un oncologo, poiché l'uso incontrollato di integratori alimentari, omeopatici e altri mezzi può stimolare il cancro. Ai pazienti con leucopenia viene mostrata una dieta speciale, che include alimenti ricchi di potassio, zinco, vitamine C ed E. È anche importante che il contenuto proteico negli alimenti.

È necessario limitare il consumo di cibi grassi e carboidrati, frattaglie. Ciò è necessario affinché il corpo abbia abbastanza sostanza per la sintesi dell'emoglobina, la formazione del sangue e la differenziazione degli elementi del sangue vengono eseguite. Per aumentare i globuli bianchi, è bene includere i seguenti prodotti nella dieta:

  • cereali di grano saraceno e di farina d'avena;
  • ricotta, kefir, yogurt;
  • pesce, frutti di mare, caviale rosso;
  • frutta, bacche, verdure;
  • un decotto di orzo;
  • succo di barbabietola;
  • cicoria, miele, noci;
  • cereali germogliati;
  • fagioli;
  • brodi di carne (pollo, manzo);
  • tè verde;
  • aglio;
  • vino rosso (un po ').

Il cibo con globuli bianchi bassi dopo un ciclo di chimica dovrebbe essere cinque volte pieno. La dieta deve includere zuppe: latticini, verdure. Le composte fatte in casa sono utili. Un giorno non dovrebbe consumare più di 3000 kcal. È necessario smettere di fumare e alcol. I globuli bianchi non aumentano tali prodotti:

Si raccomanda di convertire la dieta in modo tale da aumentare il numero di elementi in essa contenuti. Per questo motivo, sarà possibile aumentare il livello dei leucociti nel sangue. Il cibo dovrebbe contenere:

  • Vitamina E - stimola la produzione di cellule NK con un effetto citotossico;
  • zinco: aumenta il numero di T-killer e attiva i linfociti B;
  • selenio: ha un effetto immunostimolante;
  • Vitamina C - stimola il sistema immunitario, influenzando la sintesi dei globuli bianchi;
  • carotenoidi: aumenta il numero di assassini naturali;
  • acidi grassi omega-3 - hanno un effetto immunostimolante;
  • Vitamina A - migliora la produzione di globuli bianchi;
  • Vitamina B12 - utilizzata nella sintesi dei globuli bianchi;
  • acido folico - sintetizza i globuli bianchi.

È bene bere un decotto di semi di lino. Colpisce perfettamente il corpo: rimuove le tossine e aiuta a riportare normale il conteggio dei globuli bianchi dopo un ciclo di chemioterapia.

È importante mantenere l'equilibrio idrico e bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Ogni giorno a stomaco vuoto è utile mangiare 1 cucchiaio. tesoro. Un'altra ricetta efficace per il caso in cui i globuli bianchi cadono: devi macinare le carote su una grattugia, aggiungere 1 cucchiaio. io crema e miele. La composizione preparata viene consumata al mattino a stomaco vuoto.

È impossibile ripristinare i globuli bianchi in 3 giorni con un solo prodotto, se il livello dei globuli viene notevolmente ridotto. È necessario utilizzare tutti i mezzi che aumentano i globuli bianchi nel sangue: farmacologico, medicina tradizionale, dieta e persino una serie speciale di esercizi. Per ottenere il massimo effetto, uno qualsiasi dei passaggi deve essere eseguito sotto la supervisione di un oncologo.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic