Farmaci per il recupero del ritmo cardiaco

Iniziano a trattare l'aritmia dopo aver determinato la causa che l'ha causata. Al paziente viene prescritta la terapia solo dopo un esame completo. Oltre ai farmaci antiaritmici, se a un paziente sono stati diagnosticati disturbi psicosomatici, possono essere prescritti sedativi. I tranquillanti sono ammessi. Sono ausiliari e devono essere usati in combinazione con farmaci antiaritmici.

L'aritmia può essere innescata assumendo determinati farmaci. In questo caso, ridurre il loro dosaggio o sostituire il medicinale con un analogo.

Con le aritmie, il corpo ha bisogno di uno dei microelementi e devono essere consumati sotto forma di compresse, altrimenti inizierà uno squilibrio nel corpo. Di norma, con una tale patologia, si sente una carenza di potassio o magnesio.

La carenza di potassio viene eliminata con l'aiuto di Asparkam, Smectovit. È utile per i pazienti mangiare banane e frutta secca.

Il magnesio si trova in Asparkam, Magne-B6, Magnistad. Dal cibo si possono distinguere noci e semi.

Tutti i medicinali per la fibrillazione atriale: un elenco con un numero enorme di elementi. La scelta dei farmaci è difficile anche per un medico esperto.

La terapia cronica delle tachiaritmie nei bambini dipende da una serie di fattori e il più importante di questi è la conoscenza della storia naturale specifica di ciascuna tachicardia. Altri fattori da considerare nella scelta di un approccio terapeutico sono la gravità dei sintomi, il tasso di convulsioni, le malattie cardiache associate e gli effetti avversi di questi farmaci.

Sulla base della storia naturale, si raccomanda che i pazienti con manifestazioni di tachiaritmia durante il primo anno di vita ricevano terapia farmacologica fino a quando raggiungono 1-2 anni, quindi mantengono il controllo clinico. Quando l'aritmia si verifica dopo 5 anni, il farmaco antiaritmico deve essere mantenuto per un lungo periodo o fino a quando non viene indicato uno studio elettrofisiologico.

La fibrillazione atriale è pericolosa con complicazioni, quindi il medico dovrebbe scegliere il trattamento per la patologia.

  1. Tra i principi generali che determinano quale medicinale usare per la fibrillazione atriale, ci sono diverse direzioni principali.
  2. Trattamento della malattia che ha causato la fibrillazione, se presente (ipertensione, disfunzione tiroidea, patologia polmonare, diabete mellito). A volte è necessario annullare i farmaci già assunti. Ad esempio, se viene prescritto Vazobral, la fibrillazione atriale può essere più probabile a causa della caffeina.
  3. La prevenzione della FA è prescritta per le forme parossistiche e persistenti.
  4. La cessazione di un attacco di fibrillazione già iniziato è più efficacemente ottenuta mediante somministrazione endovenosa del farmaco.
  5. Mantenere un ritmo sinusale con un tipo costante di fibrillazione non ha sempre senso, la necessità di questo trattamento è determinata dal medico.
  6. La prevenzione di una complicazione così pericolosa come la trombosi viene effettuata con qualsiasi tipo di FA.

In AF, viene eseguita una nutrizione aggiuntiva del muscolo cardiaco. Questa funzione è svolta dai farmaci metabolici.

Esempi di tali agenti sono Panangin e Asparkam, che contengono asparaginati di potassio e magnesio. Si consiglia l'assunzione di 1-2 compresse tre volte al giorno in combinazione con un pasto.

Contiene inosina, che migliora l'afflusso di sangue al muscolo cardiaco.

Nel trattamento della fibrillazione atriale, Riboxin viene prescritto una compressa 3-4 volte al giorno nella fase iniziale.

Con una buona tolleranza, una singola dose viene raddoppiata e il farmaco viene assunto tre volte al giorno. Passa gradualmente all'assunzione di 4 compresse 3 volte al giorno. Il trattamento dura da 1 a 3 mesi.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

Mexicor

Il farmaco supporta la nutrizione dei cardiomiociti, proteggendoli dalla distruzione, contribuisce alla normale conduzione del muscolo cardiaco.

La dose al giorno per è 6-9 mg per chilogrammo di peso del paziente, è divisa in 3 dosi. Il dosaggio singolo massimo consentito è di 250 mg e il dosaggio giornaliero è di 800 mg.

È necessario terminare gradualmente il trattamento con le compresse di Mexicor, riducendo la dose giornaliera di 0,1 g.

Warfarin è popolare tra gli anticoagulanti a causa del suo basso costo.

I farmaci specifici per l'aritmia possono ripristinare il normale ritmo fisiologico del cuore. La base dell'effetto terapeutico è il blocco delle funzioni dei recettori andreno che rispondono al livello di adrenalina nel corpo. Il corso della terapia è prescritto esclusivamente da uno specialista basato su dati diagnostici, analisi dei dati dei singoli pazienti.

  • Un segmento di beta-bloccanti che riduce lo stato di sovraccarico del sistema nervoso a causa del blocco della produzione di adrenalina, l'ormone dello stress. Ampiamente usati sono Egilok, Rhythmylene, Anaprilin, Cordanum e Flecainide, Acebutolol, Bisoprolol;
  • Digoxin, Korglikon, Strofantin - i glicosidi cardiaci più popolari, sono prescritti per grave insufficienza cardiaca e respiratoria;
  • Una serie di inibitori del canale del potassio, il medico li prescrive come i mezzi più efficaci per la fibrillazione atriale. A loro volta, sono divisi nel gruppo Diltiazem, che comprende Bepridil, Gallopamil e Verapamil, composto da Lekoptin, Finoptin, Isoptin.
  • Un assortimento di bloccanti di potassio elimina il flutter ventricolare - fibrillazione ed è costituito da farmaci molto popolari - Amiodarone, Bretilia, Nibentan, Ibutilide e Dronedaron.
  • La stabilizzazione del cuore sotto forma di tachicardia atriale o ventricolare consente l'introduzione di una membrana di agenti stabilizzanti, che sono divisi in tre sottotipi.
  1. Tipo 1 - e come parte di Novokainamid, Khinidin, Aymalin,
  2. Tipo 1 - b è un assortimento di Trimekain, Difenilidantoina, Mexiletina, Lidocaina, Tokainida.
  3. La sottospecie 1-c è composta da Propafenone, Allapinin, Etatsizin, Encainide, Bonnecor.
  • Per stimolare il flusso sanguigno e normalizzarlo, viene introdotto l'ATP, un farmaco con un alto contenuto di magnesio, vitamine e potassio. Questo è "Magne B6", "Panangin", anche prescritti sono Captopril stimolanti vasi, statine e antiossidanti.

Nonostante l'enorme selezione di farmaci che ti consentono di scegliere la migliore combinazione in ogni singolo caso, quasi tutti i farmaci hanno effetti collaterali simili. Manifestazioni di nausea, dolore addominale, debolezza, vertigini, tremore alle mani, insonnia, disturbi nervosi e cardiaci, allergie ed eruzioni cutanee sono inerenti a ogni farmaco.

Inoltre, infarto del miocardio, asma nella fase acuta, sindrome ipotensiva, forme gravi di insufficienza renale ed epatica, grave bradicardia, acidosi e cardiosclerosi sono controindicazioni incondizionate per l'assunzione di farmaci antiaritmici.

Il principale meccanismo d'azione dei farmaci di classe I (bloccanti dei canali del sodio) è quello di sopprimere i canali Na veloci e bloccare l'ingresso di Na nella cellula durante la fase 0 PD.

Ciò porta a un rallentamento dell'onda di eccitazione, anche in aree del miocardio con conduttività già indebolita, e a fermare l'aritmia, perché l'insorgenza o il mantenimento di un'onda di eccitazione circolante che provoca aritmia è assicurato dal suo lento passaggio attraverso una sezione con conduttività indebolita.

Inoltre, l'effetto antiaritmico dei farmaci di classe I è anche associato ad un aumento della refrattarietà del tessuto cardiaco e alla soppressione dell'attività ectopica.

  • sollievo dei parossismi della tachicardia ventricolare (con infarto del miocardio - lidocaina);
  • sollievo dei parossismi della tachicardia sopraventricolare (ad eccezione dei farmaci di classe IV);
  • sollievo dagli attacchi di fibrillazione atriale (ad eccezione dei farmaci di classe IV);
  • prevenzione dei disturbi del ritmo ventricolare e sopraventricolare nei pazienti senza pronunciati cambiamenti strutturali nel miocardio e con una frazione di eiezione preservata del ventricolo sinistro;
  • tachicardia ventricolare parossistica ed extrasistole ventricolare causate da intossicazione da glicosidi (difenina, lidocaina).

Questi farmaci riducono l'eccitabilità del muscolo cardiaco, la velocità dei segnali anomali che causano aritmia lungo di esso e inibiscono la capacità delle cellule di generare spontaneamente impulsi elettrici.

Molti di questi sono farmaci antiaritmici di ultima generazione. Sono utilizzati non solo per i ritmi cardiaci irregolari, ma anche per ischemia e ipertensione, insufficienza circolatoria e infarto del miocardio.

Per un uso continuo, non è raccomandato, perché ha effetti collaterali:

  • debolezza;
  • impulso lento;
  • broncospasmo;
  • aumento della concentrazione di glucosio nel sangue e altri.

Le principali controindicazioni all'uso di questi farmaci:

  • grave insufficienza circolatoria con respiro corto e / o edema;
  • attacchi persistenti di asma bronchiale;
  • diabete mellito incontrollato;
  • infanzia;
  • Malattia di Raynaud;
  • frequenza cardiaca fino a 50 al minuto;
  • blocco cardiaco, ad esempio seno-atriale o atrio-ventricolare;
  • diminuzione della pressione sistolica ("superiore") a 90 mm RT. Art. e meno;
  • Prinzmetall angina pectoris.

I beta-bloccanti non selettivi inibiscono la produzione di insulina nel pancreas. D'altra parte, questi farmaci inibiscono la mobilizzazione del glucosio dal fegato, contribuendo allo sviluppo dell'ipoglicemia prolungata nei pazienti con diabete mellito.

L'ipoglicemia favorisce il rilascio di adrenalina nel sangue, agendo sui recettori alfa-adrenergici. Ciò porta ad un significativo aumento della pressione sanguigna.

  1. Senza attività simpaticomimetica interna:
    • propranololo (anaprilin, obzidan);
    • nadolol (korgard);
    • sotalolo (sotagexal, tensol);
    • timololo (blockard);
    • nipradilolo;
    • festrololo.
  2. Con attività simpaticomimetica interna:
    • oxprenololo (trazicor);
    • pindololo (wisken);
    • alprenololo (aptina);
    • penbutololo (betapressin, levatol);
    • bopindololo (sandonorm);
    • bucindololo;
    • divevalol;
    • carteololo;
    • labetalolo.

Panoramica sui farmaci per l'aritmia

AppuntamentoNome del prodottoprezzo
Classe I - agenti stabilizzanti di membrana (tipo chinidina) da aritmiaSottogruppo IA: procainamide (Novocainamide, Pronestil, Cardioritmin)110
sottogruppo IB - Lidocaina (Xylocaine, Xicaine)43
Sottogruppo IC - Propafenone (Rhythmorm)302
Separare il farmaco di classe 1 dall'aritmiaETACYSIN1 455 ₽
CLASSE II - beta-bloccanti per aritmieAnaprilin, Obzidan, Tenormin, Betacard, Betalok, Egilok24
Classe II - farmaci per aritmie che rallentano la ripolarizzazionesotalolo, amiodaron98
IV classe - bloccanti dei canali del calcio "lenti" da aritmiaVerapamil, Isoptin, Finoptin43
Alcuni altri rimedi per l'aritmiadigossina30

Farmaci antiaritmici

Classe di farmaciAzione
Bloccanti dei canali del sodioIl gruppo specificato comprende chinidina, mexiletina, lidocaina, aminalina, disopiramide. Tali farmaci migliorano la conduzione e influenzano il tempo di ripolarizzazione quando il miocardio si rilassa dopo la contrazione.
Beta-bloccantiQuesta classe include Bisoprolol, Metoprolol, Timolol. Sono prescritti se l'aritmia è accompagnata da un deterioramento dell'attività del sistema nervoso.
Bloccanti dei canali di potassioQuesto gruppo comprende Amiodarone, Ibutilide, Nibentan, Sotalol. Sono prescritti per normalizzare il lavoro dei ventricoli e degli atri.
Calcio-antagonistiVerapamil, Adenosine appartengono a questa classe. Impediscono l'ingresso di calcio nei cardiomiociti, necessario per la contrazione del miocardio.
  • Con la fibrillazione atriale, i bloccanti dei canali del sodio sono prescritti al paziente, aumentando il tempo di ripolarizzazione. Indeboliscono il miocardio. Una frequente reazione avversa durante l'assunzione è la mancanza di piastrine, mal di testa, allergie. Non è consigliabile prenderli dopo un infarto. In caso di aritmia ventricolare, il paziente trarrà beneficio dai farmaci che riducono la ripolarizzazione. I farmaci influenzano l'attività del sistema nervoso, possono portare a svenimenti, convulsioni, epilessia.
  • Con la tachicardia, il paziente richiede farmaci che non influenzano la ripolarizzazione. Se non viene seguito il dosaggio raccomandato, possono causare arresto cardiaco.
  • I beta-bloccanti sono usati per abbassare la pressione sanguigna e migliorare la circolazione cerebrale. Sono prescritti a pazienti che hanno recentemente sofferto di infarto o ictus. È consentita una sola dose. È vietato l'uso dei beta-bloccanti per il trattamento di pazienti con asma bronchiale e grave insufficienza cardiaca.
  • Ad alte pressioni, i bloccanti dei canali del calcio sono efficaci. Durante il trattamento, è necessario controllare il polso e la pressione del paziente. In assenza del risultato atteso, il dosaggio di questi farmaci è aumentato.
  • Ai pazienti a rischio di fibrillazione ventricolare vengono prescritti bloccanti dei canali del potassio. Hanno un effetto duraturo, che si manifesta anche pochi mesi dopo la cancellazione.

Prima di tutto, ai pazienti vengono prescritti bloccanti dei canali del potassio, ma in assenza dell'effetto atteso, si consiglia di sostituirli con bloccanti dei canali del sodio. È consentita la somministrazione simultanea di farmaci antiaritmici e sedativi.

Per molti anni la digossina è stata usata come medicinale per il trattamento delle tachiaritmie durante l'infanzia. Attualmente conosciamo alcune limitazioni su questo farmaco, specialmente nei bambini con pregiudizio ventricolare. I beta-bloccanti adrenergici, come propranololo, atenololo e nadololo, sono considerati sicuri ed efficaci nel controllo delle convulsioni e nella maggior parte delle tachiaritmie possono essere introdotte come la prima scelta per il trattamento cronico. Successivamente, potrebbero essere utilizzati bloccanti dei canali del sodio, amiodarone e sotalolo.

  • effetti collaterali;
  • lo stato di varie strutture del cuore;
  • compatibilità dei farmaci tra loro e altri farmaci usati dal paziente.

Pertanto, i pazienti con diabete devono chiarire se è possibile assumere "Siofor" per la fibrillazione atriale nell'ambito del trattamento selezionato, poiché questo rimedio riduce l'efficacia degli anticoagulanti indiretti. Inoltre, la concentrazione nel sangue della sostanza principale "Siofora" aumenta la chinidina.

Tachicardia sopraventricolare nei neonati: epidemiologia e gestione clinica. Tachicardia sopraventricolare dovuta alla sindrome di Wolff-Parkinson-White nei bambini: scomparsa precoce e recidiva tardiva. Tachicardia ventricolare idiopatica nell'infanzia e nell'infanzia: uno studio multicentrico del profilo clinico e dei risultati. Gruppo di lavoro su dysrimia ed elettrofisiologia dell'Associazione europea pediatrica Cardiolgia.

Gestione farmacologica della tachicardia sopraventricolare nei bambini, flutter atriale, fibrillazione atriale e tachicardia ectopica interplanetaria. Neonati e bambini con tachicardia: una storia naturale e la somministrazione di farmaci. Terapia farmacologica nei bambini con rianimazione atrioventricolare: quale farmaco?

I farmaci antiaritmici per la fibrillazione atriale sono classificati in vari modi, ma la classificazione che comprende 4 classi è generalmente accettata. Differiscono nel tipo di effetto sull'eccitazione di un cardiomiocita e sulla conduzione di un impulso cardiaco.

IV classe - bloccanti dei canali del calcio "lenti" da aritmia

I più efficaci in termini di sicurezza ed effetto terapeutico, i farmaci per l'aritmia che influenzano la condotta degli ioni calcio sono divisi in 3 gruppi:

  1. Calcio antagonisti.
  2. Calcio-antagonisti.
  3. Attivatori di canali

Le medicine di questo gruppo hanno i seguenti effetti positivi:

  • espansione dei vasi cardiaci;
  • miglioramento della circolazione sanguigna nel cuore;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • prevenzione della trombosi migliorando il flusso sanguigno.

Ognuno dei farmaci utilizzati nella terapia antiaritmica può avere un effetto pronunciato sull'attività cardiaca, quindi è estremamente importante utilizzare in modo accurato e coerente le raccomandazioni di un cardiologo o di un aritmologo.

tranquillanti

Con l'intolleranza individuale al trattamento delle aritmie, vengono prescritti tranquillanti che ripristinano bene il ritmo cardiaco in breve tempo.

Le cause dell'intolleranza dipendono dalle caratteristiche del corpo di un particolare paziente, quindi il tipo di tranquillante dovrebbe essere selezionato dal medico, di solito ai pazienti vengono prescritti Xanax, Medazepam, Elenium e altri farmaci.

Tale medicinale, prescritto contro l'aritmia, abbassa la pressione sanguigna, elimina la sensazione di pressione nel torace, dà un effetto sedativo e ipotensivo.

Molti tranquillanti aiutano a ridurre la frequenza cardiaca, espandere i vasi sanguigni e migliorare le condizioni generali del paziente. I recenti farmaci innovativi non hanno effetti collaterali, alcuni di essi sono prescritti anche agli anziani.

Spesso i tranquillanti fanno parte del programma di trattamento per la fibrillazione atriale e una serie di altre condizioni patologiche, sono efficaci quando il paziente richiede una normalizzazione urgente del ritmo cardiaco.

In questo caso, puoi prendere un tranquillante prescritto da un medico.

Poiché lo sviluppo dell'aritmia è accompagnato da una violazione dei processi metabolici all'interno dei tessuti o da un accumulo di placche di colesterolo nei vasi sanguigni, come parte della terapia complessa, puoi bere i rimedi omeopatici prescritti da uno specialista.

Quando si tratta di cosa prendere dalle aritmie cardiache diagnosticate per scopi terapeutici e profilattici, i cardiologi raccomandano una tintura di valeriana, che aiuta ad eliminare l'agitazione nervosa.

Questo medicinale per le aritmie è adatto anche agli anziani, poiché non dà forti effetti collaterali. Molti rimedi omeopatici, compresi preparati a base di erbe e altri farmaci, possono ottenere un miglioramento duraturo dopo un breve periodo di tempo.

I farmaci di prima classe per il ripristino del ritmo inibiscono l'automatismo del nodo cardiaco principale - il seno. Se la dose è troppo elevata per tossica, l'attività di tutti i pacemaker scomparirà e il cuore si fermerà. Esistono tre sottoclassi: 1a, 1c e 1c. La loro influenza sul potenziale d'azione del miocardio è diversa. Quindi, i preparativi della sottoclasse 1 lo aumentano, riducono il 2 ° e il gruppo 1C no.

Il medicinale è prodotto in capsule e in compresse e in compresse a rilascio lento e in fiale per somministrazione endovenosa. La procainamide riduce la conduttività in quasi tutte le parti del cuore. Questi sono ventricoli, atri, strutture leggermente inferiori al nodo atrioventricolare. Una proprietà importante di questo farmaco è che aumenta la soglia di fibrillazione, ma ciò avviene con la somministrazione endovenosa, ma le compresse hanno un effetto breve sull'aumento della soglia di fibrillazione ventricolare.

Novocainamide sopprime la quarta fase della depolarizzazione e aiuta con quelle aritmie quando aumenta l'automatismo del nodo del seno. L'effetto di questo farmaco è dose-dipendente e il metabolita attivo che si forma nel fegato presenta un effetto antiaritmico. Tuttavia, esiste il pericolo di una forte diminuzione della pressione, poiché i vasi periferici si espandono.

Dopo aver assunto le compresse, l'effetto inizia da qualche parte dopo 10 minuti e con la somministrazione endovenosa, immediatamente. L'azione massima è dopo un'ora e mezza e la durata dell'intera azione è da 5 a 10 ore. Gli aritmologi notano che i corsi brevi di trattamento sono meglio tollerati rispetto a quelli lunghi. Ma se lo prescrivi per molto tempo, aumenta il rischio di sviluppare il lupus eritematoso sistemico, anche se aiuta molto bene.

Un punto molto importante nella nomina di questo farmaco è il primo periodo postoperatorio nei pazienti dopo l'innesto di bypass dell'arteria coronarica a causa di malattia coronarica. Se viene prescritto ai pazienti entro 4 giorni dall'intervento, il rischio di una tale alterazione del ritmo come la fibrillazione atriale e la tachicardia ventricolare è significativamente ridotto.

Novocainamide è strettamente controindicato in caso di blocco cardiaco profondo, presenza di lupus eritematoso sistemico e glicosidi cardiaci. Un effetto collaterale può essere un calo acuto della pressione sanguigna, mal di testa, agranulocitosi e altre condizioni.

Durante il trattamento con Novocainamide, devono essere osservate precauzioni speciali. Questo è il controllo della creatinina sierica, regolari esami del sangue, lo studio dei titoli degli anticorpi antinucleari al lupus eritematoso sistemico. L'Associazione russa "Organika" di Novokainamide produce, un pacchetto di compresse costa 120 rubli.

Naturalmente, la lidocaina è molto più ampiamente conosciuta come anestetico locale, ad esempio per le piccole operazioni in odontoiatria. È anche un efficace antiaritmico che blocca, a differenza della novocainamide, non solo i canali aperti per il sodio, ma anche quelli che sono inattivati. I preparati di questa classe praticamente non influenzano la conduttività all'interno del cuore e quindi non influenzano l'allargamento del complesso ventricolare QRS (il tempo di riduzione non aumenta).

La lidocaina colpisce selettivamente il tessuto miocardico danneggiato, ad esempio con ischemia, e forma i fuochi del blocco locale dell'impulso. È importante che la lidocaina non influisca quasi sul tono del sistema nervoso autonomo, a differenza della novocainamide, non abbassa la pressione sanguigna e non riduce la frazione di gittata cardiaca.

La lidocaina, come altri farmaci di questa classe, è indicata per lo sviluppo di aritmie ventricolari sullo sfondo di infarto miocardico acuto, aritmie ventricolari dovute a un sovradosaggio di glicosidi cardiaci, con la cosiddetta intossicazione da digitale. Indicazioni - e altri disturbi del ritmo ventricolare, come extrasistoli, tachicardia.

I rianimatori amano molto l'uso di lidocaina se si verifica un disturbo del ritmo durante l'operazione o, ad esempio, il cateterismo cardiaco. La lidocaina è sempre una somministrazione endovenosa; i pazienti non ricevono il farmaco a casa in compresse. Inseriscilo entro 3-4 minuti, non puoi entrare rapidamente, perché puoi entrare rapidamente nell'intervallo di dosi tossiche.

Ai pazienti con blocco atrioventricolare, con sindrome di Wolf-Parkinson-Bianco, non è consentito assumere lidocaina. Se ricordi, il precedente farmaco, la procainamide, è stato mostrato per questa malattia, nonostante il fatto che i farmaci appartengano alla stessa classe, ma a diversi sottogruppi. La lidocaina non deve essere prescritta a persone con gravi patologie epatiche e gli anestetici locali con aggiunta di adrenalina non possono essere combinati in modo particolare, poiché esiste un notevole rischio di vasocostrizione e sviluppo di ischemia.

Gli effetti collaterali della lidocaina sono correlati alla dose e sono possibili la bradicardia e l'arresto del nodo del seno. C'è sonnolenza e mal di testa, intorpidimento degli arti, parestesia, visione doppia e contrazioni muscolari. Poiché la lidocaina può interagire con altri farmaci antiaritmici, con la stessa novocainamide, è severamente vietato attaccare indipendentemente qualsiasi secondo farmaco ad esso senza consultare un aritmologo.

La lidocaina è uno dei farmaci più economici e puoi acquistarlo in quasi tutte le farmacie, ovviamente, non come farmaco antiaritmico, ma come mezzo per l'anestesia locale. Non è destinato all'uso domestico in Russia. 10 fiale da 2 ml di lidocaina al 2% prodotte dalla società nazionale Biosintesi possono essere acquistate anche per 20 rubli.

I farmaci per ripristinare il ritmo di questo sottogruppo impediscono il funzionamento dei canali rapidi del sodio nel miocardio, non influenzano la velocità del potenziale d'azione, ma rallentano la conduzione dell'impulso attraverso alcuni raggi. Ciò è chiaramente visibile sull'ECG. La nomina di propafenone porta ad un'estensione della contrazione dei ventricoli, che si manifesta con l'espansione del complesso ventricolare.

Bloccanti tranquillanti

I tranquillanti possono ripristinare la frequenza cardiaca, abbassando la pressione sanguigna. Sono particolarmente efficaci in situazioni in cui si è verificata un'allergia ad altri farmaci con un effetto simile. Le medicine si sono dimostrate efficaci nel trattamento delle seguenti malattie:

  • fibrillazione atriale;
  • tachicardia;
  • con malattie delle navi coronarie;
  • con lesioni cardiache organiche.

Il gruppo di tranquillanti che possono essere utilizzati per le aritmie includono: Xanax, Elenium, Diazepam, Grandaxin, Seduxen. Il paziente deve assumere tranquillanti in ambiente ospedaliero.

Separare il farmaco di classe 1 dall'aritmia - Etatsizin

L'effetto più sfavorevole della somministrazione di Etatsizin è considerato l'ipotensione arteriosa, che in combinazione con l'inibizione della conduzione intraventricolare e atrioventricolare può aggravare ulteriormente la situazione. Pertanto, sullo sfondo della bassa pressione, devi abbandonare questo farmaco, nonostante i suoi vantaggi.

Viene somministrato per via endovenosa, piuttosto lentamente ad una velocità di 10 mg al minuto. In compresse da 50 mg - 3 volte al giorno, ma non più di 200 mg al giorno. Può anche avere un pericoloso effetto proarritmico, causare respiro corto e palpitazioni e può portare a embolia polmonare e persino ad infarto del miocardio se usato ad alte dosi.

In generale, si dovrebbe dire che dopo gli studi condotti negli ultimi decenni del 1 ° secolo, è diventato noto che i farmaci antiaritmici di classe 1 possono aumentare la mortalità dei pazienti con aritmie se utilizzati in modo continuo e per lungo tempo. Attualmente, i farmaci di classe vengono usati raramente e solo allo scopo di eliminare i sintomi dell'aritmia o di mantenere un ritmo sinusale normale nei pazienti con fibrillazione atriale in presenza di un cuore sano (senza alterazioni organiche - dilatazione della fotocamera, ipertrofia, anomalie della valvola). Non sono usati per aumentare l'aspettativa di vita dei pazienti e non sono prescritti a quelle persone che hanno un alto rischio di morte improvvisa.

Cosa ha sostituito questi fondi, che erano ampiamente utilizzati negli anni ottanta? La rivoluzione è stata fatta dallo sviluppo della tecnologia medica: la comparsa di defibrillatori, cardioverter, l'emergere di nuovi interventi chirurgici minimamente invasivi sul sistema di conduzione cardiaca e l'introduzione di nuovi farmaci nella pratica clinica.

Anestetici locali

Nel trattamento delle aritmie, vengono utilizzati farmaci che hanno un effetto analgesico. La lidocaina e la novocainamide possiedono tali proprietà. Colpiscono principalmente i ventricoli e sono utilizzati per tali patologie:

  • fibrillazione ventricolare;
  • extrasistoli ventricolari;
  • fibrillazione ventricolare.

Sono rilasciati solo sotto forma di iniezioni. Gli anestetici sono caratterizzati da un risultato rapido, ma funziona solo per un breve periodo.

Delle reazioni avverse durante l'assunzione di anestetici, le allergie sono più spesso annotate.

sedativi

I sedativi hanno proprietà sedative. La loro assunzione migliora il sonno, normalizza la frequenza cardiaca. Possono essere utilizzati sotto forma di compresse o tinture.

Se si verificano effetti collaterali nel paziente, i sedativi vengono cancellati. I seguenti farmaci sono popolari farmaci sedativi:

  • Antares: il farmaco viene utilizzato quotidianamente, è disponibile sotto forma di compresse. Il corso di trattamento è di 10 giorni.
  • Altalex: il farmaco contiene oli essenziali naturali, che vengono aggiunti al tè per 10-20 gocce, a seconda delle raccomandazioni del medico.
  • Sanosan: la medicina contiene valeriana e luppolo, presi prima di coricarsi.
  • Novo-Passit è un farmaco composto da estratti vegetali di sambuco, St. Erba, luppolo, passiflora e biancospino di Giovanni. Devi berlo per 1 cucchiaino, seguendo chiaramente le istruzioni.

L'azione di questi farmaci ha lo scopo di inibire il sistema nervoso. Allevia il nervosismo e aiuta solo ad alleviare i sintomi dell'aritmia. Per questo motivo, vengono utilizzati solo in combinazione con farmaci antiaritmici.

In genere, il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco è un complesso basato sull'analisi da parte di un medico di una combinazione di una varietà di fattori. Il più significativo in questo contesto nella clinica è l'influenza della tolleranza individuale dei farmaci, il tipo e l'eziologia delle aritmie, il numero e la profondità delle malattie concomitanti, controindicazioni ed effetti collaterali. I tipi più gravi di patologia e la mancanza di effetti corretti del trattamento conservativo richiedono un intervento chirurgico.

Oggi i clinici condividono due gruppi principali di medicinali. Prima di tutto, iniziano il trattamento delle funzioni del sistema nervoso centrale.

Sedativi naturali e sintetici per ridurre la reazione del sistema nervoso, aggravando le manifestazioni aritmiche. Sui rimedi naturali sopra menzionati: questi sono i frutti di biancospino, erba di madreperla, radice di peonia e valeriana, il noto farmaco Persen. L'arsenale di farmaci sintetizzati artificialmente comprende:

  1. "Relanium" stabilizza lo stato nevrotico durante lo stress e la sovraeccitazione. La preparazione della compressa ha un elenco significativo di controindicazioni ed effetti collaterali sul corpo. Applicare solo come indicato da un medico.
  2. Il diazepam è un analogo diretto di Relanium, ma con un effetto leggermente più mite. Le controindicazioni sono le stesse.
  3. Il "fenobarbital" riduce i crampi, le pillole hanno effetti sedativi e sedativi. Un effetto collaterale si verifica con le allergie. Il corso del trattamento è prescritto dal cardiologo presente.

Inoltre, Corvalol e Valoserdin sono spesso usati per ridurre il dolore durante un attacco di aritmia.

Rimedi omeopatici

L'omeopatia viene utilizzata con successo per il trattamento delle malattie cardiovascolari. Allo stesso tempo, non c'è praticamente alcun effetto negativo.

Un paziente con aritmia può usare queste ricette:

  • Kalina. Strofinando 0,5 kg di bacche con 2 litri di acqua, si ottiene uno strumento eccellente per migliorare la frequenza cardiaca. Puoi usarlo dopo 8 ore, aggiungendo un po 'di miele. Bevi 3 ricevimenti. 70 mg al giorno. Il corso del trattamento è di 1 mese.
  • Calendula Viene preparato un brodo, una baia di 1 cucchiaino. fiori secchi con un bicchiere di acqua bollente. Prendi 3 p. tra un giorno.
  • Rosa canina. Un decotto di esso viene preparato secondo la seguente ricetta: 1 cucchiaio. frutta versare 200 ml di acqua. Il farmaco viene bevuto prima dei pasti, 1,2 tazze.
  • Melissa Per il brodo prendi 1 cucchiaio. l materiali vegetali, versandolo con 300 ml di acqua bollente. Prendi 100 mg 3 p. tra un giorno.
  • Ribes nero Il succo è efficace contro le aritmie. Deve bere 50 ml di 3 r. tra un giorno.
  • Equiseto. L'infusione viene preparata in questo modo: 1 cucchiaino. le materie prime versano un bicchiere di acqua bollente. Usa 1 cucchiaio. l 5 p. tra un giorno.
  • Biancospino. Un decotto viene preparato dalla pianta secondo questa ricetta: 1 cucchiaino. 300 ml di acqua vengono versati nei fiori e portati a ebollizione. Assumilo prima dei pasti 3 p. tra un giorno.
  • Fiordaliso. Un effetto curativo per il cuore e i vasi sanguigni ha un'infusione a base di fiori secchi. Hanno bisogno di 1 cucchiaino. 1 litro di acqua bollente. Bevi il prodotto risultante tre volte al giorno, 50 ml.

Altri medicinali per l'aritmia

L'aritmia è un concetto collettivo che caratterizza le malattie accompagnate da un disturbo nel ritmo delle contrazioni cardiache. Anche con lievi attacchi di tachicardia, bradicardia, debolezza, vertigini e sensazione di mancanza d'aria. E la fibrillazione ventricolare è un'emergenza.

Un metodo radicale di terapia è l'installazione di un pacemaker. Questo è un intervento minimamente invasivo, ma comunque chirurgico. Pertanto, nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, il trattamento viene effettuato utilizzando farmaci antiaritmici.

Attualmente, nella pratica clinica, vengono utilizzati medicinali con un diverso meccanismo d'azione. Ma hanno tutti il ​​seguente impatto:

  1. Ridurre l'eccitabilità miocardica.
  2. Rallenta la conduzione in varie parti del sistema delle membrane e dei muscoli del cuore.
  3. Ridurre la frequenza cardiaca riducendo l'eccitabilità dei pacemaker, che è efficace per la tachicardia.
  4. Ridurre la forza contrattile dei muscoli del cuore.

Un cardiologo prescrive farmaci per l'aritmia in base alla diagnosi del paziente, i motivi della violazione. L'auto-somministrazione di tali farmaci è pericolosa per la salute.

Durante la diagnosi di aritmie, il paziente deve disporre di antiaritmici e sedativi prescritti da un medico. Si consiglia di trasportare uno dei seguenti farmaci: Corvalol, Novo-Passit, Antares, Persen.

Le vitamine dovrebbero essere presenti nel kit di pronto soccorso di un paziente con aritmia. La vitamina E (tocoferolo) è utile per il cuore e i vasi sanguigni. Migliora la circolazione sanguigna e riduce la coagulazione del sangue. Quando si assume il farmaco, è necessario considerare che è liposolubile.

Anche la vitamina P (rutina) è benefica. Ripristina la circolazione sanguigna e rinforza i vasi sanguigni. Inoltre, si nota che migliora la nutrizione dei tessuti cardiaci.

La vitamina C ha le stesse proprietà, ma abbassa anche il colesterolo nel sangue.

Al paziente possono anche essere prescritti preparati di ferro, che sono necessari per fornire ossigeno alle cellule. Uno dei medicinali deve essere presente nel kit di pronto soccorso: Ferrovit-S, Ferlatum-Fall, Supra Vit Zhelez, Rotafer.

Il paziente deve essere monitorato in modo che tutti i farmaci siano in quantità sufficienti. Devono essere portati con te.

tranquillanti

Il consiglio del medico sull'uso di medicinali

Per ridurre la probabilità di effetti collaterali, non è necessario combinare in modo indipendente i farmaci prescritti contro l'aritmia con altri farmaci. Sono sostituiti con un analogo solo in accordo con il medico. Per questo motivo, se la terapia raccomandata per il paziente è troppo costosa, è necessario consultare un medico per sostituire il farmaco.

Se al paziente sono stati prescritti molti farmaciSi consiglia di avere un diario speciale in cui è necessario assumere ogni farmaco. È possibile tenere registri sui fogli del calendario a strappo. La cosa principale è notare tutti i farmaci presi.
Pazienti con infartoDevi stare attento. Dovrebbero assumere questi medicinali regolarmente. Può essere annotato sul calendario quando termina il farmaco necessario per acquisirlo in modo tempestivo.
Alcuni farmaci antiaritmici restringono i bronchiPertanto, per le malattie delle vie respiratorie, non è consigliabile usarle.
Bevi solo acqua con compresseDal momento che succo, tè e caffè influenzano il metabolismo dei farmaci. Colpiscono la digeribilità di tali farmaci.
Prima di un lungo viaggio o una vacanzaUn paziente con aritmia dovrebbe aver cura che i farmaci di cui ha bisogno siano sufficienti.

Nelle farmacie vengono vendute pillole con cellule speciali, anche con un segnale sonoro. Questo dispositivo ti ricorda che devi bere un determinato farmaco. Le compresse sono consigliate di stendere la sera. È meglio non estrarli dalla confezione, ma tagliarli con una cache.

Conclusione

Pertanto, il trattamento della fibrillazione atriale con le pillole è un metodo comune a casa ("una pillola in tasca"). Tale terapia ha lo scopo di stabilizzare il ritmo cardiaco e prevenirne la violazione.
Per questo, vengono prescritti farmaci antiaritmici e glicosidi cardiaci. È anche importante prevenire le complicanze, per le quali sono prescritti anticoagulanti. Un'altra area terapeutica è migliorare la nutrizione del muscolo cardiaco con farmaci metabolici.

Ma il paziente non dovrebbe decidere per la fibrillazione atriale quale medicinale usare, come combinare i farmaci. Anche un medico deve spesso elaborare un regime di trattamento con il metodo di selezione tenendo conto della reazione del corpo.

I moderni risultati della farmacologia: i farmaci da aritmia e tachicardia nella medicina clinica sono il segmento più popolare di farmaci. Al giorno d'oggi, quando le patologie più pericolose, che fino a poco tempo fa erano la priorità degli anziani, stanno rapidamente diventando più giovani, le medicine di alta qualità e altamente efficaci sono più delicate che mai.

"Alt =" ">

L'aritmia in assenza di terapia porta a gravi complicazioni. Molto spesso, il paziente ha un infarto o un ictus. I medicinali antiaritmici possono prevenire l'insorgenza di queste malattie e accelerare il recupero. Il paziente deve assumere tali farmaci ogni giorno secondo il programma prescritto dal medico. Non sono consentite deviazioni da esso. Se la terapia farmacologica fallisce, viene eseguita un'operazione.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Tatyana Jakowenko

Redattore capo del Detonic rivista online, cardiologo Yakovenko-Plahotnaya Tatyana. Autore di oltre 950 articoli scientifici, anche su riviste mediche straniere. Lavora come cardiologo in un ospedale clinico da oltre 12 anni. Possiede moderni metodi di diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e li implementa nelle sue attività professionali. Ad esempio, utilizza metodi di rianimazione del cuore, decodifica dell'ECG, test funzionali, ergometria ciclica e conosce molto bene l'ecocardiografia.

Per 10 anni ha partecipato attivamente a numerosi simposi e seminari medici per medici - famiglie, terapisti e cardiologi. Ha molte pubblicazioni su uno stile di vita sano, diagnosi e cura delle malattie cardiache e vascolari.

Monitora regolarmente nuove pubblicazioni di riviste di cardiologia europee e americane, scrive articoli scientifici, prepara relazioni in conferenze scientifiche e partecipa a congressi europei di cardiologia.

Detonic