Come trattare la vasculite sulle gambe degli arti inferiori

Quando ti chiedi quale medico tratta la vasculite, dovresti consultare un dermatologo. Molto probabilmente, ti manderà a sottoporsi a test generali, a chiedere se qualcuno in famiglia ha disturbi che contribuiscono al danno vascolare e li indirizza a un esame d'organo. A un medico altamente qualificato, quando viene chiesto come trattare un disturbo, oltre alla terapia farmacologica, è obbligato a dare consigli su una dieta equilibrata e scegliere un esercizio moderato per gli arti inferiori.

Si consiglia di escludere il lavoro che richiede una lunga permanenza in posizione verticale, quando una persona crea una pressione costante sui piedi durante il trattamento. Se l'angiite è di natura allergica, dovresti stare attento agli allergeni e, se necessario, assumere antistaminici. Ciò è necessario per il rafforzamento generale del corpo, in modo che non vi sia ripetizione della malattia. Metodi di trattamento alternativi devono essere discussi con il medico curante, perché a volte possono danneggiare con la vasculite degli arti inferiori.

Esistono tre metodi principali di trattamento della malattia:

    Trattamento farmacologico (farmaci antinfiammatori non steroidei, migliorano il flusso sanguigno e prevengono la trombosi);

Per il trattamento sono prescritti farmaci immunomodulanti e antinfiammatori

  • Farmaci standard: prednisone, che è un glucocorticosteroide, farmaco antinfiammatorio non steroideo Indometacina, nonché ciclofosfamide, che ha un effetto citostatico;
  • Medicinali per il restauro della parete vascolare: Venorutin, Ditsinon. Il farmaco "Prodectin" aiuta a ridurre la penetrazione delle pareti dei vasi delle gambe durante la loro infiammazione;
  • Con una forma eritomatosa intricata della malattia: antistaminici (Suprastin);
  • Trattamento sintomatico: antibiotici quando si attacca la flora batterica;
  • Purificazione del sangue: la plasmoforesi è una procedura moderna che promuove la purificazione del sangue rimuovendo il plasma sanguigno contaminato, emosorbimento - purificazione del sangue dalle tossine attraverso il contatto con speciali assorbenti all'esterno del corpo del paziente.

Lavorare con un carico pesante sulle gambe in combinazione con cattive abitudini influisce negativamente sul trattamento della vasculite degli arti inferiori. Acqua calda o molto fredda, attrito eccessivo, pantaloni stretti influiscono negativamente anche sul processo di guarigione. I pazienti diabetici devono monitorare attentamente il livello di zucchero nel sangue, non mangiare troppo dolci e affumicati e pazienti ipertesi per controllare la pressione sanguigna.

Utile è considerata una dieta per la vasculite. Si consiglia di rimuovere gli allergeni comuni dalla dieta: arance, limoni, tè nero, caffè, cibi troppo salati e piccanti. Raccomandano di mangiare frutta e verdura: mele, albicocche, pomodori, al contrario, nella stagione fredda dovrebbero essere sostituiti con complessi vitaminici per aumentare l'immunità. Per curare rapidamente la malattia, è utile rilassarsi a casa, evitando lo stress.

Originariamente pubblicato 2017/03/01 10:18:17.

Per determinare le tattiche del trattamento è necessario visitare un dermatologo.

La vasculite emorragica è una malattia comune e pericolosa. Per scegliere la cura giusta e completa per la patologia, devi andare da un dermatologo. È pericoloso utilizzare vari metodi di terapia a casa. Lo specialista esaminerà il paziente, identificherà la causa dello sviluppo, farà una diagnosi e selezionerà il trattamento. Per curare la vasculite, il medico prescriverà una terapia con unguenti e compresse, rimedi popolari e cibo dietetico.

Un dermatologo è coinvolto nel trattamento della vasculite sulle gambe. Potrebbe essere necessaria anche la consultazione con altri specialisti.

Il trattamento della vasculite degli arti inferiori è lungo. Include:

  • assunzione di farmaci;
  • dieta;
  • terapia di massaggio ed esercizio fisico;
  • l'uso della medicina tradizionale.

L'efficacia del trattamento dipende dalla conformità del paziente alle raccomandazioni del medico. È impossibile liberarsi di questa patologia vascolare se l'azione del fattore provocante non viene eliminata, quindi la qualità della diagnosi influisce sul risultato della terapia.

Forse vuoi sapere del nuovo farmaco - Cardiol, che normalizza perfettamente la pressione sanguigna. Cardiol le capsule sono uno strumento eccellente per la prevenzione di molte malattie cardiache, poiché contengono componenti unici. Questo farmaco è superiore nelle sue proprietà terapeutiche a tali farmaci: Cardiline, Recardio, Detonic. Se vuoi conoscere informazioni dettagliate su Cardiol, Andare al sito web del produttoreQui troverai le risposte alle domande relative all'uso di questo farmaco, recensioni dei clienti e medici. Puoi anche scoprire il Cardiol capsule nel tuo paese e le condizioni di consegna. Alcune persone riescono a ottenere uno sconto del 50% sull'acquisto di questo farmaco (come farlo e acquistare pillole per il trattamento dell'ipertensione per 39 euro è scritto sul sito ufficiale del produttore.)Cardiol capsule per cuore

medicinali

I processi infiammatori delle navi degli arti inferiori sono trattati in modo completo:

    NSA>

Nei processi infettivi, vengono prescritti agenti antibatterici. Per curare rapidamente la pelle ed eliminare i sintomi dell'infiammazione locale, sono adatti pomate e gel, ad esempio Troxevasin, Iruxol, Solcoseryl.

Quando i vasi sulle gambe si infiammano, la circolazione sanguigna viene disturbata. Per migliorare il flusso sanguigno e ridurre le manifestazioni di vasculite, è necessario eseguire esercizi terapeutici.

Esercizi efficaci sono:

La terapia fisica promuove una migliore circolazione del sangue, quindi scompaiono prurito e bruciore.

Rimedi popolari

La terapia alternativa prevede l'uso di tali mezzi:

  • infuso di fiori di sambuco, frutti di sophora giapponese, foglie di ortica e achillea;
  • un decotto di fiori di boccioli di calendula, sambuco, menta, equiseto, achillea e pioppo.

Se i vasi della pelle delle gambe si infiammano, si possono fare impacchi di pino. Per fare questo, avrai bisogno di 100 g di resina di pino, 25 g di cera d'api e 20 g di olio vegetale. Riscalda tutti gli ingredienti a bagnomaria e mescola fino a che liscio. La miscela finita deve essere applicata alle aree interessate.

Un ruolo importante nel trattamento della malattia è la dieta. Tutti i possibili allergeni dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Questi sono agrumi, cioccolato, bacche rosse, prodotti con coloranti e conservanti nella composizione. Gli alimenti salati, piccanti e fritti dovrebbero essere scartati.

È bene mangiare cibi ricchi di vitamina C. Si consiglia di mangiare frutta e verdura fresca, nonché assumere complessi vitaminici.

  1. Farmaci antinfiammatori non steroidei (Indometacina, Ibuprofene, Ortofen).
  2. Glucocorticoidi (prednisone, prednisone).
  3. Citostatici (ciclofosfamide, azatioprina).
  4. Enterosorbenti (Nutriclin, Thioverol).
  5. Per ridurre il rischio di trombosi (con aumento del sanguinamento dei vasi sanguigni, possono formarsi coaguli di sangue in risposta al corpo), vengono prescritti agenti antipiastrinici (aspirina) o anticoagulanti (eparina).

Vari farmaci possono anche essere prescritti per alleviare i sintomi (ad esempio ACE-inibitori (Captopril, Enalapril) per abbassare la pressione sanguigna).

Se la malattia si è sviluppata a causa di infezione, vengono prescritti farmaci antimicrobici (Amoxicillina, Amoxiclav, Ceftriaxone) o antivirali (Rimantadine).

Anche le procedure di purificazione del sangue sono efficaci: emosorbimento, plasmaferesi:

  • Durante l'emosorbimento, il paziente viene iniettato con un catetere attraverso la vena attraverso la quale il sangue entra in un apparato speciale e viene lavato, e quindi restituito nuovamente al sistema circolatorio del paziente.
  • Con la plasmaferesi, il sangue viene prelevato, usando una centrifuga per separare i globuli rossi e il plasma, quindi i globuli rossi vengono restituiti e il plasma del donatore viene trasfuso al posto del plasma del paziente.

Un'eruzione cutanea alle gambe, così come i sintomi di danno agli organi interni, scompaiono dopo una ricaduta riuscita.

Il corso principale del trattamento dura da alcune settimane a diversi mesi. Quindi, per 6-24 mesi, è necessario assumere farmaci a dosi inferiori per "consolidare il risultato". In futuro, con esacerbazioni, viene eseguito un trattamento ripetuto.

Detonic - una medicina unica che aiuta a combattere l'ipertensione in tutte le fasi del suo sviluppo.

Detonic per la normalizzazione della pressione

Il complesso effetto dei componenti vegetali del farmaco Detonic sulle pareti dei vasi sanguigni e il sistema nervoso autonomo contribuiscono a un rapido calo della pressione sanguigna. Inoltre, questo farmaco previene lo sviluppo dell'aterosclerosi, grazie ai componenti unici che sono coinvolti nella sintesi della lecitina, un aminoacido che regola il metabolismo del colesterolo e previene la formazione di placche aterosclerotiche.

Detonic non provoca dipendenza e sindrome da astinenza, poiché tutti i componenti del prodotto sono naturali.

Informazioni dettagliate su Detonic si trova sulla pagina del produttore www.detonicnd.com.

Svetlana Borszavich

Medico generico, cardiologo, con lavoro attivo in terapia, gastroenterologia, cardiologia, reumatologia, immunologia con allergologia.
Ottima conoscenza dei metodi clinici generali per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiache, nonché elettrocardiografia, ecocardiografia, monitoraggio del colera su un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero della pressione sanguigna.
Il complesso terapeutico sviluppato dall'autore aiuta in modo significativo con lesioni cerebrovascolari e disturbi metabolici nel cervello e malattie vascolari: ipertensione e complicanze causate dal diabete.
L'autore è membro della European Society of Therapists, partecipa regolarmente a conferenze e congressi scientifici nel campo della cardiologia e della medicina generale. Ha partecipato più volte a un programma di ricerca presso un'università privata in Giappone nel campo della medicina ricostruttiva.

Detonic